Jump to content

Zel

Tifoso Juventus
  • Content Count

    513
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

129 Excellent

About Zel

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non mi pare che questo Malmoe sia più debole di Udinese ed Empoli... Eppure qui abbiamo preso 3 punti...
  2. Anche nell'intervista di ieri Allegri ha detto "bisogna farsi trovare pronti a marzo, quando si gioca per gli obiettivi importanti"... quindi stiamo sereni... adesso non è ancora marzo...
  3. Mancava solo Mancuso per farci gol...
  4. L'unica cosa che hanno in comune WItsel e McKennie è la capigliatura. Per il resto sono troppo diversi, per età, dinamismo, posizione in campo e - suppongo - stipendio. Boh!... non capisco la logica di questo cambio...
  5. Sto ancora pensando al motivo per cui hanno scartato Schick nel 2017, dopo le visite mediche, quando l'acquisto sembrava cosa fatta... Invece questo tutto ok... mah..
  6. Al di là dell'operato di Paratici o dell'ultimo Marito, anche i medici che hanno accertato la sua idoneità, hanno sbagliato clamorosamente: "Non sono professionisti, sono presi dalla strada" (cit.)
  7. A centrocampo ha buoni palleggiatori e quindi può permetterselo. Però bisogna vedere quante partite farà Sensi e quanti saranno i blackout di Chalanoglu. Se questi due si spengono, il palleggio viene meno.
  8. Pare che la Juventus sia intenzionata a cedere McKennie nel caso non volesse tenerlo. Lo stesso McKennie ha dichiarato: "Rimarrò alla Juve fino a che non mi venderanno". Praticamente queste sono le notizie che girano: sono formulate come gli oroscopi e hanno la stessa attendibilità (fino a prova contraria).
  9. Non sarà mica l'erede di Dieter Mirnegg, terzino austriaco ex-Como?
  10. O magari anche solo una supposizione. Cioè una (cosa) supposta.
  11. Essere vaccinati non impedisce di diventare positivi. A me è successo di essere positivo un mese dopo aver fatto la prima dose di vaccino. E come me, ho sentito anche altri la stessa cosa.
  12. E' proprio vero che la salute è la cosa più importante di tutte. Incominciamo ad avere giocatori sani, e poi il gioco arriva. Tu guarda l'Atalanta: ha una rosa di buoni giocatori, con qualche eccellenza; ma soprattutto sono giocatori sani, che stanno bene tutto l'anno e corrono. Possibile che noi abbiamo sempre qualcuno mezzo rotto e inutilizzabile? E se non è Arthur è Chiellini (vabbè, l'età è quella che è, però, appunto, allora ringiovaniamo...), se no è De Light, in alternativa Demiral, e poi Alex Sandro, e poi Dybala, e Chiesa, e Bentancur, e poi e poi e poi... ce n'è sempre almeno un paio fuori per infortuni, perché son stati azzoppati, perché hanno il muscolo scrauso, non hanno recuperato, hanno il risentimento ecc. Eccheccazz....
  13. Mah... Tra un Locatelli e un Arthur non ci vedo tutta sta gran differenza tale da doverci investire 40 milioni o giù di lì.
×
×
  • Create New...