Jump to content
Sign in to follow this  
iononsonointerista

Qui Le Vostre Domande Per...

Recommended Posts

Joined: 05-Sep-2006
6 posts
Luigi Schiffo approfitto della sua partecipazione per chiederle lumi, RINGRAZIANDOLA del tempo che ci concede.

Purtroppo molti appassionati bianconeri hanno di chi fa informazione a Torino e sulla , un giudizio un po' negativo.

Dopo la scomparsa di Gianni ed Umberto Agnelli, molti, anche all'interno dell'Ifil hanno tramato contro Giraudo e Luciano Moggi per toglierli di mezzo sia perch? davano fastidio a coloro che perdevano sempre, sia alle stanze della politica romana dove la grande Triade senza Umberto Agnelli e l'Avvocato dietro aveva meno protezione, e soprattutto dava fastidio agli speculatori reggenti dell'Ifil che per motivi economici e politici dovevavano scendere anche a compromessi con qualcun e qualcos altro che si lamentava dei continui successi della Triade di fronte anche ad ingenti investimenti(ogni riferimento alle societ? milanesi ed alla politica romana non ? casuale). Se Torino fosse davvero una citt? con i media liberi, e questo mi crediate dispiace davvero dirlo, i Signorotti del ramo Elkann-Gabetti-Montezemolo sarebbero gia stati "sputtanati" da tempo immemore, mentre per esempio in questi giorni si cerca di attaccare Deschamps ed incentrare su dei problemi che inevitabilmente stanno sorgendo mentre si copre perennemente sempre la societ?/ pseudo propriet? che si ritrova appunto Deschamps ed i giocatori che non hanno alcun punto

riferimento capace e carismatico come come era la Triade

Le uniche domande serie rivolte a Cobolli Gigli e soci in questi mesi sono state all'assemblea degli azionisti da parte dei piccoli azionisti

Per un giornalista parlare minimamente in modo positivo dei Lapo Elkann, dei Cobolli Gigli, dell'Alessio Secco (che ? solo l'unico che accettato di ricprire un ruolo per le quali non ha credenziali) ? assolutamente illogico, e lo stiamo vedendo ora.

I giocatori fanno capire che non hanno alcuna fiducia nella propriet? e Dirigenza, non mi va di citare nemmeno tutti gli episodi, ma su a Torino voi media fate finta di nulla, tanto la colpa ? di Deschamps se la propriet? della Juve se c'e' stato un golpe al'interno dell'Ifil per far fuori i migliori Dirigenti della storia della Juventus, per far fuori un certo Andrea Agnelli e per continuare a non cacciare un euro incredibilmente a dispetto di tutti gli altri mantendendo pero' il controllo come invece non voleva piu' la Triade ed Andrea Agnelli , cosa che in altre grandi citt? d'Europa sarebbe DENUNCIATA a 9 colonne su giornali, tv mentre a Torino ci dobbiamo sorbire oltre agli articoli insignificanti del giornale di Famiglia, Tuttosport che titola: 25 milioni di euro pronti per la Juve, come se fossimo una cooperativa che richiede la carit?...mentre se si volesse intervenire fortemente sis arebbe dovuto gi? programmare un forte aumento di capitale.

Luigi le chiedo due cose: ma ? stato etico far entrare la Juventus in Borsa, per mettere poi i soldi dei piccoli azionisti che per la maggior parte sono anche tifosi, in una ricapitalizzazione Fiat nvece che nello sviluppo tenico immobiliare della societ?, tanto che ora dopo anni di teatrino si ? arrivata ad un'altra carit? che da tempo cercavano per costruire lo stadio, progetto che ? sulla scrivania della propriet? da almeno 6 anni(ricordo a tutti che le ruspe erano pronte gi? due anni fa quando l'Ifil sento' puzza di Europeo2012 e blocco' tutto).

Inoltre per quale motivo nessun addetto ai lavori di Torino va ad intervistare Andrea Agnelli, la mamma Allegra o Giraudo?

E per quale motivo invece si continua ad intervistare il signor Lapo Elkann che non ricopre alcuna carica ufficiale in Juventus , e che nell'Accomandita Familiare di certo non ha una posizione maggiormente di rilievo rispetto ad Andrea AGNELLI ?

Spero di ricevere risposte, ringraziando cordialmente,con un ultimo invito. non fate passare il primo posto del campionato che la Juve otterr?, come il primo grande risultato di questa ignobile neosociet?,e ripeto non fate passare da aprte di questi signori la "normalizzazione" della Juventus come una cosa normale, perch? i soldi per 20 ann ce li abbiam messi noi e solo noi, senza che voi COLPEVOLMENTE lo evidenziasse, oltre che essere presi in giro con la quotazione in Borsa.

Posso rispondere naturalmente per quanto riguarda me e la mia realt? lavorativa. Ritengo di lavorare per un'emittente libera da vincoli e di essere in posizione "esterna" rispetto alle varie fazioni in causa nella e intorno alla Juventus. Per quanto riguarda i miei (modesti) mezzi, sarei ben lieto se Andrea Agnelli convocasse una conferenza stampa per esprimere il suo legame con la Juventus e il suo rapporto con gli Elkann. Ma trovo che sia molto difficile che questo possa accadere e non sono nella situazione di poter partire e andare a intervistare Andrea Agnelli... (per altro non ho mai neanche intervistato Lapo Elkann). Posso solo osservare che in casa Agnelli si ? sempre rispettata la regola sabauda del "comanda uno alla volta": Giovanni o Umberto, per esempio. Non sono abbastanza addentro alle cose di famiglia per andare oltre e non posso che prendere atto che, in questo momento, sono John e Lapo Elkann i pi? vicini al club, dopo un periodo di coesistenza con Andrea Agnelli. Che cosa voglia dire questo nelle logiche di equilibrii familiari ed economici, non lo so. Valuteremo se, dopo quest'anno di transizione, la dirigenza sar? in grado di riportare la Juve ai suoi livelli, oppure no. Senza indulgenze. Non credo per?, superficialmente, che in vicende di questa portata, la ragione sia solo da una parte. Che da un lato cio? ci siano i "buoni" e dall'altro i "cattivi". Infine, personalmente trovo la quotazione in borsa dei club non solo immorale, ma assurda e nefasta perch? fa prevalere le logiche economiche su quelle sportive.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
523 posts
Ciao....

qui non si tratta di essere juventini o no.

