Jump to content

Ghost

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,943
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

257 Excellent

About Ghost

  • Rank
    Juventino Pinturicchio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il test da 5 ore, per le norme covid, per tutti gli esami B1 DEVE durare massimo 15 minuti ed è solo orale. Ti è stata messe pure la documentazione dell'università di siena ma la puoi trovare anche su quella di perugia
  2. Hai mai pensato che lo "spiccica una parola d'italiano" possa essere una frase antecedente alla preparazione all'esame da parte della tutor? (Per la preparazione all'esame sono previste la bellezza di 20 ore di corso) In questo link trovate la simulazione d'esame (non quello semplificato) .... non mi sembra si debbano avere conoscenze da oratore eh. http://www.istitutodantealighieri.it/wp-content/uploads/2016/07/CELI2_Giugno07.pdf (Se il link viola qualche regolamento toglietelo pure)
  3. Non riesco a capire perché si continui a parlare di "esame farsa" e di procedure illegalmente agevolata. Se fosse stato così sarebbe bastato chiamare un corriere bartolini o dhl per ritirare il diploma e consegnarlo a casa suarez, visto che l'esame si poteva tenere anche per via telematica e senza tutto il clamore mediatico di Suarez che va di persona.
  4. Allora, chiariamo una cosa, l'ipotesi di reato per la quale è scattata l'indagine che dura da 7 mesi, non riguarda un vip ma persone "normali". Il vip in questione ha iniziato le pratiche di cittadinanza circa 2 anni fa (mi pare di aver letto da qualche parte) da integrare con l'esame B1 perché la legge è cambiata nel 2018 e retroattiva. Dove sarebbe la discriminazione?
  5. Ma non è questo l'esempio che calza per la situazione: qui si parla di due che hanno diritto (ipotizzando che l'esame non sia stato farsa), tutti e due passano l'esame e ad uno danno la cittadinanza e all'altro no. Cioè l'esatto opposto di quello che hai scritto.
  6. Pensa che io darei la cittadinanza per il solo fatto di essere nato qui, figurati. Ma ripeto, non si sta parlando di concorso a numero chiuso: hai i requisiti per essere cittadino (esami compresi)? si, bene sei cittadino. Ripeto, le lotte di classe ipocrite fatte da gente col culetto al caldo (es. gassmann) mi disgustano.
  7. Io invece mi incazzerei sapendo che c'è qualcuno che ha ottenuto una cosa a cui non aveva diritto ... a prescindere dagli anni, giorni o ore; quindi, chi ha sostenuto un esame farsa a perugia a prescindere da suarez. Non mi piacciono le guerre di "classe" specialmente se ipocrite (non mi riferisco a te, sia chiaro)
  8. Io di male ci vedo che non la ottengano in tempi rapidi ... non che la ottenga suarez, o chi per lui (ammesso ne abbia i requisiti), in tempi "umani".
  9. No, non potrebbero visto che le indagini risalgono a mesi fa quando Suarez era bello in panciolle al Barca e per esserci delle indagini c'è una notizia di reato.
  10. Provocazione: Visto che Suarez non ha ancora alcuna cittadinanza italiana ma solo "superato" un esame B1 e visto che altri potrebbero aver usufruito dei modi "facili" di Perugia, ora togliamo la cittadinanza a tutti quelli che l'hanno ottenuta in modo fraudolento, giusto? E mi immagino che i vari Gassmann o Crosetti o anche utenti di questo forum, difensori della legalità, si battano per toglierla a tutti quelli passati per Perugia, vero?
  11. “La Juventus ha organizzato l'esame, al momento non è indagata. Indagine nata per caso dalle intercettazioni”. In diretta a Radio Punto Nuovo, è intervenuto Selvaggio Sarri, colonnello della Guardia di Finanza che coordina le indagini sul caso Suarez: “L’indagine è nata per caso, come la maggior parte di queste. Siamo partiti, a febbraio 2020, a fare accertamenti sull'Università per Stranieri di Perugia per attività poco trasparenti. Ci siamo trovati in questa situazione in cui è stato chiesto, da parte di una squadra di Serie A, di far svolgere l’esame a Suarez. La Juventus era intenzionata a tesserare il giocatore e l’Università era disponibile nel far sostenere l’esame. I problemi sono sorti quando ci siamo trovati di fronte ad una persona che non aveva alcuna conoscenza dell’italiano. Formalmente è stato conseguito con un livello di conoscenza intermedio, ma abbiamo scoperto fosse tutto predeterminato. Non c’è stata alcuna pressione esterna, è stata iniziativa di chi lavora all'Università di Perugia che si sono lasciati ammaliare da un personaggio del genere". Fonte: CdS
×
×
  • Create New...