Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mercato juve'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport Corner
    • Juventus Forum
    • Calciomercato Juventus
    • UEFA Women's Euro 2022
    • Juventus Women
    • Calciopoli (Farsopoli)
    • Il Romanzo Bianconero
    • Off Juve
    • Juventus news in English
    • Pronostici & Scommesse
    • Altri Sports
  • Tifosibianconeri.community
    • Il Diario dei Tifosi
    • Games Zone - Nuova Stagione 2019/2020
    • Off topics
    • Multimedia & Graphics
  • Supporto
    • Comunicazioni, proposte e messaggi per lo staff
    • L'Archivio Di Tifosibianconeri.com
    • Cestino

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 67 results

  1. Domani, Lunedì 16 Maggio è previsto un incontro con Rafaela Pimenta, nuovo procuratore del giocatore francese. Vobis (cit.)
  2. 19 anni, tanta personalità, sicurezza, grinta e voglia... Ottimo prospetto
  3. Qui parliamo delle varie news di mercato, sia nostre che delle nostre avversarie ragazzi Per gli annunci ufficiali ovviamente aprite senza problemi topic appositi, qui discutiamo delle notizie e dei rumors se vi va!!!
  4. Come da titolo e non è presente ironia alcuna, Perché per passare dal lasciare Dybala a zero, al trattare Di Maria e per contattare Berardi poi, il tutto è catalogabile come un film dell'orrore. Senza contare che in quel ruolo avevi un giocatore fattibile e progettuale come Kulusevski, incredibilmente regalato a Conte e adesso diventato un punto fermo della Premier League. Puoi avere dei dubbi e delle rinunce sulle condizioni contrattuali imposte dall'argentina, ma tra quest'ultimo e il calciatore del Sassuolo ci sono anche in mezzo altre categorie da cui attingere. Che schifo Vobis
  5. L'atalanta non giocherà in europa la prossima stagione, è di queste ora la " notizia " che i bergamaschi sarebbero indecisi sul riscatto del difensore Turco. Riscatto che dovrebbe essere di 25 milioni, ma pare che i bergamaschi vogliano lo sconto, come avevo tra l'altro previsto la scorsa estate, non che ci voleva un genio, visto che quando c'è da trattare con noi, diventato incredibilmente tutti senza soldi. Ovviamente, nel caso di riscatto a cifre prestabilite, ci sarebbe poco da fare, ma nel caso l'atalanta decidesse di riscattarlo con un forte sconto, sareste favorevoli ad un ritorno?
  6. Lineth Beerensteyn è una nuova giocatrice delle Juventus Women. L’attaccante olandese, classe 1996, vestirà la maglia bianconera dopo aver indossato, nelle ultime cinque stagioni, quella del Bayern Monaco. Firma un contratto fino al 2024 e indosserà la maglia numero 18. Lineth sarà la prima giocatrice olandese della storia delle Juventus Women e arriva dopo aver collezionato oltre 100 presenze con il Bayern Monaco, con cui ha vinto il campionato tedesco nella stagione 2020/21. Non l’unico conquistato in carriera: nelle stagioni 2012/13 e 2015/16, con l’ADO Den Haag, ha conquistato la KNVB Women’s Cup, la coppa nazionale dei Paesi Bassi. Ai successi con i club si aggiungono quelli in Nazionale: un Europeo Under 19 nel 2014 e l’Europeo del 2017, oltre all’Algarve Cup, conquistata nel 2018. Un palmarès a cui speriamo di aggiungere presto altri trofei insieme. Attualmente Lineth è impegnata con la Nazionale olandese nella preparazione del prossimo Europeo e noi non vediamo l’ora di accoglierla a Vinovo. In bocca al lupo per UEFA Women’s Euro 2022 e, soprattutto, benvenuta in bianconero! Juventus.com
  7. Le Juventus Women accolgono un’altra giocatrice di livello internazionale: dal 1° luglio 2022 Sara Björk Gunnarsdóttir sarà bianconera. La centrocampista islandese vestirà la maglia numero 77 e firma un contratto fino al 2024. Gunnarsdóttir, unica ad essere stata nominata due volte “Sportivo Islandese dell’Anno”, raggiunge la Juve dopo aver vinto con il Lione il campionato francese la UEFA Women’s Champions League. Classe 1991, approda a Torino con in dote un palmarès impressionante con titoli conquistati in Svezia con il Malmö (divenuto poi Rosengård), in Germania con il Wolfsburg e infine in Francia e in Europa con il Lione. Sono due le UWCL vinte con le francesi. Pilastro per i suoi club e anche per la sua Nazionale: sono oltre 130 le presenze collezionate con l’Islanda, con cui è pronta a disputare i prossimi Europei appena otto mesi dopo la nascita di suo figlio. Sara, inoltre, nel corso della sua carriera, è stata eletta sette volte giocatrice islandese dell’anno. Dopo gli Europei comincerà la sua nuova avventura: nuovo campionato, nuove compagne, stessi grandi obiettivi di sempre. Noi la aspettiamo e non vediamo l’ora di vederla scendere in campo in bianconero! Benvenuta, Sara!
  8. Quando si nomina un youngester italiano, è doveroso utilizzare tutte le cautele del caso per via di quell'incostanza(VEDI ANCHE: costo del cartellino )che spesso contraddistingue le carriere dei ragazzi, venuti su dopo la "Golden era" dei Vieri&company. Fatta questa premessa però, non sono rimasto meravigliato dai bagliori dell'ex "airone" ascolano, in quanto è da oltre un anno che si sta segnalando per colpi e giocate(Da Pro> 12gol + under 11gol)da centravanti, vecchio stampo. E' ovvio che per lui(ma penso anche ai Favilli,raspadori,piccoli)c'è tutto un sentiero da percorrrere in cui dovrà necessariamente affinare quelle caratteristiche che rendono tali i centravanti moderni(visione di gioco-sostegno difensivo)ma rispetto ad altri, mi sento di dire che parte già da una buona base (1,95cm)vista la crescente necessità di utilizzare una sola punta..Per il resto, devo dire, che attualmente il nostro reparto è abbastanza coperto, pure se in valigia, non disponiamo di un ariete vero e proprio e forse ci si potrebbe fare un pensierino per la prossima stagione.
