Jump to content

Socrates

Amministratore
  • Content count

    115,102
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

Socrates last won the day on December 28 2018

Socrates had the most liked content!

Community Reputation

4,036 Excellent

2 Followers

About Socrates

  • Rank
    English mod
  • Birthday 02/03/1961

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    The Netherlands
  • Interests
    Love is not what you say. Love is what you do.

Recent Profile Visitors

12,044 profile views
  1. Paulo Dybala vorrebbe restare alla Juventus

    Dybala: il PSG pronto all’assalto e la Juve fissa il prezzo Le ultime sul trequartista bianconero. FONTE Paulo Dybala potrebbe essere uno degli indiziati a lasciare la Juventus. Il DS del Paris Saint-Germain Leonardo è dato sicuro in Framcia di poter ottenere Dybala per circa 50 milioni di euro, ritenendo scontato un assalto della Juventus a Mauro Icardi. Paulo Dybala è ricercato anche dall’Inter, dal Manchester United, dal Bayern Monaco e dal PSG, ma a quanto emerge dagli ambienti vicini ai bianconeri, la Juventus richiede non meno di 80 milioni di euro + 20 di bonus.
  2. 10 - Paulo Dybala

    Juve want €100m for Dybala https://www.football-italia.net/141029/juve-want-€100m-dybala Jul 20, 2019 Paulo Dybala is wanted by Inter, Manchester United, Bayern Munich and PSG, but it’s reported Juventus demand €80m plus €20m in add-ons. The report emerged via RMC Sport in France this week that Paris Saint-Germain director Leonardo was sure he could get Dybala for around €50m, considering the changes to the pecking order if Juve purchase Mauro Icardi. However, Calciomercato.com remain adamant the asking price is at least €80m plus another €20m in various add-ons and bonuses. Manchester United are believed to be the favourites for La Joya, as the Argentina international wants to have a key role in his new team. There could also be a part-exchange for Bianconeri transfer target Paul Pogba, who Maurizio Sarri praised today. He left the door open for Paris Saint-Germain and Bayern Munich, but is not interested in joining Inter, even in an exchange deal with Icardi.
  3. La Juve di Maurizio Sarri

    Sono d'accordo con te ma pare che vogliano fare cosí nel caso decidessero di cedere Demiral.
  4. Neymar: impossibile is nothing?

    Neymar firmerà con la Juventus (Don Balon) FONTE Neymar alla Juventus, gli spagnoli di ‘Don Balon’ sono sicuri. Secondo quanto riferisce la rivista digitale specializzata, il Real Madrid avrebbe sondato il terreno per il centravanti brasiliano apprendendo dal suo entourage che ha già un accordo con i campioni d’Italia. I giornalisti spagnoli sottolineano anche che Cristiano Ronaldo avrebbe già dato l’ok all’operazione, che sarebbe finanziata con una cessione eccellente. Quella di Paulo Dybala. Dybala non basta per pagare Neymar Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla stampa internazionale, su Dybala ci sarebbero soprattutto Paris Saint Germain e Manchester United. La Juve lo valuta oltre 100 milioni, ma l’addio dell’argentino non basterebbe a coprire i costi di Neymar. Tra cartellino, commissioni e stipendio, infatti, si tratterebbe di un’operazione da circa 300 milioni di euro. Dopo l’affare de Ligt è oggettivamente assai difficile che Fabio Paratici metta a segno altri colpi di mercato di un certo rilievo, anche perché ancora ci sono, soprattutto in attacco, diversi elementi in esubero.
  5. De Ligt incontra Riccardo Scirea: «Tu sei il figlio di una leggenda» Matthijs De Ligt ha incontrato Riccardo Scirea, figlio dell’indimenticato Gaetano, pronunciando queste parole nei suoi confronti FONTE Sulle pagine di Tuttosport, viene svelato un meraviglioso retroscena legato ad un incontro tra Matthijs De Ligt e Riccardo Scirea, figlio dell’indimenticato Gaetano. Il difensore olandese, neo-acquisto della Juve, ha indicato tra i suoi modelli proprio l’ex campione bianconero. «Mi fa piacere conoscerti. Tu sei il figlio di una leggenda». Sarebbero state queste le parole di De Ligt a Riccardo, ora match-analyst alla Juve. Dichiarazioni importanti da parte dell’olandese, che ha onorato così la memoria dell’indimenticato Gaetano.
  6. La Juve di Maurizio Sarri

    Ho letto che, in caso di emergenza difensiva, si sposterebbe Emre Can in difesa.
  7. La Juve di Maurizio Sarri

