Jump to content
_account_deleted_

[Lega B 2016/17] Spal, Verona e Benevento promosse in A, Trapani, Vicenza, Pisa e Latina retrocedono in C... Cremonese, Foggia, Venezia e Parma dalla Lega Pro

Recommended Posts

Joined: 24-Jun-2006
5,930 posts
3 ore fa, pie ha scritto:

Ma c'è il rischio di vedere una retrocessione annunciata come ormai accade spesso ultimamente (purtroppo) oppure c'è un progetto serio, tipo Sassuolo ?? 

 

Guarda, i Colombarini sono gente non seria, ma serissima. Mai una frase fuori posto, mai un proclama eclatante, niente acquisti roboanti o stranieri improbabili. Qui non abbiamo a che fare con gli Zamparini o i Preziosi o altri personaggi da operetta che gestiscono il calcio di prima categoria.Basta sentire cosa ha detto Simone Colombarini ieri ai microfoni di SKY. Quando hanno preso la

SPAL in quarta serie, il primo obiettivo era portare la squadra in LegaPro unica e poi fare di tutto per portarla in B in tre o quattro anni. Ed invece al primo anno è stata promozione in B. Quest'anno era stata programmata una salvezza tranquilla ed invece, quando si è visto che la squadra era in buona posizione di classifica non si sono tirati indietro ed hanno integrato l'organico.

Ora siamo in A e come dice Simone, l'obiettivo minimo è la salvezza, anzi l'obiettivo, perchè a parlare di obiettivo minimo qualcuno potrebbe pensare che ci siamo montati la testa.

Personalmente, dopo i Tomasi i Pagliuso, i Butelli e tuta c' l'altra zentaza c' a sem tirà dre io con i Colombarini mi sento in una botte di ferro. Poi la serie A è una sfida importante e difficilissima, ma sono sicuro che non siamo venuti su per fare come dice qualche simpaticone una scampagnata una tantum, e sono altrettanto sicuro che a Ferrara fra qualche giorno già si comincerà a lavorare ed a programmare una stagione difficile si ma comunque esaltante.

Ora godiamoci sta promozione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,663 posts

Stavolta sei più ottimista di me... Non nego l'impegno che ci metteranno ma non so se raggiungeremo la salvezza... Sarebbe un altro traguardo impensabile in così poco tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-May-2007
11,984 posts
25 minuti fa, Arminius ha scritto:

 

Guarda, i Colombarini sono gente non seria, ma serissima. Mai una frase fuori posto, mai un proclama eclatante, niente acquisti roboanti o stranieri improbabili. Qui non abbiamo a che fare con gli Zamparini o i Preziosi o altri personaggi da operetta che gestiscono il calcio di prima categoria.Basta sentire cosa ha detto Simone Colombarini ieri ai microfoni di SKY. Quando hanno preso la

SPAL in quarta serie, il primo obiettivo era portare la squadra in LegaPro unica e poi fare di tutto per portarla in B in tre o quattro anni. Ed invece al primo anno è stata promozione in B. Quest'anno era stata programmata una salvezza tranquilla ed invece, quando si è visto che la squadra era in buona posizione di classifica non si sono tirati indietro ed hanno integrato l'organico.

Ora siamo in A e come dice Simone, l'obiettivo minimo è la salvezza, anzi l'obiettivo, perchè a parlare di obiettivo minimo qualcuno potrebbe pensare che ci siamo montati la testa.

Personalmente, dopo i Tomasi i Pagliuso, i Butelli e tuta c' l'altra zentaza c' a sem tirà dre io con i Colombarini mi sento in una botte di ferro. Poi la serie A è una sfida importante e difficilissima, ma sono sicuro che non siamo venuti su per fare come dice qualche simpaticone una scampagnata una tantum, e sono altrettanto sicuro che a Ferrara fra qualche giorno già si comincerà a lavorare ed a programmare una stagione difficile si ma comunque esaltante.

