Jump to content

Socrates

Amministratore
  • Content Count

    116,694
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    19

Socrates last won the day on October 11

Socrates had the most liked content!

Community Reputation

4,417 Excellent

4 Followers

About Socrates

  • Rank
    English mod
  • Birthday 02/03/1961

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    The Netherlands
  • Interests
    Love is not what you say. Love is what you do.

Recent Profile Visitors

12,901 profile views
  1. UFFICIALE il rinnovo di Cuadrado: cifre e dettagli FONTE Era nell'aria già da un po', adesso è arrivata l'ufficialità del rinnovo di Juan Cuadrado con la Juventus. Il colombiano, appena tornato dagli impegni con la sua nazionale, in mattinata si è recato in sede insieme al suo agente Alessandro Lucci per prolungare il suo contratto con i bianconeri. Cuadrado ha firmato fino al 2022 con opzione per un'ulteriore stagione, l'ingaggio è salito da 3,5 a 5 milioni di euro più bonus. Un aumento d'ingaggio di 1,5 milioni di euro, così come è stato fatto - più o meno - per il rinnovo di Bonucci. IL COMUNICATO DELLA JUVE - "È arrivato alla Juve da attaccante esterno, ha proseguito la sua avventura come il più eclettico dei “jolly” e ora si sta affermando da terzino dirompente. Juan Cuadrado è una gioia per gli occhi dei tifosi bianconeri, ovunque si piazzi in campo. E lo sarà ancora fino al 2022, anno fino al quale ha prolungato il suo rapporto con la Juventus. La sua storia a Torino è un romanzo fatto di successi, grandi giocate, “balletti”, momenti indimenticabili e, soprattutto, numeri da campione. Un esempio su tutti: è uno dei pochi (sei) bianconeri a vantare dalla stagione 2015/16, quella del suo arrivo, almeno 15 gol e 15 assist (Per la precisione, le reti sono appunto 15, gli assist ben 28). È con numeri del genere che ha dato un fondamentale contributo alla vittoria di 4 Scudetti, 3 Coppe Italia e 1 Supercoppa Italiana. Ma i numeri, come spesso accade, non bastano a qualificare la statura di un giocatore unico, capace di difendere e di fare terribilmente male in attacco. I numeri veri sono quelli che regala agli spettatori, basti ricordare la sassata nel piazzata nel “sette” del Wanda Metropolitano, appena due mesi fa. Sono quelli che cambiano il corso di una gara, come la zampata a San Siro che propiziò il pareggio e spianò la strada verso la vittoria contro l'Inter, decisiva per lo Scudetto, nella primavera del 2018. Sono quelli che fanno esplodere un boato insperato, vedi il gol a tempo quasi scaduto nel Derby del 31 ottobre 2015 che lanciò la Juve verso un filotto di vittorie sensazionale, una rimonta epocale e uno scudetto indimenticabile. Questo è Juan Cuadrado: l'uomo dei grandi momenti. Quelli che ha già vissuto e regalato a tutti i tifosi bianconeri. E quelli che deve ancora vivere. Che dobbiamo ancora vivere. Insieme". LE SUE PAROLE A JTV - "Sono molto felice e contento di continuare la mia storia qui con la Juve. Sicuramente il campionato sarà una cosa speciale ma anche la Champions che cerchiamo da tanto tempo, speriamo che sia l’anno giusto, cercando di lavorare ogni giorno cercando di essere lì. Gol preferito? Quello che mi ricordo di più e mi è piaciuto tanto è quello contro l’Inter da fuori area. Assist? Mi piace tanto arrivare sulla linea e fare passaggio dietro per qualsiasi compagno che si mette in evidenza, è sempre un bell’assist. Sono contento di tutto quello che ho fatto, ho imparato tanto e voglio ancora imparare la parte tattica su cui devo lavorare tantissimo per essere ancora più completo sulla parte difensiva. Che gol mi manca? La rovesciata" IL PROSSIMO - Dopo le firme di Bonucci e Cuadrado, la prossima dovrebbe essere quella di Szczesny. Il portiere polacco è pronto a firmare un nuovo contratto con maxi aumento dell'ingaggio: dai 3 milioni attuali, salirà a circa 7, stessa cifra che prende Bonucci. 1,089 people are talking about this