Si tratta di aver letto le carte ed essersi informato davvero oppure aver letto solo la giornalaccio rosa.

Schiffo ha letto solo la giornalaccio rosa.

Abbassiamo i toni per favore, vogliamo 1 confronto serio ed articolato, l'ironia lasciamola per le altre sezioni.

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jun-2006
1,070 posts

Ciao, Ugo, benvenuto nel forum.

Ti sento la sera alla radio tornando in macchina dal lavoro.

Se non ricordo male hai cominciato la carriera in una TV romana che all'epoca annovarava fra gli inviati (in epoche diverse) Volpi, Piccinini, Caressa. Credevo fossi romanista...... sono contento che sei dei nostri! ;)

Secondo te quanto influisce l'allenatore sulla resa in campo della squadra?

Ti ringrazio anticipatamente e ti auguro buon lavoro.

FORZA JUVE!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jun-2005
1,943 posts

domanda a tutte le penne.

qual'? la Vostra considerazione sull'attuale campionato di serie A?

pensate che siaancora il pi? bello e difficile d'europa?

se no quali sono le ragioni di questo scadimento?

Ritengo che gia dall'anno scorso si sia assistito a quest fase discendente. Juve e Roma inanellareno una serie di vittorie consecutive forse pi? per l'inconsistenza degli avversari che per loro merito.

daltronde l'avventura europea n? e testimone con tutte le italiane a casa prematuramente. alcune eliminate da squadre che molti di noi nemmeno conoscevano l'esistenza (villareal... n.d.K.)

quest'anno la situazione pare addirittura peggiorata. Non c'? la Juve. Il Milan ? partito con una penalizzione che avra anche influenzato negativamente il morale di alcuni giocatori e ha subito una serie di infortuni allarmante. L'unica ad essersi rinforzata rispetto alla passata stagione ? la roma.

Fiorentina, Lazio e Palermo sono sicuramente buone squadre ma non credo possano essere paragonate ad altre formazioni europee come Valencia, Liverpool o Lione.

vero che l'Italia ? campione del mondo, ma molti di quei campioni non giocano pi? in serie A.

grazie per l'eventuale risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-May-2006
110 posts

Domanda a tutte le penne di J1897:

Dato che la propriet? Juve non avr? mai le possibilit? economiche di Milan e Inter, ritenete possibile che, dato il vasto bacino delle tifoseria bianconera, sia possibile attuare una sorta di autofinanziamento dei tifosi (azionariato popolare) dove, attraverso il pagamento di una quota (tipo 20 euro all'anno), il tifoso diventa parte di un grande club (non gli ultr?) grazie al quale la societ? offre sconti sui biglietti di ingresso, sconti agli Juventus store ecc... e con il ricavato di queste iscrizioni si facciano le campagne acquisti?

Se ? vero che gli juventini sono 10/12 milioni, basterebbe che solo la met? aderissero a questo azionariato per avere ogni anno 100 milioni di euro da investire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Sep-2006
6 posts
Egr. Dott. Schiffo due sono le ipotesi.

O lei e' in malafede e legge solo la giornalaccio rosa.

Oppure non ha letto bene nessuno dei documenti di Farsopoli.

Non ha letto le informative da bar sport del CC di Roma.

Non ha letto le sentenze.

Non ha letto le interviste di molte persone coinvolte.

Vorrei che indicasse a me e a tutti gli utenti di questo Forum gli illeciti e i trucchi di Moggi e Giraudo.

A presto.

Salvatore Cozzolino (dominiobianconero)

Liberissimi di ritenere che sia stata normale e sportiva la gestione della Juventus del recente passato. Non sono in malafede, non leggo solo giornalaccio rosa. Mi sono fatto un'idea con la mia testa, di sportivo prima che di giornalista. Un po' pi? di tolleranza per le idee altrui non guasterebbe. Io rispetto le idee diverse dalle mie, gradirei fosse valido anche il contrario, visto che da tifoso la pioggia sulla testa al Comunale io l'ho presa e qualche trasfertina l'ho fatta prima di fare del calcio un oggetto di lavoro. Ho usato forse impropriamente la parola "illeciti", non era in senso giuridico. Per questo ci sono alcuni processi in corso che stanno valutando alcuni aspetti della gestione Moggi-Giraudo (Gea compresa). Detto ci? trovo "illecito" chiudere un arbitro nello spogliatoio, cos? come il fatto che gli arbitri dipendano in qualche misura dai dirigenti sportivi (di qualunque club). "Illecito", cio? non-lecito, per chi deve essere un modello per milioni di persone e deve salvaguardare una grande passione collettiva come il calcio.

