Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mercato juve'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport Corner
    • Juventus Forum
    • Calciomercato Juventus
    • Juventus Women
    • 2022 FIFA World Cup
    • Calciopoli (Farsopoli)
    • Il Romanzo Bianconero
    • Off Juve
    • Juventus news in English
    • Pronostici & Scommesse
    • Altri Sports
  • Tifosibianconeri.community
    • Il Diario dei Tifosi
    • Games Zone - Nuova Stagione 2019/2020
    • Off topics
    • Multimedia & Graphics
  • Supporto
    • Comunicazioni, proposte e messaggi per lo staff
    • L'Archivio Di Tifosibianconeri.com
    • Cestino

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 82 results

  1. Chiedo a chi lo ha visto giocare spesso
  2. Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Eintracht Frankfurt Fußball AG per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Filip Kostić a fronte di un corrispettivo di € 12,0 milioni, pagabili in tre esercizi; oltre ad oneri accessori, incluso il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA, fino ad un massimo di € 1,5 milioni. Inoltre sono previsti premi fino ad un massimo di € 3,0 milioni al verificarsi di determinati obiettivi sportivi e/o condizioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2026.
  3. Qui parliamo delle varie news di mercato, sia nostre che delle nostre avversarie ragazzi Per gli annunci ufficiali ovviamente aprite senza problemi topic appositi, qui discutiamo delle notizie e dei rumors se vi va!!!
  4. Come da titolo, Fonte Agresti su Twitter. Fagioli va verso un altro prestito. D'altronde è meglio puntare su autentici scarsi come quelli visti poche ore fa. Che scempio. Vobis
  5. Juve, caccia al centrocampista. Tuttosport: "Terzo incomodo Zakaria, sfida alla Roma" 09.11.2021 08:03 di Antonio Parrotto © foto di Antonello Sammarco/Image Sport "Juve, caccia al centrocampista. Terzo incomodo Zakaria, sfida alla Roma" scrive Tuttosport. La Juve si prepara a sfidare la Roma per Denis Zakaria, centrocampista del Borussia Mönchengladbach in scadenza a giugno. Tra Aurelien Tchouameni (Monaco) e il vecchio pallino Axel Witsel (Borussia Dortmund), occhio al terzo nome, che sta scalando posizioni. Zakaria lascerà il suo club, tra gennaio (con indennizzo) o giugno. La Juve ci sta pensando (e ci aveva pensato anche in estate). In Svizzera sostengono che Zakaria sia intrigato dall’interesse della Juventus e dall’idea di ripartire dalla Serie A e che la Juve sia in vantaggio sulla Roma. Ma la sfida resta apertissima.
  6. Quando si nomina un youngester italiano, è doveroso utilizzare tutte le cautele del caso per via di quell'incostanza(VEDI ANCHE: costo del cartellino )che spesso contraddistingue le carriere dei ragazzi, venuti su dopo la "Golden era" dei Vieri&company. Fatta questa premessa però, non sono rimasto meravigliato dai bagliori dell'ex "airone" ascolano, in quanto è da oltre un anno che si sta segnalando per colpi e giocate(Da Pro> 12gol + under 11gol)da centravanti, vecchio stampo. E' ovvio che per lui(ma penso anche ai Favilli,raspadori,piccoli)c'è tutto un sentiero da percorrrere in cui dovrà necessariamente affinare quelle caratteristiche che rendono tali i centravanti moderni(visione di gioco-sostegno difensivo)ma rispetto ad altri, mi sento di dire che parte già da una buona base (1,95cm)vista la crescente necessità di utilizzare una sola punta..Per il resto, devo dire, che attualmente il nostro reparto è abbastanza coperto, pure se in valigia, non disponiamo di un ariete vero e proprio e forse ci si potrebbe fare un pensierino per la prossima stagione.
  7. Esperienza, tecnica, fiuto del gol e velocità. Il 9 completo di cui abbiamo bisogno per il futuro e che in una grande squadra come la nostra potrebbe consacrasi. Che ne pensate?
  8. 19 anni, tanta personalità, sicurezza, grinta e voglia... Ottimo prospetto
  9. Ne avevamo parlato ieri, circa 125 mila euro. Sinceramente non sono disperato perché, troppo spesso sotto porta, non è mai stata fredda soprattutto nelle occasioni rilevanti. Il discorso è che andata via anche Stasková mancano cm lá davanti, e spero che qualcosa venga fatta. Tuttavia, Bonfantini in caso avrà più spazio e questa è una cosa che mi rende molto felice perché Agnese è un talento eccezionale. Prenderei comunque qualcuno forte fisicamente soprattutto in ottica europea.