    Higuain e Demiral: dallo store ufficiale Juventus l’indizio sull’addio FONTE Dallo store ufficiale della Juventus emerge un indizio sua una possibile doppia cessione, quella di Gonzalo Higuain e quella di Merih Demiral. Nel negozio online dei bianconeri non è disponibile all’acquisto la maglia del Pipita, al quale è stata negata la maglia numero 9 per la tournée asiatica (indosserà la 21). Così come non si può comprare quella di Demiral, il nuovo acquisto per il quale non c’è stata nemmeno una conferenza stampa di presentazione. Higuain è stato offerto da tempo alla Roma (intesa di massima tra i due club per il prestito oneroso con obbligo di riscatto), ma l’argentino resiste e chiede di giocarsi le proprie chance. Purtroppo, il Pipa è un problema economico e anche per la compilazione delle liste per Serie A e Champions League. Dalla seconda è attualmente fuori anche Demiral, per il quale è in corso da giorni una trattativa con il Milan. La prossima settimana potrebbe essere decisiva per entrambi.
  8. SARRI: "Pogba mi piace molto. De Ligt farà uno spezzone di partita. Su Higuain decide la società" FONTE Maurizio Sarri sta parlando in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Tottenham: "Dobbiamo lavorare per trovare un'identità di gioco, perché vogliamo diventare una squadra con una forte caratterizzazione. Poi cercheremo di far sì che questa identità ci porti a vincere. De Ligt? Finora non si è ancora allenato con i compagni, ma farà sicuramente uno spezzone di partita. Siamo indietro rispetto al Tottenham, ma domani mi piacerebbe vedere la squadra in campo con la giusta mentalità. Mi aspetto una partita brutta, in condizioni climatiche difficili. Difesa a tre? Mai. Cristiano ha vinto tutto a livello individuale e collettivo partendo leggermente defilato sulla sinistra. Il primo tentativo sarà farlo partire da quella posizione, ma con le sue qualità, spostarlo di dieci metri non cambierebbe nulla. Pogba mi piace davvero molto, ma è un giocatore del Manchester United. Non sono io il direttore sportivo e quindi non conosco la situazione. Higuain? Io lavoro con i giocatori che la società mi mette a disposizione. In questo momento Gonzalo e a disposizione e lo considero al 100% nei programmi. Se poi la società prenderà altre decisioni, mi adeguerò".
  9. Maurizio Sarri

    Sarri: ‘I like Pogba but … De Ligt will face Tottenham’ https://www.football-italia.net/141017/sarri-‘i-pogba-…’ https://www.football-italia.net/141015/sarri-‘de-ligt-will-face-tottenham’ Jul 20, 2019 Juventus Coach Maurizio Sarri confirms “I really like” Paul Pogba but “he’s a Manchester United player”. The Frenchman left the Bianconeri for what was then a world record transfer fee of €105m in 2016, but has just a League Cup and the Europa League to show for it. The World Cup winner has been linked with a return to Turin, and the Coach was asked about that in his Press conference ahead of the Tottenham Hotspur friendly in Singapore. “I really like Pogba,” Sarri confirmed. “He’s a Manchester United player though. I’m not the sporting director, so I don’t know what the situation is.” Real Madrid are also believed to be interested in Pogba, but United would demand a big fee to sell one of their star names. Pogba joined Juve for a development fee from Manchester United in 2012, so if he does go back to Turin it would be yet another return journey. Juventus Coach Maurizio Sarri confirms Matthijs de Ligt will “certainly play part of the game” against Tottenham Hotspur. The Bianconeri face the Champions League finalists in Singapore tomorrow, and fans are excited to get a glimpse of the new €75m signing. “So far he hasn’t trained with his teammates,” Sarri pointed out. “He’ll certainly play part of the game though.” Sarri was appointed to replace Massimiliano Allegri, and there’s likely to be a big change of style this season. “We need to work to find the identity of our game, because we want to become a team with a strong identity. “Then we’ll try and ensure that leads us to win. “We’re behind Tottenham [in terms of pre-season preparations] but tomorrow night I want to see a team with the right mentality. "Nothing has changed with regards to my approach to training since coming here, I still want to have fun, because I think that allows you to give more. The first 70 metres on the pitch has to be what I want but in the last 30 it's up to them." The former Napoli Coach is known for his ‘Sarrismo’ style of play and adherence to a 4-3-3 system, but where will Cristiano Ronaldo fit? “Cristiano Ronaldo has won everything on an individual and collective level starting from slightly out on the left,” Sarri pointed out. “The first attempt will be to start him from that position, but given his quality it wouldn’t make any difference to move him 10 metres.”
  10. Juve, grande entusiasmo dei tifosi bianconeri a Singapore! Miralem Pjanic e Mattia De Sciglio hanno visitato l’Adidas Store della città asiatica ricevendo l’abbraccio dei tifosi locali FONTE
  11. Nuovi contatti Juve-Milan per Demiral: possibile chiusura a giorni FONTE Nuovi contatti tra Juve e Milan questo pomeriggio per Merih Demiral. Lo riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sport. Il centrale turco che i bianconeri hanno prelevato dal Sassuolo per 18 milioni pochi giorni fa è il primo obiettivo del tecnico Giampaolo. Il calciatore è stato convocato da Maurizio Sarri per la tournée asiatica, ma potrà prendere parte solo all’amichevole contro il Tottenham del 21 luglio, dopodiché dovrà tornare in Italia per mancanza del visto per la Cina. Al rientro a Torino Demiral conoscerà quasi certamente il suo destino: le formule preferite dalla Juventus sono quelle del prestito con diritto di riscatto e contro riscatto oppure a titolo definitivo. Il valore del cartellino del nazionale turco è stato fissato sui 40 milioni di euro, una cifra cui il Milan non vuole arrivare. Nonostante il nuovo infortunio di Chiellini che impone una seria riflessione sui centrali, la Juve sembra orientata alla cessione di Demiral per questioni relative alla composizione delle liste. Via Demiral, Sarri punta su Emre Can difensore? Attualmente, l’ex Sassuolo è considerato fuori dalla lista Uefa assieme a Mandzukic, Higuain e Khedira. Per far entrare in lista Demiral bisognerebbe eliminare uno dei quattro terzini, oppure uno dei sei mediani ovvero uno dei cinque attaccanti. Possibile che Sarri dia il via libera alla cessione dell’ex Sassuolo decidendo di puntare all’occorrenza su Emre Can nel ruolo difensore centrale.
  12. Juventus Transfer Market