Rispetto delle idee diverse, please. La base della democrazia e della convivenza civile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
523 posts
Liberissimi di ritenere che sia stata normale e sportiva la gestione della Juventus del recente passato. Non sono in malafede, non leggo solo giornalaccio rosa. Mi sono fatto un'idea con la mia testa, di sportivo prima che di giornalista. Un po' pi? di tolleranza per le idee altrui non guasterebbe. Io rispetto le idee diverse dalle mie, gradirei fosse valido anche il contrario, visto che da tifoso la pioggia sulla testa al Comunale io l'ho presa e qualche trasfertina l'ho fatta prima di fare del calcio un oggetto di lavoro. Ho usato forse impropriamente la parola "illeciti", non era in senso giuridico. Per questo ci sono alcuni processi in corso che stanno valutando alcuni aspetti della gestione Moggi-Giraudo (Gea compresa). Detto ci? trovo "illecito" chiudere un arbitro nello spogliatoio, cos? come il fatto che gli arbitri dipendano in qualche misura dai dirigenti sportivi (di qualunque club). "Illecito", cio? non-lecito, per chi deve essere un modello per milioni di persone e deve salvaguardare una grande passione collettiva come il calcio.

Rispetto delle idee diverse, please. La base della democrazia e della convivenza civile

;);)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2006
260 posts
Liberissimi di ritenere che sia stata normale e sportiva la gestione della Juventus del recente passato. Non sono in malafede, non leggo solo giornalaccio rosa. Mi sono fatto un'idea con la mia testa, di sportivo prima che di giornalista. Un po' pi? di tolleranza per le idee altrui non guasterebbe. Io rispetto le idee diverse dalle mie, gradirei fosse valido anche il contrario, visto che da tifoso la pioggia sulla testa al Comunale io l'ho presa e qualche trasfertina l'ho fatta prima di fare del calcio un oggetto di lavoro. Ho usato forse impropriamente la parola "illeciti", non era in senso giuridico. Per questo ci sono alcuni processi in corso che stanno valutando alcuni aspetti della gestione Moggi-Giraudo (Gea compresa). Detto ci? trovo "illecito" chiudere un arbitro nello spogliatoio, cos? come il fatto che gli arbitri dipendano in qualche misura dai dirigenti sportivi (di qualunque club). "Illecito", cio? non-lecito, per chi deve essere un modello per milioni di persone e deve salvaguardare una grande passione collettiva come il calcio.

Rispetto delle idee diverse, please. La base della democrazia e della convivenza civile

Vedi Luigi,

la strumentalizzazione delle parole e' la causa della nostra retrocessione.

Se tu usi parole come ILLECITO ed IMBROGLIO devi spiegare l'accezione del termine.

Usate senza specificare il contesto in cui vuoi applicarle fa capire che ritieni Moggi e Giraudo colpevoli di illeciti sportivi (art.6) laddove persino le sentenze hanno sgombrato il campo da qualunque dubbio.

Quindi va benissimo avere idee proprie e meglio ancora rispettare quelle degli altri ma bisogna avere il coraggio di chiamare le circostanze con il proprio nome.

Nel caso di Moggi e Giraudo a voler essere proprio fiscali si puo' parlare di slealta' sportiva. Ci sono i termini giusti in italiano e nel CGS. Slealta' sportiva. (art.1)

Se poi per rinforzare i concetti vogliamo usare paroloni come ILLECITO ed IMBROGLIO dobbiamo avere l'onesta intellettuale di spiegarne il senso applicato alla frase. Fermo restando che in ogni caso ci esponiamo al rischi di una querela.

Noi siamo finiti in B proprio perche' la Cazzetta continuava a parlare di illeciti e di imbrogli mentre il processo non era ancora stato neanche istruito.

Hai capito perche' ne ammazza piu' la lingua che la spada????

E un ultima cosa..... quanti sono gli scudetti della Juve????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2007
4 posts
Voglio rivolgere la mia domanda a Ugo Russo di RadioRai,oltre che complimentarmi per la grandissima professionalit? rimasta a "Tutto il calcio minuto per minuto" e le varie trasmissioni radiofoniche.E' da quando sono bambino che cresco con Juve e radiolina e ancora non ho smesso di seguire insieme alle vostre voci le partite,mettendo il muto in tv ogni tanto mischiando fra radio e commento Mediaset.

Domanda:? vero che Riccardo Cucchi ? juventino?

Ringrazio per le belle parole che sono il miglior conforto per cercare di dare sempre il massimo nel lavoro. I vostri giudizi, soprattutto quando sono positivi, sono linfa vitale per la nostra professione e l'aggiornarci, il cercare di farci trovare sempre pronti e' una doverosa e dovuta forma di rispetto verso di Voi, cari amici ascoltatori.

Venendo a quanto mi chiedi, devo dire che Riccardo non si e' mai pienamente manifestato. Non credo pero' che sia juventino. Il fatto, comunque, che non si capisca e non si sappia quale sia la sua simpatia calcistica depone a suo favore ed e' una tangibile riprova della sua grande professionalita'

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2007
4 posts
DOMANDE RIVOLTE A TUTTE LE PENNE

- non pensate che l'esposizione mediatica del calcio,in Italia,sia arrivata a un punto critico?

La risposta sar? anche che gli editori e le pubblicit? puntano lo sguardo a gli ascolti,ma io penso che tante trasmissioni della domenica sera,riferendomi in primis ai due SHOW portanti del palinsesto domenicale, siano "documenti" giornalistici che avvelenano lo spirito del gioco.

E' possibile pensare che non succeda nulla con degli stadi che incitano alla violenza con barriere e "zone morte" pronte all'occupazione?

- Come vedreste la prossima di campionato se per assurdo,in Italia,ci ritrovassimo con impianti sportivi tutti costruiti sul modello inglese.Secondo voi,senza barriere,a spalti "aperti",che succederebbe?

- Qual'? il giovane pi? promettente della Juventus?

- Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate dell' azionariato popolare e se ? fattibile, a vostro parere, l'idea di aprire uno speciale conto corrente nel quale devolverea proprio piacimento del denaro per il mercato estivo. Un modo insomma per aiutare la societ?, coinvolgere ancora di pi? i tifosi nella rinascita bianconera e dimostrare quanto amiamo questa maglia e questi colori.

- Secondo voi, Moggi lavora ancora per la Juventus?

- Come mai non si parla mai dello scandalo dei falsi in bilnacio, anzi al contrario si trovano tutti i modi per nascondere? Forse c'? la paura di dimostrare che nel calcio ? cambiato poco o niente?

- Avete notizie di Andrea Agnelli?

Tra gli eredi dell'Avvocato e del Dottor Agnelli mi sembrava il pi? appassionato alla squadra e (forse) il pi? competente in materia. Mi chiedo se abbia pagato la troppa vicinanza alla triade, per? Andrea non era un dipendente o un collaboratore con il quale si pu? terminare un rapporto da un giorno all'altro. Credo che in quanto erede del Dottor Umberto possieda delle quote nella societ? che controlla la Juve (se non mi sbaglio l'Ifil).

- Rinvii a giudizio non ne sono arrivati (escluso il caso GEA), indagini federali non ne sono state avviate, deferimenti assenti, indagini sui bilanci falsi perse nelle nebbie delle procure.....insomma, tutto quello di cui abbiamo letto e che ci ha dato la speranza che, forse, qualcosa si stava muovendo sembra essere una impalpabile polvere che una volta posata, non lascer? che un vago ricordo del polverone di cui ? stata materia costituente.

Come direbbe qualcuno, la domada sorge spontanea......a che punto sono tutte le indagini penali e della giustizia sportiva, tutte le inchieste, tutte le azioni giudiziarie nei confronti dei "colpevoli" di calciopoli, e quelle in itinere dei maneggioni dei bilanci falsi.....? La giustizia far? il suo corso? Chi deve essere condannato lo sar? o la far? franca ancora una volta grazie ai maneggi politico economici dei personaggi coinvolti?

- Come mai nessuno vede la juve in ottica scudetto per l'anno prossimo? perch? siete cos? convinti che la juve debba rifondarsi completamente?

- Ma io mi chiedo ? possibile che mentre l'anno prima alla juventus veniva imputato di ricevere poche ammonizioni mentre alle dirette avversarie la domenica prima venivano ammoniti i diffidati, quest anno che accadono le stesse cose non se ne parla negli stessi termini o addirittura non se ne parla nemmeno?

Io penso che media e addetti ai lavori avrebbero dovuto usare lo stesso metro di giudizio a riguardo.

- Secondo voi questa dirigenza ? affidabile? Io ritengo di si ma penso sia uno dei pochi in questo forum a dirlo.

Hai ragione: troppo calcio e presentato anche in maniera esageratamente di parte. E te lo dice uno che ha avuto la fortuna, in 38 anni di carriera, di aver raccontato tutti gli sport in Olimpiadi, mondiali, europei e quant'altro. E ci sono delle discipline agonistiche che meriterebbero ben altra considerazione e di cui invece si parla solo quando c'e' la medaglia... Il calcio e' andato scemando notevolmente per quel che concerne lo spettacolo e la sicurezza di andare allo stadio. Se ci dessimo tutti una calmata e raccontassimo i fatti per come sono realmente avvenuti avremmo gia' risolto una parte, sia pur piccola (perche' poi ci sono le colpe grosse di societa', di Federazioni, di calciatori che con il loro comportamento contribuiscono ad incrementare la violenza, ecc.) dei problemi.

Molto e' in funzione degli interessi che maturano attorno al calcio. I soldi prevalgono nettamente sulla salute delle persone. Qualcuno mi dovrebbe spiegare come sia stato permesso, da un giorno all'altro, di riaprire quegli impianti di gioco ritenuti completamente fuori norma qualche ora prima... S?, sembra tutto come prima. Forse era meglio fermare tutto almeno per sei mesi.

Gli stadi come il modello inglese. Intanto andrebbe inculcata nella gente la giusta cultura dello sport, del calcio, l'accettare la sconfitta come risultato possibile. In Italia questo non e' attualmente possibile, se un allenatore viene cacciato dopo due ko di fila, se giocatori che venti anni fa, tecnicamente, non avrebbero trovato posto neppure in panchina, oggi, con tutto quello che prendono, se li giudichi male per una partita che realmente hanno giocato male ti fanno silenzio stampa per un mese. Ripeto, diamoci una calmata, TUTTI!

Paro e quello che ritornera', Paolucci

Per carita'! L'azionariato popolare non si confa' ad una societa' gloriosa come la Juventus. Lasciamo le collette e le sovvenzioni ad altri. Se poi sei esasperato per come sono state gestite le cose che hanno portato ad affossare la mitica in una serie che proprio non le apparteneva e ad estirparle ignobilmente dal petto due sacrosanti scudetti, allora, forse, concordo con te. Meglio l'azionariato di certe persone che, come mi raccontano per le continue lamentele dei tifosi e dalle lettere che arrivano all'amico Padovan a Tuttosport, continuano a non essere gradite.

Moggi? Non credo proprio che possa lavorare ancora per la Juve.

Io ho parlato spesso di certe cose che sono successe negli ultimi 10 anni e che avrebbero portato a far giocare la serie A a tre-quattro squadre, cos? come la serie B. Altri, e purtroppo sono la maggioranza, hai ragione, non ne parlano. Molto e' stato dimenticato, l'idea che hanno molti e che si volesse colpire soprattutto la Juventus. Quando vinci troppo dai fastidio. Eccome!

