Vai al contenuto

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    416
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

194 Excellent

Su B&W Pride

  • Livello
    Tifoso di serie C
  • Compleanno 19/02/1970
  1. [ Serie A TIM "15° G. Rit." ] Juventus F.C. - S.S.C. Napoli

    Il nulla cosmico della nostra fase di possesso palla
  2. La Juve è brutta da guardare?

    Sono 4 anni che gli cambiano la rosa comprando i piú forti dalle rose avversarie.... ma il gioco continua ad essere quello. Tra l’altro, ad ogni pausa per le nazionali siamo quelli che ne spediscono di piú in giro per il mondo.... segno che proprio scarsi i nostri non sono. Ho la sensazione che non sia un problema di giocatori.
  3. La Juve è brutta da guardare?

    Ancora con questa storia.... Punto primo : l’autore del topic chiedeva semplicemente se questa Juve é bella o brutta. Non se é forte o scarsa, né se é bene allenata o male allenata. Ebbene, ai miei occhi é proprio brutta..... come una ragazza magari é simpatica e intelligente e questo me la fa apprezzare ugualmente..... ma per essere brutta é brutta, su questo non ci piove. Punto secondo: vince perché ha 18 giocatori che giocherebbero titolarissimi in tutte le squadre del nostro campionato . Non é che se giocasse diversamente non vincerebbe piú..... semplicemente vincerebbe in modo diverso, ma continuerebbe a vincere, perché tra la Juve e i nostri avversari in Italia in questo momento c’é un abisso come mai nella storia del calcio.
  4. La Juve è brutta da guardare?

    Questa é una sacrosanta veritá. Ma tra la totale assenza di schemi e la ricerca ossessiva ci sono molti livelli intermedi che magari in determinate partite potrebbero tornarci utili. Io, sinceramente, di veder buttare via la palla davanti al pressing del Crotone o del Benevento, ne ho un po’ piene le scatole....
  5. La Juve è brutta da guardare?

    Erano anni in cui tutti i migliori al mondo venivano a giocare in Italia. Tra quel Cagliari, quel Palermo, e questa Spal o questo Crotone ci potrebbero tranquillamente stare un paio di categorie. Ma il tuo é un punto di vista legittimo e lo rispetto ...... solo non avrei inserito in questa lista Reggina-Juve. Quella partita la ricordo bene ed influirono ben altri fattori sul risultato....fosse per me, altro che limitarmi alle minacce di buttare la chiave.... io al posto di Moggi li avrei murati vivi tutti e tre dentro lo spogliatoio, Paparesta e i due fenomeni di guardalinee.
  6. La Juve è brutta da guardare?

    Certo, era chiaro il tuo discorso... mettiamola cosí, quando guardavo la Juve di Capello e l’ultima di Conte mi annoiavo, quando vedo questa mi irrito.... e questo mi fa pensare che questa é piú brutta.
  7. La Juve è brutta da guardare?

    Guarda, ci avevo pensato anch’io alla Juve di Capello che pure era bruttina ma poi ho realizzato che questa é piú brutta. La Juve di capello andava in vantaggio e poi si chiudeva ma a differenza di questa conservava il totale e assoluto controllo della palla, a anche in fase di possesso aveva automatismi che le consentivano di non subire minimamente il pressing o le ripartenze avversarie. Le partite erano soporifere perché di fronte a tale strapotere, una volta passati in svantaggio, anche gli avversari finivano con l’arrendersi e le partite si trascinavano stancamente fino alla fine con gli avversari che non riuscivano ad avvicinarsi a piú di 25 metri dalla nostra porta. Ora invece, passati in vantaggio, ci consegnamo completamente agli avversari, ci facciamo schiacciare nella nostra area e al minimo accenno di pressing riconsegnamo la palla.....facendoci il segno della croce nella speranza che san Buffon pari tutto il parabile e che i suoi 10 compagni dentro l’area respingano, rimpallino, anticipino tutto quello che passa dalle loro parti.... No no..... questa é decisamente piú brutta.
  8. La Juve è brutta da guardare?

    No, non é una delle piú brutte.... é senza dubbio LA piú brutta Juve che abbia mai visto... Altre erano piú scarse, ma brutte come questa e con una mentalitá cosí sparagnina, sinceramente non ne ricordo.
  9. inutile provare a gestire se non ne sei capace

    Se fosse solo questa volta ci potrebbe anche stare....ma sará la 50ma volta che in questi 4 anni vedo la squadra fermarsi dopo essere passata in vantaggio, e non é un caso. Questa mentalitá l’ha portata Allegri..... che si giochi contro il Crotone o contro il Real, si arriva al minimo risultato desiderato e poi si attende solo la fine della partita. Spesso é andata bene, talvolta anche di straforo (vedi Benevento) ma non mancano i casi in cui abbiamo pagato carissimo questo atteggiamento (Bayern, Real, ieri, Lazio all’andata, un paio di supercoppe, solo per citare i primi casi che mi vengono in mente).
  10. Quando un allenatore non ha il controllo di quello che fanno in campo i giocatori é ancora piú grave.
  11. Gestire, gestire, sempre gestire..... andiamo in vantaggio e poi ci fermiamo .... che sia contro il Crotone, il Benevento o il Real Madrid.... É la mentalitá che é stata inculcata alla squadra in questi 4 anni...
  12. Chiellini: Mettere le mani addosso è un attimo

    Questo é certo. Alla base di tutto c’é una forte convenienza economica di qualcuno perché vadano avanti determinate squadre. Quello che c’é da capire é se tale convenienza economica si limita a “rimanere nell’etere” ed essere respirata dagli arbitri, o se esistono azioni concrete e consapevoli di qualcuno volte garantire vantaggi a determinate squadre. in questo senso le parole di Andrea sono state piú che esplicite.... mi chiedo se non sappia qualcosa di cui noi siamo all’oscuro.
  13. Chiellini: Mettere le mani addosso è un attimo

    Credo che stia sfuggendo il concetto che le lamentele dei nostri sono andate ben oltre l’errore arbitrale (che va sempre accettato). Io non credo che giocatori espertissimi e con tutta una carriera di comportamenti irreprensibili alle spalle e un presidente di una societá che da sempre promuove un determinato atteggiamento, all’improvviso impazziscono ed esprimono accuse cosí esplicite sia a caldo che il giorno dopo. Io credo che ci sia nei nostri la certezza che non si sia trattato soltanto di errori.... ma di errori VOLUTI. Bisognerebbe capire da dove arriva tale certezza, magari da qualcosa che noi non sappiamo....
  14. Chiellini: Mettere le mani addosso è un attimo

    Io sto con Gigi e Giorgio. Ma a parte questo mi fa riflettere il fatto che a memoria non ricordo un attacco cosí diretto, veemente, esplicito da parte di nostri tesserati agli arbitri e alle istituzioni. Eppure di porcate, anche piú gravi nella nostra storia ne abbiamo subite. Le parole di Buffon e Chiellini (senza precedenti), l’attacco diretto e senza margini di interpretazione di Andrea Agnelli a Collina e alle istituzioni uefa, mi fanno pensare che oltre a quello visto sul campo ci sia dell’altro, qualcosa che per ora si sa solo tra gli addetti ai lavori.....
  15. Umore oggi

    3 su 3
×