    Demiral on United radar https://www.football-italia.net/140967/report-demiral-united-radar Jul 19, 2019 Juventus defender Merih Demiral has reportedly emerged as a target for Manchester United. Turkish-Football.com cites an unnamed source close to Demiral, who claims United have made enquiries for the stopper. Juve have already made it clear that they will only consider selling the 21-year-old for a considerable profit, already turning down a loan proposal from Milan. However, United appear to view him as a younger and cheaper alternative to Leicester City's Harry Maguire. Atletico Madrid have also been credited with an interest in the Turk, but they have recently splashed out on Mario Hermoso and Felipe to replace Diego Godin and Lucas Hernandez. Demiral joined Juve for €18m earlier in the month after a successful loan spell at Sassuolo but faces competition from Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci and now Matthijs de Ligt in the Old Lady's central defence.
  13. La Juve di Maurizio Sarri

  14. Paulo Dybala vorrebbe restare alla Juventus

    Calciomercato, le ultime notizie su Paulo Dybala: dallo scambio con Neymar all’idea United Dalla Spagna è rimbalzata la notizia di una potenziale trattativa tra il Paris Saint-Germain e la Juventus che vedrebbe coinvolti Neymar e Dybala ma la Joya vorrebbe giocarsi le sue possibilità con Maurizio Sarri a Torino. Intanto il Manchester United avrebbe fatto un pensierino sull’argentino e starebbe cercando la formula giusta da proporre ai bianconeri. FONTE C'è grande curiosità intorno per il futuro di Paulo Dybala. Il futuro sarà alla Juventus o altrove? ancora non è chiaro. L'attaccante argentino ha fatto capire di volersi giocare la sue chance in bianconero ma non è ancora certa la sua permanenza a Torino vista l'agguerrita concorrenza che regna nell'attacco bianconero. Nelle ultime ore sono state riportate alcune voci di mercato che riguardano la Joya e un possibile affare che lo vede coinvolto in uno scambio con Neymar: dalla Spagna è rimbalzata la notizia di una potenziale trattativa tra il Paris Saint-Germain e la Juventus che vedrebbe coinvolti l'asso brasiliano e Dybala. O Ney vuole andare via da Parigi e si sarebbe fatto avanti con i bianconeri visto che il Barcellona, sua destinazione preferita, non avrebbe alcune intenzione di effettuare un altro investimento di grossa portata dopo de Jong e Griezmann. Secondo quanto riportato dal Chiringuito tv, Neymar potrebbe vestire il bianconero in cambio della Joya e di un "conguaglio" da 100 milioni di euro: si tratta di un'operazione piuttosto complessa per il solo fatto che la Juve esce dall'affare de Ligt per un totale di oltre 100 milioni tra cartellino, ingaggio e commissioni. Idea Dybala per il Manchester United Il Manchester United avrebbe fatto un pensierino sull'argentino e starebbe cercando la formula giusta da proporre ai bianconeri. La Juventus, come già affermato in precedenza, nel reparto avanzato ha qualche elemento di troppo e qualcuno dovrà partire: Dybala non si sente tra quelli con la valigia in mano e vuole giocarsi le sua chance con Sarri ma se dovesse arrivare la classica offerta irrinunciabile forse la società bianconera potrebbe pensarci. Un ipotesi potrebbe essere l'inserimento di Paul Pogba nella trattativa ma al momento non c'è nulla di concreto.
×