Jump to content

Momo Sissoko!

Tifoso Juventus
  • Content Count

    5,623
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

239 Excellent

About Momo Sissoko!

  • Rank
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

4,226 profile views
  1. Il giocatore non lo conoscevo per niente e sì tecnicamente è dove mi sta colpendo di più,gioca bene a due a due tocchi e tatticamente è molto intelligente.
  2. Non solo inserimenti ma anche i posizionamenti tra le linee...è costatemente uno sbocco di gioco.
  3. Nell'uscita dal pressing avversario è stato fondamental,sì atleticamente soffre quando deve andare a pressare ma nel complesso oggi gran partita,ripeto per la pulizia del gioco contro squadre che vengono ad aggredirti alte(come il Bologna oggi) è utilissimo per uscire palla al piede. Penso che il centrocampo stia trovando una sua fisionomia.
  4. Arthur e Mckennie in evidenza,il centrocampo sta trovando una sua struttura e sul texano oltre agli inserimenti è notevole anche nel posizionamento tra le linee,è sempre uno sbocco di gioco. Partita dove abbiamo rischiato quando la nostre pressione è stata fatta con i tempi sbagliati(qui Arthur deve migliorare) e quando il Bologna veniva a prendere palla altissimo anche se c'è da dire che nel complesso siamo quasi sempre usciti bene palla al piede evitando il pressing e sfruttando gli spazi...di fatto nel primo tempo potevamo già chiuderla.
  5. Gotti e l'Udinese si conferma una squadra che quando si abbassa sa essere solidissima,inoltre è stato intelligenti a non andare a prendere alta l'Inter che spesso riesce a venire fuori dal pressing. Di fatto aggredendo Lukaku e compattando le linee di difesa e centrocampo non hanno mai lasciato il 2vs1 a Barella-Hakimi. Facendo zapping ho visto buoni tratti anche di Milan-Atalanta,classica partita di entrambe le squadre dove l'aggressività dell'Atalanta ha avuto il sopravvento sulle giocate verticali del MIlan,di fatto Romero partitone ha spesso anticipato Ibra.
  6. Le assenze senza dubbio hanno pesato però è da inizio stagione che spesso deficitiamo in pressione e aggressione. Oggi bene anche nel capire quando rimanere compatti ed anche qui contro l'Inter spesso abbiamo tentato dei pressing suicida.
  7. Anche Chiellini ribadisce quando oggi a differenza di altre partite siamo stati bravi senza palla...pressione e aggressione fatta con i tempi giusti.
  8. La prima pressione Avvo! I tempi molto spesso oggi erano quelli giusti così come l'atteggiamento,abbiamo sporcato molte volte la costruzione del Napoli.
  9. Oggi squadra nettamente più compatta,bene anche in pressione(la temevo moltissimo anche perchè le squadre di Gattuso sanno spesso uscire palla al piede) abbiamo costretto spesso Manolos a spazzare ed anche sui rilanci di Ospina(il Napoli ci gioca molto) molti attenti ad accorciare. In generale nettamente meglio sui tempi di pressione e di aggressione(non sempre ma comunque sotto quest'aspetto buona gara). Cuadrado per la manovra ci da molta fluidità,oggi migliore in campo. Chiellini sta reggendo benissimo,aggredisce anche i tempi giusti il suo attaccante di riferimento. Arthur da notare come il play lo fa spesso Bentancur mentre il brasiliano nel primo tempo soprattutto andava altissimo a pressare(qualche volta sbagliando i tempi),comunque buona prova la sua.
  10. Stasera sono giusti i complimenti per il suo primo trofeo da allenatore,rispetto alla partita contro l'Inter nettamente meglio senza palla sia sulla pressione(abbiamo spesso fatto spazzare Manolas) ed anche sull'aggressione. Ovviamente qualche sbavatura c'è stata ma nel complesso sotto quest'aspetti buona gara e interpretazione giusta,inoltre bravi anche a saperci compattare senza forzare spesso delle pressioni suicide(qui Chiesa invece deve ancora migliorare molto). Forza Andrea...primo trofeo portato a casa
  11. Dipende dall'organizzazione,normale comunque che l'avversario prenda delle contromisure. Conte sapeva benissimo che saremmo andati a prenderli alti di fatto avevamo le due punte e l'esterno molto spesso sui difensori e spesso c'è da dire che le punte neanche coprivano le linee di passaggio ma comunque...l'Inter abbassando Brozovic crea la prima incertezza al nostro schieramento dato che i due centrali di difesa sono sempre a uomo su Lukaku e Lautaro ed il nostro centrocampo come tempi andava quasi sempre in ritardo ad aggredire.
  12. Quello che voglio dire è che non basta abbassarci per avere magicamente un'ottima fase difensiva e una squadra solida,sono comunque dinamiche e meccanismi da studiare e da provare e probabilmente non fanno parte dei principi di gioco di Pirlo. Senza dubbio a fantasticare ecc. sì con un allenatore(ho fatto il nome di Simone Inzaghi) che sappiamo già capace di organizzare una difesa solida anche bassa,sfruttare bene il gioco verticale per questa rosa probabilmente sarebbe più appropriato però appunto è fantasticare perchè l'allenatore ora e Pirlo e per quello che vediamo e sentiamo da lui,non abbasserà il baricentro ecc.
  13. Anche io penso che vista la rosa un Simone Inzaghi ad esempio metterebbe su una squadra molto pericolosa e difficile da affrontare per gli avversari però ribadisco,certamente abbassandoti e compattandoti non prendi goal in ripartenza come ora ma te vedi giocatori solidi che facciano filtro e che vincano duelli a centrocampo? Inoltre anche se hai il baricentro bassi devi essere aggressivo altrimenti subisci lo stesso. Sia Sarri che Pirlo si lamentano dell'atteggiamento di questa squadra(troppo passiva) e questo prescinde dal giocare alti o bassi. Poi senza dubbio anche tatticamente ci sono errori macroscopici fino ad oggi.
  14. Sarebbe anche interessante avere un dato sulle occasione create da palla recuperata alta(a memoria mi viene da dire poche). Comunque mi sa che Pirlo è questo,quindi credo ci sia poco da discutere su abbassare baricentro ecc.
×
×
  • Create New...