Jump to content

vlataskaaaa

Amministratore
  • Content Count

    8,193
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    26

vlataskaaaa last won the day on November 25 2018

vlataskaaaa had the most liked content!

Community Reputation

3,325 Excellent

8 Followers

About vlataskaaaa

  • Rank
    nonvaccavallate

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

15,851 profile views
  1. qui si è scambiato il bilancio della Juventus per un pozzo di San Patrizio
  2. Se una squadra è composta in molti dei singoli più importanti da gente strappa palla al piede e spesso aspetta la palla da fermo (è il modo con il quale ottimizzano maggiormente le loro doti e la loro pericolosità), spesso monopiede o cmq che imposta il corpo spesso sul piede forte con tutto ciò che ne consegue a livelli di tempi di gioco... e si pretende dal nulla il palleggio perchè ormai palleggio = giouoco, e si crede che questo avvenga schioccando le dita con chiunque.... credo ci vorranno mesi, come è fisiologico che sia. Al netto dello sbarellamento nell'ultimo anno e mezzo dell'allenatore precedente ci sarebbe molto da dire su quello che è accaduto gli scorsi anni e sulle pretese dell'opinione pubblica, tifoseria in primis, ma lasciamo stare. Quello che per caratteristiche è più portato ed adatto a dare ritmo e muovere di continuo le linee avversarie palleggiando nel breve senza perdere tempi di gioco, e dando modo alla linea difensiva di salire senza forzature.... viene messo in croce perchè "non verticalizza" e prova a non allungare di continuo i reparti, una roba che mi ricorda quando prendemmo Grosso e si diceva "eh i cross". Ramsey è un altro che se in forma concettualmente potrebbe piacere moltissimo a Sarri, perchè sempre in movimento, e dopo lo scarico propone sempre una linea di passaggio, spesso in verticale. Khedira gli piace per questo, perchè sa muoversi, sa giocare in 2 tocchi, e soprattutto perchè in una squadra che ha Dybala Higuain Costa.... serve qualcuno che riempia l'area, altrimenti puoi palleggiare fino a Natale ma in porta ci tiri poco. Ovviamente tocca valutare la sua tenuta atletica. Ieri, Khedira a parte, abbiamo riempito l'area in maniera inesistente, e contro una squadra di Serie C. Ovviamente CR7 è un maestro in questo, ma non può farlo da solo. In questo contesto tattico e di squadra serve o una prima punta che sappia muoversi negli ultimi 25 metri creando sia spazio sia linee di passaggio, o mezz'ali ed esterni offensivi che sappiano giocare senza palla e riempire l'area (per farlo ci vuole anche gamba), o entrambe le cose. Non faccio nomi, chiunque essi siano. In generale sono fiducioso, abbiamo un allenatore di assoluto livello e con idee importanti, una rosa non so quanto progettata secondo un preciso ed univoco criterio ma composta da singoli fortissimi, alcuni dei quali devono essere rivitalizzati e recuperati. Ci vorrà tempo, non so quanto ma tutto il tempo necessario per assimilare a dovere determinati concetti ed automatismi, ma nel medio lungo ho fiducia e secondo me faremo bene
  3. Ma è tutto proporzionato, i competitors di metà/fine anni 90 erano magari diversi ma avevano a che fare con medio piccole che sottraevano loro più punti di quello che avviene adesso. E i valori pian pianino si stanno rialzando e le società stanno lavorando decentemente, ed in ogni caso Napoli ed Inter sono squadre con valori seri. E per la Serie A (ed indirettamente nel medio periodo anche per noi) è anche un bene
  4. Napoli ed Inter sono cresciute moltissimo, in generale rispetto ad un paio di anni fa si sono alzati i valori medi. E la stagione storta può capitare a prescindere dai chi siano i competitors, e dopo tutto questo tempo sarebbe anche fisiologico Dopo di che siamo molto forti, anche se alcune robe devo capirle e forse le capirò il 2 settembre o forse durante l'anno o forse mai. Siamo forti, ci vorrà tempo per assimilare a dovere una novità concettuale che è abbastanza consistente (senza parlare di rivoluzioni come ogni tanto ho letto, che non è che gli scorsi anni si giocava a basket) e conseguentemente ci vorrà supporto e pazienza. Se andrà bene sarebbe uno degli scudi più goduti in assoluto, se andrà male dopo 8 anni anche amen
  5. Bentancour (gran futuro e gran presente) appena entrato ha verticalizzato 5 volte rischiando la giocata (se verticalizzi nella sua posizione rischi per forza di cose), 3 volte saltando le linee, 2 volte facendosi intercettare e volevo vedere contro Gervinho invece che contro la Triestina le reazioni Secondo me, per quello che chiede Sarri, Pjanic da quella posizione non lo scrosta neanche l'idraulico liquido. Sbaglierò... Poi ovvio che possa giocare in quella posizione anche l'uruguagio, che è complessivamente in crescita e si vede lontano km
