Vai al contenuto

I Love Vladimir Jugovic

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2277
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

302 Excellent

Su I Love Vladimir Jugovic

  • Livello
    Juventino Pinturicchio
  • Compleanno 13/02/1989

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  • Scrive da:
    Siena

Visite recenti

3696 visite nel profilo
  1. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Io, come sempre, dico che bisogna vedere chi arriva. Quando andò via Vidal dissi che la sua cessione sarebbe andata bene, a patto che il giorno dopo avessero presentato il nuovo centrocampista (e forte). Invece prendemmo Hernanes l'ultimo giorno di mercato Idem Pogba: se ne andò via, cercammo Witsel per mesi, e poi non arrivò nessuno (e meno male che non prendemmo Witsel). Se vendono Dybala e il giorno dopo (esempio) annunciano Pogba, per come la vedo io sti catzi di Dybala. Se vendono Dybala solo per fare cassa, e lo rimpiazzano con Berardi, ecco che mi incatzo. Secondo me il problema grosso non è cedere, ma è non saper rimpiazzare adeguatamente.
  2. Strootman ha la clausola a 32 ?

    Temo che il nostro prossimo centrocampista sarà lui. E' il profilo perfetto per la nostra società. Abbastanza giovane, stipendio moderato, cartellino basso, esperto già in Europa, conosce il campionato italiano ("sa cosa vuol dire giocare a Frosinone" [cit.] ), togli un giocatore importante ad una squadra rivale ecc. A me non dispiace, ma credo che per essere competitivi in Europa servirebbe altro.
  3. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Io e te ragioniamo cosi, ma la società ragiona principalmente guardando il bilancio. E, a livello di bilancio, cedere Higuain è un "dramma", cedere Dybala sarebbe un "affarone". A me Dybala piace, e credo che quando se ne andrà verserò anche una lacrima. Però se c'è da fare un sacrificio per arrivare a un centrocampista big, o ad un esterno d'attacco forte, per tutta una serie di motivi sacrifico Dybala. A malincuore, ma sacrifico Dybala. Chiaro che, se fossimo a Fifa e i soldi fossero virtuali, vendo Higuain che ha 30 anni.
  4. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Credo che, se dovessero fare il giochino "chi butti giu dalla torre" tra dybala e higuain (che insieme per me, soprattutto in Europa, non sono compatibili) butterebbero giù dybala. Higuain è invendibile senza rimetterci un botto di soldi. Viceversa, Dybala potrebbe garantirti una plusvalenza (anche grossa), e avrebbe più mercato. E' fantamercato, e si parla del niente, ma se mi dicessero anche solo di vendere Dybala x riprendere Pogba (o Morata), personalmente firmerei all'istante.
  5. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Si si certo, era x fare una battuta. Anche perchè, per come va il mercato oggi, credo sia quasi impossibile x chiunque fare delle quotazioni realistiche, in base a meriti, valori oggettivi ecc. C'è il calciatore che vale 20 mln, ma viene pagato 90 solo perchè conteso da 2 squadre, c'è l'ottimo calciatore che viene pagato 10 solo perchè in scadenza l'anno dopo, c'è il giovane e futuribile che viene pagato 150 solo perchè ha fatto vedere 3 partite buone ecc. Le quotazioni, nel mercato di oggi, sono un po drogate, diciamo cosi.. Detto questo, a prescindere da quanto costa, prendiamoci Koke
  6. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Secondo Transfermarket 70 P.S. non guadagna nemmeno uno sproposito, io ci credo
  7. Christian Eriksen

    Magari Eriksen
  8. L'angolo Del Calciomercato: Indiscrezioni e News

    Dove si firma per Koke?
  9. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    Dybala tecnicamente è un fenomeno, credo che nessuno lo metta in dubbio. Per come la vedo io però, ha anche tanti difetti, che forse pesano più dei pregi. - E' difficilmente collocabile in campo: va dove vuole, e ha libertà per svariare a piacimento da centrocampo in su, ma non ha il passo per giocare ala o partire dall'esterno, non ha la rapidità nello stretto per fare il trequartista, nè la tecnica con entrambi i piedi per fare, esempio, l'Isco della situazione - E' discontinuo, alterna giocate alla Messi a passaggi, tiri e stop alla Sturaro - E' troppo moscio. E' vero che subisce tanti contrasti, ma ogni volta che viene sfiorato o affrontato va a terra - E' monopiede, completamente Sarà anche un caso, ma le partite (quasi) storiche che abbiamo fatto, dove abbiamo rischiato l'impresa, sono state a Monaco, dove abbiamo fatto 2 gol (e potevamo farne altri 2/3), a Madrid, dove vincevamo 3-0. E in entrambe Dybala non c'era. Poi certo, guardi Juve-Barça e vedi che ha fatto doppietta con 2 colpi da fenomeno, ma sono colpi estemporanei, di pura tecnica e di pura abilità, nel calcio purtroppo (o x fortuna) servono anche altre doti, che Dybala purtroppo non ha. Io, in caso di offerta alta, lo cederei senza troppi rammarici. Anche se faccio fatica ad immaginare una squadra che potrebbe prenderlo e collocarlo senza problemi o equivoci.
  10. Sergej Milinkovic-Savic: il talento della Lazio