  9. Non capisco perché non ci sia un topic dedicato a lui. Ne avevo aperto uno sul confronto tra Rugani e Demiral, ma dopo stasera il turco ne merita uno per sé. Le minchiate politiche sembrano un lontano ricordo, e Demiral merita più spazio. Abbiamo tra le mani una pepita d'oro e Sarri deve sgrezzarla. DeLigt-Demiral tra 3 anni può essere la difesa più forte del mondo. Cederlo nel mercato di gennaio sarebbe un errore veramente imperdonabile. Tra l'altro lui e DeLigt li vedo davvero compatibili. E pur essendo cattivo come l'aglio non ha nemmeno dei piedi quadrati…. Fallo giocare mister! A fianco di DeLigt qualche volta!
  10. Comewell chiappa il 512 e lo porta (forse) a TO. Parametro 0. Buon colpo, sempre che non sfondino il tetto salariale e si svenino con le commissioni.
  11. Raiola avvistato a Torino presso il JHotel...sarebbe stato a parlare con i nostri fino a tarda mattinata...rimbalzano "voci" di un Donnarumma in direzione Juventus...a voi i commenti
  12. Parliamo qui della prestazione del ragazzo dell'U23 che già aveva esordito in prima squadra qualche mese nella partita contro la Roma in casa.
  13. Julia Grosso è ufficialmente una nuova giocatrice delle Juventus Women! Indosserà la maglia numero 15 e firma un contratto fino a fine stagione. La centrocampista canadese, classe 2000, veste la maglia bianconera dopo aver difeso, nelle ultime tre stagioni, i colori dei Texas Longhorns e dopo aver vissuto un’estate indimenticabile, coronata con l’oro Olimpico. Nella finale contro la Svezia di Lina Hurtig si è presa la responsabilità di trasformare il rigore decisivo per conquistare il gradino più alto del podio. Grosso nell’ultima stagione con i Texas Longhorns ha collezionato 18 presenze, tutte da titolare, segnando sei gol e fornendo quattro assist ed è stata eletta “United Soccer Coaches All-American”. Un biglietto da visita importante per lei, pronta a vivere una nuova, grande avventura. Julia sarà a disposizione di Mister Montemurro a partire dal 28 dicembre. Il primo impegno ufficiale dopo quella data sarà la semifinale di Supercoppa contro il Sassuolo, fissata per il 5 gennaio 2022. Benvenuta, Julia! Non vediamo l’ora di vederci in campo! Juventus.com
  14. Come da titolo, la notizia proviene dai canali di Romeo Agresti sempre molto informato e sul pezzo circa la nostra squadra. Locatelli fa pensare che si virerebbe verso un 4231, e potrebbe essere una buona alternativa soprattutto sana ad Arthur e Bentancur.
  15. Pare che Cherubini abbia rotto gli indugi e preso l'Alfetta anfibia di Marotta.
  16. Alle 17.52 italiane il Manchester United ha chiuso la telenovela Cristiano Ronaldo annunciando il ritorno a Old Trafford di CR7 con un post sul profilo ufficiale dei Red Devils: “Welcome home”, bentornato a casa. Sono state 48 ore di fuoco che hanno cambiato il futuro di Cristiano Ronaldo: mercoledì sera l’arrivo a Torino del suo procuratore Jorge Mendes, convocato all’indomani dalla Juventus che nell’incontro ha chiarito che non lo avrebbe lasciato partire a costo zero mentre CR7 comunicava ad Allegri (che ne ha parlato in conferenza stampa) che considerava chiusa la sua esperienza alla Juventus. Ieri all’ora di pranzo Mendes è ripartito alla ricerca della soluzione, individuata da tutti nel Manchester City alla ricerca di un colpo dopo la permanenza di Harry Kane al Tottenhan. Nella giornata di oggi invece lo scenario si è ribaltato: le parole di Guardiola da una parte e quelle di Solskjaer dall’altra hanno anticipato per Ronaldo la chiusura delle porte del City e l’apertura di quelle del ritorno allo United. I Citizens hanno fatto sapere di essersi defilati, mentre i Red Devils sono andati a chiudere con la dirigenza bianconera.
  17. Amanda Nildèn è bianconera. Svedese, nell’ultima stagione all’Eskilstuna United DFF, indosserà la maglia numero 5 e andrà ad arricchire il pacchetto arretrato delle Juventus Women. Nata a Stoccolma il 7 agosto 1998, cresce calcisticamente in patria. Il suo percorso comincia con la maglia dell’IF Brommapojkarna, club con cui esordisce tra le grandi nella stagione 2014/15, poi, nel 2017, si trasferisce all’AIK. La prima avventura all’estero la vive nella stagione 2018/19, quando passa al Brighton & Hove Albion. Qui gioca con Matilde Lundorf, che ritrova da compagna in bianconero. Juventus.com
  18. Come da titolo, Richiesta Juve 30 milioni e il Baya non accetta Fonte DM Vobis
  19. Non è ancora ufficiale ma a giorni sarà ufficializzato lo scambio, a titolo definitivo, che porterà lo scambio tra queste due squadre e che coinvolgerà queste ragazze. Mi spiace davvero tanto per Glionna, la vedevo come l'erede un giorno della Bonansea.
×
×
  • Create New...