Jump to content

Arminius

Tifoso Juventus
  • Content Count

    8,408
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Arminius last won the day on March 6

Arminius had the most liked content!

Community Reputation

3,051 Excellent

About Arminius

  • Rank
    Utente Posizionale

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    La dove gli spazi stretti diventano larghi e viceversa

Recent Profile Visitors

3,251 profile views
  1. Biscardi ci ha campato per trent'anni è li che è cominciato l'inquinamento dei VIP tifosi, altro grosso errore, solo che una volta si chiamavano Zeffirelli e Bene ed oggi hai Amendola e Bertolino. Non è ne consolatorio ne giustificato è solo un dato di fatto, visto che l'argomento in questione era il livello e le competenze per poter condurre/partecipare una trasmissione sportiva. Novantesimo minuto è passato da Valenti a Varriale...alla RAI si dovrebbero fare qualche domanda.
  2. Ma non è vero che non se lo sa spiegare. Lo sa perfettamente e non lo dice per evitare di dare vantaggi agli avversari. Come puoi pensare che uno che ha avuto i complimenti di Pep non abbia tutto sotto controllo. Tranquilli abbiamo il miglior allenatore possibile. Fra quelli che erano disponibili, naturalmente.
  3. Ma che, come ho sottolineato precedentemente, non era tutto condivisibile credo che sia nella natura delle cose, se per questo anche Ormezzano, da bovino convinto, non è che avesse grandi simpatie per la Juve. Qui però il punto è un altro, qui si parla di livello intelletuale e di capacità comunicative, in tutta la sua "antipatia" gli scritti di Giovanni Breara fu Carlo erano robe che gli Zazzaroni o i Vocalelli se li sognano la notte. Quelli diversamente giovani ricorderanno sicuramnete i pezzi dell'Arcimatto sul Guerin Sportivo che facevano il paio, fronte basket, con quelli di Aldo Giordani, altro monumeto del giornalismo italiano. Altri livello, altro linguaggio, altra roba.
  4. Senza contare i "Maaaa ccheeee goool" "Maaa che roba Beppe!" le garre churrue e gli sproloqui sulla carriera (carriera?!) futura di uno che a malapena riesce a soffiare sulla torta dei suoi sedici anni. I tempi cambiano, mi si dirà, giustissimo, ma a livello di telecronache sportive credo che qui da noi, sparito Pizzul...seguo NBA ed NFL e li il cambio genrazionale a livello di stile non è cambiato, il livello, la competenza e la capacità di dire le cose essenziali non è cambiato, nel football si è passati da Summerall-Maddem a Buck-Aikman ed è come se si fosse tramadata una tradizione di competenza ed eleganza, nel basket uguale, nel baseball idem, solo da noi hai gente che si lacera le tonsille per un calcio d'angolo. Mammamia che fastidio.
  5. Non le ho dimenticate, non era fondamentale citarle, perchè qui non è in questione l'aspetto estetico, ma la competenza e la capacità di porsi in maniera professionale. Di donne, anche carine che hanno queste caratteristiche ce ne sono diverse, mi vengono in mente Federica Lodi e Giorgia Cardinaletti e chiedo scusa se ne ho dimenticata qualcuna, ma era solo un esempio. Essere un pagliaccio-pupazzo-saltimbanco, non è ne un problema di sesso, ne di religione e ne di razza, è un problema di ciò che uno vuole fare nella vita, e lo dico con la morte nel cuore pensando ad un giornalista competente - pochi come lui sapevano di pugilato - come Maurizio Mosca adattatosi, avrà sicuramente avuto i suoi buoni motivi a fare la macchietta col pendolino.
  6. Vero diamond, ma quelli che citi, valicavano il limite del giornalismo sportivo per dilagare, per stile, cultura e proprietà di linguaggio il quello letterario. Altra gente, altra classe altro impatto mediatico. Poi ovviamnete non tutto era condivisiblie, ma mettersi a fare a pallate con Brera o Ormezzano sarebbe stata impresa ardua, vuoi mettere contestare Pistocchi su Twitter?
  7. Perchè non accende gli animi. Fa il giornalista con competenza e senza la supponenza di tutti quelli che "idioti-ora-vi-spiego-io-come-stanno-le-cose Da Biscardi in poi è stato un crollo verticale, non si riesce a vedere una trasmissione calcistica senza la presenza di sottutto-io pupazzi pagliacci e saltimbanchi.
