Jump to content
Paganese26

F1 2018 - Gran Premio D'Italia Heineken

Recommended Posts

Joined: 18-Jul-2006
18,143 posts
2 ore fa, Federico_Munerati ha scritto:

Alla stampa italiana non è mai andato giù che Ferrari li trattasse come meritavano, ovvero come delle mer.de quali erano.

 

In più in questo sgangherato paese c'è sempre stata una profonda antipatia ed invidia verso chiunque avesse successo nella vita e tale successo, sia esso sportivo, industriale, economico, etc. non viene mai perdonato. Anche qui ci sarebbero da fare considerazioni ideologiche ma mi taccio.

 

Si è sempre preteso che la Ferrari vincesse constantemente, come se fosse una cosa dovuta, un obbligo morale nei confronti del Paese. E le sconfitte non venivano mai perdonate. Ma anche nelle vittorie c'era sempre qualcuno che masticava amaro e partiva col "si, però...": ai tempi di Schumi c'era sempre qualcuno che storceva la bocca perchè "come trattano il povero Barrichello". Sempre 'sto moralismo di fondo, strisciante.

 

A tal proposito, colgo l'occasione per un altro appunto. Premetto che tifo Ferrari e di conseguenza i suoi piloti, così come ho una particolare simpatia per Kimi Raikkonen. Tuttavia, ho notato che nel tifo Ferrari c'è una (pericolosa) tendenza, che è quella di parteggiare perennemente per "la seconda guida": e qui mi ricollego a quello che dicevo prima, ovvero che anche nelle vittorie c'è sempre qualcuno che mastica amaro perchè "la seconda guida" è stata trattata di M***A. Questo perchè il tifoso Ferrari medio, abbindolato dalla stampa e da questo finto perbenismo e moralismo da quattro soldi, prende in simpatia le sorti del "povero secondo pilota che viene vessato dal tiranno di turno", in una sorta di metaforica lotta tra il povero e "il padrone". Secondo lui, tutti devono avere le stesse possibilità, viva l'uguaglianza. Ma questo si traduce in mediocrità: perchè l'uguaglianza a tutti i costi non crea "giustizia" ma affossa il talento e falsa i valori in campo, tendendo a livellare tutto verso il basso. Se la Ferrari nell'epoca Schumi avesse attuato questa politica, avrebbe mortificato il talento di Schumacher per appiattirlo sulla mediocrità dei suoi compagni. Secondo questa teoria malata, non è il mediocre che deve darsi da fare per crescere, ma è il talentuoso che deve autolimitarsi o essere limitato per essere appiattito sul livello del mediocre. Per far sentire il mediocre meno mediocre. Questa è una linea di pensiero esclusivamente italiana ed è stata attuata in ogni campo, non solo nello sport. 

 

In definitiva, quello che voglio dire è che il tifoso medio attuale parteggia in maniera fin troppo smaccata per Raikkonen, perdonandogli e condonandogli qualunque cosa in nome di una "simpatia" che emana il personaggio tramite le sue buffe risposte monosillabiche e il suo essere algido. Sia chiaro, Kimi non è un mediocre e non si comporta così per attirare simpatie, lui è in quel modo veramente. Ma è il pubblico che strumentalizza il tutto per poi potersi scagliare contro "i padroni" (squadra e Vettel) colpevoli, secondo loro, di angherie e vessazioni continue. Questo ha fatto perdere il senso della misura e condiziona, secondo me, tutta la squadra, adesso totalmente in bambola nel momento di attuare una strategia che possa favorire il suo pilota di punta in lotta, lui si, per il Mondiale.

mi avevi convinto gia lla prima riga ….sefz

 

sul resto soprattutto su raikonen  , dopo il suo ritorno in f1 è un buonissimo pilota ma non in grado di lottare per un mondiale con macchine che se la giocano oramai sul filo dei centesimi martellando per 50/60/70 giri  ,  fossi io quello che decide in ferrari lo confermerei  , ma con il chiaro patto di farsi da parte in caso di necessità .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
47,879 posts

Marchione tra ieri e il GP di Germania sarà una trottola... 

Edited by Tiger Jack

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2007
10,754 posts
2 ore fa, Paganese26 ha scritto:

Comunque ieri in gara forse la Mercedes stavolta non era tanto inferiore alla Ferrari anzi,secondo me eravamo troppo scarichi come assetto questo ha portato anche al degrado gomme che abbiamo visto

Esatto... spieghiamo un po' come funziona perché qualcuno fà confusione. 