  2. Official: Cuadrado-Juve until 2022 https://www.football-italia.net/146716/official-cuadrado-juve-until-2022 Nov 21, 2019 Juventus have announced that Juan Cuadrado has signed a new contract with the club until 2022. Despite joining Juve in 2015 as a winger, Cuadrado has been reinvented as a right-back by Maurizio Sarri this season. His performances in the position have earned him two more years with the Bianconeri, given his previous deal was due to expire at the end of the season. The 31-year-old has scored 15 goals and provided 30 assists in 155 appearances for the Old Lady since arriving from Chelsea, winning four Scudetti and reaching a Champions League Final. He becomes the second Juve player to sign a new contract in as many days after Leonardo Bonucci, with goalkeeper Wojciech Szczesny set to follow. 1,089 people are talking about this
  3. EMRE CAN, UTIMATUM A SARRI: “LE COSE DEVONO CAMBIARE, STO DANDO IL 100%” Il centrocampista tedesco della Juventus andrà via se non sarà protagonista da qui a gennaio FONTE Emre Can non usa via traverse per spiegare il suo momento alla Juventus. Dopo la partita vinta dalla Germania per 6-1 con l’Irlanda del Nord, in cui il calciatore bianconero ha giocato da difensore centrale, l’ex Liverpool è stato intervistato dalle televisioni del suo Paese. Fuori dalla lista Uefa e una sola partita da titolare fin qui alla Juve, Emre Can ha mandato un chiaro messaggio al tecnico Maurizio Sarri: ha un contratto lungo con la Signora, si vede ancora a Torino, ma se da qui a gennaio le cose non cambieranno, sarà costretto a valutare altre destinazioni. Emre Can: “In inverno dovrò valutare…” “Il futuro? Sono ancora un giocatore della Juve. Ovviamente non sono soddisfatto della situazione, ma continuo a spingere sull’acceleratore e a dare il 100% in allenamento. Sto cercando di cambiare la mia situazione – continua – , nessun giocatore è felice quando non gioca, e questa è la mia situazione a Torino in questo momento. In inverno dovrò pensare a quello che ha più senso per me, io mi vedo di sicuro alla Juve – conclude Emre Can – ma la situazione deve cambiare”. 153 utenti ne stanno parlando
  4. Emre Can: 'Situation must change' https://www.football-italia.net/146686/emre-can-situation-must-change Nov 21, 2019 Juventus midfielder Emre Can has warned that his situation “must change” if he is to stick with the club. Emre Can has been frozen out by Maurizio Sarri this season, fuelling frustration on his part and speculation that he could leave Juve this winter. However, his international career with Germany seems unaffected after he helped them thrash Northern Ireland 6-1 yesterday. “I’m still a Juventus player,” he was quoted as saying by Corriere dello Sport after the game. “Obviously I’m not satisfied with my situation, but I’m keeping my foot on the accelerator and I give 100 percent in every training session. “I’m trying to change my situation, no player is happy when they don’t play. “That’s my situation in Turin right now and I’ll have to think about what makes the most sense to me over the winter. “I certainly see myself in Turin, but the situation must change.”
  5. Elkann esulta: 'Aumento di capitale per una Juve leader anche in futuro' FONTE John Elkann, presidente di FCA e Exor, ha parlato in occasione dell'investor Day ai giornalisti presenti, dopo l'aumento di capitale appena sottoscritto per la Juve, facendo un punto sulla situazione in casa bianconera. Queste le sue parole riportate da Tuttosport: "La Juventus è leader nel mondo del calcio, un settore in grande cambiamento. Abbiamo assicurato alla società risorse e solidità per prendere parte a questo cambiamento che sta avvenendo in Europa. In questo modo, potrà essere una delle grandi squadre mondiali non solo di ieri e di oggi, ma anche di domani".
