Vai al contenuto

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    596
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

335 Excellent

Su B&W Pride

  • Livello
    Tifoso di serie C
  • Compleanno 19/02/1970
  1. Concordo totalmente. E ci metto anche l’andata col tottenam. Trovammo due gosl fortunosi nei primi 5 minuti e poi facemmo 85 minuti di nulla fino a subire il 2-2.
  2. Oggi non ci sono scuse, non ci sono errori clamorosi dei singoli, assenze o altro. Si sono semplicemente visti tutti i limiti della sua idea di calcio. Grazie e a non rivederci!
  3. Quale coppia vi ha più esaltato?

    Diventa un terzetto ma io ci metto anche Marchisio. Sono i 3 di centrocampo che convinsero Conte a passare a quel centrocampo a 3 che fu alla base del primo scudo post farsopoli. La stessa BBC diventó grande quell’anno e grazie a quel centrocampo.
  4. É bello sapere che sul forum abbiamo ogni genere di skill. Ho giá girato a mia moglie tutti i consigli sulla preparazione della carbonara. Se qualcuno puó postare un tutorial su come si attacca una piastrella alla parete ringrazio anticipatamente....
  5. [ Serie A TIM "4°G. Rit." ] U.S. Sassuolo - Juventus F.C. 0-3

    É bello vedere che abbiamo lavorato sugli schemi contro il pressing. Fino a settimana scorsa non sapevamo cosa fare, ora passiamo a Szczesny che la rinvia lontano.
  6. [ Serie A TIM "4°G. Rit." ] U.S. Sassuolo - Juventus F.C. 0-3

    Siamo imbarazzanti
  7. Garda, io sono d’accordo che vincere é sempre una cosa enorme. E riconosco sempre i meriti a chi vince. Detto questo quei meriti vanno sempre divisi con gli altri componenti della tua squadra. Allegri ha meriti nelle vittorie di questi anni? Indubbiamente si. Allegri é l’artefice delle vittorie di questi anni? Indubbiamente no. L’artefice é la Juve nel suo complesso. Allegri ha portato il suo mattone come lo hanno portato Chiellini, Sturaro, Cuadrado, Marotta, ecc...
  8. Solo per completezza di informazione ... anche post del tipo : “rimpiangerete Allegri quando se ne andrá, non vinceremo piú nulla, in questi anni abbiamo vinto solo grazie a lui”, non dovrebbero avere diritto di cittadinanza. La Juve vince perché é la Juve. Punto! Ha vinto prima di Allegri é vincerá dopo. Alle vittorie di questi anni ha contribuito Allegri come hanno contribuito Pirlo, Buffon, Marotta, Padoin e Sturaro , cosí come negli anni passati hanno contribuito i Platini e i Furino, i Del Piero e i Torricelli , I Chiellini e i Matri, ma pur essendo affezionatissimo a ciascuno di loro mai ho dubitato che la nostra storia potesse continuare ad essere gloriosa anche dopo esserci separati da loro. Perché la nostra forza é nei nostri valori, non nei singoli tesserati. Ogni Juventino lo sa. Lasciamo che siamo gli altri a idolatrare i singoli (e a non vincere mai), noi teniamoci stretti i nostri valori e ricordiamoci sempre che se abbiamo vinto tanto nella nostra storia non é per le capacitá individuali dei nostri tesserati ma per la capacitá della nostra societá di farli rendere al meglio. ps: per onor di veritá da questo convincimento devo escludere la Newentus del periodo 2006/2010. Lí si, ho temuto che con quelle persone a guidarci la nostra storia potesse cambiare drasticamente. É soprattutto per questo che sono affezionatissimo al primo scudetto post calciopoli e mi dispiace vederlo sminuito.
  9. Guarda, sono completamente d’accordo con te. A me premeva solo sottolineare che mi infastidisce leggere post nei quali si sminuiscono nostre vittorie e con esse la nostra storia per avvalorare determinate tesi pro o contro Allegri (il messaggio che ho citato era solo un esempio peraltro poi chiarito dall’autore ma ce ne sono tanti altri da parte di entrambe le fazioni). La Juve e la sua storia deve venire sempre prima.
  10. Bergomi provoca oppure ha ragione?

    Bergomi é un prescritto, e come tale abituato a sognare in piccolo. Io, da Juventino, non mi accontento e voglio tutto (sia vincere che giocare bene). Perché a differenza loro noi siamo capaci di fare entrambe le cose. Detto questo tra le due cose prima di tutto sempre la vittoria (giocar bene senza vincere ed essere contenti é da perdenti), poi il gioco.
  11. Sí, sí, era chiaro. Ti chiedo scusa, non volevo correggerti. Era solo per ricordare a tutti come é stato realizzato quel triplete di cui vanno cosí fieri.
  12. Gagg oscuro..... https://www.google.it/amp/s/m.tuttojuve.com/amp/calciopoli/glmdj-quel-walter-gagg-a-servizio-dellaintera-34806
  13. Per me solo il Chelsea. “L’ impianto”che ha fatto vincere la Champions ai prescritti non era un impianto di gioco , ma un altro tipo di impianto costruito fuori dal campo.... ed esistono ampie testimonianze al riguardo.
  14. Perdonami ma non mi piace quello che stai dicendo. Stai sminuendo una nostra vittoria dicendo che é stata ottenuta solo perché gli avversari non erano all’altezza. Peró ti arrabbi quando dall’altra parte qualcuno dice che con la squadra che abbiamo ora vincere il campionato é il minimo sindacale. Questo significa tifare Allegri piú di quanto tifi Juve. Delle due l’una, se quel Milan era scarso rispetto a quella Juve allora gli avversari attuali sono scarsi 10 volte tanto (e non si puó giudicare Allegri in base ai soli risultati). Al contrario, se la rosa di quel quel Milan era piú forte di quella della Juve, bisogna chiedersi perché abbiamo vinto noi e non loro.
  15. Il gioco di Allegri. Topic unico ed irresistibile

    Bella domanda , a cui sinceramente non so rispondere perché non mi intendo di preparazione atletica ad altissimi livelli. La mia opinione comunque é che gli automatismi aiutano i giocatori anche nei momenti di appannamento atletico. Quindi, anche se non stai benissimo sulle gambe, una serie di movimenti organizzati quantomeno per uscire dal pressing avversario possa dare ai giocatori quella tranquillitá per sopperire a una condizione fisica carente. Poi magari in quei periodi non vai a pressare alto, ma non posso pensare che atleti professionisti di questo livello non abbiano “il gas” necessario per fare un movimento di 5 metri utile a dare una linea di passaggio pulita al compagno. La sensazione é che da noi lo si fa per altro tipo di scelte che nulla hanno a che fare con la condizione atletica.
×