Un assetto più scarico fà si che ci sia molto più pattinamento nelle ruote posteriori e questo porta ad un surriscaldamento eccessivo ed infine al blistering. Mentre un assetto più carico diminuisce il pattinamento in accelerazione e di conseguenza il surriscaldamento della gomma

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
12,274 posts
36 minuti fa, juventus74 ha scritto:

Esatto... spieghiamo un po' come funziona perché qualcuno fà confusione. 

Un assetto più scarico fà si che ci sia molto più pattinamento nelle ruote posteriori e questo porta ad un surriscaldamento eccessivo ed infine al blistering. Mentre un assetto più carico diminuisce il pattinamento in accelerazione e di conseguenza il surriscaldamento della gomma

Ma un carico maggiore vuol dire anche più peso che grava sul retrotreno e maggior consumo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Nov-2006
20,534 posts

ufficiale norris al posto di vandoorne anno prossimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts

Giusto per ricordare stessa curva

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Apr-2009
2,260 posts

Comunque la cosa più bella del GP è stato quando hanno chiesto al figlio di Massa per chi fa' il tifo e lui: Ronaldo!!

sefzsefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2007
10,754 posts
2 ore fa, Federico_Munerati ha scritto:

Ma un carico maggiore vuol dire anche più peso che grava sul retrotreno e maggior consumo.

Si ma lo stres peggiore per le gomme è la temperatura non il carico e se hai poco carico hai poco grip in accelerazione quindi molto slittamento e gomme che superano il range di temperatura di utilizzo e si formano le bolle sotto al battistrada che poi si stacca 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
12,274 posts
4 minuti fa, juventus74 ha scritto:

Si ma lo stres peggiore per le gomme è la temperatura non il carico e se hai poco carico hai poco grip in accelerazione quindi molto slittamento e gomme che superano il range di temperatura di utilizzo e si formano le bolle sotto al battistrada che poi si stacca 

Le alte temperature si formano anche per effetto del carico che grava sullo pneumatico e il suo schiacciamento a terra, che si traduce in maggior trazione ma anche maggiore usura. La Mercedes ne soffre per via delle ali piuttosto cariche, che ovviano al gap di carico generato dal corpo macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
12,274 posts
21 minuti fa, Paganese26 ha scritto:

Giusto per ricordare stessa curva

 

 

Faccio una domanda.

 

Qui Schumi non ci ha manco pensato a "far passare" Montoya (mi pare sia lui).

 

Tutti i gran soloni che sostengono che Vettel doveva far passare Hamilton, qui che dicono?

 

L'unico errore di Vettel, per me, è stato tentare la staccata su Kimi e non coprire l'esterno dove si è infilato Hamilton. Non il fatto di avergli poi resistito: dove doveva andare? Di solito questi contatti finiscono con la macchina all'esterno in testacoda: stavolta ci è finita quella all'interno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts
6 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

Faccio una domanda.

 

Qui Schumi non ci ha manco pensato a "far passare" Montoya (mi pare sia lui).

 

Tutti i gran soloni che sostengono che Vettel doveva far passare Hamilton, qui che dicono?

 

L'unico errore di Vettel, per me, è stato tentare la staccata su Kimi e non coprire l'esterno dove si è infilato Hamilton. Non il fatto di avergli poi resistito: dove doveva andare? Di solito questi contatti finiscono con la macchina all'esterno in testacoda: stavolta ci è finita quella all'interno...

Lo spazio era lo stesso più o meno,e nonostante si dice non ci fosse spazio contatti qui tra i due non ci sono stati,che Vettel sia stato anche un filo sfigato nel girarsi forse si,ma da questo precedente si evince che qualcosa di meglio si poteva fare

Edited by Paganese26

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts

Tra l'altro dall'onboard di Seb si vede che l'anteriore sinistra subisce un pò di bloccaggio sintomo che ha allungato quel tanto la staccata... Hamilton in quella circostanza è stato bravo e furbo a buttarsi e anche un pò fortunato 

Edited by Paganese26

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2007
10,754 posts
16 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

Le alte temperature si formano anche per effetto del carico che grava sullo pneumatico e il suo schiacciamento a terra, che si traduce in maggior trazione ma anche maggiore usura. La Mercedes ne soffre per via delle ali piuttosto cariche, che ovviano al gap di carico generato dal corpo macchina.