Ora godiamoci sta promozione.

Ma alla fine purtroppo si riduce tutto ad una questione economica 

Hanno soldi da spendere questi per fare una squadra anche dignitosa per la A

Perché ad esempio a Pescara la questione è tutta li... non avevano mezza lira per fare una rosa decente... 

Il mio pensiero è che la serie A per l'Italia è sovradimensionata e poi si trovano squadre che non hanno bacino e forza per sostenere i costi 

Ma li poi non è più una questione di serietà... 

Sono per una A a 18 o 16 

E non mi riferisco a Ferrara perché non so la situazione

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

Il Bari va alla grande :sisi:

Sta perdendo in casa con l'Ascoli (Tommaso Bianchi)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jun-2007
2,170 posts

Quest'anno l'obiettivo era mantenere la categoria anche se la squadra costruita era, sulla carta, da metà classifica, nonostante il 18esimo monte ingaggi della lega (fa impressione pensare che siamo arrivati primi...questo significa che c'è stato un gran lavoro e/o che alcuni ragazzi sono sottovalutati di brutto)

 

Per fortuna pare che il Mister rimarrà, secondo me è soprattutto lui che tiene su la baracca. Chiaramente ora devono dargli un'altra buona rosa perché la A è un altro mondo (vabbè lo dicevo anche l'anno scorso con la B...), su questo starei tranquillo perché lo hanno sempre fatto e Vagnati pesca sempre bene anche se il budget purtroppo sarà sicuramente il più basso della A. spero costruiscano qualcosa intorno alla base di quest'anno (tenere Meret+Bonifazi sarebbe grandioso, Vicari, Mora-Schiattarella-Lazzari, Antenucci) e che non si facciano prendere dal salto per stravolgere la squadra, piuttosto si facciano 13 punti ma si faccia giocare la Serie A a quegli immensi ragazzi che se la sono conquistata sul campo partendo dalla Lega Pro.

Vedremo, anche la questione stadio per me sarà cruciale perché l'entusiasmo attorno alla squadra deve almeno rimanere invariato, saranno fondamentali le partite in casa.

Bisognerà approcciarsi come quest'anno ossia partire con estrema umiltà e accettare un inizio così così, poi se ai avranno dei valori verranno fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
5,930 posts
3 ore fa, Harvey Dent ha scritto:

mi dispiace per il vicenza

 

Ma chi i magnagatti? .oo Ma per carità, per loro la LegaPro calza  a pennello. Fidati. sefz

9 ore fa, marc1977 ha scritto:

Solo così potevamo andar su.

93 minuti di puro patimento. Col Bari giovedì sarebbe stato qualcosa di più di uno psicodramma.

La squadra non ne ha più, fisicamente e soprattutto mentalmente. La B è un campionato che ti ammazza ma è bellissima anche per questo. Un'altra partita senza chiudere a Terni non saremmo riusciti a reggerla.

Sono usciti dei risultati folli ieri, col Perugia che incredibilmente pareggiava a Latina era il Cittadella a tenere in vita i play off. E io ero lì ad invocare un miracolo a Benevento, perchè solo così si poteva salire.

Ceravolo meriterebbe il giro di campo giovedì sera, o anche la cittadinanza onoraria.

La squadra ha fatto qualcosa tra il sensazionale e il leggendario, l'obiettivo era una salvezza senza troppi patemi, magari viaggiando a poca distanza dalla zona play off...invece è saltato fuori questo capolavoro.

La A sarà durissima, probabile che arriverà la retrocessione ma si può retrocedere con grande dignità come hanno fatto Carpi, Frosinone e Crotone. Però nè la proprietà nè il presidente ci tengono a fare figuracce, quindi non lasceranno niente di intentato pur di mantenere la categoria.

Leonardo Semplici è il più grande di tutti i tempi.