  10. Il tempismo di questa operazione e il ritardo nell'arrivo del serbo mi fa tanto pensare a una ricompensa data ai tedeschi per non aver bloccato l'arrivo di Kostic.
  11. Mi stupisco che non ci sia un topic su di lui, sembra che la nostra dirigenza sia molto interessata al serbo. Personalmente non lo conosco bene, voi cosa ne pensate? Vedo che è un mancino e può giocare sia a sinistra che a destra. Ha 29 anni, e in Germania ha registrato davvero degli ottimi numeri sia come gol che come assist. Potrebbe essere un profilo low cost adatto a noi.
  12. Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Ángel Di María; a fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 1,3 milioni, pagabili entro il 30 luglio 2023. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2023 Lui è un giocatore che non ha quasi bisogno di essere descritto. Un fuoriclasse dell’attacco, capace di segnare gol eccezionali, ma anche di far muovere un intero reparto, mandando spesso in porta i compagni. Lui è il giocatore che negli ultimi anni ha preso parte a più gol di chiunque altro in Champions League, 54 (22 gol e 32 assist). Un campione dal palmarès pazzesco, conquistato con le maglie di Benfica prima, Real Madrid poi, PSG nelle ultime stagioni. Un simbolo della Nazionale argentina, con cui ha vinto un oro Olimpico a Pechino nel 2008 e una Copa America nel 2021. Lui è uno dei giocatori ad aver servito più assist (131) nei cinque campionati europei dall’inizio dello scorso decennio, dietro solo a Lionel Messi (174) e Thomas Müller (149). Un campione che fa cantare la palla, che ubriaca con i suoi dribbling fulminanti, che eleva il mancino a livello di poesia pura, che incanta ogni qual volta accende il gioco con una sua fiammata. Lui è uno che ci mette tutto: talento, corsa, sudore, impegno, classe, carisma. E, ovviamente, cuore, come mostra al mondo ogni volta che esulta. Lui è Angel Di Maria. Ed è un giocatore bianconero. Bienvenido, Fideo! Juventus.com
  13. Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Paul Pogba; a fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 2,5 milioni, pagabili entro il 31 agosto 2022. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2026. Quando ci si saluta, dopo un’avventura meravigliosa vissuta insieme, in un angolo del cuore c’è sempre una piccola speranza di rivedersi, prima o poi. Con Paul è stato proprio così. Nel 2016 le nostre strade si sono separate, dopo 4 anni incredibili. Anni in cui quel giovane talentuoso ragazzo francese di nemmeno 20 anni esordiva in Prima Squadra, e dopo meno di un mese segnava il suo primo gol. Anni in cui avevamo imparato a trattenere il fiato ogni volta che lo vedevamo caricare il tiro da fuori: sapevamo come poteva andare a finire, e spesso finiva in un boato di gioia (per la precisione, da fuori area, Paul è andato in gol 14 volte in 4 stagioni di Serie A, più di qualunque bianconero al pari di Pjanic). Anni in cui Pogba è diventato un campione pazzesco, vincendo tantissimo in maglia bianconera, sfiorando la Champions nel 2015, fornendo 12 assist solo nella sua ultima stagione a Torino, andando via con un bottino di 34 marcature, cui aggiungere la bellezza di 32 assist, per un totale di 66 gol che lo hanno visto protagonista. Poi ci siamo salutati, e lui nel frattempo ha consacrato il suo talento e la sua potenza, diventando anche Campione del Mondo con la Francia nel 2018. Ci siamo salutati, ma non ci siamo mai realmente dimenticati: c’è qualcosa di ancestrale nel richiamo di casa, quel qualcosa che alla fine, dopo mille avventure, ti fa tornare. Paul è di nuovo a Torino, è andato via ragazzo, ritorna uomo e fuoriclasse, ma c’è una cosa che non è cambiata: la voglia di scrivere altre nuove pagine indimenticabili, insieme. Non potremmo essere più felici: Pogba è di nuovo con noi.