Errore perché quando il battistrada ha tutta la sua superficie schiacciata sull'asfalto dissipa meglio il calore mentre nel momento che slitta si deforma il battistrada e meno superficie tocca terra e quella parte arriva ad alte temperature e lì si forma il blistering. Se ci fai caso il blistering si forma in un punto specifico del battistrada non su tutta la superficie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jan-2006
24,919 posts

ma tra la stagione scorsa e quella attuale, quanti cacchio di punti hanno perso i piloti ferrari al primo giro? .penso

 

Edited by planet_nl

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Feb-2007
10,754 posts

Federico_munerati per farti capire quello che dico c'è il precedente del gran premio di Spagna dove Pirelli porta una gomma più bassa di spessore perché l'asfalto è più liscio quindi causa slittamento e blistering 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts

Ho letto un paio di cose in giro su Raikkonen-Ferrari-Vettel prendetele con le pinze ma le notizie queste sono

 

 

Partiamo dall'inizio.

 

Marchionne voleva cambiare Kimi mentre Arrivabene ha tentato di tenerlo, perchè voleva ( vuole )coronare il sogno di portare il mondiale a Maranello con Seb e Kimi,visto il duro lavoro fatto in questi anni dai due per la Ferrari,ma non c'è stato verso,con la morte di Marchionne tutto è andato in stand by,subentrata la nuova dirigenza Arrivabene voleva capire quali fossero le loro intenzioni,ma loro si sono allineati a Marchionne visti i risultati che aveva ottenuto vogliono proseguire sulle linee guida lasciate da lui,a questo punto è stata comunicata la decisione a Raikkonen ma è stato fatto 3 GIORNI DOPO SPA QUINDI POCHI GIORNI PRIMA DI MONZA,a questo punto Raikkonen si è visto scaricato un pò così all'improvviso,e avrebbe detto al team ok però a questo punto se avrò una possibilità di vincere almeno un Gp da qui alla fine della mia carriera che arriverà a fine anno,non esiterò a prenderla ( quindi scordatevi aiuti in pista per Vettel se vuole mi deve passare in pista se è più veloce ) tutto questo ha portato ad ulteriore stupore il sabato,perchè dopo le qualifiche era previsto per il pomeriggio l'annuncio di Leclerc (RAIKKONEN A SILVERSTONE AVEVA DETTO "SAPRETE A MONZA IL MIO DESTINO )ma è slittato perchè avendo Raikkonen colto la pole,alla scuderia e vertici sembrava indelicato dopo una pole simile dire poche ore dopo che sarebbe stato il suo ultimo anno in rosso. In tutto questo Vettel ha mal digerito tutto la situazione dalla pole di Kimi e la staccata tirata dal finnico al tedesco in partenza,quindi in poche parole Kimi non sarà più in Ferrari il prossimo anno e ci sarà Leclerc ma tutta questa serie di eventi ha portato ad una separazione e annuncio di Leclerc un pò burrascoso che ha creato un clima delicato all'interno della squadra. 

 

In tutto questo Vanzini il sabato mattina di Monza durante le 3 libere disse che all'interno dell'Hospitality Ferrari era un continuo via vai tra avvocati,Nicholas Todt ( che cura gli interessi di Leclerc ) ecc se poi fai 2+2 la ricostruzione fatta ci starebbe a pennello

 

 

Ripeto questo ho letto e questo riporto 

 

@juventus74

 

@Moeller 73

 

@Federico_Munerati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
12,274 posts
14 minuti fa, Paganese26 ha scritto:

Ho letto un paio di cose in giro su Raikkonen-Ferrari-Vettel prendetele con le pinze ma le notizie queste sono

 

 

Partiamo dall'inizio.

 

