Jump to content
Sign in to follow this  
iononsonointerista

Qui Le Vostre Domande Per...

Recommended Posts

Voglio rivolgere la mia domanda a Ugo Russo di RadioRai,oltre che complimentarmi per la grandissima professionalit? rimasta a "Tutto il calcio minuto per minuto" e le varie trasmissioni radiofoniche.E' da quando sono bambino che cresco con Juve e radiolina e ancora non ho smesso di seguire insieme alle vostre voci le partite,mettendo il muto in tv ogni tanto mischiando fra radio e commento Mediaset.

Domanda:? vero che Riccardo Cucchi ? juventino?

Edited by Coma White

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signori Zuliani,Ravezzani, Schiffo mi rivolgo a tutti voi che vi occupate di Juve e che benevolmente potete rispondere qui alle nostre considerazioni e questiyo , mi chiedo per quale motivo voi juventinologi (ed includo anche Fabio visto il suo passato a Tuttosport ed ovviamente la torinesit? doc)volete far sembrare normale che la Juve sia una societ? anonima e perennemente senza una propriet?.Mi sperea dire perch? i cosiddetti juventinologi in tv , (che sono legatisssimi sempre a doppio filo con la realt? potere -mediatico milanese-romana) continuano a discutere en passant, come se fosse normalissmo, sull'inesistenza di una propriet? all'altezza, sull'iFIL, ecc?

Forse perch? dove lavorate godono a vedere una Juve in queste condizioni e perch? parlare di certe cose, criticare duramente significherebbe rovinare i rapporti che sono pur sempre di lavoro con la societ? Juventus che le permette di lavorare?

Perch? vede se il Manchester, se il Real, se gli stessi Milan ed Inter fossero in una situazione sociaearia come la nostra (e per societ? intendo propriet?,dirigenza, progetti stadio che sono sul tavolo da 20 anni ) i media ed i tifosi di quelle citt? farebbero non una rivoluzione su giornali, tv , ecc ma molto , molto di piu', rivoluzione intendo che farebbero semplicemente informazione e cio? che una propriet? come quella della Juventus, cio? una holding non puo' piu' essere la propriet? della Juventus e che da 15 anni le loro inadempienze sono state coperte dal gran lavoro, dai miracoli, dell'ex Dirigenza, che lei in modo mi scusi un po' deprimente ha attaccato in tv non capendo che contro le centinaia di miliardi(ricavati in modo discutibile ma questo ? un altro discorso) di Berlusconi e Moratti bisognava comportarsi in un certo modo, tra l'altro lo stesso adottatto anche dagli altri come ha rivelato Bergamo.Voglio ricordarvi che noi per tanti anni abbiamo avuto di fronte la societ? del presidente del Consiglio del paese o di quello che possedeva tutte le tv del paese , cosa che non ? mai accaduta manco in quelle dittature , regimi tipo Thailandia.

Un appello.Voi juventinologi in tv ,Fate , parlate di Borsa , parlate di Ifil,parlate della di come ? stato fatto fuori Andrea Agnelli e di tant altro che viene volontariamente sottaciuto.

Parlate di Cobolli Gigli che puo' essere solo il presidente dei milanisti, interisti, fiorentini, romanisti, ecc.

Poi se far passare che sia normalissimo che la Juve lotti per il 4 posto che non ? un traguardo ma un posto in classifica che consente l'accesso alla Champions, che la Juve non debba avere una dirigenza solida capace(e non ex temamanager perch? tutti coloro che erano stati scelti avevano rifiutato) ed una propriet? che investa decine e decine di miliardi all'anno come fanno le tre grandi societ? che hanno lo stesso simile fatturato, che la Juventus sia costretta ad autofinanziarsi (quindi i veri proprietari siamo noi tifosi e questo attenzione vale solo epr la Juventus, pero' senza un riconoscimento ufficiale come potrebbe essere l'azionariato), se Vi sembra normale tutto questo e molto altro allora significa che per Voi la Juventus ? una societ? di calcio normale che non coinvolge milioni e milioni di appassionati, nettamente piu' di tutti gli altri-

E forse avete anche ragione visto che la strategia mediatica della neo societ? e quella di lobotomizzare noi apapssionati a certi discorsi e situazioni (tipo che la situazione economica ? disastrosa, una grossa cavolata anche eprch? son 20 anni che non mettono soldi, gli altri li mettono ogni anno) per continuare a fare speculazioni.

Vorremmo, e penso di rappresentare le sensazioni della maggioranza di noi appassionati bianconeri solo che voi concontribuiste in quest'opera di convincimento dell'appassionato juventino,una sorta di "SE NON HAI SUCCESSO RIDEFINISCI IL SUCCESSO",.Ormai per svariati motivi sono in pochi quelli che stanno cercando di opporsi a questa realt?, soprattutto i piccoli azionisti che domani saranno davanti alla sede per chiedere nuovamente le dimissioni di questo cda

SALUTI A TUTTI VOI.

Edited by Ferus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Voglio rivolgere anche una domanda ,agli juventini di Mediaset, su Fabrizio Ferrero,telecronista fisso della Juve ai Premium.

Ma ? uno juventino o ? un granata?

