Vai al contenuto

cicciospacco

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    3032
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

398 Excellent

Su cicciospacco

  • Livello
    Juventino Le Roi
  1. Il gioco di Allegri. Topic unico ed irresistibile

    Tutti con sto cavolo di gioco. Io lo dico dal primo anno. Con conte si volava, a prescindere dal gioco, e c'erano pure pochi infortuni. Con allegri, record su record di infortuni muscolari e zero corsa se non per 3-4 partite l'anno. Mi farei un paio di domande. Il gioco troppo schematico, ad alti livelli te lo bloccano subito. Il problema non è il gioco ma la condizione fisica sempre deficitaria.
  2. [ Serie A TIM "2°G. Rit.." ] S.S. Lazio - Juventus F.C. 1-2

    eh lo so ma non ci stavano con la testa, è palese. A sto giro allegri c'entra zero...
  3. [ Serie A TIM "2°G. Rit.." ] S.S. Lazio - Juventus F.C. 1-2

    E' qui che si gode?
  4. Ho cercato su transkmarkt. Qualcuno mi sa spiegare perchè in gran parte delle partite non è stato neanche convocato?
  5. Antonio conte

    Sportitalia - Angelo Alessio annuncia separazione da Conte: "Sempre grato ad Antonio, ma è giunto il momento di portare avanti mio percorso professionale" 04.01.2019 23:10 di Redazione TuttoJuve Twitter: @Tuttojuve_com articolo letto 70 volte © foto di Federico De Luca L'ex bianconero Angelo Alessio, ospite di Michele Criscitiello su Sportitalia, annuncia la separazione da Antonio Conte dopo 8 lunghi anni. Ecco le sue parole riprese da Tuttojuve.com: Hai deciso di andare per la tua strada, non sarai più il vice di Antonio Conte. "Sì, credo sia giunto il momento di portare avanti quel percorso professionale che mi sono proposto quando ho iniziato la carriera di allenatore. Credo sia il momento giusto dopo 8 anni con Antonio. Sarò sempre grato per le esperienze che mi ha fatto vivere, le esperienze che abbiamo vissuto in questi 8 anni, 8 anni di vittorie, di grande lavoro, ma anche di grandi soddisfazioni. Quello che abbiamo fatto insieme rimarrà per sempre. Ma credo sia anche doveroso cercare di fare la mia strada".
  6. La "leggenda" che abbiamo il centrocampo scarso...

    Forse rispetto alla nostra difesa ed al nostro attacco.. il che è tutto dire
  7. Zaniolo diventerà fortissimo?

    So solo che questa è la mamma
  8. Il topic degli insiders • Winter edition

    No no per me non è assolutamente cosi. Anzi. Il ragionamento fatto dalla società, che condivido, è stato quello di rinforzare la squadra che negli ultimi 4 anni ha detto sempre la sua in cl, arrivando due volte in finale. Se l'equazione è corretta, aggiungendo un cristiano, un cancelo, ecc, si potrebbero aumentare ulteriormente le possibilità di portarla a casa. Cambiare troppi fattori è sempre un'incognita. Passare ad uno come guardiola significa rivoluzionare tutto. Lui suggerirà acquisti, chiederà cessioni e proporrà qualcosa di completamente diverso che non è detto porti a risultati immediati o tardivi. In questo senso sarebbe a rischio anche il campionato. Ma la curiosità di vedere come si comporta il suo tiki taka contro il tatticismo italiano è personalmente molta. Inoltre, portare guardiola in italia, alla juve, è più o meno lo stesso di aver portato cristiano. Aumentare la nostra mediaticità e quella del campionato. Perchè vuoi o non vuoi, lui è sicuramente una calamita.
  9. Il topic degli insiders • Winter edition

    Squadre più competitive non lo so. Comunque, insieme al real l'anno scorso, è stato l'unico ad eliminarci.
  10. Quanta FATICA...

    il problema di quel milan fu pure che furono falcidiati dagli infortuni. Purtroppo allegri ha sto difettuccio.
  11. Momento del 2018

    QUANDO GLI INSIDER HANNO CONFERMATO CHE STAVAMO REALMENTE TRATTANDO CRISTIANO RONALDO
  12. Emre Can

    Secondo me farà una seconda parte di stagione da stropicciarsi gli occhi. Io ci vedo tanta tanta roba celata da un percorso difficile e sfortunato finora.
  13. Antonio conte

    Non è per questo. Anche nei 3 anni alla juve, invece di crescere è rimasto al suo livello; livello alto, per carità, ma sempre quello è. Il suo è un discorso mentale. E' tipico di tutti quegli allenatori che hanno delle idee e le portano avanti fino alla morte. Il calcio di allegri non sarà bello ma è tremendamente efficace perchè è imprevedibile. Gli allenatori avversari non ci capiscono nulla. Anche i giocatori in campo a volte fanno fatica ma è una cosa voluta. Questo rende sicuramente le cose più difficili e si vede quell'improvvisazione che fa lamentare tanti ma è proprio quella che ti porta i risultati. Gli allenatori come antonio, sarri, guardiola stesso, se trovano il tattico che riesce ad imbrigliarli le prendono di brutto. Guardiola, che io stimo tantissimo e che mi piacerebbe vedere alla juve, è riuscito a farsi infinocchiare dall'inda del portoghese, alla guida di una squadra irripetibile.
  14. Antonio conte

    La cosa che mi fa pensare di mister antonio, al di là del carattere troppo difficile, è che sembra non sia riuscito a fare gli step che servono per arrivare al top top. Allenatore che ha una base enorme ma a cui manca molta flessibilità.
×