Jump to content
-John-

Giro d'Italia 2015: Vince Alberto "El Pistolero" Contador

Recommended Posts

Joined: 23-Mar-2011
156,772 posts

bellissima la coppa  @@

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2006
9,758 posts

Quanto mi piace sto trofeo, tra i più belli dello sport in generale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,772 posts

Quanto mi piace sto trofeo, tra i più belli dello sport in generale.

Per me insieme alla coppa di silverstone di F1 la coppa di Wimbledon (tennis ovviamente) e la cl sono le coppe più belle che ci sono  :sisi:

Edited by Paganese26
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,772 posts

contador "ultimo giro? chissà nella vita non si sa mai.."

 

@@

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Mar-2009
52,070 posts

Contador farà anche la Vuelta :|

 

la vedo dura francamente

Edited by Tatanka33

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Jan-2008
33,463 posts

la vedo dura francamente

Questo lo penso anch'io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
31,201 posts

Vogliamo dire due parole per petacchi che oggi dice basta alle corse?

Campione vero le sue volate super mi mancano un sacco

Mi ricorda il treno della Fassa Bortolo...odiosissimo .asd

Comunque grandissimo Alessandro...ha tirato avanti fino ad oltre 40 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2008
31,201 posts

Comunque per la precisione i giri sono 2

1 gli è stato revocato ( ma credo tu lo sappia .asd) però qui andiamo in un altro discorso

Mai stato sconfitto al giro...incredibile!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Jan-2008
33,463 posts

Mi ricorda il treno della Fassa Bortolo...odiosissimo .asd

Comunque grandissimo Alessandro...ha tirato avanti fino ad oltre 40 anni

Tosatto-Sacchi-Ongarato-Velo-Petacchi  .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Feb-2008
8,759 posts

Tosatto-Sacchi-Ongarato-Velo-Petacchi  .asd

 

mi ricordo il 2003 con il treno fassa per petacchi da un lato e il treno della domina vacanze dall'altro per cipollini, con robbie mcewen terzo incomodo... quando i grandi velocisti venivano al giro... oggi invece dopo forli ennesima dimostrazione che il ciclismo veloce italiano sta vivendo una crisi nera. Assurdo che in tappe come questa arrivino 2 corridori in fuga, assurdo

 

Quello che va in archivio comunque è uno dei giri più duri. Medie orarie altissime e tanta salita, tutti i i giorni un insidia. Il grande spettacolo della corsa ha compensato l'assenza dei top rider. In più la piacevole scoperta di Mikel Landa (che però dovrà confermarsi perchè ha già venitsei anni e non aveva mai mostrato nulla di simile) e la conferma di un fabio aru che se migliora a cronometro, con quelle caratteristiche che lo vedono forte su pendenze tra il 5 e il 10 per cento, nei tour del futuro potrebbe fare grandi cose.

Peccato, e dico peccato, che non ci abbia puntato quest'anno. In un tour praticamente senza cronometro individuale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-Jan-2008
33,463 posts

mi ricordo il 2003 con il treno fassa per petacchi da un lato e il treno della domina vacanze dall'altro per cipollini, con robbie mcewen terzo incomodo... quando i grandi velocisti venivano al giro... oggi invece dopo forli ennesima dimostrazione che il ciclismo veloce italiano sta vivendo una crisi nera. Assurdo che in tappe come questa arrivino 2 corridori in fuga, assurdo

Quello che va in archivio comunque è uno dei giri più duri. Medie orarie altissime e tanta salita, tutti i i giorni un insidia. Il grande spettacolo della corsa ha compensato l'assenza dei top rider. In più la piacevole scoperta di Mikel Landa (che però dovrà confermarsi perchè ha già venitsei anni e non aveva mai mostrato nulla di simile) e la conferma di un fabio aru che se migliora a cronometro, con quelle caratteristiche che lo vedono forte su pendenze tra il 5 e il 10 per cento, nei tour del futuro potrebbe fare grandi cose.

Peccato, e dico peccato, che non ci abbia puntato quest'anno. In un tour praticamente senza cronometro individuale...