  6. La lettera minatoria a Conte spedita da Firenze: 'Sappiamo dove vivi e chi é tua figlia'. Indagini e sospetti FONTE Un proiettile in una busta e una lettera piena di minacce sono stati indirizzati all'allenatore dell'Inter Antonio Conte nei giorni scorsi. L'allenatore non ha idea da chi possano arrivare quei messaggi. Secondo La Stampa, l'unico sospetto è che siano stati opera di un tifoso avversario arrabbiato per i risultati positivi dell'Inter, come detto ieri ai carabinieri del Nucleo investigativo. Secondo i carabinieri, invece, si tratterebbe di un tifoso dell'Inter che non ha mandato giù il passato juventino di Conte. Il capo dell'antiterrorismo milanese ha aperto un fascicolo contro ignoti per minacce aggravate e detenzione di munizioni. INDAGINI - All'interno della lettera ci sono riferimenti alla famiglia di Conte (con nomi e cognomi) e in un passaggio c'è scritto che non sarebbe dovuto andare all'Inter. Italiano colto, verbi coniugati correttamente e punteggiatura al posto giusto: si pensa che chi ha scritto questa lettera abbia un grado d'istruzione medio-alto. I carabinieri tendono a escludere gruppi di tifo organizzato nonostante si facciano sempre riferimenti al plurale ("Sappiamo dove abiti"). VIGILANZA - Per Conte, che dopo aver letto la lettera per la prima volta ha deciso si presentare querela, è scattata la vigilanza generica radiocollegata, il livello più basso previsto per un personaggio famoso: volanti e radiomobile pattugliano i luoghi frequentati dal tecnico, dalla sede dell'Inter all'abitazione del tecnico. FIRENZE - Secondo il Corriere della Sera, la lettera arrivata il 14 novembre scorso nella sede nerazzurra ha un timbro postale di Firenze, il che non vuol dire che l'autore sia toscano ma può essere un indizio. Nel frattempo le indagini continuano, sperando che questo brutto episodio si possa chiudere presto.
  7. Letter threatened Conte's daughter https://www.football-italia.net/146700/letter-threatened-contes-daughter Nov 21, 2019 Inter coach Antonio Conte received a letter threatening his daughter, but also staff member and former Juventus fitness coach Antonio Pintus. The letter, which has reportedly been traced back to Florence, contained a rifle cartridge and a threatening letter directed at the former Juventus coach with the text “we know where you live and who your daughter is.” La Stampa reports that the local police in Milan has been in touch with Conte and he doesn’t recognise the writing, nor the content particularly reminding him of anyone. The letter contained an eight-gauge cartridge, mainly used for hunting, and could be tracked back to Florence by the authorities. There’s a possible supporter of an opposing team, who is annoyed by the Inter side and their good performances this term, but also one from the Nerazzurri who doesn’t approve of his past in Turin. The fact Pintus, formerly of Juventus and Real Madrid, was also mentioned would suggest it is a grudge about their Bianconeri past. The letter contained writing in black, listing the names of his family members and the text: “We know where you live… We know who your daughter is.” However, the letter was sent to the Inter HQ and not directly to Conte's home, which suggests the information about his address is incorrect. The police are investigating and will be analysing the document for fingerprints. Il Giorno reports that the first investigations aren’t connecting it to the world of the ultras, but rather a disgruntled individual seeking attention.
  8. Juve, De Ligt risponde a Kluivert: "Non mi sono affatto pentito" Così il difensore bianconero: "Quando parla uno come lui, le cose possono sembrar vere, ma è soltanto una sua supposizione. Se ne dicono e scrivono tante..." FONTE "Non sono affatto pentito di essere andato alla Juve". Con queste parole riportate dalla stampa olandese, Matthijs De Ligt replica all'ex attaccante di Ajax, Barcellona e Milan Patrick Kluivert, secondo cui il giovane difensore oranje si sarebbe pentito di aver preferito il club bianconeo ai catalani di cui è un consulente. "Si dicono e si scrivono tante cose e se a parlare è uno come Kluivert la cosa può sembrare vera, ma la sua non è altro che una supposizione", ha dichiarato l'ex capitano dei Lancieri a Voetbal Primeur.
  9. De Ligt: 'I don't regret Juventus' https://www.football-italia.net/146703/de-ligt-i-dont-regret-juventus Nov 21, 2019 Defender Matthijs de Ligt said he doesn’t “regret joining Juventus” after Patrick Kluivert suggested he should've gone to Barcelona. Now, Netherlands international De Ligt hits back at comments made by Barcelona’s academy director Kluivert, who stated the defender “regrets” his move to the Bianconeri. “I don’t regret the fact that I have moved to Juventus,” the 21-year-old told Voetbal Primeur. “They are saying and writing a lot of stuff. “If a person like Kluivert says something like that, it might seem true, but it really is just his assumption.” Juventus are back in action against Atalanta on Saturday, when they are looking to continue their unbeaten run in Serie A this season.
