Jump to content

I Love Vladimir Jugovic

Tifoso Juventus
  • Content Count

    3,761
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,151 Excellent

1 Follower

About I Love Vladimir Jugovic

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  • Location
    Siena

Recent Profile Visitors

5,962 profile views
  1. Ieri bene, anche se purtroppo la solidità in fase difensiva ancora non ci appartiene. Facciamo un'ottima fase offensiva (ieri poteva stare 3-0 dopo 20 minuti, senza aver rubato niente..), ma rischiamo di sciupare tutto per errori, disattenzioni, scarsa concentrazione, errori tecnici individuali... Dobbiamo migliorare, ma la strada è sicuramente questa. Purtroppo abbiamo anche visto che abisso ci sia tra la formazione titolare (o quasi) e le riserve..
  2. Probabile che ci arriveremo anche prima a giocare cosi, ma per giocarci BENE per me abbiamo bisogno di Arthur e Locatelli insieme, di modo da poter alzare grazie alla gestione del possesso il baricentro di 20/30 metri avanti. Anche io come te spero di non vedere più moduli "storti", gente "falso-x", moduli mascherati ecc.
  3. Questi, per me, sono indubbiamente i migliori titolari che abbiamo, ed è il modo migliore per far coesistere tutti, togliendo allo stesso tempo anche tutta la gente inadeguata (Bentancur, Rabiot, Bernardeschi ecc.) Secondo me da dicembre/gennaio inizieremo a vedere questa formazione, quando Arthur sarà rientrato a pieni ranghi. E' lui la chiave della svolta, per me.
  4. Se dai 8 netti a Dybala, il costo annuo è 16 (solo di ingaggio ovviamente, l'ammortamento sarebbe 0). Se ad esempio compri Tizio a 40mln, con ingaggio netto di 3/4 e contratto di 5 anni, il costo annuo sarebbe di 14/16 mln all'anno (8 di ammortamento e 6/8 di ingaggio lordo). E con 40/50 mln secondo me ci compri un gran bel giovane, nel ruolo che ti pare.. Quindi più che un problema di costi secondo me è un problema di cosa ci conviene fare a livello tattico, e se vogliamo correre il rischio di rinnovare a cifre così alte un giocatore (così discontinuo..) di 28 anni.
  5. Rabiot è indisponente, sembra che vincere o perdere, segnare o sbagliare, indovinare un passaggio o sbagliarlo ecc. per lui sia indifferente. La colpa non è sua, nè dell'allenatore, è di chi lo ha comprato dandogli 7 netti all'anno.
  6. Credo che il nocciolo della questione sia questo. Però ti dico: per me è normale che sia cosi. Sei sotto, vieni da un periodo di mer*a, hai bisogno disperato di punti, dai tutto e anche di più per provare a rimettere la testa avanti, quando vai in vantaggio per me dire "Ok, siamo in vantaggio, ora dopo tanta fatica fatta difendiamolo" ci sta. Anche perchè se poi per fare il 4° prendi il 3° e pareggi 3-3 è parecchio peggio. Secondo me non c'è niente di male a portarsi a casa il risultato a costo di smettere di giocare, non c'è da vergognarsi. Altro discorso ovviamente è quando questo ragionamento si fa sul 2-0 dopo 20 minuti. Allora si, sono daccordo con te che invece di mettere in ghiaccio la partita troppo presto dovresti cercare il 3-0, questo è un aspetto che (specialmente nell'Allegri post-Cardiff) anche io ho sempre criticato.
  7. Più che Locatelli, secondo me sarà Arthur INSIEME a Locatelli a far alzare Dybala. Fino a che a centrocampo avremo 3 fantasmi incapaci di fare 4 passaggi in fila, Dybala sarà "costretto" a scendere molto, perdendo l'efficacia che ha negli ultimi 30 metri. Aggiungendo qualità alla squadra, con Arthur e Locatelli insieme, ne gioverà sicuramente anche lui spero.
  8. Vero anche questo. E aggiungo ancora: tanto noi accontentiamo tutti. Ci offendi su Instagram? Ti rescindiamo cosi sei libero di andare dove vuoi e chiedere quanto vuoi. Ci dai dei dementi pubblicamente davanti a tutti i media (per esempio: Bernardeschi e Ramsey all'Europeo)? Ok, non fa niente, figurati. Sei fuori progetto, e rifiuti ogni destinazione che ti propongo? Non fa niente, ti tengo in squadra, ti metto in lista CL, ti faccio giocare...non c'è problema Vuoi andartene a 3 giorni dalla fine del mercato? Vai pure dove vuoi, alle tue condizioni, non c'è problema. Noi accontentiamo sempre tutti, siamo una Onlus, siamo una cooperativa. Il pugno duro non esiste, MAI. Forse sarebbe anche il caso di tirare fuori le palle in determinate situazioni, e far vedere che la società conta e va rispettata e temuta. Si sono viste certe cose negli ultimi anni da colpo di vomito.
