Jump to content

Puma83

Tifoso Juventus
  • Content Count

    3,290
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

260 Excellent

About Puma83

  • Rank
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

12,680 profile views
  1. Quoto in tutto. Non sopporto gli juventini che continuano a difendere l'operato di Sarri contro ogni evidenza. Ma se con il Lione uscisse una fotocopia della partita di ieri allora le mie speranze si riaccenderebbero.
  2. Quoto col sangue! Così come sono convinto che Delight sia un grande acquisto che non dobbiamo sprecare in panchina (ma il buon Sarri continua a giocare con due centrali preferendo l'anonimo Danilo. Dove Paratici ha toppato e sta toppando è nel mancato dialogo con l'allenatore e nella mancata visione d'insieme della squadra che ha costruito (in questo Moggi era impareggiabile). Sarri non era e non è l'uomo giusto però vivaddio arrivare all'inizio del campionato con l'incertezza su Dybala, Higuain, Manzo, Emre Can è un'autentica follia che ci ha fatto perdere gioco convinzione e danari.
  3. Ieri ci sono stati evidenti miglioramenti ma rimane l'impressione che siano casuali. Per esempio Bentancurt ha giganteggiato ma mancava Pjanic per infortunio, un Pjanic che anche per le imperfette condizioni fisiche aveva giocato da schifo nelle ultime uscite. Insomma sperèm
  4. La Lazio è la Lazio, la Juventus è la Juventus. Con un traino come Ronaldo e l'esperienza degli altri Inzaghi avrebbe fatto bene
  5. Non si può che sottoscrivere! Ad oggi l'accoppiata Paratici-Sarri può essere definita IL DISASTRO COMPLETO. Speriamo ci smentiscano.
  6. Purtroppo ci vorrebbero Moggi-Giraudo dei bei tempi non Paratici che vive in un mondo tutto suo incompatibile con la tradizione juventina. E poi ci vorrà chiarezza sull'allenatore perché o Sarri da un gioco e un po' di continuità a questa squadra oppure finisce male veramente per tutti. Direi che a questo punto non so neppure immaginare cosa fare in estate perché la preoccupazione per il prossimo mese è totale e se finisse male ogni discorso oggi plausibile andrebbe rivisto alla luce dei fatti.
  7. Esatto fratello! La Juventus degli 8 scudetti è una Juventus immensa e sfortunata per essersi imbattuta in Messi e Ronaldo come avversari nonché in alcuni arbitraggi osceni come quello in casa del Bayern. Questa è l'unica colpa di una squadra immensa e quella del quinquennio di Allegri è nettamente più forte di quella di Gonde che in Europa balbettava spesso in modo ignobile. Con Sarri invece si avverte una puzza di decadenza e di anarchia che prima non avevo mai provato. Era giusto mandar via Allegri l'altr'anno non tanto per come era andata una stagione falcidiata da infortuni nel momento decisivo ma per quello che diceva allora Allegri, del tutto choccato e ormai fuori fase. Ma se avessi inteso quel che dice oggi Sarri e lo avessi confrontato con quell'Allegri frastornato, direi che è mille volte più disorientato e fuori luogo Sarri. Solo Inzaghi avrebbe potuto sostituire Allegri degnamente e forse anche andando oltre perché entrambi sanno che il gioco si fa sulla base dei giocatori che hai, non con quelli avresti voluto a Subbuteo!
  8. Ma sei dell'Inter? Semmai - anziché difendere Sarri - dovresti chiederti come mai quel Napoli affondò 3-0 con la Fiorentina. Con l'Inter la vittoria fu avventurosa ma non demeritata perché il loro 2-1 era maturato in modo abbastanza fortunoso.
  9. Con questi giocatori non giocare a tre è un delitto. Con Bonucci Delight e Chiellini potremmo consentire a Cuadrado e Alex Sandro di fare 80 kross a partita. E son convinto che anche in Europa si potrebbero sorprendere molti squadronio dalla difesa allegra.
  10. Il problema non è lui ma chi lo allena. Comunque è dall'altr'anno che è in calo. Ricordo quando Boniperti scambiò Capello con Benetti; ci fece inca**are tutti perché Benetti era più vecchio e più grezzo ma quella Juventus diventò una delle più forti di sempre
  11. Assolutamente d'accordo. Il Pjanic delle ultime partite non si può vedere. Adesso speriamo di vedere insieme Higuain, Dybala e Ronaldo con un centrocampo operaio che corre
  12. Danilo è la più grossa castroneria di Paratici. La sua valutazione grida vendetta e non vorrei - visto quanto siamo amati nelle stanze alte - che le plusvalenze di Paratici finissero nel mirino della finanza
×
×
  • Create New...