Non sono di Mediaset, ma sono cresciuto di fianco a Fabrizio Ferrero. Intanto ? un giornalista bravo e preparato, tanto dovrebbe bastare. E che, per di pi?, si ? fatto tutta la gavetta arrivando alle telecronache della Juve senza santi in Paradiso, ma con la sola forza del lavoro e della costanza. Siccome anch'io sono torinese dico che nella nostra realt? giornalistica, professionalmente non si pu? non parlare di Toro, quindi si impara a scindere il tifo dal lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non sono di Mediaset, ma sono cresciuto di fianco a Fabrizio Ferrero. Intanto ? un giornalista bravo e preparato, tanto dovrebbe bastare. E che, per di pi?, si ? fatto tutta la gavetta arrivando alle telecronache della Juve senza santi in Paradiso, ma con la sola forza del lavoro e della costanza. Siccome anch'io sono torinese dico che nella nostra realt? giornalistica, professionalmente non si pu? non parlare di Toro, quindi si impara a scindere il tifo dal lavoro.

Sig. Schiffo come pensa che sar? articolata l'anno prossimo la Juventus?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non sono di Mediaset, ma sono cresciuto di fianco a Fabrizio Ferrero. Intanto ? un giornalista bravo e preparato, tanto dovrebbe bastare. E che, per di pi?, si ? fatto tutta la gavetta arrivando alle telecronache della Juve senza santi in Paradiso, ma con la sola forza del lavoro e della costanza. Siccome anch'io sono torinese dico che nella nostra realt? giornalistica, professionalmente non si pu? non parlare di Toro, quindi si impara a scindere il tifo dal lavoro.

Intanto ti ringrazio per avermi risposto e concordo pienamente quello che hai detto.

Ferrero ? un bravissimo cronista,molto professionale,informatissimo,puntuale e anche obiettivo.Credo che abbia tutte le qualit? per essere un cronista perfetto.

D'altronde,se di un giornalista non si riesce a capire per quale squadra faccia il tifo,non pu? che essere bravo.

Ci sono molti altri(anche pi? decantati) invece che come aprono bocca,nonostante non lo rivelino apertamente,si capisce al volo chi sostengono.

Edited by iononsonointerista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda per Luigi Schiffo che vedo collegato in questo momento al Forum:

Innanzitutto benvenuto tra noi! La domanda ? questa: so che lei lavora anche come corrispondente per "Radio Radio" e d? spesso notizie su quel che accade l? nell'ambiente bianconero di Vinovo. Visto che lei se ne occupa, sa per caso qualcosa in pi? del presunto spaccamento dello spogliatoio i cui artefici sarebbero Trezeguet e Camoranesi e di cui si parla molto in questi giorni?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei porre una domanda a tutti i giornalisti, o a chi comunque ? in possesso di informazioni su ci? che chiedo:

Avete notizie di Andrea Agnelli?

Tra gli eredi dell'Avvocato e del Dottor Agnelli mi sembrava il pi? appassionato alla squadra e (forse) il pi? competente in materia. Mi chiedo se abbia pagato la troppa vicinanza alla triade, per? Andrea non era un dipendente o un collaboratore con il quale si pu? terminare un rapporto da un giorno all'altro. Credo che in quanto erede del Dottor Umberto possieda delle quote nella societ? che controlla la Juve (se non mi sbaglio l'Ifil).

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schiffo come mai non v? pi? in onda "Stile Juventus"?

E che fine ha fatto Nicola De Bonis?

Edited by Coma White

Share this post


Link to post
Share on other sites

DOMANDE RIVOLTE A TUTTE LE PENNE

- non pensate che l'esposizione mediatica del calcio,in Italia,sia arrivata a un punto critico?

La risposta sar? anche che gli editori e le pubblicit? puntano lo sguardo a gli ascolti,ma io penso che tante trasmissioni della domenica sera,riferendomi in primis ai due SHOW portanti del palinsesto domenicale, siano "documenti" giornalistici che avvelenano lo spirito del gioco.

E' possibile pensare che non succeda nulla con degli stadi che incitano alla violenza con barriere e "zone morte" pronte all'occupazione?

- Come vedreste la prossima di campionato se per assurdo,in Italia,ci ritrovassimo con impianti sportivi tutti costruiti sul modello inglese.Secondo voi,senza barriere,a spalti "aperti",che succederebbe?

- Qual'? il giovane pi? promettente della Juventus?

- Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate dell' azionariato popolare e se ? fattibile, a vostro parere, l'idea di aprire uno speciale conto corrente nel quale devolverea proprio piacimento del denaro per il mercato estivo. Un modo insomma per aiutare la societ?, coinvolgere ancora di pi? i tifosi nella rinascita bianconera e dimostrare quanto amiamo questa maglia e questi colori.

- Secondo voi, Moggi lavora ancora per la Juventus?

- Come mai non si parla mai dello scandalo dei falsi in bilnacio, anzi al contrario si trovano tutti i modi per nascondere? Forse c'? la paura di dimostrare che nel calcio ? cambiato poco o niente?

- Avete notizie di Andrea Agnelli?

Tra gli eredi dell'Avvocato e del Dottor Agnelli mi sembrava il pi? appassionato alla squadra e (forse) il pi? competente in materia. Mi chiedo se abbia pagato la troppa vicinanza alla triade, per? Andrea non era un dipendente o un collaboratore con il quale si pu? terminare un rapporto da un giorno all'altro. Credo che in quanto erede del Dottor Umberto possieda delle quote nella societ? che controlla la Juve (se non mi sbaglio l'Ifil).