Non la vedo in una futura e celere proiezione scudetto. S?, la Juve deve rifondarsi completamente. In tutto, e mi duole molto dover scrivere cos?.

Cordialissimi saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jan-2007
38 posts
Ringrazio per le belle parole che sono il miglior conforto per cercare di dare sempre il massimo nel lavoro. I vostri giudizi, soprattutto quando sono positivi, sono linfa vitale per la nostra professione e l'aggiornarci, il cercare di farci trovare sempre pronti e' una doverosa e dovuta forma di rispetto verso di Voi, cari amici ascoltatori.

Venendo a quanto mi chiedi, devo dire che Riccardo non si e' mai pienamente manifestato. Non credo pero' che sia juventino. Il fatto, comunque, che non si capisca e non si sappia quale sia la sua simpatia calcistica depone a suo favore ed e' una tangibile riprova della sua grande professionalita'

Per Ugo Russo

Data la crisi di audience di un programma, per nulla calcisstico, quale ? Quelli che....

come vedrebbe lei un ritorno al passato della suddetta con il duo Fazio Bartoletti, con una stretta collaborazione con il programma radiofonico Tutto il calcio minuto per minuto, con in pi? ospiti del mondo del calcio per approfondire i temi della domenica? crede ci sia ancora spazio per una trasmissione del genere nell'era della Tv urlata e velinista?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2007
4 posts
? un argomento che mi sta particolarmente a cuore, quindi lo sto chiedendo a tutte le penne

domanda per Ugo Russo e Luigi Schiffo

Che ne pensate di Pancalli?

il calcio italiano potr? ripartire da lui? uomo esterno, capace, non avvinghiato al palazzo, oppure quest'ultimo lo butter? fuori per fare spazio a qualche suo prodotto (leggi Abete, Materrese,etc..)?

Pancalli ha gia' detto che presto, purtroppo, si fara' da parte. Anch'io la ritengo persona degnissima, capace di portare idee e pulizia nel calcio. Ma cos? come avviene in tutte le cose della vita, piu' sei valido e pulito e piu' non ti viene permesso di lavorare. Vogliamo illuderci? Speriamo che in questo caso venga dato un segnale importante e gli sia permesso di rimanere.

Cordialissimi saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jan-2007
4 posts
Ciao, Ugo, benvenuto nel forum.

Ti sento la sera alla radio tornando in macchina dal lavoro.

Se non ricordo male hai cominciato la carriera in una TV romana che all'epoca annovarava fra gli inviati (in epoche diverse) Volpi, Piccinini, Caressa. Credevo fossi romanista...... sono contento che sei dei nostri! ;)

Secondo te quanto influisce l'allenatore sulla resa in campo della squadra?

Ti ringrazio anticipatamente e ti auguro buon lavoro.

FORZA JUVE!

Mi fa piacere che dopo avermi seguito per tanti anni a Teleroma 56 (ricordi bene, io ero il telecronista delle trasferte) tu abbia ancora la voglia di ascoltarmi, senza sentire il bisogno di cambiare frequenza... A parte gli scherzi, gradisco molto questa tua missiva.

L'allenatore e' importante se riesce a creare un gruppo solido, se si fa ascoltare e seguire, se, insomma, dimostra carisma e autorita'. Un Heriberto Herrera, tanto per fare un esempio, che era noto come il sergente di ferro, ora avrebbe grande mercato.

Quanto alla nostra Juve ti ricordo che per me e' finita, cos? come la storia del calcio, il 31 agosto del 2006 quando la nuova societa' ha ritirato il ricorso al Tar. E ha finito con 29, dico 29 scudetti sul petto.

Ciao e... continua a seguirmi.

Per Ugo Russo

Data la crisi di audience di un programma, per nulla calcisstico, quale ? Quelli che....

come vedrebbe lei un ritorno al passato della suddetta con il duo Fazio Bartoletti, con una stretta collaborazione con il programma radiofonico Tutto il calcio minuto per minuto, con in pi? ospiti del mondo del calcio per approfondire i temi della domenica? crede ci sia ancora spazio per una trasmissione del genere nell'era della Tv urlata e velinista?

Spazio per belle cose credo si possa e si debba trovare sempre. Concordo con te che l'attuale "Quelli che..." vada rivista anche perche' non ho mai pensato che la Ventura potesse meritare tutta quell'importanza che le e' stata sempre data. Fermo restando Bartoletti, non vedrei bene, invece, Fazio. Non mi piace dal punto di vista professionale, credo ci sia di meglio.

domanda a tutte le penne.

qual'? la Vostra considerazione sull'attuale campionato di serie A?

pensate che siaancora il pi? bello e difficile d'europa?

se no quali sono le ragioni di questo scadimento?

Ritengo che gia dall'anno scorso si sia assistito a quest fase discendente. Juve e Roma inanellareno una serie di vittorie consecutive forse pi? per l'inconsistenza degli avversari che per loro merito.

daltronde l'avventura europea n? e testimone con tutte le italiane a casa prematuramente. alcune eliminate da squadre che molti di noi nemmeno conoscevano l'esistenza (villareal... n.d.K.)

quest'anno la situazione pare addirittura peggiorata. Non c'? la Juve. Il Milan ? partito con una penalizzione che avra anche influenzato negativamente il morale di alcuni giocatori e ha subito una serie di infortuni allarmante. L'unica ad essersi rinforzata rispetto alla passata stagione ? la roma.

Fiorentina, Lazio e Palermo sono sicuramente buone squadre ma non credo possano essere paragonate ad altre formazioni europee come Valencia, Liverpool o Lione.

vero che l'Italia ? campione del mondo, ma molti di quei campioni non giocano pi? in serie A.

grazie per l'eventuale risposta.