  6. Si ma dopo 8 anni di vittorie per me no problem, se anche dovessimo cannare una stagione intera amen, capita
  7. Considerando l'avversario, e considerando anche l'allenamento mattutino pre viaggio... a me personalmente non siamo piaciuti granchè, per svariati motivi. Sono convinto che siamo forti, sono convinto che l'allenatore sia assolutamente molto valido, ma sono altrettanto convinto che quest'anno per tutto un insieme di componenti defecheremo sangue (scusate il francesismo), il che vuol dire che se dovessimo eventualmente vincere sarebbe ancora più bello
  8. Il modo con il quale ormai si giudica il bosniaco è ormai nel 90% dei casi il seguente... Rabiot (grandissimo calciatore, DEVE crescere e deve farlo TANTO, ma grandissimo calciatore) sbaglia un appoggio semplice nel breve, lo sbaglia anche di parecchio considerando la distanza, ma amen, capita a chiunque e ci mancherebbe altro. Il bosniaco va per provare a ricevere ugualmente la sfera, si allunga la tocca ma non ce la fa e la perde, con la Triestina che riparte ai 40 metri (e con lo stesso Miralem che poi la recupera). Risultato: PALLA PERSA PJANIC. Per il resto, in una partita che considerando avversario ed allenamento mattutino prima del viaggio conta quanto una moneta da 2 centesimi, ha fatto esattamente quello che gli viene richiesto in quel ruolo da quell'allenatore. Il punto sta nel riuscire a capire cosa gli viene richiesto in base al contesto, tattico, di squadra, situazionale. Il resto è una conseguenza
  9. No che non è un caso, legge il gioco senza palla meglio di chiunque altro e sa quando proporre lo scarico e quando invece portare via l'uomo, da giocare a 2 tocchi, ed ha tempi di gioco perennemente in anticipo uniti ad una potenza e ad una falcata (purtroppo negli ultimi anni sorretta sempre meno dalla sua propensione agli infortuni... ma lo ricordi il gol che fece nel derby al Toro in primavera 2016? ecco) che determinano. Ieri con mezzo tocco in area ti ha messo Higuain davanti al portiere, roba semplice se hai il controllo tecnicoatletico ed i tempi di gioco per poterla fare, più complessa se non li hai (poi Higuain si è impappinato ma la sostanza non cambia). Fai conto che se lui ti scarica la sfera ed attacca la profondità per darti una linea di passaggio in più, con 2 falcate fa 3 metri. Il problema è l'età, rapportata alla sua propensione allo star fuori troppe partite ogni anno, rapportato al suo ingaggio. Dopo di che è chiaro che parliamo di un centrocampista di valore mondiale che ha vinto da protagonista tutto quello che ha vinto. Ma il problema di fondo della sua affidabilità rapportata ad età ed ingaggio resta, ed è il motivo per il quale probabilmente (e temo anche giustamente) andrà via. Poi è ovvio che quando sta bene (ma bene) Khedira gioca, perchè è un carrarmato che gioca DA DIO a calcio (non a pallone), nel senso più pieno e compiuto e nobile del termine
  10. Penso che in una squadra con fisiologici meccanismi della fase di riconquista ancora da perfezionare, e SOPRATTUTTO con determinati calciatori (specie nel reparto offensivo) che vuoi per un motivo vuoi per un altro potrebbero non offrire totali garanzie in questa fase di gioco (io non lo so quanto cercheremo in maniera assidua la riconquista alta, e soprattutto con quale sistema di gioco in fase di non possesso, se copriremo il campo con una linea da 3 o da 2 in avanti), la presenza di Matuidi sarebbe utilissima per svariati motivi. Ma anche qui... si va incontro a scelte già prese, vedi Rabiot che a me personalmente STRAPIACE.. che comportano determinate conseguenze in fase di mercato (o meglio le comporterebbero, che qui fino ad ora non si è mosso nessuno), e credo che Matuidi possa essere visto come elemento sacrificabile e scaricabile a bilancio se ci si riuscisse. Credo che al momento la composizione della rosa a centrocampo ed in attacco sia ancora tutta da perfezionare, e certo che ci si trovi in queste condizioni all'11 agosto bello non è, ovviamente senza puntare il dito contro nessuno poichè non ho nessun tipo di elemento concreto in mano per poter esprimere opinioni basate su un qualcosa La Juventius di Sarri è tutta in divenire, sia perchè ci vuole tempo per costuirla in allenamento, sia perchè è proprio la rosa che fino al 2 settembre è ancora un rebus