  14. Juve e Ramsey in trattativa per la risoluzione del contratto Reduce da sei mesi in prestito ai Rangers e in scadenza nel 2023, sembra vicina alla conclusione l'avventura del gallese ex Arsenal in bianconero
  15. sento parlare tantissimo di questo difensore del torino , è davvero cosi forte? può rappresentare il colpo in difesa che serve alla juve con la parteza di de ligt?
  16. Come da titolo e non è presente ironia alcuna, Perché per passare dal lasciare Dybala a zero, al trattare Di Maria e per contattare Berardi poi, il tutto è catalogabile come un film dell'orrore. Senza contare che in quel ruolo avevi un giocatore fattibile e progettuale come Kulusevski, incredibilmente regalato a Conte e adesso diventato un punto fermo della Premier League. Puoi avere dei dubbi e delle rinunce sulle condizioni contrattuali imposte dall'argentina, ma tra quest'ultimo e il calciatore del Sassuolo ci sono anche in mezzo altre categorie da cui attingere. Che schifo Vobis
  17. Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società ACF Fiorentina S.r.l. per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rolando Mandragora a fronte di un corrispettivo di € 8,2 milioni, pagabile in tre esercizi, che potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per un importo non superiore a € 1,0 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Tale operazione genera un impatto economico negativo sull’esercizio 2021/2022 pari a € 1,3 milioni, per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore. Juventus.com
  18. L'atalanta non giocherà in europa la prossima stagione, è di queste ora la " notizia " che i bergamaschi sarebbero indecisi sul riscatto del difensore Turco. Riscatto che dovrebbe essere di 25 milioni, ma pare che i bergamaschi vogliano lo sconto, come avevo tra l'altro previsto la scorsa estate, non che ci voleva un genio, visto che quando c'è da trattare con noi, diventato incredibilmente tutti senza soldi. Ovviamente, nel caso di riscatto a cifre prestabilite, ci sarebbe poco da fare, ma nel caso l'atalanta decidesse di riscattarlo con un forte sconto, sareste favorevoli ad un ritorno?
  19. Pauline Peyraud-Magnin è ufficialmente una nuova giocatrice delle Juventus Women. Il portiere, classe 1992, arriva dall'Atletico Madrid e indosserà la maglia numero 16. Nata a Lione il 17 marzo 1992, Peyraud-Magnin esordisce con la prima squadra della sua città nella stagione 2012/13 e lo stesso anno vince il campionato francese e la Coppa di Francia, bissando il double nel 2013/14. Dopo le parentesi con Issy, Saint-Etienne e Marsiglia, nel 2017/18 torna al Lione, con cui vince anche la UEFA Women's Champions League. Nel 2018 decide di lasciare per la prima volta la Division 1 Féminine e approda all'Arsenal, dove vince subito la FA Women's Super League sotto la guida di Mister Joe Montemurro, che ritrova in bianconero. Nell'ultima stagione ha difeso la porta dell'Atletico Madrid, conquistando la Supercopa Femenina de España. Juventus.com Benvenuta
  20. Domani, Lunedì 16 Maggio è previsto un incontro con Rafaela Pimenta, nuovo procuratore del giocatore francese. Vobis (cit.)
  21. Julia Grosso è ufficialmente una nuova giocatrice delle Juventus Women! Indosserà la maglia numero 15 e firma un contratto fino a fine stagione. La centrocampista canadese, classe 2000, veste la maglia bianconera dopo aver difeso, nelle ultime tre stagioni, i colori dei Texas Longhorns e dopo aver vissuto un’estate indimenticabile, coronata con l’oro Olimpico. Nella finale contro la Svezia di Lina Hurtig si è presa la responsabilità di trasformare il rigore decisivo per conquistare il gradino più alto del podio. Grosso nell’ultima stagione con i Texas Longhorns ha collezionato 18 presenze, tutte da titolare, segnando sei gol e fornendo quattro assist ed è stata eletta “United Soccer Coaches All-American”. Un biglietto da visita importante per lei, pronta a vivere una nuova, grande avventura. Julia sarà a disposizione di Mister Montemurro a partire dal 28 dicembre. Il primo impegno ufficiale dopo quella data sarà la semifinale di Supercoppa contro il Sassuolo, fissata per il 5 gennaio 2022. Benvenuta, Julia! Non vediamo l’ora di vederci in campo! Juventus.com
×
×
  • Create New...