Jump to content

Darsch

Tifoso Juventus
  • Content Count

    840
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

124 Excellent

About Darsch

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ah ecco, ora ha più senso, pensavo fossero insulti gratuiti a Kulu È si Correia è abbastanza secco
  2. La massa muscolare ce l'ha anche De Ligt però è agile, ho visto spesso anche Sule del B.Monaco è enorme, però si muove bene anche da terzino quest'anno. Sono contento del suo rinnovo, è giovane e come 5o ci può stare tranquillamente.
  3. Questi famosi domino non accadono mai, servivano d'estate per far sognare sotto l'ombrellone qualcuno. Mbappe l'ho visto anche ieri con lo Strasburgo, gioca in un campionato ridicolo, fa bene a volere il Real Madrid. Se non rinnova è normale che il PSG provi a venderlo quest'anno, da capire con chi rimpiazzarlo, ho letto di un possibile scambio con Vinicius ma occupa lo stesso ruolo di Neymar, ci credo poco. Su CR7 è un discorso simile, parte da sinistra come il brasiliano, per lui però il campionato francese potrebbe rappresentare un opportunità: è l'unico club che potrebbe garantirgli lo stipendio attuale, farlo partecipare alla Champions con qualche chance di arrivare in fondo e inoltre li fa 30 gol fino ai 40. Icardi a me non dispiace, ma considerando l'ultima stagione non gli darei un euro, al massimo PDR. Comunque credo che la Juve terrà CR7 (per mancanza di acquirenti) e Dybala (a meno che non voglia rinnovare) e punterà a riprendersi Kean.
  4. siamo tutti d'accordo che qualche errore c'è stato quest'anno in fase di mercato, poi metti l'allenatore alle prime armi, poi metti il covid. Ma metti pure che rispetto all'inder abbiamo la rosa che non è mai stata al completo. L'opzione Dybala non c'è mai stata, Morata col virus, CR7 obbligato a non saltarne una (magari non la saltava ugualmente), Ramsey sempre rotto, Arthur poco meno, McKennie a pezzi e bocconi. Sandro che mi fa schifo, ma la prima parte non c'è stato mai, con conseguente obbligo di mettere a sx i Frabotta i Berna oppure Danilo. In un anno dove la differenza la fanno anche i 5 cambi, non abbiamo mai potuto sfruttare al completo la rosa.
  5. Ieri mi è piaciuta la squadra, sia come mentalità che come calcio espresso, ma è la partita numero 3 o quattro in stagione in questo modo. Lo stesso è accaduto con Sarri l'anno scorso e anche nell'ultimo anno di Allegri, anche se con standard più elevati. Però questi picchi di rendimento così sporadici fanno preoccupare. Si è guadagnato la riconferma? spero di no..nel senso che non possiamo navigare a vista, quindi o AA ha fiducia in lui e lo porta fino a fine anno oppure si può cambiare anche dopo una vittoria. Per sua stessa ammissione quest'anno ha fatto errori, come li può aver fatti anche Conte l'anno scorso, dove pur non vincendo nulla ha guadagnato la riconferma e quest'anno vediamo come sta facendo in campionato. L'analisi tattica è apprezzabile però mostra anche come alcuni giocatori siano inadeguati a quelle idee e per questo vanno cambiati, cambiamenti che non si possono fare ad agosto post covid. Se vediamo le formazioni di Klopp con i reds, ha impiegato anni a farla sua, a potare rami secchi e sostituirli con giocatori adatti a lui, ma sempre con il pieno appoggio della dirigenza. Spero che Pirlo centri la qualificazione in CL e vinca la coppa Italia, poi con serenità si ragionerà sul suo futuro.
  6. Certo è che Bernardeschi sono già 3 anni che non lo possiamo vedere. I milanisti se non erro fino all'anno scorso lo incensavano come nuovo grande capitano, titolare all'Europeo ecc.. ha fatto proprio schifo quest'anno per trattarlo così.
  7. I giornali oggi parlavano di uno scambio tra scarsi della scuderia Raiola: Romagnoli-Bernardeschi