Marchionne voleva cambiare Kimi mentre Arrivabene ha tentato di tenerlo, perchè voleva ( vuole )coronare il sogno di portare il mondiale a Maranello con Seb e Kimi,visto il duro lavoro fatto in questi anni dai due per la Ferrari,ma non c'è stato verso,con la morte di Marchionne tutto è andato in stand by,subentrata la nuova dirigenza Arrivabene voleva capire quali fossero le loro intenzioni,ma loro si sono allineati a Marchionne visti i risultati che aveva ottenuto vogliono proseguire sulle linee guida lasciate da lui,a questo punto è stata comunicata la decisione a Raikkonen ma è stato fatto 3 GIORNI DOPO SPA QUINDI POCHI GIORNI PRIMA DI MONZA,a questo punto Raikkonen si è visto scaricato un pò così all'improvviso,e avrebbe detto al team ok però a questo punto se avrò una possibilità di vincere almeno un Gp da qui alla fine della mia carriera che arriverà a fine anno,non esiterò a prenderla ( quindi scordatevi aiuti in pista per Vettel se vuole mi deve passare in pista se è più veloce ) tutto questo ha portato ad ulteriore stupore il sabato,perchè dopo le qualifiche era previsto per il pomeriggio l'annuncio di Leclerc (RAIKKONEN A SILVERSTONE AVEVA DETTO "SAPRETE A MONZA IL MIO DESTINO )ma è slittato perchè avendo Raikkonen colto la pole,alla scuderia e vertici sembrava indelicato dopo una pole simile dire poche ore dopo che sarebbe stato il suo ultimo anno in rosso. In tutto questo Vettel ha mal digerito tutto la situazione dalla pole di Kimi e la staccata tirata dal finnico al tedesco in partenza,quindi in poche parole Kimi non sarà più in Ferrari il prossimo anno e ci sarà Leclerc ma tutta questa serie di eventi ha portato ad una separazione e annuncio di Leclerc un pò burrascoso che ha creato un clima delicato all'interno della squadra. 

 

In tutto questo Vanzini il sabato mattina di Monza durante le 3 libere disse che all'interno dell'Hospitality Ferrari era un continuo via vai tra avvocati,Nicholas Todt ( che cura gli interessi di Leclerc ) ecc se poi fai 2+2 la ricostruzione fatta ci starebbe a pennello

 

 

Ripeto questo ho letto e questo riporto 

 

@juventus74

 

@Moeller 73

 

@Federico_Munerati

Mi sembra plausibile.

 

Ciò conferma le mie impressioni di una totale assenza di strategia di gara. Così facendo il mondiale è già perso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Apr-2010
310 posts
22 minuti fa, Paganese26 ha scritto:

Ho letto un paio di cose in giro su Raikkonen-Ferrari-Vettel prendetele con le pinze ma le notizie queste sono

 

 

Partiamo dall'inizio.

 

Marchionne voleva cambiare Kimi mentre Arrivabene ha tentato di tenerlo, perchè voleva ( vuole )coronare il sogno di portare il mondiale a Maranello con Seb e Kimi,visto il duro lavoro fatto in questi anni dai due per la Ferrari,ma non c'è stato verso,con la morte di Marchionne tutto è andato in stand by,subentrata la nuova dirigenza Arrivabene voleva capire quali fossero le loro intenzioni,ma loro si sono allineati a Marchionne visti i risultati che aveva ottenuto vogliono proseguire sulle linee guida lasciate da lui,a questo punto è stata comunicata la decisione a Raikkonen ma è stato fatto 3 GIORNI DOPO SPA QUINDI POCHI GIORNI PRIMA DI MONZA,a questo punto Raikkonen si è visto scaricato un pò così all'improvviso,e avrebbe detto al team ok però a questo punto se avrò una possibilità di vincere almeno un Gp da qui alla fine della mia carriera che arriverà a fine anno,non esiterò a prenderla ( quindi scordatevi aiuti in pista per Vettel se vuole mi deve passare in pista se è più veloce ) tutto questo ha portato ad ulteriore stupore il sabato,perchè dopo le qualifiche era previsto per il pomeriggio l'annuncio di Leclerc (RAIKKONEN A SILVERSTONE AVEVA DETTO "SAPRETE A MONZA IL MIO DESTINO )ma è slittato perchè avendo Raikkonen colto la pole,alla scuderia e vertici sembrava indelicato dopo una pole simile dire poche ore dopo che sarebbe stato il suo ultimo anno in rosso. In tutto questo Vettel ha mal digerito tutto la situazione dalla pole di Kimi e la staccata tirata dal finnico al tedesco in partenza,quindi in poche parole Kimi non sarà più in Ferrari il prossimo anno e ci sarà Leclerc ma tutta questa serie di eventi ha portato ad una separazione e annuncio di Leclerc un pò burrascoso che ha creato un clima delicato all'interno della squadra. 

 

In tutto questo Vanzini il sabato mattina di Monza durante le 3 libere disse che all'interno dell'Hospitality Ferrari era un continuo via vai tra avvocati,Nicholas Todt ( che cura gli interessi di Leclerc ) ecc se poi fai 2+2 la ricostruzione fatta ci starebbe a pennello

 

 

Ripeto questo ho letto e questo riporto 

 

@juventus74

 

@Moeller 73

 

@Federico_Munerati

I piloti si possono anche appiedare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts
3 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

Mi sembra plausibile.

