Vai al contenuto

Sarto

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1091
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

80 Excellent

Su Sarto

  • Livello
    EEEEEEEEEEEEEEEEE EEEEEE [cit.]
  • Compleanno 30/09/1991

Visite recenti

1793 visite nel profilo
  1. This Mentalità da squadretta: fare la partita della vita nelle gare in cui la motivazione è alle stelle, e prendere c@zzi in faccia dalle piccole. Ci vediamo a Genova
  2. Tevez. Semplicemente, Higuain non è riuscito ad essere (mai, in Italia) un giocatore che in un contesto mal funzionante o male oliato si carica la squadra sulle spalle e toglie le castagne dal fuoco come PUNTUALMENTE faceva Carlos (il gol di San Siro non fa testo, quello è un gol da centravanti vero su calcio piazzato). La cosa è evidente sotto molti punti di vista: - Higuain di Napoli: nel momento in cui la squadra era sotto, o comunque attraversava una fase complessa della partita, lui restava sottotono e anzi spesso si incazzava e peggiorava la situazione, vedi quella volta a Udine quando si è fatto espellere in un momento cruciale della partita e della stagione; nello stesso periodo alla Juve giocava Tevez e io ho SEMPRE SEMPRE SEMPRE sostenuto che la differenza tra i due era abissale: Tevez fino a quando non ha iniziato a sentire sirene argentine e quindi a pensare solo a tornare al Boca (da marzo in poi, tendenzialmente da dopo il ritorno col Borussia) era una roba inumana, quando la squadra era sotto tono entrava in modalità trattore e iniziava a pressare anche i panchinari, massaggiatori compresi, tirava, mordeva, segnava e non si lamentava mai delle botte che prendeva, dando la carica in maniera esagerata; - nel passaggio Napoli - Juve la cosa si è resa ancora più palese: Higuain da noi ha fatto veramente bene nel complesso, ma non rendendo in valore assoluto (= numero di gol) tanto quanto lì, perché qui non aveva una squadra che giocava solo per lui e la differenza si è vista; - Juve: anche da noi i limiti caratteriali sono emersi spesso: nervosismo e lamentele sempre in bocca quando le cose giravano male, e incapacità sostanziale di dare la carica (parlo più che altro di atteggiamento in campo, i gol non sono quasi mai mancati per fortuna) nel momento in cui le cose si facevano complicate, come ad esempio fa Mandzukic egregiamente. Bonus track: il candidato metta un profilo del genere, con 2 anni in più rispetto all'arrivo da noi e meno rigore negli allenamenti, in una polveriera qual è il Milan di oggi, e tragga le sue conclusioni
  3. AS Roma - Stagione 2018/2019

    Io è un po' d'anni che non vedo Pastore, ma me lo ricordo un po' troppo compassato per fare la mezz'ala, no?
  4. CR7, FCA e l'ossessione Champions di J.E.

    Ultima e poi giuro che smetto di feedare il troll Seriamente pensi che il tuo parere (potrai essere anche Kotler sotto mentite spoglie ma sei UN parere) possa essere migliore di quello di un intero ufficio marketing di una SpA quotata in borsa, che non solo starà lavorando all'operazione da almeno un mese ma che peraltro negli ultimi 7 anni ha dimostrato (il soggetto è sempre "l'ufficio marketing") di essere in assoluto uno dei top mondiali per crescita del brand, organizzazione di iniziative legate al brand Juventus? Certo che ne avete di fiducia in voi stessi
  5. CR7, FCA e l'ossessione Champions di J.E.

    "Qui non ci si rende conto che ci stiamo giocando la CL" Juveslim sei tu?
  6. Sei il f***** numero uno dei numeri uno (alla pari con Crocop, Juventus1992 e Vegtoo - spero di non dimenticare nessuno). Grazie fratelli, grazie mille.
  7. E ci sono pure i poracci che hanno voglia di venire qui a trollare Io fossi tifoso di un’altra squadra mi starei informando su che altro sport seguire da qui al 3000
  8. E poi c'è chi si lamenta di lui (e di Crocop). Grazie fratello!
  9. E tutti noi potremo dire "io c'ero" Ridendo e scherzando comunque se lui è veramente lì sopra potremmo avere un'esclusiva giornalistica non da poco per le mani
×