  8. La cosa più scandalosa che noto vedendo i terzini altrui è la forma fisica. Cioè un Mendy, Robertson, o chi per loro vanno il doppio. Noi abbiamo l'unico terzino brasiliano che atleticamente è fermo e tecnicamente è scarso. Mai visto uno così neanche per sbaglio.
  9. Vinicius ha fatto ridere fino a ieri, 45 mln sono stati un azzardo enorme per un funambolo brasiliano che può diventare il nuovo Neymar ma anche il nuovo Denilson, idem per Rodrygo e Renier. Tra l'altro ieri ha fatto il fenomeno con Kabak e Phillips, non con Vandijk, Gomez, Matip che sono i titolari. Militao non ha giocato praticamente mai e quando l'ha fatto ha fatto pena, pagato 50 mln gli è stato preferito sempre Nacho come vice Varane-Ramos. Diogo Jota ok è bravo ed è stato pagato 45 mln cash (non alla Kulu con di mezzo Muratore ecc..), Phillips si è ritrovato li per allungare la rosa e si trova titolare, 24 anni non è da Liverpool. L'erba del vicino non sempre è più verde. Hanno prodotto anche Sancho, un po' come lo United ha prodotto Rashford e Greenwood, il Liverpool Arnold, il Chelsea James, Musiala, Mount, Tomori ecc.. è un livello totalmente diverso, c'è molto da imparare.
  10. non so come sia possibile per il liverpool non avere un attaccante di riserva sopra l'185. Non possono crossare neanche per sbaglio
  11. Ma infatti sul giudizio di Morata pesa questo periodo di appannamento post-infortunio/virus e le prestazioni della squadra nel complessivo, altrimenti è un buon giocatore che ha fatto mezza stagione al di sopra delle sue possibilità probabilmente. Con CR7 in campo la prima punta deve fare 15 gol ed essere un punto di riferimento, poi l'altro attaccante/esterno (Chiesa) deve portare altri 15 gol e sei apposto. Il rinnovo del prestito a 10 mln è ok a meno di nomi più altisonanti, poi avrà 30 anni e si rivedrà il costo di riscatto. Non sono sicurissimo che Milik sia meglio molto.
  12. Il problema grosso non è l'ingaggio a mio avviso, ma il procuratore. Anche offrendo a Donnarumma 10-12 mln, il pizzaiolo minimo ti prende altri 20 di commissioni (scandaloso che la FIFA lo permetta), in più tra 2 anni ti ritrovi il problema adeguamento ingaggio, il male grande è questo. Altrimenti uno si fa 2 conti e mette che per 5 anni hai lui che ti costa 60 mln totali, che è lo stesso di un portiere alla Scezny (6-7 di ingaggio più il cartellino).
  13. Il giocatore più scarso e meno umile della nostra storia. Ho visto 10 minuti di Lituania-Italia, sembrava scapoli ammogliati, anche per via del campo. Reclama palla a destra, la riceve con qualche istante di ritardo, punta l'avversario (che giocherà si e no in promozione) se l'allunga fino ai cartelloni pubblicitari come il Candreva dei bei tempi. E che fa? si girà versa il compagno che gliel'ha data, bestemmia in diretta nazionale e si lamenta che la voleva prima. Un abominio.
  14. Mi trovi d'accordo, Juninho ha segnato il "63% delle reti della sua carriera su punizione, visto che ha battuto i portieri 77 su 121 con conclusioni da fermo", il mio ragionamento era per non banalizzare quanti ne ha segnati CR7, anche se con noi mantiene una media oscena. Ci sono stati anche giocatori capaci di batterle ma che avendo gente più brava in squadra si è limitata ad osservare. Penso a Zidane da noi, o a Ronaldo il fenomeno che qualche golletto su punizione l'ha fatto. Comunque alla sua età, il tanto citato (non so perchè) De Bruyne veniva scartato dal Chelsea..ci vuole pazienza con questi giovani. Vinicius del Real Madrid sono 3 stagioni che fa pena, stesso anno. Ci metto anche Trincao (31 mln) al Barcellona. E potrei continuare...non bocciamo subito soprattutto in una stagione come questa.
×
×
  • Create New...