E' un campionato squallido, dal punto di vista del gioco, dello spettacolo e del seguito, visto che gli stadi si stanno via via svuotando.

Dunque, in Europa e' superato da altri campionati dove si spende meno e non ci sono le pressioni di cui ormai vive il nostro mondo dell'italica pedata.

S?, lo scadimento e' datato qualche anno, e' anche vero che senza la JUventus e con Milan e Fiorentina a scappamento ridotto non era possibile pensare ad un torneo interessante.

La Juventus ha sempre fornito l'ossatura della nazionale e ha permesso alla squadra azzurra di alzare almeno tre Coppe del mondo su quattro. Cos? in serie A non ci sono i giocatori bianconeri e quelli, sempre della Juventus, che sono stati venduti all'estero. Ti pare poco?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jan-2007
27,293 posts

ciao ugo e luigi

per entrambi:

- far un nome secco,quale squadra e quale giocatore ha fatto la STORIA del calcio EUROPEO?io penso che piu' del grande Torino,del grande REAL delle 5 coppe consecutive o della grande Inter di herrera o della grande Juve di trap o del gran Milan di sacchi,una menzione particolare vada all'AJAX con IL SUO GIOCO TOTALE,spartiacque,a mio modo di vedere,tra due generazioni calcistiche.con il suo alfiere CRUIJFF,secondo me quella squadra e joahn hanno fatto la vera STORIA del nostro continente,il pensiero di ugo e luigi?

-e' piu' il rimorso della juventus per aver ceduto henry,dell'inter per aver ceduto r.carlos(considerando che son passati su quella fascia elementi come gresko macellari coco,fascia dove i meno peggio a mio avviso son stati un reciclato come j.zanetti e a tratti georgatos,mentre grosso ancora non mi convince affatto) o del milan nell'aver ceduto davids alla juve alla leggera nell'inverno del 97 consegnando alla juve un centrocampista che sul centrosinistra ha dato il meglio della sua carriera proprio a torino?

-che definizione dareste a matarrese che dice di voler clemenza in bilanciopoli dato che il paese ha bisogno dei soldi di moratti e berlusconi(Il primo sopratutto)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Feb-2007
20 posts
domanda a tutte le penne.

qual'? la Vostra considerazione sull'attuale campionato di serie A?

pensate che siaancora il pi? bello e difficile d'europa?

se no quali sono le ragioni di questo scadimento?

Ritengo che gia dall'anno scorso si sia assistito a quest fase discendente. Juve e Roma inanellareno una serie di vittorie consecutive forse pi? per l'inconsistenza degli avversari che per loro merito.

daltronde l'avventura europea n? e testimone con tutte le italiane a casa prematuramente. alcune eliminate da squadre che molti di noi nemmeno conoscevano l'esistenza (villareal... n.d.K.)

quest'anno la situazione pare addirittura peggiorata. Non c'? la Juve. Il Milan ? partito con una penalizzione che avra anche influenzato negativamente il morale di alcuni giocatori e ha subito una serie di infortuni allarmante. L'unica ad essersi rinforzata rispetto alla passata stagione ? la roma.

Fiorentina, Lazio e Palermo sono sicuramente buone squadre ma non credo possano essere paragonate ad altre formazioni europee come Valencia, Liverpool o Lione.

vero che l'Italia ? campione del mondo, ma molti di quei campioni non giocano pi? in serie A.

grazie per l'eventuale risposta.

Assolutamente d'accordo. La Serie A ? scesa di livello, tant'? vero che seguendo la Juve in B si assiste allo stesso tipo di partite, escluse quelle con le "grandi". Tolte le cinque-sei realt? di vertice il livello ? sostanzialmente lo stesso tra A e B. Il che non ? un bene per le stesse grandi che perdono l'abitudine ai confronti veri e all'importanza del giocare bene ogni singolo pallone - come si diceva una volta - come se fosse l'ultimo. E cos? quando si trovano ad affrontare altre squadre di livello, le grandi patiscono pi? del dovuto. Frutto delle disuguaglianze che crea il sistema dei diritti tv e delle maxi sponsorizzazioni. Alla fine il fatto che vincano sempre gli stessi si ritorce contro gli stessi vincitori, sportivamente parlando. Ma non economicamente....

Domanda a tutte le penne di J1897:

Dato che la propriet? Juve non avr? mai le possibilit? economiche di Milan e Inter, ritenete possibile che, dato il vasto bacino delle tifoseria bianconera, sia possibile attuare una sorta di autofinanziamento dei tifosi (azionariato popolare) dove, attraverso il pagamento di una quota (tipo 20 euro all'anno), il tifoso diventa parte di un grande club (non gli ultr?) grazie al quale la societ? offre sconti sui biglietti di ingresso, sconti agli Juventus store ecc... e con il ricavato di queste iscrizioni si facciano le campagne acquisti?

Se ? vero che gli juventini sono 10/12 milioni, basterebbe che solo la met? aderissero a questo azionariato per avere ogni anno 100 milioni di euro da investire.