 

Ciò conferma le mie impressioni di una totale assenza di strategia di gara. Così facendo il mondiale è già perso.

Diciamo che la situazione è sfuggita di mano... se non capitava la disgrazia di Marchionne credo che Raikkonen il suo destino lo avrebbe scoperto post Budapest con le vacanze estive di mezzo e non sarebbe arrivato nel back to back Spa e Monza con la speranza di poter ancora restare in rosso,comunicargli la decisione nella settimana tra Spa e Monza non è una cosa proprio bella onestamente e capisco comunque anche la sua reazione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts
Adesso, Muoviti ha scritto:

I piloti si possono anche appiedare...

Beh Raikkonen non è Bottas non sarebbe una mossa da Ferrari e non se lo merita nemmeno,ironia della sorte Kimi lascia la Ferrari nella sua stagione migliore da quando è ritornato in rosso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
12,274 posts
5 minuti fa, Paganese26 ha scritto:

Diciamo che la situazione è sfuggita di mano... se non capitava la disgrazia di Marchionne credo che Raikkonen il suo destino lo avrebbe scoperto post Budapest con le vacanze estive di mezzo e non sarebbe arrivato nel back to back Spa e Monza con la speranza di poter ancora restare in rosso,comunicargli la decisione nella settimana tra Spa e Monza non è una cosa proprio bella onestamente e capisco comunque anche la sua reazione 

Ma esiste un tempo in cui é opportuno e uno in cui non lo è?

 

Per me è tutto un'assurdità, che differenza fa saperlo prima o dopo? La decisione è quella, non conta niente la tempistica.

 

Se gliel'avessero comunicata a metà agosto, si sarebbe detto che non è bello perchè adesso c'è Spa dove va forte, non aiuta Vettel per il finale, etc.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2015
1,857 posts

Kimi vincerà un GP in questo Mondiale se la Scuderia glielo consentirà.

É impensabile che possa vincere senza che dai box possano autorizzarlo.

Che lo scarichino é plausibile vista l’etá, ma che la gara delle Ferrari sia figlia di questa situazione é paradossale.

Se Vettel é un fragile psicologicamente e al “muretto” sembrano dilettanti allo sbaraglio, Kimi non c’entra nulla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts
4 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

Ma esiste un tempo in cui é opportuno e uno in cui non lo è?

 

Per me è tutto un'assurdità, che differenza fa saperlo prima o dopo? La decisione è quella, non conta niente la tempistica.

 

Se gliel'avessero comunicata a metà agosto, si sarebbe detto che non è bello perchè adesso c'è Spa dove va forte, non aiuta Vettel per il finale, etc.

 

 

Secondo me è stata forse un pò brusca la cosa dirglielo dopo Spa poco prima di Monza almeno a me non sembra il massimo,ma ripeto senza la disgrazia di Marchionne sarebbe già ufficiale da un pò questo cambiamento,forse a lui sono state date speranze di permanenza in queste settimane non possiamo saperlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
10,521 posts
12 ore fa, Paganese26 ha scritto:

IMG_20180903_095138.jpg

 

eh ma doveva tenerlo dietro...io dico che è stata la miglior gara in carriera di raikkonen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Apr-2009
814 posts
3 ore fa, Federico_Munerati ha scritto:

Faccio una domanda.

 

Qui Schumi non ci ha manco pensato a "far passare" Montoya (mi pare sia lui).

 

Tutti i gran soloni che sostengono che Vettel doveva far passare Hamilton, qui che dicono?

 

L'unico errore di Vettel, per me, è stato tentare la staccata su Kimi e non coprire l'esterno dove si è infilato Hamilton. Non il fatto di avergli poi resistito: dove doveva andare? Di solito questi contatti finiscono con la macchina all'esterno in testacoda: stavolta ci è finita quella all'interno...

Bisogna considerare una cosa importante: Vettel aveva davanti Kimi e non poteva tirare la staccata per resistere ad Hamilton come  fece qui Schumacher perchè se avesse tirato la staccata era certo che tamponasse Kimi.

Con il senno di poi è facile dire che doveva farlo passare ma purtroppo il passo gara della Ferrari di ieri non era quello aspettato, infatti nel primo stint Hamilton è sempre rimasto dietro a Kimi senza problem, quindi il ragionamento "aveva la macchina migliore, lo lasciava passare ed aveva tutta la gara per sorpassarlo" mi pare un pò troppo ottimistico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...