Jump to content

Momo Sissoko!

Tifoso Juventus
  • Content Count

    5,760
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

288 Excellent

About Momo Sissoko!

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

4,383 profile views
  1. Se tutto crolla in due era davvero un castello di carta,ma questi contratti vincolanti? Non ci sono maxi penali ad uscirne? Le tempistiche sono alquanto strane.
  2. Guardiamo anche al nostro orticello che se saltasse Agnelli e mancassimo il 4 posto la situazione è nerissima.
  3. Se davvero la Superliga salta Agnelli e di conseguenza avremo conseguenze probabilmente disastrose.
  4. Ma un club può tirarsi indietro così facilmente da un accordo vincolante tra cui vi è dentro Jp Morgan? Ed anche fosse...ti tiri indietro perchè un gruppo di tifosi protesta? Delle reazioni negative erano prevedibili. Se il Chelsea si tirerà fiori in Inghilterra ci sarà rischio di effetto domino ed allora il progetto crollerà però boh si è parlato di contratti vincolanti io sono ancora dubbioso sul fatto di tirarsi indietro.
  5. Il Uefa infatti non sono affatto i "buoni" cambiare è sacrosanto.
  6. Ma la superlega cosa c'entra con questo? Finche mi si parla che queste 12 avrebbero un peso eccessivo senza rischi e che tale "privilegio" dovrebbe essere contendibile ci sto anche dentro,ma sulle scuole calcio ecc. cosa c'entrano la Juve,il Real ecc.?
  7. Il calcio vende intrattenimento ed ormai la concorrenza è rappresentata anche da Netflix ecc. Un prodotto non seguito non è vendibile,perciò seguendo questa logica i discorsi di Perez sui giovani,la provocazione di accorciare le partite trovano un senso. Questa Supelega è il tentativo di salvare il calcio che tiene costi altissimi cercando di farlo diventare un prodotto appetibile e vendibile a più mercati possibile.
  8. Non è romanticismo,fosse per me si potrebbe creare una lega europea anche a discapito dei campionati nazionali però il non avere promozioni,retrocessioni di fatto azzerando il rischio d'impresa è un principio che fatico a mandare giù. Detto ciò io comprendo benissimo le richieste dei club e la mal gestione della Uefa che sta facendo perdere appeal al calcio,se la Superlega fosse aperta sarei il primo ad elogiare tale iniziativa però i club in questo periodo cercano proprio sicurezze e certezze per sostenere i loro costi.
  9. Pep Guardiola: "It is not a sport if success is guaranteed or if it doesn’t matter when you lose. I have said many times I want a successful Premier League, not just one team at the top." Guardiola contrario per il sistema chiuso che di fatto è un rospo molto duro da mandar giù.
  10. Lo stesso Pep però ha ampiamente criticato l'attuale gestione del calcio e non era d'accordo con le tante partite sia delle federazione nazionale che della Uefa. Il concetto di casta chiuso ribadisco non piace neanche a me però far finta di niente ha poco senso,il calcio così com'era non andava avanti(con questi costi),e siccome Guardiola era uno critico nei confronti dell'attuale calcio sono maggiormente interessato a conoscere i suoi motivi contro la Supelega
  11. Questo non me l'aspettavo,Guardiola ha sempre criticato l'attuale gestione delle partite e proprio lui chiedeva una riduzione di squadre e partite. Cosa ha detto di preciso?
  12. Concordo questo incide molto;poi certo che gli appassionati seguiranno le partite di alto livello ma se vuoi prendere anche un pubblico più generaliste far stare incollato un ragazzo per 1.30h davanti la tv devi offrirgli uno spettacolo davvero accattivamente perchè abituato ad essere lui parte attiva,il discordo dell'accorciare le partite per me non è così campato in aria.
  13. Separatisti ed alleanza ribelle ma quindi Agnelli e Perez sono i cavalieri jedi che vogliono rovesciare l'impero Uefa?
  14. In linea teorica sì però credo ci siano anche degli spetti tecnico-legali,se ed esempio la Fifa non riconosce questa competizione di fatto secondo gli attuali canoni non sarebbe un torneo ufficiale,però non so bene di preciso come funzionino questi aspetti ma senza l'avallo della Fifa come sarebbe considerata questa competizione?
  15. Chelsea e Manchester City avrebbero esitato prima di entrare a far parte della Superlega europea. Lo afferma il Guardian, che ha avuto la "soffiata" da un dirigente importante di un altro club che potrebbe unirsi ai "separatisti". E poco fa, secondo il quotidiano inglese, ci sarebbero state anche alcune discussioni dietro le quinte durante il congresso Uefa a Montreux sulla possibilità che i due club sopracitati possano fare un'inversione a U, in seguito al grande malcontento generato dalla notizia e alla crescente pressione dei governi e delle leghe calcistiche europee. Addirittura, chi si è opposto a questa "novità" riterrebbe che solo metà dei 12 club coinvolti sia davvero "fanatico", e sosterrà la Superlega qualunque cosa accada. Gli altri si sono uniti perché credono che avranno dei vantaggi sul piano economico o sono entrati a malincuore, per paura di perderci. Proprio come il Chelsea e i Manchester City. Fonte:tuttomercatoweb.com L'unica notizia che trovo sui due club che ci starebbero ripensando è questa,la fonte primaria pare sia il The Guardian,comunque io non credo si possa uscire così a cuore leggero da firme vincolanti.
×
×
  • Create New...