Vai al contenuto

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    329
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

145 Excellent

Su B&W Pride

  • Livello
    Tifoso di serie C
  • Compleanno 19/02/1970
  1. Ma il Genoa di mister valigetta retrocesso dalla A alla C se lo sono dimenticato?
  2. Se tu non parli di estetica figurati io che, a differenza tua, non l'ho neanche nominata.... Per me questa Juve gioca male non perché é brutta da vedere.... per me questa Juve gioca male perché ha bisogno di un paio di magate di Dybala per risolvere una partita in casa col Chievo...... quando dovrebbe bastare prenderne 11 a caso della nostra rosa e dargli un minimo di organizzazione per vincere senza problemi quel tipo di partite. Mi spiace doverlo dire perché mi sta simpatico ma in tre anni le partite in cui ho avuto la netta sensazione di un suo contributo in positivo sulla prestazione della squadra le conto sulle dita di una mano....
  3. Io in Europa ricordo 2 grandi partite e mezza : quella col Real il primo anno, quella col Barcellona l'anno scorso, e 70 minuti a Monaco di Baviera. Col Borussia eravamo superiori ed era giusto finisse cosí.... per il resto ricordo tanta sofferenza anche con squadre decisamente inferiori (Lione, Siviglia, Monaco .... per dirne alcune). Non mi sembra un allenatore che fa rendere la squadra continuativamente sopra il suo valore.... nemmeno in Europa (ribadisco che anche in Europa al raggiungimento dei risultati concorrono svariati fattori.... il lavoro dell'allenatore é solo uno dei tanti..... sennó non si spiega come DiMatteo non alleni il Real Madrid).
  4. Secondo me un allenatore non si giudica MAI dai risultati. Il lavoro dell'allenatore influenza i risultati insieme a molti altri fattori di incidenza uguale o anche maggiore . Un buon allenatore non sempre vince e un allenatore scarso non sempre perde .... Datemi il Real Madrid e fatemi giocare contro una squadra macedone e vinco anch'io pure se quella squadra la allena Guardiola. Personalmente giudico un allenatore "buono" se fa rendere la squadra per il suo valore, "grande" se fa rendere la squadra oltre il suo valore, "scarso" se la fa rendere sotto il suo valore. Mio personalissimo parere é che la rosa di questa squadra valga ben piú del tipo di gioco che esprimiamo....
  5. "Allarme" Juventinità

    Per lo stesso motivo per cui krasic non si faceva influenzare da Conte nel senso opposto..... Sono entrambi delle eccezioni. Giocatori la cui natura é piú forte di qualsiasi influenza esterna (positiva o negativa) . Il restante 90% dei giocatori non é cosí, e normalmente reagisce agli stimoli del proprio allenatore.....
  6. "Allarme" Juventinità

    6 anni fa, quanto a juventinitá, eravamo piú o meno nella stessa situazione..... anzi, pure peggio. Andrea Agnelli affrontó il problema chiamando un allenatore a cui affidó come mandato principale quello di ripristinare nello spogliatoio la mentalitá Juve che era pian piano andata persa (ricordo una intervista in cui spiegava esattamente questo). Ora, secondo me occorre un'altra operazione di quel tipo perché Allegri, pur bravissimo sotto altri aspetti, i valori fondamentali della nostra storia li ha coltivati davvero poco e sono andati pian piano affievolendosi.
  7. "Allarme" Juventinità

    Torniamo al mio primo post.... com'é che proprio noi abbiamo gli unici due argentini "fighetti" ? Sará forse che abbiamo un allenatore che al posto della garra predica la calma? Poi io non dico che sia sbagliato a prescindere.... si puó arrivare al risultato anche cosí..... Peró non é da Juve. La Juve con cui sono cresciuto mandava in campo guerrieri, questa giocatori di scacchi, pronti a farsi una risata a fine partita anche quando si perde 3 a zero, e a godersi il giorno di (immeritato) riposo .
  8. "Allarme" Juventinità

    Io ho memoria di tutte le Juve che hai citato e, a parer mio, quest'ultima é quella piú "pacata" nei toni agonistici.....che é sempre stata una nostra caratteristica peculiare. Detto questo ..... mio personalissimo parere (che si puó tranquillamente non condividere)..... la Champion la voglio vincere ma giocando da Juve e portando in alto i nostri valori e la nostra storia. Se devo vincerla rinunciando ad essere Juve, preferisco passare.... e non mi importa un fico se in bacheca ne ho zero, due o cinquanta.....
  9. "Allarme" Juventinità