- Rinvii a giudizio non ne sono arrivati (escluso il caso GEA), indagini federali non ne sono state avviate, deferimenti assenti, indagini sui bilanci falsi perse nelle nebbie delle procure.....insomma, tutto quello di cui abbiamo letto e che ci ha dato la speranza che, forse, qualcosa si stava muovendo sembra essere una impalpabile polvere che una volta posata, non lascer? che un vago ricordo del polverone di cui ? stata materia costituente.

Come direbbe qualcuno, la domada sorge spontanea......a che punto sono tutte le indagini penali e della giustizia sportiva, tutte le inchieste, tutte le azioni giudiziarie nei confronti dei "colpevoli" di calciopoli, e quelle in itinere dei maneggioni dei bilanci falsi.....? La giustizia far? il suo corso? Chi deve essere condannato lo sar? o la far? franca ancora una volta grazie ai maneggi politico economici dei personaggi coinvolti?

- Come mai nessuno vede la juve in ottica scudetto per l'anno prossimo? perch? siete cos? convinti che la juve debba rifondarsi completamente?

- Ma io mi chiedo ? possibile che mentre l'anno prima alla juventus veniva imputato di ricevere poche ammonizioni mentre alle dirette avversarie la domenica prima venivano ammoniti i diffidati, quest anno che accadono le stesse cose non se ne parla negli stessi termini o addirittura non se ne parla nemmeno?

Io penso che media e addetti ai lavori avrebbero dovuto usare lo stesso metro di giudizio a riguardo.

- Secondo voi questa dirigenza ? affidabile? Io ritengo di si ma penso sia uno dei pochi in questo forum a dirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Signori Zuliani,Ravezzani, Schiffo mi rivolgo a tutti voi che vi occupate di Juve e che benevolmente potete rispondere qui alle nostre considerazioni e questiyo , mi chiedo per quale motivo voi juventinologi (ed includo anche Fabio visto il suo passato a Tuttosport ed ovviamente la torinesit? doc)volete far sembrare normale che la Juve sia una societ? anonima e perennemente senza una propriet?.Mi sperea dire perch? i cosiddetti juventinologi in tv , (che sono legatisssimi sempre a doppio filo con la realt? potere -mediatico milanese-romana) continuano a discutere en passant, come se fosse normalissmo, sull'inesistenza di una propriet? all'altezza, sull'iFIL, ecc?

Forse perch? dove lavorate godono a vedere una Juve in queste condizioni e perch? parlare di certe cose, criticare duramente significherebbe rovinare i rapporti che sono pur sempre di lavoro con la societ? Juventus che le permette di lavorare?

Perch? vede se il Manchester, se il Real, se gli stessi Milan ed Inter fossero in una situazione sociaearia come la nostra (e per societ? intendo propriet?,dirigenza, progetti stadio che sono sul tavolo da 20 anni ) i media ed i tifosi di quelle citt? farebbero non una rivoluzione su giornali, tv , ecc ma molto , molto di piu', rivoluzione intendo che farebbero semplicemente informazione e cio? che una propriet? come quella della Juventus, cio? una holding non puo' piu' essere la propriet? della Juventus e che da 15 anni le loro inadempienze sono state coperte dal gran lavoro, dai miracoli, dell'ex Dirigenza, che lei in modo mi scusi un po' deprimente ha attaccato in tv non capendo che contro le centinaia di miliardi(ricavati in modo discutibile ma questo ? un altro discorso) di Berlusconi e Moratti bisognava comportarsi in un certo modo, tra l'altro lo stesso adottatto anche dagli altri come ha rivelato Bergamo.Voglio ricordarvi che noi per tanti anni abbiamo avuto di fronte la societ? del presidente del Consiglio del paese o di quello che possedeva tutte le tv del paese , cosa che non ? mai accaduta manco in quelle dittature , regimi tipo Thailandia.

Un appello.Voi juventinologi in tv ,Fate , parlate di Borsa , parlate di Ifil,parlate della di come ? stato fatto fuori Andrea Agnelli e di tant altro che viene volontariamente sottaciuto.

Parlate di Cobolli Gigli che puo' essere solo il presidente dei milanisti, interisti, fiorentini, romanisti, ecc.

Poi se far passare che sia normalissimo che la Juve lotti per il 4 posto che non ? un traguardo ma un posto in classifica che consente l'accesso alla Champions, che la Juve non debba avere una dirigenza solida capace(e non ex temamanager perch? tutti coloro che erano stati scelti avevano rifiutato) ed una propriet? che investa decine e decine di miliardi all'anno come fanno le tre grandi societ? che hanno lo stesso simile fatturato, che la Juventus sia costretta ad autofinanziarsi (quindi i veri proprietari siamo noi tifosi e questo attenzione vale solo epr la Juventus, pero' senza un riconoscimento ufficiale come potrebbe essere l'azionariato), se Vi sembra normale tutto questo e molto altro allora significa che per Voi la Juventus ? una societ? di calcio normale che non coinvolge milioni e milioni di appassionati, nettamente piu' di tutti gli altri-

E forse avete anche ragione visto che la strategia mediatica della neo societ? e quella di lobotomizzare noi apapssionati a certi discorsi e situazioni (tipo che la situazione economica ? disastrosa, una grossa cavolata anche eprch? son 20 anni che non mettono soldi, gli altri li mettono ogni anno) per continuare a fare speculazioni.