  10. Alex Sandro migliora: le notizie dall'allenamento FONTE La sosta per le Nazionali è finita e ieri Sarri ha riabbraciato il gruppo quasi al completo. Manca il solo Cuadrado, quindi, ma per il resto i bianconeri sono a disposizione del tecnico. Anche Ronaldo, sebbene abbia svolto, a parte, un lavoro personalizzato. Aggiornamenti anche su Alex Sandro, che ha svolto gli esami strumentali per capire la sua situazione. Come riportato da Sky Sport, non c'è lesione ed il terzino brasiliano punta dritto alla convocazione contro l'Atletico. Molto più difficile, invece, vederlo in campo (o anche solo in panchina) contro l'Atalanta. Per gli altri "acciaccati", invece, due situazioni opposte: Rabiot è in forte dubbio per sabato, mentre Matuidi è rientrato in gruppo.IL COMUNICATO - "La pausa per gli impegni delle Nazionali si è conclusa: mentre si attende il rientro del solo Cuadrado, impegnato la notte scorsa negli Stati Uniti, la squadra ha ripreso anche oggi a lavorare al JTC, a ranghi ormai quasi completi. Nel dettaglio, il gruppo si è focalizzato, dopo il lavoro di attivazione e fisico, su possessi palla, con particolare attenzione sugli sviluppi offensivi del gioco. Matuidi ha svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni. Pjanic si è allenato parzialmente in gruppo, Rabiot ha svolto allenamento differenziato a causa di un lieve affaticamento all’adduttore sinistro; Ronaldo ha svolto lavoro personalizzato".ALEX SANDRO - "Infine, un aggiornamento su Alex Sandro: il brasiliano è stato sottoposto ieri presso il J Medical ad un controllo clinico e radiologico che ha evidenziato un significativo miglioramento al problema all'adduttore sinistro e pertanto le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno. Anche per oggi l’appuntamento alla Continassa è fissato per il pomeriggio.
  11. Juve handed Alex Sandro boost https://www.football-italia.net/146681/juve-handed-alex-sandro-boost Nov 20, 2019 Juventus confirm Alex Sandro has made “significant improvement” from a thigh injury ahead of Saturday’s Serie A clash with Atalanta. Alex Sandro injured his left thigh during Brazil’s 1-0 defeat to Argentina last week, fuelling fears he could be sidelined for Juve. However, the club announced in a medical report this afternoon that he had made “significant improvement” and would be assessed daily. It now remains to be seen whether the left-back will be fit enough for the trip to Atalanta in three days’ time.
  12. Serie A 2019-2020 - 13^ Giornata di Andata - Sabato 23-11-2019 (ore 15:00) ATALANTA - JUVENTUS .......... ... . .......... ....... ..... ........ 13^ giornata di andata Sabato, 23 novembre 2019 - ore 15:00 Gewiss Stadium - BergamoArbitro: Gianluca Rocchi Confronti ufficiali 132 - 114 (Serie A) - 16 (Coppa Italia) - 2 (Campionato a gironi) Vittorie Juventus 71 - 64 (Serie A) - 6 (Coppa Italia) - 1 (Campionato a gironi) Pareggi 46 - 39 (Serie A) - 6 (Coppa Italia) - 1 (Campionato a gironi) Vittorie Atalanta 15 - 11 (Serie A) - 4 (Coppa Italia) Goals Juventus 242 - 211 (Serie A) - 28 (Coppa Italia) - 3 (Campionato a gironi) Goals Atalanta 115 - 92 (Serie A) - 22 (Coppa Italia) - 1 (Campionato a gironi) Atalanta - Juventus Serie A a Bergamo Confronti ufficiali 57 Vittorie Juventus 26 (L'ultima il 06.03.2016, 0-2) Pareggi 24 (L'ultimo il 26.12.2018, 2-2) Vittorie Atalanta 7 (L'ultima il 03.02.2001, 2-1) Goals Juventus 97 Goals Atalanta 55 Giocatori con più presenze e goals contro l'Atalanta a Bergamo 12 presenze Boniperti Giampiero 11 Buffon Gianluigi 9 Chiellini Giorgio 9 Leoncini Gianfranco 8 Del Piero Alessandro 8 Salvadore Sandro 8 Viola Giovanni 7 Castano Ernesto 7 Del Sol Luis Cascajares 7 Muccinelli Ermes 7 Parola Carlo 9 goals Boniperti Giampiero 6 Del Piero Alessandro 6 Sivori Omar Enrique 3 Hansen John Angelo Valdemar 3 Tevez Carlos Alberto 2 Anastasi Pietro 2 Astorri Mario 2 Baggio Roberto 