Jump to content

carloparola

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,280
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About carloparola

  • Rank
    CapelMoggiano Talebano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ci deve pur essere un modo per rimandarlo in pensione
  2. concordo in questo momento i giocatori sono l'ultimo dei nostri problemi mi auguro che abbiano il coraggio di licenziarlo prima che il padrone licenzi loro
  3. è inutile comprare questo o quello senza prima risolvere il problema dell'allenatore
  4. contratto o non contratto è incomprensibile che non sia stato ancora convocato in sede per pretendere le sue dimissioni immediate
  5. certo ma per fare uno scambio bisogna essere almeno in due
  6. riguardo al ritiro dipende da fattori extrasportivi se la maggior parte dei giocatori si comportavano da atleti (come ritengo) è inutile andava bene una volta quando non c'era internet eccetera portavi i giocatori in motagna e li isolavi dalle critiche ma oggi è inutile se vuoi dare uno shock devi cambiare l'allenatore non c'è altra via
  7. forse la squadra può dare di più ma in ogni caso in più del 50% del risultato finale non può incidere
  8. quella del contratto di allegri è una cosa che non capisco neanch'io ancormeno capisco che non abbiano previsto una qualche clausola che consenta la risoluzione del contratto in casi estremi in casi come questo l'unica possibilità è che l'interessato si renda conto, o venga persuaso a rendersene conto, che ci và di mezzo anche la sua dignità professionale e si convinca a mettersi da parte, per esempio in malattia, per qualche mese.
  9. secondo me i giocatori incidono per il 50% nel risultato finale il resto lo fanno società, stampa, tifosi,, allenatore, arbitri, concorrenza, fortuna eccetera se finora abbiamo fatto meno del 50% dei punti disponibili vuol dire che i giocatori non hanno dato neanche il loro contributo sindacale se poi aggiungi che l'attuale allenatore vive ormai in un suo mondo parallelo eccoti spiegata la classifica attuale che personalmente giudico finanche generosa secondo me la prima cosa da fare, visto purtroppo che non possiamo cambiare i giocatori, è quella di mettere in malattia l'attuale allenatore e di richiamare in servizio per qualche mese quello di prima che tanto lo paghiamo lo stesso. la squadra ha urgente bisogno di una terapia d'urto che solo il cambio di allenatore può dare (indipendentemente dalle colpe o dai meriti di questo o di quel tecnico)
  10. il rendimento di una squadra dipende da tanti fattori: società, allenatore, titolari, riserve .... dipende anche dall'ambiente (stampa, tifosi), dagli arbitri, dalla concorrenza ... e non ultimo dalla fortuna se ricordo bene l'avvocato diceva che l'allenatore incide per il 5% o per il 10% comunque incide per poco bisogna poi tener presente che il calcio è diventato un businnes mondiale: una volta la concorrenza era solo locale (italiana) o al massimo del real madrid. adesso ci sono petrolieri arabi, oligarchi russi eccetera tenuto conto di tutti questi fattori (e di altri che forse ho dimenticato) io penso che dopo 11 giornate la classifica rispecchi abbastanza fedelmente il valore effettivo delle squadre i
  11. no non è difficile basta mettere allegri in malattia e mettere pirlo al suo posto a costo zero
  12. temo che ormai non ci sia più con la testa a volte succede a chi è stato troppo tempo a guardare gli altri se non lo cacciano subito finisce male
  13. sono le dichiarazioni di un uomo che chiude gli occhi di fronte alla realtà perchè capisce di avere fallito. andando avanti cosi' la situazione (sportiva e societaria) non potrà che peggiorare. bisogna che la proprietà intervenga subito: pugno di ferro con i giocatori (bene il ritiro) e termini ultimativi ai dirigenti (allenatore compreso)
×
×
  • Create New...