Jump to content

I Love Vladimir Jugovic

Tifoso Juventus
  • Content Count

    5,706
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

I Love Vladimir Jugovic last won the day on February 21

I Love Vladimir Jugovic had the most liked content!

Community Reputation

2,996 Excellent

1 Follower

About I Love Vladimir Jugovic

  • Rank
    Juventino Le Roi
  • Birthday 02/13/1989

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Siena

Recent Profile Visitors

7,855 profile views
  1. E più che altro non è una cosa che si costruisce in 24h. E' roba che ci vogliono anni per metterla in piedi. Certo, se i giornali di famiglia ogni volta sono i primi a puntare il dito, e a gettare benzina sul fuoco, la strada è lunga...
  2. No no, ma tranquilli: la Superlega è una buffonata e non si farà.
  3. Ma poi ragazzi, se ancora non si è capito che la giustizia sportiva è SOLO e SOLTANTO politica della peggior specie, allora non si è compreso bene il campionato che si sta guardando e la nazione dove viviamo. La Juve era lapalissiano che dentro alle aule dei tribunali sportivi avrebbe perso, ma era scontatissimo. Ma quello che si imputa a elcan è proprio questo: la Juve in quelle aule per processi farsa NON DEVE ARRIVARCI! Solo che per farlo dovrebbe chiedere favori, sporcarsi le mani, fare piaceri, fare cose ai limiti dei regolamenti (se non qualche volta anche fuori), usare il proprio potere politico e le proprie conoscenze, usare i giornali di famiglia, usare la comunicazione ecc. E questo è palese che elcan NON LO FA. N O N L O F A ! Sul perchè ce ne interroghiamo da quasi 20 anni. Uno che ha (aveva..) mezza Italia in pugno, che aveva e ha nei suoi asset i giornali e i media più importanti del paese (i quali ogni volta fanno a gara per essere i primi a puntare il dito contro la Juve..), che siede ai tavoli più influenti del mondo, che dà del tu a gente come Bezos ecc. significa che non vuole farlo. I motivi credo che difficilmente mai li sapremo. Ma il nocciolo della questione è questo: non si imputa a elcan di perdere i processi, si imputa il fatto che non faccia NIENTE per non farci processare, e che peggio ancora sia ogni volta il primo a gettare benzina sul fuoco del sentimento popolare. E' molto diverso.
  4. Io non ce la faccio a pensare al campo, sapendo che (come già successo nel 2006 e lo scorso anno) il risultato finale potrebbe venire alterato dal nostro proprietario, che a causa dei catzi suoi usa la Juventus come specchietto per le allodole da dare in mano al popolino ebete itagliano, che scende a patti coi criminali e si fa condannare per cose TOTALMENTE LEGALI. Siamo stati RASI AL SUOLO 2 volte in 17 anni, senza battere ciglio. Fammi un altro esempio nel mondo, di qualsiasi azienda sportiva o meno, con qualsiasi fatturato, che abbia subito le stesse identiche cose, gli stessi torti, le stesse accuse e gli stessi soprusi, senza battere ciglio, con rigore, pacatezza e senza arroganza. Il tutto, con la ciliegina sulla torta dei massacri mediatici che da decenni subiamo quotidianamente, sui tv, sui media, sui social, nei bar, negli stadi ecc. senza MAI rispondere, MAI, MAI, MAI. Mi dispiace, ma io non ce la faccio più a seguire una roba simile. Siccome ho una vita, ho altri interessi, altri hobby ecc. preferisco dedicarmi ad altro aspettando che elcan si levi dalle palle il peso Juve, perchè per lui siamo un peso oltre che una merce di scambio. Succederà mai? Boh, chi lo sa, magari no. Ma io campo benissimo lo stesso. Poi se nel frattempo la Juve vince bene, se perde pazienza. E bada bene: questa è la MIA reazione, non dico che sia giusta nè che chi continua a seguire la squadra sia nel torto, anzi io vi ammiro e vi invidio.
  5. Ti hanno già risposto gli altri al posto mio, ma cmq lo faccio anch'io. Ovviamente non odio la Juve, ma odio la sua proprietà. Io (come tanti qui dentro) sono uno di quelli che viveva 24/7 per la Juve, quindi figurati se la odio, ma questi sono riusciti a svuotarmi di tutto. E non parlo assolutamente di quello che avviene sul campo: a me non interessano più Allegri, Chiesa, Conte, Vlahovic, essere primi o essere ultimi. Io parlo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE di ciò che avviene (SOLO A NOI) dal 2006 ad oggi FUORI DAL CAMPO. Parlo di tutto quello che ci è successo, con il silenzio, la complicità e lo zampino della nostra proprietà, che mi ha portato a rifiutare completamente tutto ciò che è Juve. Non a odiarla, ovviamente. E che mi ha portato ad ignorare tutto quello che avviene in campo. Ora come ora, che si vinca la CL o che si vada in serie F, mi è totalmente indifferente. Questo che significa? Significa che adesso sono totalmente disamorato, le continue (NON) battaglie mi hanno sfinito, la continua speranza vana di una difesa fino alla morte dei nostri colori e della nostra dignità mi ha devastato. Vedere quotidianamente la Juve stuprata e uccisa, mediaticamente e processualmente, per N volte dal 2006 ad oggi, SENZA MAI LA BENCHE' MINIMA REAZIONE, è stato per me molto peggio che veder perdere in 35 anni 5 finali, di cui una anche rischiando personalmente di morire in Piazza San Carlo. Questo è ciò che rappresenta per me la nostra proprietà, coi suoi sorrisini ebeti, le sue NON difese e le sue frasi del c**** nel momento più inopportuno, tipo "siamo vicini alla squadra e all'allenatore", "pena congrua", "ci difenderemo con rigore, pacatezza e senza arroganza" ecc. Ed ecco perchè, pur di vedere una proprietà che finalmente lotta con le unghie e coi denti per difendere la nostra dignità e i nostri colori, sarei disposto ad accettare qualsiasi verdetto del campo, anche la serie B. Tanto non sarebbe la prima volta, perchè ci hanno già spedito questi infami senza battere ciglio nel 2006 per NON aver fatto assolutamente niente
