Jump to content

TheMask

Tifoso Juventus
  • Content Count

    113
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

77 Excellent

About TheMask

  • Rank
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Location
    Jakku
  • Interests
    110%

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. So che forse non è il meglio contro l'Atalanta, ma quando non c'è CR7 mi piacerebbe vedere in campo un bel 4-2-3-1 con Chiesa Dybala e Cuadrado (o Kulu) dietro a Morata...
  2. Detto questo, scelgo Lippi tutta la vita, beninteso... Quello però è il passato; guardando all'oggi, IMHO basterebbero un paio di mosse azzeccate a CC e già saremmo ad un altro livello. Poi se ci scappassero anche un terzino SX titolare e una prima punta di scorta, allora si chiuderebbe il cerchio. Questo con o senza CR7. Preferirei con, dato che se andasse via, ci sarebbe un ulteriore bel vuoto da colmare. Certo che è lunga la settimana quando non si gioca ogni 3gg.
  3. Purtroppo credo che oggi a certi livelli questo non sia più vero: se non hai la "potenza di fuoco" comparabile ai concorrenti, i risultati sul campo difficilmente li raggiungerai. Abbiamo vinto 9 scudetti di fila, ma per primeggiare in Europa serve star lì costantemente. E ci puoi stare solo mantenendo un alto livello con conti e brand. Io penso che CR7 alla Juve sia stata un'occasione di quelle "che non puoi rifiutare". Dal punto di vista di visibilità/brand/livello della rosa. Avere la possibilità di avere uno come lui in squadra in quel momento storico era decisamente troppo alettante per rinunciarvi. Dal punto di vista tecnico poi è toccato "adeguarsi" a giocare con l'alieno. Però si può fare, eh... Per quelli che ritengono che CR7 ci abbia bloccato sul mercato: credo sia in parte vero, ma soldi ne abbiamo spesi comunque (DeLigt, Arthur, Kulu), magari potevamo spenderli diversamente. Poi i casini con gli allenatori (3 in 3 anni e chissà il 4°), la pandemia, le cavallette... Oggi è chiaro che l'investimento Ronaldo ha reso meno del previsto: una stagione e mezza senza pubblico... quanti stadi riempie CR7? Quanti non ne ha potuto riepmire e quanto ci abbiamo rimesso? Per il resto mi sembra si stia discutendo di aria fritta: CR7 si/no, sopra/sotto alla Juve, cioè è più forte Hulk o la Cosa? E' davvero questo il punto?
  4. Sono indeciso fra il "fantastica digressione filosofica applicata allo sport" e "che cacchio scrivi?"... Credo che sceglierò le prima, dai...
  5. No vabbè, ma il paragone manco si pone. Già fra epoche diverse è veramente arduo. Michel era un genio del calcio a tutto campo, con un piede fatato, leadership a vagonate, ha vinto classifiche cannonieri senza essere una punta.
  6. Ma uno può anche rendersi conto di aver giocato male o comunque ben al di sotto delle proprie possibilità, e non essere contento. Tutto il clamore lo hanno fatto i (sedicenti) giornalisti trasformando il lancio della maglietta al raccattapalle come uno sfogo di rabbia. Ma si può discutere sul nulla? Poi comunque bisogna mettersi d'accordo: molti giudicano la partita contro il Genoa come deficitaria per quei primi 20-25 min del secondo tempo e non ne sono per niente contenti, nonostante la vittoria. CR7 invece dovrebbe essere contento e ridacchiare come Gigi o Tek... mah Io lo preferisco massiccio, incaxxato e affamato anche quando vinciamo 3-1. E dei deliri degli anti me ne impipo.
  7. Ma se Haaland dovesse scegliere fra Juve e Real (ammesso e non concesso potessimo permetterci di pareggiarne l'offerta), cosa credi che sceglierebbe? D'altra parte hai scritto che è solo un sogno...
  8. Più che altro sperano... Come speravano che senza Moggi non avremmo più vinto... Come speravano che col VAR non avremmo più vinto... La cosa brutta sono gli ANTI... e non solo gli anti juventini. Essere ANTI è il principio degli haters, povere persone piccole piccole...
  9. Veramente segnamo principalmente in ripartenza... il goal del 2-0 è stata una sgroppata di Chiesa... e lo stavamo sbagliando... c'è voluto il secondo tap-in! Galoppatori come Morata, Chiesa, Cuadrado e Kulu e anche Benta riescono a strappare molte volte se la squadra avversaria lascia spazio dietro. Facciamo molta più fatica a segnare a difesa schierata, specialmente se mancano Cuadrado o Dybala. ll problema vero è che abbiamo fallito un numero impressionante di occasioni in contropiede per decisioni sbagliate o errori tecnici sull'ultimo passaggio. Evidentissimo sia col Napoli che con il Genoa, ma anche in passato in altre partite. Il brutto che gli sbagli sono arrivati da tutti: Morata, Chiesa, Kulu, Cuadrado, perfino dall'alieno... Cosa su cui riflettere, spero che ci lavorino un po' su, potrebbe aiutarci molto nelle partite non chiuse. Certo che i giornalisti potrebbero anche fare qualche domanda sull'argomento in conferenza stampa, no? o forse temono che Pirlo affronti e risolva il problema?
  10. Ahahahah E giù tutti a fargli il processo per il “nulla”... è stato il guru Adani a riportare che CR7 aveva buttato in terra la maglietta? Secondo me lo ha fatto apposta per provare a tirargli un po’ di fango addosso... Ma poi perché ci appioppano sempre Adani? Spero che non emigri a DZN l’anno prox
  11. Quindi secondo Palmeri come si configura: c'è fallo, ma non rigore? In area, quindi punizione indiretta in area, come fosse ostruzione? E quale cartellino per il giocatore del Napoli? No, perchè l'entrata era sulle ginocchia, piede a martello... che altro?
  12. Monty? Icchè succede? Hai perso 'ir tu' scoglio...
  13. Di Mertens ci siamo accorti che fosse in campo solo alla sua sostituzione. Osicoso è stato di gran lunga il più pericoloso del Napoli, nei 20 minuti scarsi che ha giocato. Ho scritto che sia il più forte? Solo che è il più in forma e si è visto. In generale sì, ma ieri sera è stato decisamente sotto il suo rendimento, troppi errori tecnici e parecchi passaggi orizzontali o indietro. Però buono nella costruzione dal basso e nel limitare il Napoli sulla sua fascia di competenza
×
×
  • Create New...