Jump to content

ManRay

Tifoso Juventus
  • Content Count

    6,258
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

ManRay last won the day on January 29 2016

ManRay had the most liked content!

Community Reputation

861 Excellent

About ManRay

  • Rank
    Sono marxista, di tendenza Groucho
  • Birthday January 3

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ieri sera Adani ne ha detta una non retorica (stranamente) e che condivido pienamente: Chiesa non ha paura di sbagliare. Prova le cose anche più complesse, manda 3 tiri in curva prima di beccare la porta, ma al quarto tentativo la mette in rete.
  2. Nelle ultime due gare ha sprecato per imprecisione un paio di contropiedi con larga superiorità numerica. Poco lucido attualmente.
  3. Quando è uscito Chiesa si è sentito "Chi viene a sinistra??" A fare i cattivi, si potrebbe dire che si è accorto prima di Pirlo che con l'ingresso di Arthur per Chiesa avevamo lasciato scoperto proprio il lato di Politano (che era il più pericoloso in quel momento)
  4. Positivo anche Pessina (siamo a 8 giocatori + 4 dello staff tecnico). C'è stato un focolaio di fatto nella Nazionale, ma stasera si gioca regolarmente (mentre ad ottobre è stato giusto non fare partire il Napoli per Torino ).
  5. Altro giocatore del gruppo della Nazionale risultato positivo (Pessina). Sono 8 giocatori (Bonucci, Bernardeschi, Sirigu, Cragno, Florenzi, Verratti, Grifo, Pessina) più 4 membri dello staff tecnico.
  6. Viene dopo anche Danilo nelle scelte dell'allenatore
  7. Mah, secondo me siete eccessivamente duri nei suoi confronti. Ieri ha sbagliato due volte ed è evidente, ma è ingeneroso dire che nella stagione in corso e, più in generale, nel suo percorso alla Juve sia stato deludente / inaffidabile. Non è un fenomeno come Buffon, e questo vale per la quasi totalità dei portieri in circolazione, ma scagliarsi contro di lui lo trovo poco corretto (lo scorso anno è stato probabilmente il migliore portiere della Serie A e grossa fetta dello scudetto è passata dalle sue mani).
  8. Ho votato Kulusevski per l'ottimo assist
  9. Comunque farei anche un multino allo spione che è uscito alle 22.30 per fare pisciare il cane
  10. Non lo metto minimamente in dubbio, il mio commento era riferito all'ironia fatta sul trattamento "morbido" riservato dalla società a Vidal nel 2014 dopo l'episodio citato (multa da 100.000 € ma nessuna sospensione dalla squadra). Ho semplicemente puntualizzato che, anche per una serie di altre ragioni, a fine anno Vidal fu comunque mandato via, segno che queste intemperanze hanno un notevole peso nella gestione del gruppo in una società seria. Ergo, verosimilmente i 3 non verranno cacciati per questa bravata (soprattutto Arthur è "invendibile", visto il peso a bilancio e le prestazioni opache), tuttavia la società dovrà tenerne conto.
  11. Probabilmente si tratterà di una coincidenza, ma ad ogni modo al termine di quella stagione Vidal fu ceduto al Bayern Quindi sì, questo potrebbe essere un esempio di come lavorava in modo serio la società, ossia richiamo, multa e (verosimilmente) cessione a fine anno.
  12. La cosa peggiore è che ce lo dovremo tenere stretto per anni, data la iper-valutazione che gli è stata data per fare plusvalenza. Sei reduce dalla cappella col Benevento, che ci è costata una sconfitta in casa contro una neopromossa, e vai prima a Dubai e poi ti fai sgamare in giro a mezzanotte fuori coprifuoco. Stupido oltre che sopravvalutato.
  13. Pare che il padre e Raiola abbiano incontrato Laporta (neo-eletto presidente del Barca). Esattamente l'ultima squadra in cui lo vedrei bene per tipologia di gioco espresso
  14. Si sono fatti beccare in una decina a casa di un amico, fuori orario e, da quanto si legge, per un'ora circa si sono rifiutati di aprire la porta ai carabinieri. Non voglio fare il fenomeno o il moralista, ma se a te non fa cascare le braccia una roba così, non so cosa possa scalfirti. Sono personaggi pubblici e, ancora più grave, atleti professionisti che giocano per una squadra attualmente in difficoltà. Al di là della prevenzione della diffusione del virus, prima di fare una festa (o mettiamo anche solo fosse una cena) a casa di qualcuno di mercoledì sera alle 23 e in questo periodo storico occorrerebbe pensarci bene bene bene. Il minimo che gli si può dire è che non sono stati professionali e che hanno danneggiato ulteriormente l'immagine della squadra.
×
×
  • Create New...