Jump to content

Laocoonte

Tifoso Juventus
  • Content Count

    419
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

13 Good

About Laocoonte

  • Rank
    Juventino Soldatino
  1. Quello secondo me è un grave errore di progettazione da parte dell'Adidas che ha dimostrato di essere troppo pressapochista per essere un grande marchio, tuttavia l'errore in tal caso non è tanto il rettangolo nero quanto il dimensionamento errato del font. Non sono sicuro però che il font sia stato anch'esso studiato da Adidas o da un'azienda esterna, se fosse il secondo caso ci troveremmo di fronte ad un errore causato da scarsa collaborazione in fase di design.
  2. Come ho scritto è una soluzione che non mi scandalizza in quanto rientra pienamente nel design storico delle maglie juventine. In questo caso specifico non è la Juve a somigliare all'Udinese, semmai è sempre stato il contrario; mi ricordo ancora le polemiche per i numeri rossi della maglia della stagione 1998/1999, tutti a gridare all'offesa alla tradizione e in realtà anche i numeri rossi avevano il loro precedente nel retro del "camicione" bianconero indossato da Sivori, Boniperti e J. Charles. Purtroppo è sempre stato molto difficile a livello di design relazionare i numeri, le scritte ad una maglia a strisce e per di più bianconera. L'unica cosa che non mi convince del rettangolone di questa stagione è infatti il problema nel far stare dentro i cognomi particolarmente lunghi: alcune lettere del cognome rimangono fuori dal campo nero, risultando così illeggibile. Non è un caso che quella soluzione fosse stata impiegata negli anni '40 quando ancora non era consentito inserire i cognomi sulle maglie e figurava solo il numero.
  3. In realtà, tra le soluzioni adottate nelle maglie juventine per il retro, quella della striscia unica nera è tra le più "antiche": il rettangolone a percorrere tutta la schiena figurava già nelle maglie degli anni '30-'40. Quindi non è per nulla offensivo alla nostra tradizione.
  4. Non ho capito e non condivido questa scelta di stravolgere il nostro logo dopo che era stato già modernizzato nel 2005. Il nuovo logo potrà pure essere graficamente studiato, ma è un colpo di spugna sulla tradizione di un marchio che ha più di 100 anni, inoltre dubito che i "cinesi" comprino più magliette per il restyling di un logo: contano soprattutto le vittorie ...
  5. Io temo che abbia sottovalutato la campagna di rafforzamento degli avversari (Milan e Inter compresi), facendo affidamento sulla loro ormai scarsa operatività sul mercato...ha ritenuto il gap con le altre squadre italiane totalmente incolmabile, nonostante la perdita contemporanea di Pirlo, Vidal, ma soprattutto di Tevez.
  6. Questo noi non possiamo saperlo e purtroppo neanche Allegri (ed è ben più grave). Sarebbe stato giusto acquistare un trequartista, se chiesto da Allegri, anche solo come riconoscimento e attestato di stima verso un allenatore che ha portato la squadra a disputare inaspettatamente una finale di Champions. Con una rivoluzione in atto della rosa, non capisco proprio perchè Marotta non gli abbia dato modo di esprimere il suo credo calcistico...magari la Juve avrebbe avuto un inizio di stagione stentato lo stesso, ma non abbiamo la controprova, mentre è certo il caos di idee nato dalla situazione attuale
  7. La differenza è anche che Cuadrado è l'unico in forma...e guarda caso non ha fatto la preparazione con noi.
  8. Se fosse questo il motivo sarei più tranquillo: basterebbe un po più di "bastone" e meno "carota" per raddrizzare certi piedi...in realtà credo che la scarsa percentuale di realizzazione sia imputabile a delle caratteristiche tecniche di alcuni giocatori d'attacco che abbiamo in rosa: Cuadrado, Pereyra, Zaza non mi pare che abbiano nel sangue il gol, mentre Morata e Dybala, per ovvie ragioni, non hanno ancora l'esperienza di un Tevez...l'unico attaccante di esperienza che abbiamo è Mandzukic, un attaccante che non crea certo gioco e, attualmente, non vive di un buon momento di forma.
  9. Allegri è già sul "miglio verde" se dovesse continuare questo andazzo...il problema è che il primo che dovrebbe rispondere per la gestione tragicomica di questo rinnovamento dovrebbe essere Marotta e invece, paradossalmente, è quello con le spalle più coperte!
  10. Tutto corretto, se si è costretti a schierare Cuadrado, Zaza e Pereyra il rischio di non concretizzare è alto, considerando il fatto che nessuno di quei tre vede molto la porta! Di fronte a tale situazione, a maggior ragione, se si riesce a segnare un gol bisognerebbe almeno proteggere il risultato con il coltello tra i denti, invece subiamo sempre gol da polli sia nei minuti iniziali sia in quelli finali! Questo è un evidente problema di testa
  11. Attacco sterile e una fase difensiva con vistosi cali di concentrazione: è assurdo che gli avversari abbiano un grado di concretezza a rete così elevato alla prima occasione, mentre la Juve latita in cinismo! Non si può prendere gol in casa contro il Frosinone...
  12. Fino a quando il budget per il monte ingaggi non consentirà di elargire oltre i 4 milioni di euro a stagione la vedo dura prendere Ibra e simili...purtroppo è nel dna degli Agnelli non comprendere quando è il momento giusto di investire per ottenere risultati in Europa. Avevamo una base ottima per poter stare in pianta stabile tra le prime 8 in Europa e raccogliere finalmente qualcosa, allo stato attuale non credo che la nostra società riesca a riconfermarsi tra le grandi. Peccato
  13. Che poi, mi chiedo, cosa si vuole costruire se si parte già dall'idea che i giovani che lanci vanno messi sul mercato a cifra congrua?! Abbiamo Pogba in rosa, ma sappiamo già che se dovesse arrivare l'offerta irrinunciabile parte, su Morata pende una opzione di ricompra...
  14. E credo che giocherà ben poco centrando quasi nulla con il gioco che ha in mente Allegri...paradossalmente gli era più utile Llorente, che almeno aveva maggiore qualità nei piedi e riusciva a far salire la squadra.
×
×
  • Create New...