    E' l'acquisto da fare, senza se e senza ma. Da noi può diventare il nuovo Pogba. Non credo abbia cosi mercato in Europa da scatenare un'asta. Le grandi d'Europa ultimamente, hanno dimostrato di comprare poche volte dei giovani emergenti, a prezzi alti, dalle italiane. Mi viene in mente il solo Pogba, che cmq aveva già dimostrato di saper fare la differenza in Europa, aveva già giocato una finale di CL, e conosceva già l'ambiente United. Poi mi vengono in mente Darmian, Kovacic, Verratti, ma si parla di cifre minori. Quale squadra europea spenderebbe dai 60/70 in su per lui? Onestamente credo nessuna. Ecco perchè credo che noi potremmo essere l'acquirente numero 1. Prezzo abbassabbile con contropartite (Sturaro? Pjaca? qualche giovane?), stipendio non eccessivo, esborso di 60/70 mln. Lui a queste cifre, e Can a ZERO e ci metto la firma col sangue. Pjanic - CAN - SAVIC Khedira - Bentancour - Matuidi
  11. La Juventus cerca di affondare il colpo Matteo Darmian

    Profilo perfetto per noi: italiano, non tanto forte, conosce il nostro campionato e molti dei compagni, costa poco, guadagna poco. Acquisto alla De Sciglio. Purtroppo.
  12. Il real pensa di denunciare i media che parlano di furto

    Stessa strategia mediatica e comunicativa della Juve. Noto proprio la stessa passività e lo stesso "porgere l'altra guancia".
  13. Benatia risponde agli insulti di Crozza: "Imbecile testa di C***O"

    Questo è quello che succede ad avere una società inesistente a livello mediatico. Una società che può essere STUPRATA ogni santo giorno da mentecatti come pistocchi, ziliani, crozza, crosetti e compagnia bella, senza che MAI nessuno faccia mai partire una bella querela milionaria. Credo che se tenessero, sotto questo aspetto, alla Juve come hanno dimostrato di tenere alla Fiat, non ci darebbero ogni giorno dei ladri, dei mafiosi, dei delinquenti, dei banditi. Quindi è normale che uno come Benatia, risponda x le rime a un demente come crozza, se la società non fa mai niente x tutelare i propri tesserati. Stile Juve una bella sega, a forza di stile Juve siamo arrivati a questo. Ognuno può dire quello che vuole contro di noi, tanto rimarrá impunito, anzi diventerá l'idolo del popolino idiota. Fosse x me domani sera Benatia è il Capitano.
  14. Sono daccordo con te. Purtroppo a caldo non è facile ragionare a mente lucida, io stesso facevo il tifo perchè qualcuno stendesse con un gancio l'arbitro, o meglio ancora quel bastardo di CR7 (tornereste ad applaudirlo, voi che eravate allo Stadium??), o meglio ancora Sergio Ramos. Andare in conferenza a parlare di sentimenti, di cuore, di psicologia...è da ridicoli. Avrebbe avuto l'occasione x lasciare tutti di stucco, dicendo cose mirate e precise sull'arbitro a livello tecnico e caratteriale. Doveva dire che era inadatto, che era scarso, che non è in grado di arbitrare real-Juve, che doveva starsene a casa ecc. ecc. ma senza tirare in gioco altre catzate. Quel discorso, ahilui e ahinoi, gli si è ritorto contro.
  15. Continuo a non capire il Buffon capitano. Atteggiamento stucchevole, sempre a fare l'amico di tutti, lo sportivone ad ogni costo, risultando appunto, molto spesso, stucchevole. Premettendo che per me ha ragione Tacconi, e che avrei perdonato, sostenuto e difeso QUALSIASI sua reazione a caldo IN CAMPO, non ho capito il suo sfogo in conferenza stampa. Sarà che ogni volta che parla faccio fatica a comprendere i suoi discorsi (per me è la classica persona che parla-parla e non capisci mai dove vuole arrivare), ma anche nel post-partita ha tirato in ballo cose senza senso: il cuore dell'arbitro, la sensibilità..tutte cose che non c'entrano NIENTE. Doveva limitarsi a dire che l'arbitro è inadeguato, che quel rigore li, se succede a parti inverse, COL CATZO che ce lo danno, che in Europa fanno correre x cose parecchio piu gravi, che è una vergogna che Real-Juve venga arbitrata da un mentecatto del genere con la faccia da imbecille. Doveva limitarsi a questo, senza tirare in ballo cose senza senso. E x carità, ci mancherebbe altro: gli sarò eternamente grato x la sua stupenda carriera con noi, x essere sceso in B ecc.ecc. ma a me piacerebbe avere un altro tipo di capitano. Uno che quando parla ammutolisce tutta l'Europa, non uno che si fa perculare x aver tirato in ballo i sentimenti da libro cuore e altre fesserie. Io la vedo cosi.
×