Forse era la grappa che il mio amico ha portato allo stadio ieri sera nella bozza di plastica da un litro, forse erano le birre che ci siamo fatti dopo...fatto sta che gli ultimi 40 km per tornare a casa ci vedevo quadruplo, quando ho messo giù la macchina mi sembrava di vedere le Due Torri...torna il derby, finalmente!

 

Si siamo bolliti, è evidente, ma il mio basta non era tanto riferito alla partita con le Fere, che sapevo essere difficilissaima, quanto al fatto che, visto lo stato fisico, (sti ragazzi hanno veramente sputato l'anima) in caso di playoff ci saremma squagliati.

Sarebbe stata l'ennesima delu-disillu-sione.

Ed invece....

L'unica nota storta della giornata, il fatto di non essere potuto venire a Terni per impegni di lavoro. Ho finito alle tre e ho dovuto seguire il primo tempo in macchina, al gol di Antenucci ero fermo ad un semaforo ed ho cacciato uno spontaneo  "SIIIIIIIIIIIIIIIII  Anden!" assolutamente fuori contesto. Ai tizi nella macchina accanto che mi guardavano perplesso ho detto "scusate ma ha segnato la SPAL" :261: Il secondo tempo è stata una sofferenza inaudita, ni tornavano in mente Pavia, Verona col Como e tutti i fantasmi di quaranta e più anni di storia spallina.

Il gol di Ceravolo è stata una vera liberazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts
Il 13/5/2017 alle 21:01 , *Vegeta* ha scritto:

m*****a....MI TOCCO LE PALLE :| 

Meglio che me le tocco anch'io... praticamente la Spal non ha vinto più una partita .asd e la Juve sta buttando nel cesso match ball scudetto in serie. Vabbè speriamo che l'esito finale sia lo stesso

 

 

[MVP di GazSport] GIORNATA 41

-T.BIANCHI 6,5 (c, 88, Bar-ASC 0-1)

 

[ORBITA JUVE] GIORNATA 41

90+6' ORSOLINI 5,5 (Bar-ASC 0-1) AMM

22+5' sub CASSATA 6 (Bar-ASC 0-1)

Edited by anr83ra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,663 posts
1 ora fa, anr83ra ha scritto:

Meglio che me le tocco anch'io... praticamente la Spal non ha vinto più una partita .asd e la Juve sta buttando nel cesso match ball scudetto in serie. Vabbè speriamo che l'esito finale sia lo stesso

 

 

[MVP di GazSport] GIORNATA 41

-T.BIANCHI 6,5 (c, 88, Bar-ASC 0-1)

 

[ORBITA JUVE] GIORNATA 41

90+6' ORSOLINI 5,5 (Bar-ASC 0-1) AMM

22+5' sub CASSATA 6 (Bar-ASC 0-1)

Però è salita mh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts
Adesso, Ivymike ha scritto:

Però è salita mh

Vero... Però mi auguro di non dover arrivare a sperare nel Ceravolo di turno .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,663 posts

Ah beh io sono già incazzato da Bergamo... figuriamoci dopo Terni e Roma

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
39,763 posts

Complimenti sinceri alla Spal, Ferrara mi è sempre stata simpatica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

[TOP11 di TMW] GIORNATA 41

 

(3-5-2, all. Marco Baroni (Benevento))

 

Alessio Cragno (Benevento)

Alessandro Bernardini (Salernitana)-Biagio Meccariello (Ternana)-Gabriele Rolando (Latina)

Lorenzo Del Pinto (Benevento)-Cesar Falletti (Ternana)-Manuel Iori (Cittadella)-Andrea Orlandi (Novara)-Damiano Zanon (Ternana)

Fabio Ceravolo (Benevento)-Massimo Coda (Salernitana)

 

 

Cita

 

[TOP 11 di TMW] STAGIONE 2016/17

 

(3-4-3, all. Marco Baroni (Benevento))

 

Leandro Chichizola (Spezia)

Fabio Lucioni (Benevento)-Biagio Meccariello (Ternana)-Raffaele Pucino (Vicenza)