  9. Credo che il problema sia generale. Abbiamo diversi giocatori propensi agli infortuni (Dybala, De Sciglio, Ramsey..), altri che una volta firmato il contrattone sembra abbiano staccato la spina e non abbiano più fame (Scesni, Bernardeschi, Rugani..), altri che sono mosci come le palle di un 90enne (Rabiot, Alex Sandro, Kulusevski..), altri che forse hanno perso stimoli per vari motivi.. Secondo me il problema è a monte. Eliminare i rami secchi, comprare gente giovane e affamata, o esperta ma con ancora voglia di vincere e SANA, fare mercati con una LOGICA e non guardando solo al bilancio, dare stipendi congrui alle prestazioni offerte senza fare rinnovi multimilionari e pluriennali senza alcun senso. E vedrai che ricominceremo a correre, picchiare, mettere garra ogni domenica ecc.
  10. Bisogna anche considerare altri fattori però, tipo la paura che subentra nei giocatori, la stanchezza, la pressione ecc. Non è Fifa che uno col joystick telecomanda tutti, guarda la stanchezza con la barra dell'energia, i giocatori non hanno emozioni ecc. Io credo che sia normale, dopo essere andati sotto 2-1 ed essere riusciti in qualche modo a rattopparla a neanche 20' dalla fine abbassare il ritmo e congelare il risultato. Anche perchè davanti avevamo lo Spezia, non il Bayern che ti assedia e chiunque può inventarsi una magia da un secondo all'altro. Per cui secondo me è normale prendere fiato e provare a tenere il risultato per 20', non lo vedo come una cosa disdicevole. Altra roba ovviamente è quando succede in CL, che magari vai avanti 2-0 dopo mezz'ora e smetti completamente di giocare. Lì ti dò ragione e sono daccordo con te.
  11. La tua riflessione è giusta, ed io la condivido. Secondo me è un problema di confort zone. Per cambiare una mentalità (VINCENTE) acquisita negli anni serve fiducia CIECA al 101%, nel tuo allenatore. Se non ce l'hai, o se ce l'hai anche solo al 99%, ecco che ad un giocatore viene spontaneo pensare "Ma chi me lo fa fare? Fino a ieri facevamo A e vincevamo, perchè da oggi dobbiamo fare Z, e rischiare di non vincere niente??" La scelta Sarri doveva essere supportata in maniera incondizionata dalla società, dovevano arrivare anche a mettere alla porta chi non lo avesse seguito, se veramente ci credevano. Evidentemente hanno visto che non valeva la pena cacciare 10 giocatori, ha pagato lui per tutti e fine del chiasso.
  12. Ok, però anche qualche pessimo risultato precedente è stato casuale (papere di Scesni, gli avversari che fanno 1 tiro-1 gol ecc.), questo fa parte del gioco. A volte ti va bene e vinci, a volte ti va male e perdi anche se meritavi. Sulle palle gol concesse daccordo, certamente c'è da migliorare, ci sono dei black out e degli errori che sono inspiegabili, però credo faccia parte del processo di crescita che dobbiamo avere. Allegri credo sia stato preso anche per questo, veniamo da 2 anni dove certi dettagli sono stati messi in secondo piano (per me), lui penso sia l'allenatore giusto per dare solidità e sicurezza al reparto difensivo. Ovviamente non è una cosa che si fa in 2 mesi.
  13. Boh, secondo me al netto di tutte le difficoltà e di tutte le lacune che abbiamo, ieri non abbiamo fatto una brutta partita come si dice. Alla fine, oltre ai 3 gol, le nostre occasioni le abbiamo create, il portiere loro le sue parate le ha fatte ecc. Ci sono state partite parecchio peggiori da questo punto di vista, per me. Certo, non faremo calcio champagne, ma dobbiamo chiedersi intanto se saremo mai in grado, con questa rosa, di farlo, e se sia questo il momento di chiederlo alla squadra. Per come la vedo io ora l'importante è fare punti, stop, non importa come. Il gioco e la quadra arriveranno (speriamo) col passare dei mesi. Fondamentale in tal senso, per me, sarà il ritorno in pianta stabile di Arthur.
×
×
  • Create New...