Vorremmo, e penso di rappresentare le sensazioni della maggioranza di noi appassionati bianconeri solo che voi concontribuiste in quest'opera di convincimento dell'appassionato juventino,una sorta di "SE NON HAI SUCCESSO RIDEFINISCI IL SUCCESSO",.Ormai per svariati motivi sono in pochi quelli che stanno cercando di opporsi a questa realt?, soprattutto i piccoli azionisti che domani saranno davanti alla sede per chiedere nuovamente le dimissioni di questo cda

SALUTI A TUTTI VOI.

Non credo che l'accusa di "godere" della situazione societaria difficile fosse rivolta a me, che vivo e lavoro a Torino e quindi sarei autolesionista anche a livello professionale se la Juve fosse definitivamente ridimensionata. Quello che posso dire ? che fa riflettere il fatto che la famiglia Agnelli abbia ormai disinvestito in tutto ci? che non ? auto: venduto il Sestriere, venduto il San Paolo, venduta la Fidis (importante finanziaria). Nella Juve di soldi dalla casa madre non ne arrivano da molti anni e la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate, era evidentemente l'unico sistema per restare ai vertici senza la materia prima necessaria a costruire una grande squadra, overro il denaro. A giudicare dagli acquisti di gennaio (tutti a parametro zero) e dal progetto Delle Alpi (si fa solo se pagano altri), non vedo inversioni di tendenza. Ma non si pu? accusare di questo Blanc e Cobolli Gigli, che sono "funzionari", o se preferisce "ministri senza portafoglio". Sono anche dell'idea che per il calcio non valga la pena fare rivoluzioni, ma ? anche vero che altre tifoserie (anche qui a Torino) si sono fatte sentire di pi? in momenti difficili. Se per? gli Agnelli decidono di puntare sulla produzione automobilistica (che vuol dire centinaia di migliaia di posti di lavoro in tutta Italia) anzich? sul calcio, non credo che possano essere crocefissi per questo. Forse ? il calcio che si ? gonfiato a dismisura e bisognerebbe fare in modo, tutti, a partire dai tifosi - con forme di protesta intelligenti, esempio non abbonarsi alle pay tv- che il pallone tornasse alla sua dimensione giusta. Che senso ha che a vincere lo scudetto sia una squadra che ha una galleria di campioni, ma solo un paio di italiani?

Cordiali saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate,

Cordiali saluti

Addirittura varie cose illecite riscontrate? Quali? La sentenza non ce lo ha detto, chi ci aiuta a saperle? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
(....)Nella Juve di soldi dalla casa madre non ne arrivano da molti anni e la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate, era evidentemente l'unico sistema per restare ai vertici senza la materia prima necessaria a costruire una grande squadra, overro il denaro. (.....)

Molto rispettosamente Sig Schiffo,....ma crede davvero a quel che dice? Mi ppu? dire quali sono gli illeciti ACCERTATI? Mi pu? dire quali sono i TRUCCHI? Negli anni di Moggi e Giraudo la Juventus NON si ? avvalsa del decreto spalmadebiti (al contrario di Inter e Milan) e ha acquistato "giocatorini" come Ibrahimovic, Emerson, Vieira, Cannavaro, Trezeguet.....

Direi che trucchi (spalmadebiti) e illeciti (passaporti falsi, bilanci falsi.....) li hanno fatti altri.

P.S. Mi scuso in anticipo se la mia risposta le sembra un po' veemente. Non era mia intenzione.

Edited by Wonder

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nella Juve di soldi dalla casa madre non ne arrivano da molti anni e la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate, era evidentemente l'unico sistema per restare ai vertici senza la materia prima necessaria a costruire una grande squadra, overro il denaro.

Ciao Luigi.

Intervenivo spesso prima alla trasmissione radiofonica"STILE JUVENTUS".

A proposito che fine ha fatto?

E Nicola De Bonis sai dove ? finito?

Cmq in tema a quanto sopra da te scritto vorrei veramente sapere di che trucchi parli. E di quale illecito riscontrato.

Se sai di una partita in cui la Juventus ? stata favorita per accordo dimmelo eh. sefz

Dai Luigi. Nicola ti bacchetterebbe adesso.

Non mi dirai che pensi veramente che CALCIOPOLI sia stato un processo giusto.

Se la TRIADE fosse rimasta anche durante il Processo mai saremmo stati condannati.

Sicuramente ci saremmo difesi.

E' chiaro ormai a tutti che la Nuova Dirigenza ha voluto la Serie B per liberarsi da Moggi e Giraudo.

Zaccone ? il miglior penalista di Torino. Non avrebbe mai potuto fare una gaffe simile("pena congrua serie b con punti di penalit?") se non imposta dai vertici.

Ciao Luigi e benvenuto su J1897.

Stefano Discreti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Addirittura varie cose illecite riscontrate? Quali? La sentenza non ce lo ha detto, chi ci aiuta a saperle? ;)

Luigi Schiffo approfitto della sua partecipazione per chiederle lumi, RINGRAZIANDOLA del tempo che ci concede.

Purtroppo molti appassionati bianconeri hanno di chi fa informazione a Torino e sulla , un giudizio un po' negativo.