Daniel Bessa (Hellas Verona)-Dimitri Bisoli (Brescia)-Yussuf Raman Chibsah (Benevento)-Manuel Iori (Cittadella)

Massimo Coda (Salernitana)-Federico Dionisi (Frosinone)-Giampaolo Pazzini (Hellas Verona)

 

 

 

 

GIUDICE SPORTIVO

3 turni:

-Bidaoui (Avellino)

1 turno:

-Djimsiti (Avellino)

-Venuti (Benevento)

-Martinelli (Brescia)

-Gori (Frosinone)

-Crescenzi (Pisa)

-Minala (Salernitana)

-Djokovic (Spezia)

Edited by anr83ra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Oct-2009
14,287 posts

Pensate se al posto di Ceravolo avesse segnato Venuti.

Gli striscioni si sarebbero sprecati...

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
76,505 posts

queste sono le cose che rendono ferrara unica al mondo :haha: 

 

18491629_1271389649646362_12768479519180

 

@bimbo1989 guarda bene le scritte sulla maglia :261: 

 

e con questo per i festeggiamenti della promozione direi che passo e chiudo sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,663 posts

Oggi un giocatore ha detto "per fortuna ha segnato il Benevento, avevano voglia di vincere ma non ne avevamo più, se c'erano altre partite non saremmo riusciti"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Jun-2007
2,170 posts
9 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

queste sono le cose che rendono ferrara unica al mondo :haha: 

 

18491629_1271389649646362_12768479519180

 

@bimbo1989 guarda bene le scritte sulla maglia :261: 

 

e con questo per i festeggiamenti della promozione direi che passo e chiudo sefz 

Grez ed aldamar

 

comunque Pippo Costa vero protagonista dei festeggiamenti. Anche se il top è stato raggiunto da Ante e Arini sabato sera: usciti dallo stadio con la Smart decappottabile, musica a palla, in piedi sui sedili con le birre e i tifosi tutti sopra la Smart.

 

Dai che anden!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
76,505 posts
1 ora fa, Majonese ha scritto:

Grez ed aldamar

 

comunque Pippo Costa vero protagonista dei festeggiamenti. Anche se il top è stato raggiunto da Ante e Arini sabato sera: usciti dallo stadio con la Smart decappottabile, musica a palla, in piedi sui sedili con le birre e i tifosi tutti sopra la Smart.

 

Dai che anden!!!

ma quel top player lì che ha firmato la maglia in che ruolo lo schierano secondo te? sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

[LEGA B] GIORNATA 42
G18 20.30
ASCOLI (49)-TERNANA (46)
AVELLINO (46-3)-LATINA (32r-7)
BRESCIA (47)-TRAPANI (44)
CARPI (59)-NOVARA (56)
CESENA (52)-HELLAS VERONA (73)
FROSINONE (71)-PRO VERCELLI (49)
PERUGIA (62)-SALERNITANA (54)
PISA (35r-4)-BENEVENTO (62-1)
SPAL (75P)-BARI (53)
VICENZA (41)-SPEZIA (57)
VIRTUS ENTELLA (51)-CITTADELLA (63)

 