  8. Esatto, basta fare due conti, ma tanto non ci si può ragionare, pur di mantenere il punto si favoleggia di un campionato competitivo. Abbiamo sette punti perchè la Lazio l'inter che secondo me non sono neanche lontane parenti di qyek Napoli e quella Roma, (che non erano certo squadroni) sono crollate. Il livello è ne più e ne meno quello degli anni passati. Noi stiamo andando col pilota automatico ed ogni tanto sbandiamo e andiamo fuori strada perché il pilota non è quello che ci avevano dipinto. E poi basta con sta storia della rosa e del ci vuole tempo
  9. Ma guarda alla fine, un'aggiustatina, la barba fatta, un abito trendy e la luce giusta ..un l'è miha un brutt'omo
  10. Sedotta e abbandonata. E la russa si è vendicata
  11. Se lallèro...ma se avevano già preso Lampard mentre stava ancora facendo i playoffs di Champonship. Ma che pensi che anche fosse stato vero la Granovskaia avrebbe dichiarato che "non era più nei nostri piani, avevamo Lampard e non volevamo accollarci l'ingaggio" Dai...sono dichiarazioni formali, i giocatori erano tutto tranne che contenti, i tifosi nemmeno... che poi lui non fosse dispiaciuto di tornare in Italia magari è pure vero, ma fidarsi di dichiarazioni di facciata per corroborare una tesi mi pare un po' forzato.
  12. Certo che i contati li avevano, ma èvidentemente qualcosa è andato storto, d'altronde a detta di tutti, più o meno esplicitamente, Sarri è stato un ripiego e di sicuro non era la prima scelta. altrimenti perchè aspettare? Che il Chelsea liberasse Sarri? Le bizze della Granovskaia? Dai...
  13. Non credo che la società si sia lasciata ammaliare dalle minchiate di Adani e Sacchi e dalle fregole di un pugno di tifosi scontenti. Il ciclo era finito e per rinnovarlo come dici giustamente amdava fatta una rivoluzione che, le finanze non consentivano. L'errore è farsi trovare con le braghe calate nel momento del bisogno e sei stato costretto a prendere quello che c'era in giro, Inzaghi aveva firmato, Klopp e Pep ti hanno detto no, Mihailovic non se l'è , giustamente, sentita visto lo stato di salute e l'unico disponibile era Sarri che il Chelsea, appena messo a contratto Lampard, non vedeva l'ora di mollare a qualcuno. Ti sei quindi messo in casa uno che fino a ieri, in maniera più coreografica che altro aveva sputato veleno sulla Juve, con una rosa non adatta al suo tipo di gioco (quale!?) ben sapendo che, per personalità ed indole non era l'elemento adatto a gestire e guidare un parco giocatori come quello della Juve. Ma quello c'era, o magni sta minestra o salti dalla finestra. Il resto è mitologia e fede cieca.
  14. Puoi avere una tua filosofia o un credo tattico ma soprattutto devi avere la capacità di valutare il materiale a tua disposizione e cavarne il massimo. Non puoi intestrardisti a fare il pressing alto se non hai gli elementi adatti, partire sempre con sto cacchio di azione che passa per il portiere ed altri centomila piedi per poi trovarti a fare il titic-titoc davati a undici schierati dietro la linea della palla. Devi avere la possibilità di allargare la difesa su tutta l'ampiezza del campo e utilizzare delle sovrapposizioni o sovraccaricare le zone per creare gli spazi per inserimenti da dietro che dettino il passaggio...quando s'è mai vista sta roba? Pochissime volte in maniera estemporanea e spesso sterile. Se non funziona, cambia! Studia gli avversari, cerca i punti deboli, ma soprattutto non ripetere gli stessi errori fatti ad esempio con la Lazio. Poche palle, Inzaghi e Gattuso, due pragmatici, se lo sono portati a spasso un paio di volte e pure uno come Pioli che non è un fenomeno ha trovato bene o male il modo di stare in partita e non mi riferisco alla gara di ieri, per certi versi anomala. Sarri, purtroppo per lui, ma soprattutto per noi, è monodimensionale, conosce solo uno spartito, se gli nascondono uno strumento o gli cambiano gli accordi va nel pallone. Ripeto, bravissimo uomo, ottimo direttore di banca, ma non è roba da Juve, c'è la Samp, il Genoa, l'Empoli...la Fiorentina credo sia il massimo al quale possa aspirare, ecco li potrebbe trovare la sua dimensione e prendersi qualche soddisfazione. Mi sbilancio in una previsione, l'Atalanta, sabato per sua stessa natura, non ha una possibilità che è una. Faranno la loro partita, senza fare barricate o speculazioni varie e lasceranno un sacco di spazi, e noi abbiamo gli uomini per sfruttarli.
×
×
  • Create New...