    Tra i tanti argomenti con cui si vuole difendere Allegri ce n’é uno diverso dai risultati? Perché qui ogni discussione finisce con "ha vinto 3 campionati e 3 coppe" quindi ha ragione lui.... Io semplicemente ho detto che a vedere giocare questa quadra non ritrovo i valori che hanno sempre fatto parte della nostra storia. Si vince lo stesso? Si ma che c'entra...... É come se domani al Barcellona arrivasse un allenatore che vince giocando con catenaccio e contropiede..... Secondo te come reagirebbero i tifosi catalani.....
  10. "Allarme" Juventinità

    Una volta avevamo chi invitava i giocatori a tirar fuori i c.o.g.l.i.o.n.i e a correre, contrastare, saltare ......ora gli si chiede di stare halmi e giocare meglio tennihamente.... Il problema é tutto lí.
  11. Non sono un caso questo crolli..... Ogni squadra puó avere dei momenti di difficoltá durante una partita. In quei casi, fin dalle giovanili si insegna che l'unica strada per uscire dall difficoltá é sempre quella di "AGGRAPPARSI ALLE REGOLE (nel senso di schemi, ma non solo)". Tanto piú solide sono le tue regole tanto piú sarà facile per i tuoi giocatori trovarvi aiuto nei momenti di difficoltá. Se in una squadra, per il credo del proprio allenatore, queste regole sono molto deboli o addirittura assenti, succederá che i giocatori, nella difficoltá, non avranno nulla a cui aggrapparsi se non qualche giocata individuale..... e non puó che arrivarne un crollo come quello di ieri sera o di Cardiff.
  12. Cambiano gli interpreti, cambiano i moduli, cambiano gli avversari, ma la qualitá del nostro gioco é sempre la stessa, il numero di occasioni create per le punte sempre vicino allo zero, il numero di passaggi indietro sempre quadruplo di quelli in avanti. Prima il problema era La Rosa incompleta, poi la condizione, poi il modulo ora si dirá il nuovo modulo da rodare, poi il doppio impegno, poi saremo di nuovo fuori condizione..... ci sará un momento in cui si ammetterá che questo é il massimo che puó dare il nostro allenatore?
  13. Hanno già venduto la pelle dell'orso

    Io sono convinto che siamo ancora noi i favoriti..... ma penso che quest'anno, lo scudo si vincerá soprattutto negli scontri diretti tra le prime 5. L'anno scorso abbiamo vinto perché abbiamo fatto piú punti di tutti con le medio-piccole...... ma credo che quest'anno sará piú difficile X queste squadre togliere punti a Roma, Napoli, Milan e m.e.r.d.e cartonate. Da qui il loro ottimismo , in particolare deo napolesi, convinti che senza buttare via i punti persi l'anno scorso con Atalanta e Pescara, colmeranno il gap che li separa da noi. Ignorano che anche noi siamo parecchio migliorati e negli scontri diretti possiamo (dobbiamo!!!) fare molto meglio dell'anno scorso.
  14. Abbiamo un allenatore che ha un'idea di calcio differente.....per lui la prioritá non é produrre il proprio gioco ma speculare sui punti deboli degli avversari.... Allegri interpreta le partite come delle partite di scacchi, cercando di non scoprirsi e provando a colpire dove ritiene gli avversari siano piú deboli. É indubbiamente bravo in questo..... ma se fossi un semplice appassionato di calcio non tifoso della Juve davanti a una nostra partita in TV cambierei canale dopo 10 minuti.....
  15. Giusto! É esattamente questa la loro strategia. Ricordo i primi anni di presidenza berlusconi del Milan.... Non avevano ancora vinto nulla ma in TV e su tutti i media non vedevi altro che immagini in rossonero..... e la Juve aveva lo stesso spazio di Ascoli e udinese o poco piú. Poi cominciarono pure a vincere e in quegli anni sui media sembrava non fosse mai esistita altra squadra diversa da quel Milan. Ora che invece da qualche anno siamo noi a stra-dominare la loro strategia é di oscurarci il più possibile. I nostri marchi non devono essere visti e i potenziali nuovi tifosi non devono avvicinarsi al calcio guardando una partita della Juve....
×