REGOLAMENTO PLAY OFF

Si disputano se tra terza (al momento FROSINONE 71) e quarta (al momento CITTADELLA 63) non ci sono più di 9 punti (al momento 8). Viene escluso dai playoff chi ha più di 14 punti dalla terza (al momento sono dentro FROSINONE 71, CITTADELLA 63, PERUGIA e BENEVENTO 62, CARPI 59 e SPEZIA 57... fuori NOVARA 56 e SALERNITANA 54). Se riescono ad andare ai playoff sei squadre, 3a e 4a salteranno il preliminare che vedrà sfidarsi in gara secca sul campo della miglior classificata la 5a contro l’8a e la 6a contro la 7a . In caso di parità al 90’ supplementari e, in caso di ulteriore parità, va in semifinale la squadra che ha giocato in casa. In caso di numero dispari di squadre ai playoff si procederà a sfide tra le ultime due rientranti nel novero (per esempio 6a contro 7a e la vincente in semifinale oppure 4a contro 5a in caso di playoff a tre e la vincente in finale con la 3a ). In semifinale, in caso di parità dopo 180’, non sono previsti i tempi supplementari, ma andrà avanti la miglior classificata. Stessa cosa in finale, a meno che non si affrontino due squadre che abbiano concluso la stagione regolare con gli stessi punti; in quel caso supplementari ed eventualmente rigori. Ecco le date. Turno preliminare lunedì 22 e martedì 23 maggio. Semifinali, andata venerdì 26 e sabato 27, ritorno lunedì 29 e martedì 30. Finale di andata domenica 4 giugno, ritorno giovedì 8. Tutte le partite sono in programma alle 20.30.

 

REGOLAMENTO PLAY OUT

Si disputano soltanto se tra quart’ultima (al momento TRAPANI 44) e quint’ultima (al momento TERNANA e AVELLINO 46) non ci sono più di 4 punti di distacco (al momento 2). In caso di parità dopo i 180’, il regolamento ricalca quello della finale playoff (supplementari e rigori soltanto se le due squadre hanno chiuso il campionato a pari punti, altrimenti si salva la miglior classificata). Si giocherà giovedì 25 maggio e giovedì 1 giugno, sempre alle 20.30.   

Edited by anr83ra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Feb-2011
7,663 posts

Bruciati in 55 minuti i biglietti per la sfida col Bari Zio porc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

[LEGA B] ULTIMA GIORNATA

 

Domani 20.30

 

ASCOLI (49)-TERNANA (46) (and 1-0) arb: Illuzzi di Molfetta
ASCOLI (4-4-2): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Mignanelli; Carpani, Addae, Bianci, Giorgi; Perez, Cacia (Aglietti)
TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Diakite, Meccariello, Contini; Coppola, Ledesma, Di Noia; Falletti; Pettinari, Palombi (Liverani)

 

AVELLINO (46-3)-LATINA (32r-7) (and 0-0) arb: Saia di Palermo
AVELLINO (4-4-2): Radunovic; Lasik, Jidayi, Migliorini, Perrotta; Laverone, Moretti, Paghera, D'Angelo; Castaldo, Ardemagni (Novellino)
LATINA (3-4-3): PINSOGLIO; Coppolaro, Dellafiore, GARCIA TENA; Bruscagin, De Vitis, Bandinelli, Di Matteo; Pinato, Insigne, De Giorgio (Vivarini)

 

BRESCIA (47)-TRAPANI (44) (and 0-0) arb: Pasqua di Tivoli
BRESCIA (3-5-2): Arcari; Calabresi, ROMAGNA, Blanchard; UNTERSEE, Bisoli, Pinzi, Camara, Coly; Caracciolo, Torregrossa (Cagni)
TRAPANI (4-3-2-1): Pigliacelli; Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Rizzato; Maracchi, Rossi, Barillà; Coronado, Nizzetto; Jallow (Calori)

 

CARPI (59)-NOVARA (56) (and 1-2) arb: Ghersini di Genova
CARPI (4-4-2): Belec; Struna, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Jelenic, Lollo, Bianco, Di Gaudio; Lasagna, Mbakogu (Castori)
NOVARA (4-3-1-2): Montipò; Dickmann, Lancini, Mantovani, Calderoni; Casarini, Selasi, Orlandi; Chajia; Sansone, Macheda (Boscaglia)

 

CESENA (52)-HELLAS VERONA (73) (and 0-3) arb: La Penna di Roma
CESENA (3-5-2): Agliardi; Perticone, Ligi, Capelli; Garritano, Kone, Laribi, Crimi, Falasco; Rodriguez, Ciano (Camplone)
VERONA (4-3-3): Nicolas; Romulo, Ferrari, Caracciolo, Souprayen; Fossati, B.Zuculini, Bessa; Luppi, Pazzini, Siligardi (Pecchia)

