Jump to content

tuco.benedicto.pacifico

Tifoso Juventus
  • Content Count

    266
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

28 Excellent

About tuco.benedicto.pacifico

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Fermo restando che prima o poi avremo un anno vuoto, una stagione triste se volete, ma, se si ovverva la partita, si può notare una cosa che, a me, piace tanto, che si deve provare spesso: i tentativi di "uno-due" verso il centrodell'area avversaria e che, ovviamente, ci possono portare in difficoltà a farle bene contro le squadre chiuse... ma è una modalità di gioco per la quale impazzisco. Prima o poi la spunteremo e anche la fortuna ci aiuterà. Per me è un tipo di gioco da provare, perché ci sono giocatori, come Dybala, Kulusevsky, Chiesa, etc., che possono aiutarci in questo, senza dimenticare Cuadrado, Bentancur e altri che hanno qualità utili per questo tipo di giocate. Ovvio che anche CR7 ci si trova in queste situazioni. Deve crescere a livello di presenza in campo la squadra, ma credo che questa possa essere una chiave. Perché è nelle difficoltà, per ora di continuità di gioco e di risultati, che si cresce a livello di idee e di "estirpazione" della personalità da parte di chi, ancora, deve tirarla fuori. Tempo al tempo e, detto spassionatamente, date e diamo fiducia a Pirlo, che è ancora, come nei videogiochi, al livello zero da allenatore, alla "stage 1". FORZA MIA IMMENSA SIGNORA CHIAMATA JUVE!!!
  2. Certo io non posso fare niente di che personalmente, ma, riaguardo al teatrino di ieri, vedere buttare fango su una Società che, comunque assume dei comportamenti, di cui si assue la responsabilità FORTEMENTE MORALE Andrea Agnelli, comportamenti tutti guidati, ribadisco responsabilmente, dal suo massimo Rappresentante, che va a metterci la faccia direttamente, facendo chiarezza a tutti i possibili interlocutori che si presentano per quello che è successo, con riflessioni di alto livello e di estrema professionalità, e, di contro, il nulla, da parte dell'altra società, chiusa in un mutismo rappresentativo di un pressapochismo imbarazzante, rappresentativo di tale pochezza nel modo di fare, unita a chi rappresenta gli organi sportivi e politici con qualcuno che ci farà figure ".....ciascuno giudichi....." e con esponenti del mondi "sanità" che mi hanno lasciato perplesso, perché c'è gente che ha problemi di salute e altrettanti problemi su una pandemia che ha conseguenze, sociali ed economiche, devastanti, e ora se li vede spuntare perché c'è di mezzo il calcio, altro aspetto che mi fa pensare. Ormai chi l'ha fatta la frittata l'ha fatta, perché è compiuta bella e grossa. Questo aspetto ormai sarà seguito dalla Juventus, molto attentamente. Detto questo, spero che la nostra cara Società vorra attivarsi per tutelare ogni suo possibile interesse ad ogni possibile livello e sede, tirandoci dentro tutto il possibile e immaginabile, dai responsabili di leghe, enti e squadre, al mondo giornalistico e, fin dove possibile legalmente, quesa volta e una volta e per tutte fino all'ultimo dei più miseri leoni da tastiera che spalano gratuitamente fango. Se c'è un modo che ad attivarsi siano Associazioni ufficiali di tifosi della Juventus, che lo facciano pure, perché questa sta finendo come la ennesima possibile "medaglia al petto" che ci vorranno storicamente fare indossare. Mi sono stufato da semplice tifoso e sostenitore. Seguo.
  3. Non avevo riflettuto su una cosa, non so se magari qualcuni di voi l'ha fatto, perchè ho letto tanti messaggi ma ne arrivano più di quanti ne riesca a leggere. Se il Napoli fosse in buona fede in ordine alla disposizione dell'ASL... dico, detto questo, che senso aveva provare a contattare Agnelli (al di la della forma, messaggio, inusuale) per chiedere di rinviare la partita? Vuol dire che ci ha provato con Agnelli e poi, molto probabilmente, si è mosso per avere la nota dall'ASL.
  4. se chiudete gli occhi quando parla Piccinini sembra Bettega... ubriaco
  5. non sono sicuro del risultato, io vedo un campo circolare, 12 numeri dall'1 al 12 (non so a quali giocatori appartengano) e due lancette che fanno movimenti circolari con velocità diverse
  6. A me il concetto che proverò a esprimere sulla vicenda sembra chiaro, lo espongo e vediamo se qualcuno, razionalmente, mi pone qualche ulteriore riflessione. DA PARTE JUVE Ci si attiene a un protocollo scritto con la Lega. Anche se il Napoli invia una richiesta per rinviare la partita, non credo che la Juve possa comunicare di trovarsi d'accordo perché andrebbe contro una regola (il protocollo) sottoscritta. Quindi può solo seguire la vicenda attenendosi a disposizioni della Lega, che, in tal senso, dice "si gioca". DA PARTE NAPOLI Hai sottoscritto il protocollo già citato. Hai due giocatori positivi al COVID. Il protocollo sembrerebbe prevedere tale fattispecie, che, ovviamente, comporta potenziali maggiori rischi di un aumento dei positivi futuri e prevede che fino a quando, con i fitti controlli, hai un certo numero di "non positivi" giochi perché lo hai concordato, quale modalità di comportamento, con gli altri colleghi in Lega. Ciò significa che non ha senso che chiedi un parere su come comportarti alla ASL competente territorialmente, la quale non può non darti la risposta in effetti data. Come dire: "giochi sporco" nei riguardi delle altre Società con cui hai concordato un protocollo che è un compromesso tra massima garanzia tra rischi per la salute da un lato e massima possibilità di giocare dall'altro. Un compromesso, il protocollo sottoscritto, che, quindi, comporta rischi che giocatori, oggi "non positivi" all'ultimo controllo, possano essere potenzialmente portatori di virus.
×
×
  • Create New...