Dopo la scomparsa di Gianni ed Umberto Agnelli, molti, anche all'interno dell'Ifil hanno tramato contro Giraudo e Luciano Moggi per toglierli di mezzo sia perch? davano fastidio a coloro che perdevano sempre, sia alle stanze della politica romana dove la grande Triade senza Umberto Agnelli e l'Avvocato dietro aveva meno protezione, e soprattutto dava fastidio agli speculatori reggenti dell'Ifil che per motivi economici e politici dovevavano scendere anche a compromessi con qualcun e qualcos altro che si lamentava dei continui successi della Triade di fronte anche ad ingenti investimenti(ogni riferimento alle societ? milanesi ed alla politica romana non ? casuale). Se Torino fosse davvero una citt? con i media liberi, e questo mi crediate dispiace davvero dirlo, i Signorotti del ramo Elkann-Gabetti-Montezemolo sarebbero gia stati "sputtanati" da tempo immemore, mentre per esempio in questi giorni si cerca di attaccare Deschamps ed incentrare su dei problemi che inevitabilmente stanno sorgendo mentre si copre perennemente sempre la societ?/ pseudo propriet? che si ritrova appunto Deschamps ed i giocatori che non hanno alcun punto

riferimento capace e carismatico come come era la Triade

Le uniche domande serie rivolte a Cobolli Gigli e soci in questi mesi sono state all'assemblea degli azionisti da parte dei piccoli azionisti

Per un giornalista parlare minimamente in modo positivo dei Lapo Elkann, dei Cobolli Gigli, dell'Alessio Secco (che ? solo l'unico che accettato di ricprire un ruolo per le quali non ha credenziali) ? assolutamente illogico, e lo stiamo vedendo ora.

I giocatori fanno capire che non hanno alcuna fiducia nella propriet? e Dirigenza, non mi va di citare nemmeno tutti gli episodi, ma su a Torino voi media fate finta di nulla, tanto la colpa ? di Deschamps se la propriet? della Juve se c'e' stato un golpe al'interno dell'Ifil per far fuori i migliori Dirigenti della storia della Juventus, per far fuori un certo Andrea Agnelli e per continuare a non cacciare un euro incredibilmente a dispetto di tutti gli altri mantendendo pero' il controllo come invece non voleva piu' la Triade ed Andrea Agnelli , cosa che in altre grandi citt? d'Europa sarebbe DENUNCIATA a 9 colonne su giornali, tv mentre a Torino ci dobbiamo sorbire oltre agli articoli insignificanti del giornale di Famiglia, Tuttosport che titola: 25 milioni di euro pronti per la Juve, come se fossimo una cooperativa che richiede la carit?...mentre se si volesse intervenire fortemente sis arebbe dovuto gi? programmare un forte aumento di capitale.

Luigi le chiedo due cose: ma ? stato etico far entrare la Juventus in Borsa, per mettere poi i soldi dei piccoli azionisti che per la maggior parte sono anche tifosi, in una ricapitalizzazione Fiat nvece che nello sviluppo tenico immobiliare della societ?, tanto che ora dopo anni di teatrino si ? arrivata ad un'altra carit? che da tempo cercavano per costruire lo stadio, progetto che ? sulla scrivania della propriet? da almeno 6 anni(ricordo a tutti che le ruspe erano pronte gi? due anni fa quando l'Ifil sento' puzza di Europeo2012 e blocco' tutto).

Inoltre per quale motivo nessun addetto ai lavori di Torino va ad intervistare Andrea Agnelli, la mamma Allegra o Giraudo?

E per quale motivo invece si continua ad intervistare il signor Lapo Elkann che non ricopre alcuna carica ufficiale in Juventus , e che nell'Accomandita Familiare di certo non ha una posizione maggiormente di rilievo rispetto ad Andrea AGNELLI ?

Spero di ricevere risposte, ringraziando cordialmente,con un ultimo invito. non fate passare il primo posto del campionato che la Juve otterr?, come il primo grande risultato di questa ignobile neosociet?,e ripeto non fate passare da aprte di questi signori la "normalizzazione" della Juventus come una cosa normale, perch? i soldi per 20 ann ce li abbiam messi noi e solo noi, senza che voi COLPEVOLMENTE lo evidenziasse, oltre che essere presi in giro con la quotazione in Borsa.

Edited by Ferus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non credo che l'accusa di "godere" della situazione societaria difficile fosse rivolta a me, che vivo e lavoro a Torino e quindi sarei autolesionista anche a livello professionale se la Juve fosse definitivamente ridimensionata. Quello che posso dire ? che fa riflettere il fatto che la famiglia Agnelli abbia ormai disinvestito in tutto ci? che non ? auto: venduto il Sestriere, venduto il San Paolo, venduta la Fidis (importante finanziaria). Nella Juve di soldi dalla casa madre non ne arrivano da molti anni e la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate, era evidentemente l'unico sistema per restare ai vertici senza la materia prima necessaria a costruire una grande squadra, overro il denaro. A giudicare dagli acquisti di gennaio (tutti a parametro zero) e dal progetto Delle Alpi (si fa solo se pagano altri), non vedo inversioni di tendenza. Ma non si pu? accusare di questo Blanc e Cobolli Gigli, che sono "funzionari", o se preferisce "ministri senza portafoglio". Sono anche dell'idea che per il calcio non valga la pena fare rivoluzioni, ma ? anche vero che altre tifoserie (anche qui a Torino) si sono fatte sentire di pi? in momenti difficili. Se per? gli Agnelli decidono di puntare sulla produzione automobilistica (che vuol dire centinaia di migliaia di posti di lavoro in tutta Italia) anzich? sul calcio, non credo che possano essere crocefissi per questo.