 

FROSINONE (71)-PRO VERCELLI (49) (and 0-2) arb: Manganiello di Pinerolo
FROSINONE (3-5-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc; M.Ciofani, Frara, Maiello, Sammarco, Fiamozzi; D.Ciofani, Dionisi (Marino)
PRO VERCELLI (3-5-2): Provedel; Konate, Legati, Luperto; Berra, Germano, Castiglia, Palazzi, Eguelfi; La Mantia, Aramu (Longo)

 

PERUGIA (62)-SALERNITANA (54) (and 1-2) arb: Abbattista di Molfetta
PERUGIA (3-4-2-1): BRIGNOLI; Dossena, Monaco, Di Chiara; Mustacchio, Brighi, Gnahorè, Alhassan; Nicastro, Dezi; Di Carmine (Bucchi)
SALERNITANA (4-3-3): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini, Vitale; Odjer, Della Rocca, Zito; Improta, Coda, Sprocati (Bollini)

 

PISA (35r-4)-BENEVENTO (62-1) (and 0-1) arb: Minelli di Varese
PISA (4-3-3): Cardelli; Birindelli, Lisuzzo, Del Fabro, Longhi; Zammarini, Lazzari, Zonta; Mannini, Varela, Gatto (Gattuso)
BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Melara, Puscas, Eramo; Ceravolo (Baroni)

 

SPAL (75P)-BARI (53) (and 1-1) arb: Mainardi di Bergamo
SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti, Mora, Costa; Floccari, Antenucci (Semplici)
BARI (4-3-3): Micai; Cassani, Capradossi, Moras, Daprelà; Basha, Romizi, Salzano; Galano, Maniero, Furlan (Colantuono)

 

VICENZA (41)-SPEZIA (57) (and 0-0) arb: Martinelli di Roma
VICENZA (4-3-3): Vigorito; Pucino, Adejo, Esposito, D'Elia; Signori, Gucher, Rizzo; Orlando, Ebagua, Vita (Torrente)
SPEZIA (3-4-3): Chichizola; Ceccaroni, N.Valentini, Terzi; Sciaudone, Maggiore, Errasti, Mastinu; Gianetti, Granoche, Fabbrini (Di Carlo)

 

VIRTUS ENTELLA (51)-CITTADELLA (63) (and 1-2) arb: Sacchi di Macerata
ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Benedetti, Pellizzer, Ceccarelli, Baraye; Moscati, Palermo, Ardizzone; Zaniolo; Catellani, Diaw (Castorina)
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pelagatti, Pascali, Martin; Paolucci, Iori, Valzania; Chiaretti; Arrighini, Strizzolo (Venturato)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

Il CorSport rettifica molte probabili formazioni rispetto a ieri: nella Pro impegnata a Frosinone spazio al giovane Gilardi con Nardini sull'out destro e Castellano in mediana, ciociari con Russo dietro e Paganini a sinistra, nel Novara centrocampo corposo con Selasi, Ascoli falcidiata dalle assenze con Ragni tra i pali e Bentivegna al fianco di Cacia, Latina con Rolando nel tridente, nella Spal ampio turnover per la passerella con Poluzzi tra i pali e Silvestri, Schiavon, Del Grosso e per concludere in avanti tandem Zigoni-Finotto, nello Spezia Pulzetti e Mastinu, nell'Entella Di Paola in cabina di regia ed, infine, Paolucci nel Cittadella...

 

Vedremo se hanno beccato più nelle formazioni di ieri (come di consueto) che in quelle odierne.