Con così poche tappe adatte a loro era impossibile vedere i veri velocisti quest'anno al giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
1,063 posts

Per me insieme alla coppa di silverstone di F1 la coppa di Wimbledon (tennis ovviamente) e la cl sono le coppe più belle che ci sono  :sisi:

Il Larry O'Brien Trophy non ti piace?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Nov-2007
12,043 posts

la vedo dura francamente

Anch'io ma resta un bel gesto di un campoine davvero innamorato di questo sport, un gesto bello proprio perchè non ne ha bisogno..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,772 posts

Il Larry O'Brien Trophy non ti piace?

Anche ma un filino meno di quelli citati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Feb-2008
8,759 posts

Per andare al tour serve tanta esperienza e comunque avrebbe dovuto, come da gossip, cambiare squadra. Comunque ci arriverà senza fretta.

Tour durissimo, bello vivace, bellissimi tracciati, bravi all'organizzazione, magari l'anno prossimo una crono un attimo più umana...

Piccolo OT, oggi ho potuto grazie all'amico Maki della Specialized, una tarmac col tristemente noto motorino....

Ci ho fatto una ventina di km con una bella salitina, 6 km con media 9%.

Neanche dire che ho distrutto il mio record e sono arrivato su quasi riposato. Se fossero vere le parole di lemond e di tanti addetti ai lavori, sulla presenza concreta di tali dispositivi in molte biciclette dei pro, allora altro che doping.... Qua ragazzi parliamo di vantaggi pazzeschi e onestamente certe prestazioni fuori schema e inaspettate soprattutto sulle grandi classiche fanno pensare.

Con una bici così vinco i 4 passi e metà delle gran fondo amatoriali....

 

ma infatti sarebbe da smontare sellino e pedali ai primi 5 all'arrivo, soprattutto nelle corse di un giorno, che poi i ciclisti hanno il tempo per risettare il mezzo vista la delicatezza del sellino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Feb-2008
8,759 posts

Il problema è che smontando tutto il gruppo lasciando anche il telaio nudo e addirittura inserendo delle sonde all'interno, che poi è quello che facevano nei controlli al giro, non troverebbero niente, perché i telai, che sono su misura, sono conformati per eludere questi controlli.

L'unico sistema al momento per scovare l'inghippo è utilizzare delle "pistole" in grado di rilevare il calore in tempo reale, in quanto il motorino emette calore ma solo nel periodo di utilizzo...

 

in tempo reale intendi durante la corsa, cioè mentre si pedala??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,639 posts

Complimenti ad Alberto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
1,063 posts

Anche ma un filino meno di quelli citati

Mmh non sono d'accordo. Ci starebbe bene un topic/sondaggio .penso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2007
23,211 posts

ecco cristina chiabotto con la coppa sefz

@@

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2007
23,211 posts

In conclusione che dire, Contador e' un grande, al di la' della iella perpetua, cadute varie e forature, ha timbrato anche questa volta il cartellino, nei grandi giri e' quasi imbattibile, ora vedremo al Tour

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Sep-2005
4,922 posts

In conclusione che dire, Contador e' un grande, al di la' della iella perpetua, cadute varie e forature, ha timbrato anche questa volta il cartellino, nei grandi giri e' quasi imbattibile, ora vedremo al Tour

A me ricorda un pò Armostrong che accumula vantaggio nelle cronometro e sulle salite lo gestisce..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2007
23,211 posts

A me ricorda un pò Armostrong che accumula vantaggio nelle cronometro e sulle salite lo gestisce..

Direi di no, e' proprio il contrario, in salita e' fantastico e nelle cronometro va lo stesso alla grande, un campione a tutto tondo, e' uno dei pochi che quando scatta in salita da spettacolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Sep-2005
4,922 posts

No dai. Sul serio. In salita è un alieno. Le crono casomai sono un surplus arrivato con l'allenamento, ma Contador è uno scalatore se ce n'è uno.

Perdonatemi. Mi piace seguirlo di tanto in tanto, non sono un esperto .asd

Comunque leggendo la sua storia a 20 anni era già campione a cronometro Under 23 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2007
23,211 posts

Quando parte con la sua "danza" in piedi sui pedali è qualcosa di unico, sul Mortirolo sembrava volare. Stile unico ed efficacissimo.

Esatto, e' uno di quelli che aspetti da un momento all'altro il grande numero, sul Mortirolo spettacolo puro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...