La strada dell'azionariato popolare ? molto difficile da percorrere, perch? si crea una situazione anomala per il panorama italiano, anche culturalmente non facile da accettare. Se per? la Juventus avesse l'abilit? di creare un'apposita figura interna alla societ? in grado di garantire una raccolta fondi di questo genere potrebbe diventare un esempio da seguire su scala nazionale. In fin dei conti i depositari del calcio sono i tifosi, in questo modo forse sarebbero anche pi? responsabilizzati. Programmi chiari e credibili, la gente potrebbe starci.

ciao ugo e luigi

per entrambi:

- far un nome secco,quale squadra e quale giocatore ha fatto la STORIA del calcio EUROPEO?io penso che piu' del grande Torino,del grande REAL delle 5 coppe consecutive o della grande Inter di herrera o della grande Juve di trap o del gran Milan di sacchi,una menzione particolare vada all'AJAX con IL SUO GIOCO TOTALE,spartiacque,a mio modo di vedere,tra due generazioni calcistiche.con il suo alfiere CRUIJFF,secondo me quella squadra e joahn hanno fatto la vera STORIA del nostro continente,il pensiero di ugo e luigi?

-e' piu' il rimorso della juventus per aver ceduto henry,dell'inter per aver ceduto r.carlos(considerando che son passati su quella fascia elementi come gresko macellari coco,fascia dove i meno peggio a mio avviso son stati un reciclato come j.zanetti e a tratti georgatos,mentre grosso ancora non mi convince affatto) o del milan nell'aver ceduto davids alla juve alla leggera nell'inverno del 97 consegnando alla juve un centrocampista che sul centrosinistra ha dato il meglio della sua carriera proprio a torino?

-che definizione dareste a matarrese che dice di voler clemenza in bilanciopoli dato che il paese ha bisogno dei soldi di moratti e berlusconi(Il primo sopratutto)?

1- E' vero, l'Ajax ha fatto la storia nel senso che ha cambiato lo spirito del calcio, mentre le altre grandi squadre hanno interpretato lo spirito dell'epoca nel modo migliore. In senso opposto anche il Padova di Rocco o il Verona di Bagnoli hanno fatto storia perch? con le "rape" hanno fatto il "vino"

2- Credo che il pi? grande campione dei tre sia henry, quindi il rimorso maggiore dev'essere quello della Juve...con quello che costano i fuoriclasse in attacco!

3- Non ? possibile n? accettabile che Matarrese abbia ancora un ruolo nel calcio italiano. Il resto ? di conseguenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
311 posts
3- Non ? possibile n? accettabile che Matarrese abbia ancora un ruolo nel calcio italiano. Il resto ? di conseguenza

Eppure l'unico che ha difeso a spada tratta l'operato di Matarrese ? stato il presidente della Juve COBOLLI & GIGLI.

Ha dichiarato orgogliosamente: "Matarrese ? il nostro Presidente e va sostenuto!!"

Quindi di cosa ci lamentiamo noi Juventini?

Sei con Cobolli anche in questo Luigi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Feb-2007
20 posts
Sig. Schiffo come pensa che sar? articolata l'anno prossimo la Juventus?

Per ora posso solo immaginare (obiettivo zona Champions):

Buffon (Dida)

Grygera

Samuel

Cannavaro

Balzaretti

Salihamidzic

Zanetti

Almiron

Nedved

Toni

Paolucci

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jan-2007
38 posts
Per ora posso solo immaginare (obiettivo zona Champions):

Buffon (Dida)

Grygera

Samuel

Cannavaro

Balzaretti

Salihamidzic

Zanetti

Almiron

Nedved

Toni

Paolucci

Paolucci al posto di Del Piero o Palladino? :| :| :|

Cmq questa sarebbe una formzazione da scudetto, senza paolucci per?.

Edited by Kamioka Go

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
311 posts
Per ora posso solo immaginare (obiettivo zona Champions):

Buffon (Dida)

Grygera

Samuel

Cannavaro

Balzaretti

Salihamidzic

Zanetti

Almiron

Nedved

Toni

Paolucci

Paolucci??? :haha::haha:

Sembra che stia a parametro zero anche Margheritoni...

Luigi spero che ti sei sbagliato con Palladino...

Perch? con Paolucci titolare sar? salvezza al massimo.

Eppure l'unico che ha difeso a spada tratta l'operato di Matarrese ? stato il presidente della Juve COBOLLI & GIGLI.

Ha dichiarato orgogliosamente: "Matarrese ? il nostro Presidente e va sostenuto!!"

Quindi di cosa ci lamentiamo noi Juventini?

Sei con Cobolli anche in questo Luigi?

A questo non hai risposto per?. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Feb-2007
20 posts
Eppure l'unico che ha difeso a spada tratta l'operato di Matarrese ? stato il presidente della Juve COBOLLI & GIGLI.

Ha dichiarato orgogliosamente: "Matarrese ? il nostro Presidente e va sostenuto!!"

Quindi di cosa ci lamentiamo noi Juventini?

Sei con Cobolli anche in questo Luigi?

Cobolli Gigli pu? pensarla come vuole su Matarrese, io semplicemente non riesco ad accettare che il calcio sia in mano a persone come queste, soprattutto in un momento sbandierato come di rinnovamento. E' come se alla fine di Tangentopoli il governo fosse stato assegnato a uno del pentapartito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Feb-2007
20 posts
Vedi Luigi,

la strumentalizzazione delle parole e' la causa della nostra retrocessione.

Se tu usi parole come ILLECITO ed IMBROGLIO devi spiegare l'accezione del termine.

Usate senza specificare il contesto in cui vuoi applicarle fa capire che ritieni Moggi e Giraudo colpevoli di illeciti sportivi (art.6) laddove persino le sentenze hanno sgombrato il campo da qualunque dubbio.

Quindi va benissimo avere idee proprie e meglio ancora rispettare quelle degli altri ma bisogna avere il coraggio di chiamare le circostanze con il proprio nome.

Nel caso di Moggi e Giraudo a voler essere proprio fiscali si puo' parlare di slealta' sportiva. Ci sono i termini giusti in italiano e nel CGS. Slealta' sportiva. (art.1)

Se poi per rinforzare i concetti vogliamo usare paroloni come ILLECITO ed IMBROGLIO dobbiamo avere l'onesta intellettuale di spiegarne il senso applicato alla frase. Fermo restando che in ogni caso ci esponiamo al rischi di una querela.

