Jump to content

arboreto

Tifoso Juventus
  • Content Count

    802
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

100 Excellent

About arboreto

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ottima notizia, speriamo che forze dell'ordine e magistratura riescano a debellare questo clima di violenze ricatti bagarinaggio in modo continuativo e duraturo
  2. Quelle volte che l'ho visto mi è sembrato un buon centrocampista ma.mai un fenomeno,la cosa che mi fa pensare in positivo è che si tratta di un potenziale centrocampista dai due tocchi quindi buona tecnica e di corsa quindi un giocatore alla sarri...anche il fatto che si inserisce poco in area e verticalizza poco se non a pochi metri potrebbero essere dei limiti che possono andare.bene per i centrocampisti di sarri
  3. In pratica concettualmente non cambia nulla dai tempi di trapattoni...sistema difensivo ultraorganizzato anche se in modo diverso e in attacco quasi totale libertà di pensiero e di azione,aveva ragione allegri nel calcio non si inventa nulla
  4. Avrei preferito ancora allegri,ma dopo cinque anni ci sta...detto questo sarri lo avrei voluto dai tempi dell'empoli anche se come persona mi ha deluso tanto con le forme di razzismo che ha avuto in passato...del fatto che è stato al napoli e ci attaccava non me ne frega nulla perché è il solito gioco delle parti...detto ciò parliamo di un,allenatore forte
  5. Rosa mediocre e allenatore e dirigenti scarsi...l'andata eravamo riusciti a far parecchi punti ma quando i giocatori metabolizzarono bene gli schemi e l'atteggiamento offensivo siamo andati a fondo...nel calcio serve equilibrio,prima regola del manuale del buon allenatore...chiaramente maifredi non l'aveva letta
  6. Certo che se l'hanno prossimo non arriviamo almeno alla finale Champions oltre naturalmente allo scudetto voglio proprio vedere che triplo salto carpiato all'indietro farà quella parte della tifoseria che gli ha vomitato di tutto
  7. Troppa differenza tecnica, troppa differenza di dna, troppa differenza di situazioni favorevoli... Risultato abbastanza annunciato... Guarda numeri che richiamano la statistica e poi ne riparliamo
  8. Allegri gia ha ben spiegato, ma adani continua a non capire da ignorante presuntuoso, come nell'allenare una squadra ci siano tanti fattori da tenere in considerazione; ha citato la condizione fisica globale nei vari momenti della stagione, il dna culturale di un club, l'imprevedibilita' di una competizione fatta come la champions che ti dà 180 minuti per passare un turno, aggiungo le caratteristiche tecniche dei singoli giocatori, gli infortuni e chissà quante altre cose che vanno considerate valutate prima durante o dopo le comoetizioni stesse... Adani continua stupidamente a pensare che attraverso un sistema di gioco si riesca a dominare in europa senza tener conto di tutto il resto,veramente imbarazzante sentirlo parlare.
  9. No, ma li vorrei alla juve
  10. busquets vidal e rakitic
  11. Il centrocampo negli anni è stato indubbiamente indebolito per rinforzare la rosa nella sua interezza e prendere giocatori in attacco... Sono state scelte di mercato, ma non era facile capire se erano giuste o sbagliate in quei momenti. Di certo qualcosa quest'estate va fatta a centrocampo, bene il gallese ma serve anche qualcun altro perché obiettivamente betancur e khedira non li vedo bene. Matuidi can pjanic ci possono stare ma servono 1 o 2 grandi giocatori.
  12. Mah ti dirò fra due o tre anni se questi giovani giocatori dell'ajax sono veramente più forti dei nostri.... Voglio vedere se si confermano, anche in altri contesti. L'unico su cui ho meno dubbi è de jong, ma anche sullo stesso de ligt non sono cosi sicuro che sia un fenomeno
  13. Certo, anche se nel ns caso contro l'ajax avevamo giocatori all'altezza e in generale più forti solo che hanno giocato male le due partite
  14. Infatti queello che non si vuole capire é che puoi giacare all'attacco e vincere, puoi giocare all 'italiana e vincere, puoi fare il tiki taka ecc... Ma la discriminante tra vincere e perdere non è l' atteggiamento tattico ma giocare bene intesa come fare meno errori dell'avversario.
×
×
  • Create New...