2 Banfi Raul 2 Camoranesi Mauro German 2 Carapellese Riccardo Ultimi confronti diretti 03.12.2016 Serie A Juventus-Atalanta 3-1 11.01.2017 Coppa Italia Juventus-Atalanta 3-2 28.04.2017 Serie A Atalanta-Juventus 2-2 01.10.2017 Serie A Atalanta-Juventus 2-2 30.01.2018 Coppa Italia Atalanta-Juventus 0-1 28.02.2018 Coppa Italia Juventus-Atalanta 1-0 14.03.2018 Serie A Juventus-Atalanta 2-0 26.12.2018 Serie A Atalanta-Juventus 2-2 30.01.2019 Coppa Italia Atalanta-Juventus 3-0 19.05.2019 Serie A Juventus-Atalanta 1-1 Giocate 10 - Vittorie Juventus 5 - Pareggi 4 - Vittorie Atalanta 1 - Goals Juventus 17 - Goals Atalanta 13 da juworld.net CLASSIFICA DI SERIE A
  13. Marchisio: 'La rapina? Succede quando c'è grande difficoltà, in Italia e nel mondo' FONTE A margine di un evento a Cuccaro Monferrato, Claudio Marchisio è ritornato sui tristi eventi che lo hanno coinvolto il mese scorso nella sua casa a Vinovo, in cui è stato vittima di una rapina. Così, l'ex giocatore della Juventus ha commentato, come riportato da Sportmediaset, sostenendo il suo pensiero solidale, non tanto verso i rapinatori, quanto piuttosto verso l'istinto che spinge l'uomo a tanto. Ancora una volta, Marchisio si dimostra essere uomo di pensiero, prima di tutto, mai banale quando deve esprimere la sua opinione, anche su un fatto grave che lo ha toccato da vicino.LE PAROLE - "Mi hanno fatto tante domande, se avessi avuto paura o quant’altro. Non saprei neanche descriverla la paura, l’unica cosa che ho pensato è stata la fortuna di non aver i bambini in casa. Da lì in poi è stato un momento talmente strano, lo abbiamo vissuto io e mia moglie in maniera non facile, ma se siamo qui a raccontarlo vuol dire che siamo stati fortunati e bravi ad affrontarlo. Quando sei in quel momento lì passi delle ore dove hai talmente tanti pensieri in testa in cui non credere che si possa tirare fuori qualcosa di sensato. C’è ancora la polizia che sta valutando il tutto, ma all’inizio pensi che determinate cose possano succedere perché, non solo in Italia, ma nel mondo in generale, c’è grandissima difficoltà. Quindi in quel momento lì, il mio pensiero è stato proprio quello”
  14. Novella 2000: 'Ronaldo si è sposato in segreto con la sua Georgina' FONTE Ronaldo fa centro anche fuori dal campo. Nozze in gran segreto per l'attaccante portoghese, che secondo Novella 2000 nei giorni scorsi si è sposato in Marocco con la sua Georgina. Cerimonia blindatissima e un cambio all'interno del testamento: la mamma di Cristiano Dolores Averio ha accolto con gioia contenuta il matrimonio del figlio, che ha voluto tutelare la moglie cambiando il testamento.LA TESTIMONIANZA - Una persona molto vicina alla coppia ha parlato così del loro matrimonio: "Avevo capito tutto già dal 29 agosto scorso: quel giorno Cristiano è andato a Madeira dai suoi legali e ha cambiato il testamento per tutelare anche Georgina. Prima di allora tutto il suo patrimonio sarebbe stato gestito da sua madre, mentre quel giorno cambiò alcune disposizioni e inserì Georgina" queste sono le parole riportate dal settimanale.
  15. Ronaldo married girlfriend Georgina secretly in Morocco https://www.calciomercato.com/en/news/report-ronaldo-married-girlfriend-georgina-secretly-in-morocco-16570 Nov 20, 2019 Italian Serie A giants Juventus’ star striker Cristiano Ronaldo has secretly married his girlfriend Georgina in Morocco, as per Novella 2000 cited by Calciomercato.com.The Portuguese star has been dating the 25-year-old for quite some time but as per the latest report, the former Real Madrid striker got married to his long-time girlfriend on August 29 in a secret ceremony in Morocco and now his wife also handle a lot of his professional dealings."I understand everything is changed since August 29th,” a person close to the affair confirmed to Novella 2000. “That day Cristiano went to Madeira with his lawyers and changed the will to protect Georgina. Before that, all his assets have been managed by his mother but from that day, he changed some provisions and inserted Georgina in the affairs as well.”Georgina is the mother of Ronaldo’s fourth child Alana Martina, who was born on November 12, 2017.
×
×
  • Create New...