Cordiali saluti

Luigi, ti sei dimenticato partecipazioni in Danone, Toro Assicurazioni, ecc...la diversit? negli investimenti guarda caso ? stata la strategia di Umberto Agnelli condivisa anche da Andrea. .bah

Pero' ripeto deinire Elkann Agnelli non mis embra il caso, visto che un vero Agnelli c'e' e si chiama Andrea , che con la Traide qualche rapporto aveva...

E' molto semplice il motivo per cuinon vendono la Juve, sarebbe uno smacco incredibile per loro, inoltre non c'e' nessuna altra cosa che permette una promozione del marchio cosi capillare GRATUTAMENTE c, e lo vedi allo stadio, durante interviste, ora attraverso probabilmente la maglia (guarda caso)..

Luigi una tifoseria come la Juve deve avere una propriet? come quella di Chelsea, Real,Barcellona,Manchester,gli stessi Milan ed Inter, scusami ma le ultime considerazioni non le concepisco come anche tiho spiegato nel post precedente, voi dovreste analizzare e denunciare soprattutto questa situazione, criticare, attaccare con la penna, mentre a Torino ? tutto conforme al volere di questi Signori, e se qualche grande Gruppo bussa alla prota dell'Ifil , magari n passato anche per volere di Andrea Agnelli e tramite Giraudo, questo i milioni di tifosi non l'hanno mai potuto sapere, e non lo sapranno se accadr? di nuovo, anzi ? convinzione che sar? cosi.

Edited by Ferus

Share this post


Link to post
Share on other sites

? un argomento che mi sta particolarmente a cuore, quindi lo sto chiedendo a tutte le penne

domanda per Ugo Russo e Luigi Schiffo

Che ne pensate di Pancalli?

il calcio italiano potr? ripartire da lui? uomo esterno, capace, non avvinghiato al palazzo, oppure quest'ultimo lo butter? fuori per fare spazio a qualche suo prodotto (leggi Abete, Materrese,etc..)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Molto rispettosamente Sig Schiffo,....ma crede davvero a quel che dice? Mi ppu? dire quali sono gli illeciti ACCERTATI? Mi pu? dire quali sono i TRUCCHI? Negli anni di Moggi e Giraudo la Juventus NON si ? avvalsa del decreto spalmadebiti (al contrario di Inter e Milan) e ha acquistato "giocatorini" come Ibrahimovic, Emerson, Vieira, Cannavaro, Trezeguet.....

Direi che trucchi (spalmadebiti) e illeciti (passaporti falsi, bilanci falsi.....) li hanno fatti altri.

P.S. Mi scuso in anticipo se la mia risposta le sembra un po' veemente. Non era mia intenzione.

Calciopoli ? stata una farsa, perch? ha colpito una sola societ?. Ma questo non deve impedire di vedere che in quella societ? qualcosa che non andava c'era... Non si pu? negare che abbiamo assistito allo svelamento di rapporti di forza piuttosto chiari, lasciando perdere i singoli casi. E' ridicolo che un sistema a pi? teste (Milan, Inter e le societ? di Roma aveva peso importante) abbia visto una sola di queste recisa, ma, ripeto, non ? giusto far finta che la Juventus sia stata gestita in modo inattaccabile. O ritenete che sia normale che dirigenti sportivi siano in certi rapporti con il mondo arbitrale e quant'altro (per esempio anche il fato che il pi? importante procuratore di giocatori sia dirigente di una societ? ? un'anomalia)? Se ritenete questo, allora abbiamo semplicente un'idea diversa di sport. Ribadisco: un sistema si cambia se non si colpisce una sola societ? e questo non ? stato fatto. Ma non mi sento di dire che la Juventus non avesse colpe. Semplicemente ? l'unica ad averle pagate davvero. E questo ? un altro discorso.

Luigi, ti sei dimenticato partecipazioni in Danone, Toro Assicurazioni, ecc...la diversit? negli investimenti guarda caso ? stata la strategia di Umberto Agnelli condivisa anche da Andrea. .bah

Pero' ripeto deinire Elkann Agnelli non mis embra il caso, visto che un vero Agnelli c'e' e si chiama Andrea , che con la Traide qualche rapporto aveva...

E' molto semplice il motivo per cuinon vendono la Juve, sarebbe uno smacco incredibile per loro, inoltre non c'e' nessuna altra cosa che permette una promozione del marchio cosi capillare GRATUTAMENTE c, e lo vedi allo stadio, durante interviste, ora attraverso probabilmente la maglia (guarda caso)..

Luigi una tifoseria come la Juve deve avere una propriet? come quella di Chelsea, Real,Barcellona,Manchester,gli stessi Milan ed Inter, scusami ma le ultime considerazioni non le concepisco come anche tiho spiegato nel post precedente, voi dovreste analizzare e denunciare soprattutto questa situazione, criticare, attaccare con la penna, mentre a Torino ? tutto conforme al volere di questi Signori, e se qualche grande Gruppo bussa alla prota dell'Ifil , magari n passato anche per volere di Andrea Agnelli e tramite Giraudo, questo i milioni di tifosi non l'hanno mai potuto sapere, e non lo sapranno se accadr? di nuovo, anzi ? convinzione che sar? cosi.