  11. All'inizio dell'azione De Sciglio alle spalle ne ha 2, De Ligt deve togliere lo spazio verticale a Morata ma se sta mezzo metro avanti quella palla può aggredirla, così facendo passa davanti la sua zone di competenza. Cmq ribadisco il fatto che De Sciglio abbia responsabilità grosse in quel gol, facciamo anche 75 e 25 va Se è per questo non dico che non ne abbia anche sul secondo, perchè quella palla anche lui poteva e forse doveva leggerla prima e scappare prima, per quanto non sia il primo responsabile. Dico che semplicemente vi è ormai un tiro al piccione dovuto essenzialmente all'essere associato alla sua nazionalità ed al fatto che al suo essere stato richiesto dall'allenatore precedente MACELLATO dall'amichevole post Lucento in piena estate 2014... perchè la scientificità con la quale vengono evidenziati i suoi errori e fatti passare in sordina quelli di altri non ha altra spiegazione. Questo sempre fermo restando il fatto che non parliamo di Dani Alves, ma di un terzino che per essere stimato da tutti gli allenatori che ha avuto o li corrompe, o li minaccia, o qualche qualità (anche più di qualche) ce l'ha e siamo noi a capirne assai meno di loro
  12. che la radice sul secondo gol sia la verticalizzazione facile a palla scoperta è palese, ed è assolutamente fisiologico che più sei per numero di volte chiamato in causa più fisiologicamente aumenta la probabilità che tu commetta un umano errore quello che a me non è piaciuto in De Ligt nel secondo gol non è la mancata lettura, l'ha mancata, amen.. quello che non è piaciuto è la posizione del corpo al momento della verticalizzazione a palla scoperta ma cmq, nulla di mortale, ne il primo ne il secondo gol, sono episodi singoli da vivisezionare (e chi di dovere lo farà abbondantemente ai video) ed è meglio che avvengano adesso. anche alcune scelte negli ultimi 10 metri di De Ligt sono state abbastanza folli, ma ripeto, il ragazzo DEVE pagare lo scotto di un cambio ambientale e culturale (e di conseguenza calcistico) enorme, nessuna preoccupazione e nessun problema ti chiederei cosa nel pensi della partita di Khedira, della sua capacità di ragionare e prendere decisioni in pochi decimi di secondo nel breve, e di quanto ci farebbe comodo se una magia ce lo trasformasse in un ventisettenne sano. ed il generale ti chiedo se sei soddisfatto come me dai tempi di gioco, dalle spaziature (considerando che era 10 agosto) e dalla sicurezza nel palleggio dei 3 di centrocampo, con i terzini che di volta in volta garantivano ampiezza e respiro al possesso palla con tutto ciò che ne conseguiva a livello di benefici per Ronaldo e Costa (a prescindere dal fatto che Costa abbia fatto bene e Ronaldo male) io dal primo tempo di ieri sono rimasto abbastanza soddisfatto, francamente più di quanto pensassi, anzi io ieri considerando tipologia di avversario temevo molto peggio
  13. avevo leggermente sbagliato topic, copio ed incollo considerato avversario, e considerato che ci vorrà fisiologicamente del tempo per assimilare adeguatamente un deteminato cambio di vedute tattiche e di cultura e concezione dello stare in campo... pensavo ASSAI peggio francamente, e del risultato stikaiser, per quanto perdere non faccia mai piacere, e per quanto i 2 gol presi (specie il secondo) siano stati brutti da prendere BENE i 3 di centrocampo, con Sami che gol a parte se fosse sano e magari un paio di anni più giovane verrebbe preso ed utilizzato da Sarri come amante per come interpreta il calcio, ma purtroppo non è sano e ne ha 32... bene Miralem che fa sempre meglio quello che Sarri gli chiede (tempi di gioco, massimo 2 tocchi, e muovere di continuo le linee avversarie.. il tutto con una sicurezza nel palleggio che deve essere TOTALE)... bene Rabiot, che ha potenziale devastante, ma a volte nella pressione deve ragionare di più a costo di andare meno sull'uomo e più sulle diagonali.. Bene Alex Sandro... ma in generale pensavo peggio tutti, anche nella ripresa si è cresciuti in crescendo atleticamente, e quelli più in ritardo (vedi CR7) preoccupano zero. Chiellini e Douglas Costa che Dio ce li preservi Dopo di che, quest'anno ci sarà da cacare sangue con inter e napoli, ed è bene che lo si sappia tutti, altrimenti 8 scudi di fila avrebbero dato una percezione totalmente drogata della realtà La cosa che personalmente mi preoccupa di più è il mercato in uscita, perchè da quello dipendono anche gli eventuali ultimi colpi perfezionativi in entrata
×
×
  • Create New...