Jump to content

Rivelino

Tifoso Juventus
  • Content Count

    101
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

156 Excellent

About Rivelino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non capisco perché hai pubblicato immagini provenienti dallo spogliatoio Milan.... Ibra che fa a pezzi i compagni è roba da off juve
  2. E' obbligato a fare così. Lui gioca a cottimo: se non tocca 150 palloni a partita non viene stipendiato! Allora si è fatto furbo: più corti li gioca, più riesce a toccarne altri
  3. Oggi hanno imparato che: Da Gondese "La Legge è uguale per duddi" >> A Italiano "La Lecce è uguale per tutti".
  4. Mi spiace abbia pareggiato linda perchè, così facendo, hanno messo in crisi l'intera categoria editoriale, commentatori, opinionisti e bloggatari vari. Avevano già pronta la solita scritta "sorpasso", valida almeno per qualche ora, ed invece sono andati in tilt. Si stanno scervellando disperatamente sul titolo da mettere impostando i motori di ricerca su "contrario di sorpasso".... Solidarietà alle vittime
  5. "La Legge è uguale per duddi" Traduzione dal Gondese: "La Lecce è uguale per tutti".
  6. Le barzellette Milan - Emre Can sono più divertenti di quelle Pierino - Scuola Voglio condividere con voi l'ultima appena uscita... Il Milano ha mollato Olmo (che non ha mai avuto ) perchè Boban e Maldini vogliono chiudere per Emre Can. La Juve vuole 30 milioni per il solo cartellino, poi c'è la questione ingaggio. Il Milan darà 5 milioni subito per il prestito di questi 6 mesi, poi 25 milioni attraverso l'obbligo di riscatto. Dove trovano i denari? Semplice, fate attenzione: 30 milioni la valutazione di Suso che verrà scambiato per lo stesso valore con Under della Roma; 24 milioni per il passaggio di Piatek al Lione a cui, per il momento, piace solamente (ma questo è un dettaglio...). Se serve venderanno anche Kessie per 25 milioni a chi è disposto a darglieli. Ogni riga è uno spasso ma il finale trovo sia ancora più divertente: da Torino la danno per fatta!!!
  7. "Il Milan può strappare alla Juventus un suo calciatore di primo piano, già nella sessione di mercato di gennaio. Secondo le ultime indiscrezioni, i rossoneri si sarebbero fiondati con decisione su Emre Can, aprendo le porte ad un prestito." Della serie "Siamo impotenti ma vogliamo mostrarci gagliardi. Ce lo regali per favore?". H-ttoni!!!
  8. Ragazzi, siamo d'accordo che l'Inda è l'avversario numero uno di quest'anno e come tale va presa in considerazione nei ragionamenti. Ma non trovate, mi ci metto per primo e spero di non offendere animi sensibili, che si stia esagerando un attimino? Parliamo di loro praticamente in ogni topic. Cerchiamo addirittura di capire che schemi faranno, che pensieri avrà Conte, chi starà fuori, chi giocherà avanti e chi dietro, nemmeno fossero problemi della nostra squadra. E' vero che le notizie di casa nostra latitano ma provo a riportare la cosa su binari "bianconeri". A qualcuno risulta che oggi il procuratore di Emre Can debba incontrare la società per chiedere la cessione immediata del giocatore (fonti varie web)?
  9. Su quel passaggio io la penso diversamente. Sono modi diversi di fare, strategie divergenti. La Juve ha sempre allestito tutte le squadre in estate, ovviamente puntando a vincere. Difficilmente, se non per necessità oggettive, è intervenuta in inverno. Loro invece stanno riparando ora ad alcune lacune della rosa che si sono evidenziate. Il nostro modo di fare, il primo, denota svogliatezza e scazzo? A me non pare. In ogni caso, se per meritare uno scudetto bastassero voglia e determinazione di una società allora, con ogni probabilità, negli ultimi anni sarebbe stato sempre appannaggio dell'Atalanta che, nonostante possibilità limitate rispetto a squadre più blasonate, ha quelle due qualità in dosi abbondanti. Lo scudetto, ovviamente, si vince sul campo.
  10. Guarda, io sono d'accordo anche su quanto dici in riferimento al campionato, alla rabbia, alla rivalsa ed alla voglia di vincerlo. Prima rispondevo solo inerentemente alla questione Conte - Europa. Ma credo che non intenda mollare nemmeno quella parte.
  11. Io invece sono convinto di no. Conte, ne conosciamo il carattere, non accetta il concetto di "inferiore". E finchè non vincerà nulla in Europa, lui lo sarà nei confronti di altri allenatori. Credo che ne sia altamente consapevole e che voglia togliersi di dosso l'etichetta di "buono solo per il campionato". Per cui ci proverà sicuramente. Come del resto, non confondiamoci, ci ha già provato nelle scorse occasioni avute. Ma il suo sistema di gioco, l'atteggiamento troppo prudente e forse un ansia eccessiva trasmessa anche inconsapevolmente ai giocatori, hanno portato ai risultati negativi già noti. Da non confondersi, secondo me, con la giustificante frase "snobba le coppe per puntare al campionato". Eh no, troppo comodo bello, è che lì proprio non ce la fai.
  12. Il mantra ripetuto sino alla nausea con sguardo supplicante dal pelo posticcio è: "rosa ristretta". Al momento, l'unica operazione certa è Spinazzola in con Politano out. Poi, sembra ormai in arrivo Giroud ma, si dice, uscirà Vecino. Rimane la grande incognita del possibile affare Eriksen. A livello "puramente numerico" non mi pare che il problema originario sia risolto. Cambia o cambierà qualcosa sul fatto qualitativo, ma quello è un altro ragionamento. La verità, ma lo sappiamo tutti, è che il valore aggiunto dell'Inda di quest'anno è l'allenatore. Per cui do per scontato, a prescindere da quali che siano i giocatori, che anche nel girone di ritorno facciano bene. Ma la domanda è: perchè aver così tanta paura di loro? Sono "ossi duri", non "mollano", "son sempre lì", ci danno filo da torcere? Vero, ma anche noi lo siamo per loro. Si chiama competizione. Quest'anno in molti esaltano le loro virtù; ma allora noi, nonostante gli alti e bassi, siamo così da buttare? Mi pare di no, tutto sommato siamo pure davanti. Credo che, da tifosi, dovremmo avere un briciolo di fiducia in più nei nostri, ed un pò meno di esaltazione per gli avversari. Ed in ultimo, a proposito di una convizione popolare ormai radicata: il loro misder ha vinto il campionato per due volte, con due squadre diverse, al primo anno. Due volte. Due. Non dieci. E con questo non ha acquisito il diritto a vincerlo per sempre ne tanto meno è divenuto una divinità invincibile. Gazz0, proviamoci prima di darci per vinti!!! Perdonatemi.
×
×
  • Create New...