La mia posizione ? molto semplice: se ci sono i soldi per fare come gli altri grandi club europei, bene. Altrimenti si pensi a fare la squadra pi? forte possibile, che se la giochi con quelle altre realt?. Possibilmente facendo un passo indietro dagli affari verso il rettangolo verde, che ? alla fine la cosa pi? bella del calcio e l'unica che tocca il cuore dei tifosi. Quanto alla Agnelli dinasty, direi che soltanto il tempo dir? chi dei giovani avr? la "signoria" sulla Fiat e chi sulla Juventus.

Una domanda per Luigi Schiffo che vedo collegato in questo momento al Forum:

Innanzitutto benvenuto tra noi! La domanda ? questa: so che lei lavora anche come corrispondente per "Radio Radio" e d? spesso notizie su quel che accade l? nell'ambiente bianconero di Vinovo. Visto che lei se ne occupa, sa per caso qualcosa in pi? del presunto spaccamento dello spogliatoio i cui artefici sarebbero Trezeguet e Camoranesi e di cui si parla molto in questi giorni?

Grazie.

Niente di che. Semplicemente Trezeguet e Camoranesi si sono sentiti "incastrati" fin dall'inizio della stagione (al contrario di Buffon, avrebbero voluto giocarsi le loro chances su palcoscenici pi? prestigiosi, come ? successo a tutti gli altri che sono andati via), ma stanno rispondendo con professionalit?, allenandosi e facendo il loro in campo. Lo spunto ? stato che entrambi a Vicenza erano in panchina, ma domani dovrebbero giocare tutt'e due

Ciao Luigi.

Intervenivo spesso prima alla trasmissione radiofonica"STILE JUVENTUS".

A proposito che fine ha fatto?

E Nicola De Bonis sai dove ? finito?

Cmq in tema a quanto sopra da te scritto vorrei veramente sapere di che trucchi parli. E di quale illecito riscontrato.

Se sai di una partita in cui la Juventus ? stata favorita per accordo dimmelo eh. sefz

Dai Luigi. Nicola ti bacchetterebbe adesso.

Non mi dirai che pensi veramente che CALCIOPOLI sia stato un processo giusto.

Se la TRIADE fosse rimasta anche durante il Processo mai saremmo stati condannati.

Sicuramente ci saremmo difesi.

E' chiaro ormai a tutti che la Nuova Dirigenza ha voluto la Serie B per liberarsi da Moggi e Giraudo.

Zaccone ? il miglior penalista di Torino. Non avrebbe mai potuto fare una gaffe simile("pena congrua serie b con punti di penalit?") se non imposta dai vertici.

Ciao Luigi e benvenuto su J1897.

Stefano Discreti

Sulla mia opinione su Moggi e Giraudo ho risposto ad un altro utente. Quanto a Nicola, siamo rimasti buoni amici. La trasmissione doveva approdare a Torino, ma poi non sono maturate le condizioni economiche e cos? ? sfumato il trasferimento. A Roma non c'era pi? intenzione di continuare e cos? Nicola ? rimasto "fregato", ora ha un negozio di articoli per sportivi e tifosi a Roma. Chiss? che prima o poi non si riparta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Calciopoli ? stata una farsa, perch? ha colpito una sola societ?. Ma questo non deve impedire di vedere che in quella societ? qualcosa che non andava c'era... Non si pu? negare che abbiamo assistito allo svelamento di rapporti di forza piuttosto chiari, lasciando perdere i singoli casi. E' ridicolo che un sistema a pi? teste (Milan, Inter e le societ? di Roma aveva peso importante) abbia visto una sola di queste recisa, ma, ripeto, non ? giusto far finta che la Juventus sia stata gestita in modo inattaccabile. O ritenete che sia normale che dirigenti sportivi siano in certi rapporti con il mondo arbitrale e quant'altro (per esempio anche il fato che il pi? importante procuratore di giocatori sia dirigente di una societ? ? un'anomalia)? Se ritenete questo, allora abbiamo semplicente un'idea diversa di sport. Ribadisco: un sistema si cambia se non si colpisce una sola societ? e questo non ? stato fatto. Ma non mi sento di dire che la Juventus non avesse colpe. Semplicemente ? l'unica ad averle pagate davvero. E questo ? un altro discorso.

Che ci fossero delle abitudini perniciose di Moggi credo sia acclarato, ma poich? Lei dice testualmente "(....)la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate(.....)" le chiedevo quali sono i trucchi (parlare di grigle non significa scegliere l'arbitro) e le cose illecite riscontrate. Fino a prova contraria gli illeciti erano inesistenti e hanno dovuto inventarsene uno NON previsto nel codice di Giustizia Sportiva. Probabilmente abbiamo una diversa visione rispetto alla colpevolezza dei personaggi, ma per quanto l'idea di sport l'assicuro che io l'ho ben chiara avendo praticato con discreto successo poverissime discipline sportive, senza clamori e senza miliardi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Addirittura varie cose illecite riscontrate? Quali? La sentenza non ce lo ha detto, chi ci aiuta a saperle? ;)

incredibile che c'? qualcuno che parla di riscontri... no dico, basta leggere le sentenze stesse per capire che non c'? NULLA di riscontrato.

siamo proprio nel paese di pulcinella dove la fantasia (morbosa probabilmente) divent? realt

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sulla mia opinione su Moggi e Giraudo ho risposto ad un altro utente. Quanto a Nicola, siamo rimasti buoni amici. La trasmissione doveva approdare a Torino, ma poi non sono maturate le condizioni economiche e cos? ? sfumato il trasferimento. A Roma non c'era pi? intenzione di continuare e cos? Nicola ? rimasto "fregato", ora ha un negozio di articoli per sportivi e tifosi a Roma. Chiss? che prima o poi non si riparta

Ma L'utente RadioVeronica e Luigi Schiffo siete la stessa cosa? sefz

Questo tanto per capire...

