Vai al contenuto

zack80

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2345
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

293 Excellent

Su zack80

  • Livello
    Juventino Pinturicchio
  • Compleanno 26/09/1980
  1. Cosa siamo diventati noi "tifosi"???

    Io vi ricordo che non alziamo una coppa europea dal 1997. È normale essere frustrati.
  2. E' come se uno per allenarsi alla maratona fa sempre 10 km in modo che quando fa la maratona è più riposato. Semplicemente all 11esimo km crolli, così come noi siamo crollati nel secondo tempo.
  3. Non siamo allenati all intensità. Come con l Atalanta, non abbiamo avuto armi contro chi ci aggredisce in quel mondo. Se tiene sempre ritmi blandi, non puoi pensare che al bisogno sei in grado di reggere ritmi alti.
  4. Non é una partita persa. È il serissimo rischio di perdere tutra una serie di entrate legate a market pool, premi champions e incassi che fanno la differenza nel bilancio. Un uscita agli ottavi sarebbe traumatico dal punto di vista finanziario ben più di quello sportivo. È evidente che pensavano di pagarsi ronaldo atrivando almeno in semifinale. Così invece è un grosso problema ed è normale che il titolo crolli.
  5. Questa società ha un vero progetto tecnico?

    Se usciamo agli ottavi e magari la Roma va pure avanti, facendoci ridurre la quota di market pool, non potremo certo permetterci una mercato faraonico. Secondo me loro hanno fatto l investimento ronaldo dando per scontato che con lui saremmo arrivati almeno in semifinale. Così è un disastro, e non mi stupirei se a fine stagione provassimo a piazzare proprio CR7.
  6. In sta partita servivano qualità, intensità, coraggio. Noi siamo stati molli, codardi e molta qualità è rimasta in panchina. Con quello che hai investito, considerando l importanza della coppa per società e tifosi, se Agnelli ha le palle lo esonera oggi. Perché al di là di come va il ritorno, se tu hai 3 mesi per preparare questa partita non esiste scusa al mondo perché tu possa presentarti in queste condizioni.
  7. Oggi è il capolinea per molti. Presentarsi in questo modo al rientro in Champions è una vergogna. Fotocopia della disfatta con l Atalanta.
  8. Lo stadium in silenzio.... Orribile

    Nessuna misdione sociale. Semplicemente avere l obiettivo di riempire il proprio stadio, invece di mostare al mondo un intera tribuna di seggiolini bianchi. È tristissimo vedere il palcoscenico dove gioca ronaldo, deserto a causa di prezzi fuori mercato. È un danno d immagine che ci autoinfliggiamo in nome dell elitarismo da stadio. Contenti voi, ma io preferivo il clima degli anni scorsi.
  9. Lo stadium in silenzio.... Orribile

    La politica dei prezzi sta svuotando lo stadio. Venerdi le tribune costavano da 100 euro in su. Una follia per una partita d allenamento in cui l obiettivo sarebbe dovuto essere riportare famiglie e giovani allo stadio. Invece preferiscono lo stadio vuoto pur di di non recedere dalla politica dello stadio elitario. E non c entra che molti abbonati non c erano: c è la possibilità di rivendere comodamente il proprio posto. Il punto è che nessuno te lo compra per quelle cifre assurde.
  10. Fa una grande tristezza vedere lo stadio vuoto a causa della scellerata politica dei prezzi. Assurdo vendere le tribune a partire da 100 euro per una partita di livello cosi basso.
  11. Chi se ne frega se è rigore o no. La morale di questa azione è cge Rugani ha fallito. Via a giugno e ultimo nelle gerarchie quest anno.
  12. Centrocampo pietoso da anni

    Pjanic, Kedira Matuidi è l unico centrocampo possibile. E infatti ieri si è tornato a creare molto. Il punto è che le alternative non mi sembrano all altezza e sopratutto non c'è nessuno in gradovdi sostituire Pjanic.
  13. Il punto non é il pareggio in sé, tralatro dopo una partita anche ben giocata. Il punto è il downgrade mostruoso che abbiamo subito in difesa: non si può passare da due fenomeni a due inadeguati. Con la difesa di ieri si vinceranno molto poche partite. Serviva un alternativa di livello a Chiellini Bonucci, cosa che er Benatia, mentre ora non abbiamo alternative proponibii in contesti importanti. E a 20 giorni dalla Champions, con i due nostri ai box, c'è da tremare.
  14. Una mossa disastrosa. Lo potevi cedere solo se avevi in mano un sostituito all altezza, cosa quasi impossibile al mercato di gennaio. Altrimenti bisognava imporgli di restare altri 6 mesi. Invece ci siamo liberati di uno dei migliori difensori al mondo per prendere un ex giocatore. Una mossa potenzialmente devastante per la nostra stagione.
  15. Paratici in una mossa ha distrutto una stagione. Con Benatia non avremmo mai preso tre gol in questa partita.
×