Jump to content

Momo Sissoko!

Tifoso Juventus
  • Content Count

    6,327
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

513 Excellent

About Momo Sissoko!

  • Rank
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

4,855 profile views
  1. L'esigenza di vincere è una costruzione dei media,e purtroppo negli anni alimentata dal nostro attuale allenatore,che ha creato la,per me,alquanto stupida diatriba tra costruire,progettare e fare risultato. Con lo status che abbiamo per disponibilità economiche e rosa noi dobbiamo competere per vincere il campionato questo sì,ma poi la vittoria varia è dipende da tantissimi fattori quindi non è che se arrivi secondo o terzo è di per se tutto M***A,dipende sempre dal come ci si arriva e cosa si è mostrato in quella stagione. Il problema di questa stagione è che è negativa sotto tutti i punti di vista,come ho scritto sopra il problema non è non vincere,nello sport è normale che non si possa sempre vincere,ma di fatto quest'anno cosa ha portato di positivo? In campo si è visto il nulla e non vedo giocatori valorizzati. Vogliamo leggerla che è stato un anno per far valutare ad Allegri e società chi mandare via,con chi ripartire e chi prendere? Leggiamola pure così,ma l'idee che magari società e allenatore hanno in testa poi devono vedersi sul campo,e quest'anno si è visto il nulla.
  2. Per me questa è una domanda mal posta. Non esiste una strada univoca o una certezza che ti porti sicuramente alla vittoria,questa leggenda che "progetto" o "costruzione" significano anni di non vittorie è falsa,anche perchè quale sarebbe l'alternativa al programmare e costruire? Tutte le società serie programmano e costruiscono poi per disponibilità economiche ecc. ognuna ha il range di obiettivi. Però quest'equazione che costruire significa 2-3 anni di M***A(che poi M***A in che senso?),no non ci sto dentro,anche perchè le annate pessime le abbiamo viste proprio in questi anni dove non si è costruito nulla. Poi nello sport,chiaramente,si può vincere e perdere ma noi per come me è il nostro status bisogna competere e per competere in campo bisogna essere organizzati.
  3. A ragionarci un po' la top 11... .....................Maignan (Vicario) ............Skriniar......Tomori.....Bremer (Kalulu) (Koulibaly) (De Ligt) Molina.........Tonali......Brozovic....Milinkovic Savic...Perisic (Di Lorenzo) (Frattesi) (Lobotka) (Fabian Ruiz) (Theo Hernandez) ....................Vlahovic.......Leao....................... (Berardi) (Immobile)
  4. Questo scudetto sta ancora a dimostrazione come una programmazione seria,scouting mirato,valorizzazione dei giocatori portano i propri frutti. Aggiungo che un allenatore cresce sotto una società che funziona,Pioli quando era arrivato non era certo questo Pioli di ora.
  5. Ma l'Udinese con Cioffi che bella squadretta che è venuta fuori. Li seguivo spesso con Gotti dove avevano un'organizzazione difensiva monster e riuscivano davvero a bloccare benissimo gli avversari. Con Cioffi sono più propositivi,Becao da braccetto spinge molto,ed in transizioni sono letali...che coppia Udogie-Molina.
  6. Sì,avevano sprecato il match point contro il Cagliari,anche se nell'arco della partita il pari ci stava,contro l'Empoli Vicario ha salvato l'impossibile oltre al rigore.
  7. Altra grande impresa di Nicola. Cagliari hanno giocato per la maggiore sui cross di Nandez e non ho capito,visto il piano gara,l'uscita di Pavoletti.
  8. A sensazione sì ma poi conta l'atto pratico,sempre ammesso che tale sensazione sia poi corretta,Pogba ma anche Perisic sono nomi che farebbe senza dubbio felice Allegri. Vedremo dal mercato che verrà fuori,per ora sono tutti giochetti che facciamo noi qui
  9. Lo scouting lo hanno tutte le società,Paratici per individuazione di talenti è un ottimo dirigente e se Cherubini,da come pare ed anche per le dichiarazioni rilasciate,è su quella lunghezza d'onda i giocatori di qualità potrebbe saperli riconoscere. A Gennaio comunque ci ha portato Zakaria. Su Allegri invece credo proprio preferisca giocatori fatti e finiti piuttosto che giocatori sui cui dovrebbe lavorarci.
  10. Sì,le qualità le ha sempre avute ma pre Bayern non aveva questa maturità,era più "funambolico" ora è molto più associativo come giocatore. Per dire, anche Leao sta dimostrando grandi qualità ma come giocatore non è maturo,spesso sbaglia la scelta della giocata ecc. Ecco,Perisic pre Bayern non sempre palla al piede faceva la scelta giusta,ora è più maturo sul quando passarla,tentare il dribling ecc.
  11. Pre Bayern non era a questi livelli. Per consapevolezza, e di scelte che compie palla al piede ha fatto passi avanti enormi.
  12. La stagione di Perisic è stata super,ed anche l'anno scorso disputò un grandissima stagione. Per come tratta la palla,scelte prese è tra i top in Serie A. L'unico dubbio è ovviamente l'età,Perisic per due anni reggerà a queste livelli? Io certamente non lo so,saranno valutazioni che dovranno fare in società. Il Perisic visto in queste due ultime stagioni lo vorrei certamente in squadra.
  13. Credo che un po' tutti vorremmo dei giocatori migliori rispetto a Morata(specialmente da esterno) e Bernardeschi,però non so quali siano le nostri potenzialità di mercato ed inoltre bisogna tenere conto di cosa vuole,chiede Allegri. A Max Morata piace,ha dimostrato di saper coprire campo,è buono in conduzione palla e soprattutto non penso che Allegri voglia avere un reparto totalmente nuovo,ma vedremo. In pratica un Duric della Salernitana che poi è come stiamo utilizzando Vlahovic
  14. Non dovessimo riscattare Morata,difficile che vada via anche Bernardeschi secondo me,altrimenti davvero dovremmo prendere totalmente un nuovo pacchetto di esterni.
  15. Sugli esterni alti,non dovesse rinnovare Bernardeschi per me ne dovrebbero arrivare due. Chiesa,Morata presumo proseguirà da esterno,Di Maria più Cuadrado come jolly...ne avremmo si quattro ma di cui uno rientrante da un grave infortunio e due cui le condizioni atletiche sono costantemente da valutare.
×
×
  • Create New...