  6. La Juve non può sparire, come non sono sparite inda, milan, roma, lazio ecc. Potremmo fare qualche annata sportiva di mer*a. Pazienza. Meglio in serie B con una proprietà seria che ci difende, piuttosto che in champions con questi indegni.
  7. Ma ben venga. Meglio in mano al peggior mafioso del mondo, che un giorno in più in mano a questi.
  8. Sono daccordo, infatti ho parlato di atteggiamenti al limite, non illegali. Ma non a caso infatti, siamo gli unici ad essere stati puniti.
  9. Così come nel 2006 si scoprì poi (grazie al lavoro di Moggi, e NON grazie a quello di elcann/Agnelli) che TUTTI parlavano costantemente ed assiduamente coi designatori, ma solo una squadra chiedeva esplicitamente favori: l'inda, non certo la Juve. Cosi come nel 2006 furono proprio i giornali di "famiglia" i primi a buttare mer*a e ad orientare il famoso sentimento popolare, con intercettazioni taroccate ad arte, titoloni giustizialisti ecc. Così come nel 2006 sono stati INVENTATI reati per condannare la Juve (il famoso "alterato il campionato senza alterare la classifica"), si è parlato di cupole, di sorteggi taroccati, ammonizioni mirate ecc. Così come nel 2006, molti Juventini dicevano (e continuano tutt'oggi a dire):"eh si in effetti Moggi...eh oddio Moggi e Giraudo...eh effettivamente gli arbitri.." STO CATZO. Abbiamo tenuto, sulle plusvalenze come nel 2006, atteggiamenti al limite? Sicuramente si. Abbiamo giocato sul filo del rasoio, e abbiamo sbagliato anche ad esternare certe cose (vedi le famose intercettazioni di Paratici)? Sicuramente si. Ma abbiamo fatto nè più nè meno (anzi, molto spesso MENO) quello che tutti gli altri fanno alla luce del sole, fingono di non fare, e si indignano pure se lo fanno gli altri. Con una differenza: gli altri hanno presidenti e proprietà che li difendono fino alla morte, noi NO. Molto spesso la morte ce la induciamo da soli.
  10. Questo è. E per me è più che sufficiente per sperare che vendano il prima possibile, al primo che passa, chiunque esso sia.
  11. Ovviamente è solo una speranza, seppur remota. Io dubito che elcan ne uscirà con le ossa rotte, cosi come dubito fortemente che ceda la sua maggioranza della Juve nel giro di poco. Ma sperare non costa nulla. Ma a me questo è rimasto. Le partite non le seguo più, quindi l'unica cosa che posso fare è solo questa, sperare che gli vada male tutto il possibile immaginabile e che questo porti alla vendita della Juve. Altro non posso fare. Anche se la speranza è 1 su un milione, questo posso/voglio fare.
  12. Benissimo, ottimo. Avanti cosi. Ogni colpo che riceve la sua immagine, una sua azienda e la sua famiglia, seppur lieve, è un punto a nostro favore. Che peccato johnnino, che adesso non ci sia un'indagine pronta sulla Juve da dare in pasto al popolo italiano, per coprire i tuoi affarucci di famiglia, vero? Che peccato che non ci sia un affare da ingigantire, un reato da inventare o un PM con cui patteggiare, vero?
  13. A me sinceramente che abbia ragione o torto non interessa. Interessa che la sua immagine pulita, da ragazzo d'oro della porta accanto, venga cmq sporcata e messa in discussione. Interessa che qualsiasi cosa possa mettere in dubbio la permanenza sua e delle sue aziende dall'Italia vada avanti e lo porti ogni giorno di più a pensare:"ma io in Italia che catzo ci faccio? Ed io con la Juve che catzo ci faccio?" Interessa vedere come utilizza tutto il suo potenziale mediatico, finanziario e politico per difendersi dagli attacchi della magistratura e del governo (e sbatterlo in faccia a chi ancora crede che sia un grande proprietario per noi), tutte cose MAI fatte quando c'era da difendere la Juve (ed è successo spesso, dal 2006 all'anno scorso...) Interessa che tutto il paese gli si rivolti contro, e non perchè è il proprietario della Juve ma per tutto il resto. A me interessa questo, che abbia ragione o torto sinceramente è ininfluente. Io faccio il tifo per tutto ciò che possa arrecargli danno, sperando che ogni colpo che riceve (per quanto sia un colpo di fionda su una fortezza fortificata) sia un colpo che lo allontana da noi.
  14. Ah, si può? Ed io che pensavo che l'unica strategia valida per difendersi mediaticamente fosse il silenzio, ma pensa un po'. Pensavo che l'unica via da seguire sempre e cmq fosse quella del rigore, della pacatezza e soprattutto della NON arroganza. Allora si può anche attaccare, se necessario? Si può anche controbattere, in maniera decisa? Si può anche puntare il dito contro i propri accusatori, senza utilizzare la pacatezza? "eh ma che vuoi farci se i giornali ti danno contro" "eh ma mica puoi metterti allo stesso piano degli altri" "eh ma noi mediaticamente abbiamo tutti contro, meglio stare in silenzio"
×
×
  • Create New...