Noi siamo finiti in B proprio perche' la Cazzetta continuava a parlare di illeciti e di imbrogli mentre il processo non era ancora stato neanche istruito.

Hai capito perche' ne ammazza piu' la lingua che la spada????

E un ultima cosa..... quanti sono gli scudetti della Juve????

Ho detto trucchi (nel senso di espedienti di vario genere, cosa piuttosto normale purtroppo nel panorama della gestione delle societ? sportive...), mi pare, non imbrogli...e illecito l'ho spiegato nella sua accezione morale e non giuridica. Ragazzi, non sono un giurista e se sono su questo forum ? perch? non sono anti-juventino!!! Anzi proprio perch? ritengo che la Juve abbia una particolare responsabilit? come esempio a cui tener fede, chiedo qualcosa in pi? ai suoi dirigenti anche dal punto di vista del comportamento e della sportivit?. Non credo francamente la sia stata la giornalaccio rosa dello Sport a decidere gli esiti di "Farsopoli", anche perch? le parti in causa (Juventus compresa) erano tutte sufficientemente potenti e, in larga parte, rappresentate nel cda che "governa" la giornalaccio rosa stessa...Il fatto stesso che io sia qui a dover spiegare le singole parole credo sia indicativo di come il calcio oggi abbia pi? da spartire con la politica e i procedimenti giudiziari che con i cross e le rovesciate. Sar? un sognatore, ma non mi piace nulla di tutto ci?.

Gli scudetti? Se non si decide di azzerare tutto quanto successo nelle ultime due stagioni - e specificando "azzerare" e non "riassegnare" - anche solo come condanna di un sistema sbagliato (e dico "sistema" intendendo una pluralit? di soggetti interessati), gli scudetti sono 29.

Paolucci??? :haha::haha:

Sembra che stia a parametro zero anche Margheritoni...

Luigi spero che ti sei sbagliato con Palladino...

Perch? con Paolucci titolare sar? salvezza al massimo.

A questo non hai risposto per?. ;)

Non puoi dare a me la colpa se fino adesso la Juve si ? mossa sui parametri zero... se mi chiedi adesso cosa mi aspetto, ebbene ? pi? o meno questo (Paolucci o Palladino non cambiano la sostanza, sono bravi tutti e due anche se Paolucci ? pi? bomber; Chiellini o Balzaretti non cambia la sostanza). Se invece vuoi sognare a tutti i costi o mi chiedi che Juve io vorrei vedere per stravincere subito io allora ti direi:

BUFFON

ZEBINA

CANNAVARO

SAMUEL

ZAMBROTTA

CAMORANESI

EMERSON

ALMIRON

NEDVED

TONI

TREZEGUET

Tutto sta a capirsi....se poi tra un mese o tre mesi salta fuori che la "famiglia" butta sul piatto 100 milioni senza dover vendere nessuno, allora magari il sogno si avvera, ma non sembra che sia aria...

incredibile che c'? qualcuno che parla di riscontri... no dico, basta leggere le sentenze stesse per capire che non c'? NULLA di riscontrato.

siamo proprio nel paese di pulcinella dove la fantasia (morbosa probabilmente) divent? realt?.

spero di aver risposto chiarendo il senso in cui usavo la parola "illecito", non giuridico e non legato al processo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jan-2007
38 posts

Del Piero che ti ha fatto? preferirgli paolucci ce ne vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Feb-2007
20 posts
Del Piero che ti ha fatto? preferirgli paolucci ce ne vuole.

Ho solo qualche dubbio che possa veramente restare. Bisogner? mettere bene in chiaro le condizioni della permanenza con la societ?, per evitare incomprensioni che sarebbero deleterie per la squadra. E' ovvio che "fino a 40 anni" come dice lui, alla Juve non pu? restare per giocare da titolare e prima o poi bisogner? trovare una valida alternativa tra i giovani: Paolucci, Palladino, Bojinov? Vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jun-2006
227 posts
Per ora posso solo immaginare (obiettivo zona Champions):

Buffon (Dida)

Grygera

Samuel

Cannavaro

Balzaretti

Salihamidzic

Zanetti

Almiron

Nedved

Toni

Paolucci

vedo una squadra mediocre e con questo termine intendo non competitiva per lo scudetto e neanche per la zona champions senza contare che l'anno successivo bisognerebbe tornare in maniera massiccia sul mercato per rimpiazzare i vari nedved (37 anni) cannavaro (36 anni) e con altri sopra la trentina (samuel-toni-zanetti-salihamidzic). credo invece che dalle cessioni dei giocatori mancati, la societ? incassi un ulteriore gruzzolo che solo in parte verrebbe reivestito, milan inter roma fiorentina ed anche la lazio senza contare qualche sorpresa a lungo andare ci sovrasterebbero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jan-2007
38 posts
Ho solo qualche dubbio che possa veramente restare. Bisogner? mettere bene in chiaro le condizioni della permanenza con la societ?, per evitare incomprensioni che sarebbero deleterie per la squadra. E' ovvio che "fino a 40 anni" come dice lui, alla Juve non pu? restare per giocare da titolare e prima o poi bisogner? trovare una valida alternativa tra i giovani: Paolucci, Palladino, Bojinov? Vedremo

Palladino per me ? gia un ottima alternativa, e sono cmq convinto che Giovinco diverr? ancora pi? forte.

A proposito di quest'ultimo, da torinese l'avrai senz'altro visto giocare, cosa ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...