Capirai che non concordo assolutamente la tua visione di Calciopoli anche perch? i comportamenti di Moggi e Giraudo avrebbero dovuto portare a semplici punti di penalit? come dichiarato dal Giudice De Biase.

Il campionato non ? stato falsato parola di Sandulli.

Quindi di che illeciti parli? Scusa Luigi se te lo dico ma a me sembra che tutti coloro che adessono intrattengono rapporti con la nuova societ? sono tutti pi? colpevolisti verso la Triade. Una mia strana impressione.

Cambiamo discorso. Proprio ieri ho parlato con un'amica comune che mi ha detto dove ha il negozio De Bonis e mi ha raccontato dell'opportunit? sfumata di approdare a Torino.

Cmq qui a Roma come trasmissione radiofonica c'? gi? Signora Mia. La conosci?

Lo staff ? lo stesso che poi il gioved? va in tv con "la juve ? sempre la Juve".

Hai mai visto una puntata?

Ciao e a presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate, era evidentemente l'unico sistema per restare ai vertici senza la materia prima necessaria a costruire una grande squadra, overro il denaro.

.bah

La Juve ? stata l'unica a non appellarsi alla legge salvacalcio (aiuti di Stato contrari al Trattato UE), n? al decreto spalmadebiti, che ha salvato dalla bancarotta Lazio e Roma e di cui si sono beneficiati a man bassa Milan e Inter, che, peraltro, su ci? anche hanno basato i loro giochini contabili sulle plusvalenze.

Moggi e pi? ancora Giraudo sono ottimi e oculati dirigenti. I conti in attivo della societ? sotto la loro gestione non sono certo frutto del caso, ne di illeciti, ne di telefonate a Bergamo, ma di conoscenza del mercato calcistico e capacit? imprenditoriale, affiancati da un genio come Gay alla gestione del marketing.

Guardi se all'estero vi sono bambini che d'estate vestono la maglia dell'Inter e se, invece, ve ne sono (eccome!!) che vestono la maglia bianconera!

I megacontratti di sponsorizzazione a 10 e 12 anni con TAMOIL e NIKE non li ha stipulati certamente cobolli.

La Juve della Triade era il club con lo sponsor pi? munifico del mondo, persino pi? ricco del Real Madrid.

Il megacontratto sui diritti televisivi non lo stipul? cobolli....... e parliamo del contratto che scaten? l'ira ipocrita di gente come sensi che pur in Lega era stato promotore della libert? di negoziazione individuale dei diritti tv, avallata da quella stessa sinistra al governo che invece, oggi, con mirabile incongruenza, ci ha ripensato.

Transazioni su campioni del calibro di Ibra, Vieira, Nedved, Zizou, Lippi, ecc..... non risulta siano stati frutto di "cose illecite", anzi!!!

Questi e altri campioni della Juve sono quelli che vincevano, sempre, sul campo.

Se si riferisce alla sentenza di sandulli, ci spieghi, di grazia, quale arbitro "compr?" la Juve? Quale partita manipol? la Juve? Quale risultato fu comprato? Quale arbitro corrotto ? stato sanzionato per aver dolosamente favorito in campo la Juve?

Moggi si limitava a suggerire le griglie con un meccanismo logico-probabilistico che anche io potrei applicare; altri, muniti della funzione di "addetto agli arbitri" (non certo un usciere, quindi), come immagino Lei sapr?, intercedevano direttamente su arbitri e guardalinee, eppur giocano nel torneo a-ziendale e in CL.

Attendo una notizia e magari una sincera rettifica. Grazie e Forza Juve!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nella Juve di soldi dalla casa madre non ne arrivano da molti anni e la gestione Moggi-Giraudo, con i trucchi e le varie cose illecite riscontrate,

Cordiali saluti

Egr. Dott. Schiffo due sono le ipotesi.

O lei e' in malafede e legge solo la giornalaccio rosa.

Oppure non ha letto bene nessuno dei documenti di Farsopoli.

Non ha letto le informative da bar sport del CC di Roma.

Non ha letto le sentenze.

Non ha letto le interviste di molte persone coinvolte.

Vorrei che indicasse a me e a tutti gli utenti di questo Forum gli illeciti e i trucchi di Moggi e Giraudo.

A presto.

Salvatore Cozzolino (dominiobianconero)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel rispetto massimo per le legittime opinioni del Sig. Schiffo, mi limito a rilevare che, purtroppo, la sua opinione ? molto diffusa in ambiente giornalistico. In barba alle evidenti incongruenze e "aborti giuridici".......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel rispetto massimo per le legittime opinioni del Sig. Schiffo, mi limito a rilevare che, purtroppo, la sua opinione ? molto diffusa in ambiente giornalistico. In barba alle evidenti incongruenze e "aborti giuridici".......

Ciao....

qui non si tratta di essere juventini o no.

Si tratta di aver letto le carte ed essersi informato davvero oppure aver letto solo la giornalaccio rosa.

Schiffo ha letto solo la giornalaccio rosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...