 

 

CONVOCATI B ITALIA

Giuseppe Marciano (Frosinone)

Daniele Rao (Trapani)

 

Marco Carminati (Brescia)

Giulio Magri (Brescia)

Antonio Esposito (Frosinone)

Federico Mazzarani (Ternana)

Gabriel Padovan (Virtus Entella)

Riccardo Spaltro (Spal)

 

Riccardo Beretta (Novara)

Alberto Fiumicetti (Hellas Verona)

Filippo Ranocchia (Perugia)

Marco Spina (Virtus Entella)

Sandro Tonali (Brescia)

 

Eloy Alfonsetti (Frosinone)

Mattia D’Agostino (Ascoli)

Davide Di Francesco (Ascoli)

Elia Giani (Pisa)

Matteo Stoppa (Novara) 

Edited by anr83ra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

L'Ascoli recupera Lazzari, nel Latina spazio a Maciucca per Coppolaro partito per il mondiale u20, con Pinato esterno sinistro con tridente Insigne, Di Nardo e De Giorgio, nel Carpi Poli in difesa e Pasciuti a centrocampo, nel Novara ballottaggio Bolzoni-Selasi, il Cesena dovrebbe recuperare Cocco con Di Roberto esterno sinistro, nel Verona Valoti regista, il Frosinone valuta le condizioni di Daniel Ciofani (se out spazio a Mokulu), Mammarella per una maglia da titolare nella Pro che potrebbe concedere una "scions" a Rolando Bianchi, nel Perugia probabile titolare Di Nolfo con Forte a comporre il tridente, si va verso la formazione tipo per la Spal che vuole blindare il primato, il Vicenza pone le sue residue speranze di salvezza sull'attacco Orlando-Ebagua-De Luca, lo Spezia risponde col tandem Granoche-Giannetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
105,880 posts

Serie B, il giorno dei verdetti - In ballo il trono di re degli assist. E non solo

Una promossa c'è già, la SPAL, due retrocesse anche, Pisa e Latina, in attesa del Vicenza. Restano tanti verdetti da assegnare, nell'ultima giornata di Serie B che andrà in scena questa sera, ma non riguardano soltanto le squadre. Perché in ballo vi sono anche titoli individuali: molto più teorici di quelli di squadra, ma tutti (o quasi) da decidere all'ultimo atto. E non vi è solo il titolo di capocannoniere.

Classifica marcatori -
Non c'è storia. A meno di sorprese clamorose, la palma di miglior bomber andrà a Giampaolo Pazzini, forte dei suoi 23 gol in 34 partite, aspettando l'ultima. Troppo ampia la distanza rispetto a chi insegue: Fabio Ceravolo (19), Francesco Caputo (18) e Mirco Antenucci (18).

Il miglior assistman -
Anche qui, le cose sono alquanto complicate per chi insegue. Il leader di questa speciale classifica è Amato Ciciretti del Benevento, a quota 12 assist. Distanziati Andrey Galabinov (10), Romulo (9), Cesar Falletti (9) e ancora Caputo (9).

I più presenti -
Lotta a tre. Leandro Chichizola dello Spezia, Nicolas del Verona e Ivan Lanni non hanno perso un minuto in stagione. Lo stakanovista del campionato sarà uno dei tre: i 3600 minuti raccolti sin qui da Alessandro Iacobucci dell'Entella e Fabio Lucioni (unico giocatore di movimento nei primi cinque di questa classifica) del Benevento basterebbero in teoria soltanto a pareggiare il conto.

Il re dei gol "pesanti"
Giampaolo Pazzini domina anche questa classifica, che però è più aperta. 9 dei 23 gol siglati dal Pazzo sono infatti risultati decisivi ai fini della vittoria, secondo un calcolo statistico che si può considerare anche ingiusto ma che dà un'idea del peso specifico di ogni rete. Stesso numero (9) per Mirco Antenucci della SPAL, su 18 reti totali. Lotta a due, quindi, con Daniel Ciofani del Frosinone, 8 gol decisivi su 15 totali, che al massimo potrebbe pareggiare il conto dei colleghi.

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-b/serie-b-il-giorno-dei-verdetti-in-ballo-il-trono-di-re-degli-assist-e-non-solo-972792

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...