Jump to content

Colpo_Grosso***

Tifoso Juventus
  • Content count

    3,379
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

347 Excellent

About Colpo_Grosso***

  • Rank
    S C A R R E D
  • Birthday 05/22/1983

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Rijeka - Fiume
  1. Neoliberismo e Debito Pubblico

    Ma la miseria nera in Italia c'e' stata fino agli anni '60, fino ai nostri padri (il mio mi raccontava che da piccolo in casa dormivano persino i maiali come bene piu' prezioso) finche' da qualcuno da fuori non c'ha messo il liquido per il boom economico. E perche' facevano la miseria? A chi conveniva che fossero poco istruiti, da tenere facilmente a bada visto che di forza lavoro ce n'era sempre bisogno e non di qualcuno che desse una spinta alle masse?
  2. Neoliberismo e Debito Pubblico

    Voglio dire che entrambi rappresentano un sistema che ha sempre combattuto idee progressiste (e continua a farlo). Individualismo e darwinismo sociale a parte.
  3. Neoliberismo e Debito Pubblico

    Giusto, ma questi progressi sociali a cosa sono dovuti? La soglia di poverta' e' in ogni caso ridicola "Most agree that people need a minimum of about $7.40 per day to achieve basic nutrition and normal human life expectancy, plus a half-decent chance of seeing their kids survive their fifth birthday. And many scholars, including Harvard economist Lant Pritchett, insist that the poverty line should be set even higher, at $10 to $15 per day." Per concludere Moreover, the few gains that have been made have virtually all happened in one place: China. It is disingenuous, then, for the likes of Gates and Pinker to claim these gains as victories for Washington-consensus neoliberalism. Take China out of the equation, and the numbers look even worse. Over the four decades since 1981, not only has the number of people in poverty gone up, the proportion of people in poverty has remained stagnant at about 60%. It would be difficult to overstate the suffering that these numbers represent. This is a ringing indictment of our global economic system, which is failing the vast majority of humanity. Our world is richer than ever before, but virtually all of it is being captured by a small elite. Only 5% of all new incomefrom global growth trickles down to the poorest 60% – and yet they are the people who produce most of the food and goods that the world consumes, toiling away in those factories, plantations and mines to which they were condemned 200 years ago. It is madness – and no amount of mansplaining from billionaires will be adequate to justify it.
  4. Neoliberismo e Debito Pubblico

    aggiungo orario lavorativo di 8 ore e sono idee progressiste portate avanti da tipi come Bill Gates o lo schiavista moderno di Amazon?
  5. Neoliberismo e Debito Pubblico

    Non e' assolutamente forzata, i nostri nonni e bisnonni non avevano la percezione della banconota. Sara' anche un segno dei tempi - tu oggi trovami un ventenne che sappia tenere la zappa in mano o fare un po' di malta da cemento, forse nei paesi si trovano, boh. Ma anche senza tirare in ballo un mondo totalmente diverso, gia' il fatto che abbiano fatto scendere (apposta) la soglia di poverta' per i propri tornaconti fa un po' riflettere...
  6. Neoliberismo e Debito Pubblico

    A proposito di poverta' in calo https://www.theguardian.com/commentisfree/2019/jan/29/bill-gates-davos-global-poverty-infographic-neoliberal
  7. È morto Andrea Camilleri

    Si sono astenuti perche', studiando ancora la lettera A, non sono arrivati alla parola "applauso". Disconoscendone il significato, non hanno potuto omaggiare il grande scrittore e personaggio qual e' stato Andrea Camilleri.
  8. Bologna: Mihajlovic lascia per problemi di salute

    Mi ha fatto sbellicare con "Sono vent'anni che non ho la febbre"...e ti credo, con tutta la šljiva che tracanni. Jebote, baš si srbin, Siniša. Non credo ci sia bisogno di terapie particolari, con un po' di grappa passa tutto.
  9. Bologna: Mihajlovic lascia per problemi di salute

    Speriamo che l'abbia beccata in tempo. Per lui e per la sua famiglia.
  10. Chernobyl, una miniserie eccezionale

    Vero, ma non vedo delle ragioni logiche e sensate per cui inventarsi di sana pianta rapporti fra persone. Se racconti qualcosa di storico, stai il piu' possibile vicino alla verita', altrimenti e' troppo "cherry picking" da cui emerge qualche pregiudizio ammerigano (anche comprensibile, per carita') sull'URSS. La serie dal punto di vista narrativo e' fatta benissimo, su questo non c'e' alcun dubbio.
  11. E all'improvviso, nulla è più come prima.

    - Olanda-Uruguay mondiali 1974, nasce di fatto il calcio moderno - Legge Bosman, liberalizzazione totale nel calcio, cosa che a mio avviso ha portato le differenze fra grandi e piccoli a un livello disumano ed irragiungibile - Coppa delle Coppe 1999, finisce un'era
  12. Chernobyl, una miniserie eccezionale

    Ottima serie con atmosfera ed attori superbi che sarebbe perfetta se non rappresentasse in maniera troppo caricaturale certi personaggi e soprattutto determinati rapporti fra di loro - cosa che attrae il telespettatore medio, ma fugge in maniera abbastanza netta dalla realta'. https://www.newyorker.com/news/our-columnists/what-hbos-chernobyl-got-right-and-what-it-got-terribly-wrong
  13. BASKET - LBA Serie A Poste Mobile: Umana Reyer campione d'Italia

    Gara 7 vista a casa di una leggenda di TV Capodistria, Sergio Tavčar che ha pure improvvisato una telecronaca finche' c'e' stata qualche parvenza di partita. Poi e' venuta fuori la squadra che sapeva cosa fare in campo, ma gia' nella serie lo si era intuito. Sassari, oltre ai propri limiti, e' andata fuori giri. Complimenti alla Reyer.
  14. Michel Platini rilasciato dopo lo stato di fermo

    Scudetto all'Inter e Coppa del Mondo 2022 assegnata di diritto al club di Appiano Gentile, unica so(r)cieta' a non essere mai stata in B e a vincere la Coppa del mondo per le nazionali.
  15. Maglia 2019/2020

    La seconda, oltre a non aver nessuna pertinenza storica, sembra una maglia da catalogo.
×