Jump to content

I Love Vladimir Jugovic

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,474
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

424 Excellent

1 Follower

About I Love Vladimir Jugovic

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 02/13/1989

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  • Location
    Siena

Recent Profile Visitors

4,690 profile views
  1. Prendiamo a 0 Rabiot e Ramsey, due incognite (per motivi diversi) enormi, e una volta che c'è un super giocatore, esperto ma giovane, già decisivo quando conta, un giocatore di qualità (qualità che ci servirebbe come il pane), uno dei top europei, e lo facciamo prendere all'inda. Mah, io proprio non capisco.
  2. Il problema del dare tanto a gente così, è che ammesso che tu trovi qualcuno che lo vuole (e giá è dura), devi anche trovarlo disposto a dargli altrettanti soldi (pura utopia). Speriamo che questa gestione dei parametri zero si fermi, perché rischiamo di tenerci sul groppone questi qui per anni.
  3. Io credo che questa squadra potrebbe allenarla anche il Divino Otelma, sarebbe dura fare meglio di cosi a livello di prestazione. Oggi tantissimi errori individuali, tanti passaggi semplici sbagliati, tanti errori banali. La mano di Sarri per me si vede, si cerca sempre di giocare a 2 tocchi, anche quando avremmo spazio per avanzare palla al piede, si cercano scambi veloci e di prima al limite dell'area nello stretto, ma ad oggi non riescono. Io credo che Matuidi, Rabiot e Ramsey (in quel ruolo) non siano dei giocatori adatti a questo tipo di gioco, cosi com3 penso che Sarri pagherebbe di tasca per avere due esterni degni di questo nome (magari sani). Speriamo di aumentare l'intensità e il ritmo, perché stiamo andando veramente piano, e non abbiamo giocatori capaci di strappi palla al piede. Squadra fatta per Allegri data a Sarri, ne sono sempre convinto. Io penso che lui stia facendo il possibile.
  4. A me il discorso di Martusciello può anche andare bene. Mi può anche andare bene il cambio di mentalitá e il perdere qualche trofeo per strada, perché cambiare mentalità radicalmente questo può comportare. Ma la società DEVE accompagnare la squadra da questo punto di vista. Basta con ultra trentenni, basta con parametri zero comprati tanto per, basta giocatori che rimangono perché non sai a chi venderli, basta giocatori che sanno fare tutto ma non sanno fare niente. Ci vogliono giocatori giovani, che corrono e che sanno dare del tu al pallone. Io sono disposto a non vincere niente anche per 1/2 anni, ma voglio che il cambio di mentalità sia evidente, e soprattutto supportato da dirigenza e proprietà. Se si prende Sarri, ma si fa il mercato come se si avesse Allegri, non si risolve niente.
  5. Sta crescendo, anche perchè oggettivamente peggiorare i primi mesi era difficile. E' un buon giocatore, ma non credo possa mai diventare un grande giocatore. Secondo me non vale tutti quei soldi che guadagna.
  6. Probabilmente uno dei più migliorati della gestione Sarri. Sta diventando un giocatore imprescindibile. Ad avercene come lui: dinamico, tecnico, intelligente, di personalità. Ad avercene. Continua cosi ragazzo.
  7. Impossibile prescindere dal tridente in questo momento, e fino a che Costa continuerà ad esserci un giorno si e quattro no. L'Udinese era poca roba, ma davanti quest'anno abbiamo faticato (e parecchio) con squadre che valgono l'Udinese, quindi credo che non valga il fatto che l'avversario era modesto. Non mi pare che con Genoa, Sassuolo, Fiorentina, Lecce, Bologna ecc. abbiamo fatto faville in attacco e abbiamo chiuso la partita dopo 10 minuti. C'è poco da fare: quelli buoni devono giocare, quelli poco buoni devono stare a sedere, stop. Dopo un primo periodo di adattamento, dove era importante non perdere troppi punti e superare il girone di Champions, spero che Sarri prosegua dritto per questa strada, che passa dall'abbandonare la fottut*ss*ma paura di attaccare e la fottut*ss*ma ricerca dell'equilibrio. Che si giochi con tutti i migliori, e che la paura e l'equilibrio lo cerchino gli altri per doverli difendere.
  8. Boh, per me ha ragione Marocchi (lo disse ieri sera in telecronaca): se giochi con CR7, Dybala e Higuain i problemi sono degli altri. Se abbiamo paura di affrontare il 90% delle squadre italiane con questa squadra, allora questa mentalità non ce la scrolleremo mai di dosso. Io credo che avendo DC una partita si e tre no, avendo Bernardeschi impresentabile, non avendo altri esterni e avendo Dybala in questa forma, il rombo con quei 3 là davanti sia la strada da percorrere. In cuor mio, speravo che uno dei cambiamenti portati da Sarri fosse anche questo, abbandonare il maledetto "equilibrio", almeno nelle partite del campionato.
  9. A me piace un sacco, come tutti quelli che scendono in campo e per vincere si taglierebbero un braccio. Odio gli "amici" di tutti, quelli che devono sorridere sempre e comunque, quelli che abbracciano compagni, arbitri, avversari ecc. Ecco, Demiral è l'opposto. E oltre a questo, secondo me, ha anche tutto per essere un ottimo difensore. E' chiaro che in questa Juve, con 3 mostri sacri davanti, ha poco spazio, ma potrebbe essere il degno erede di Chiellini, fra 1/2 anni.
  10. Involuzione incredibile. Tanta, tanta tribuna e basta. Non deve più giocare per almeno un paio di mesi.
  11. Se quelli che dovrebbero essere i tuoi innesti migliori, quindi i titolari, non riescono a panchinare quelle che dovrebbero essere le tue riserve, è un problema. Significa che quelli che hai comprato per fare i titolari, tanto forti non sono. Spero di essere smentito a maggio, ovviamente, ma mi sembra che dopo 4 mesi l'andazzo non sia molto positivo (non parlo della squadra in generale, parlo dei nuovi acquisti).
  12. Io penso che se l'allenatore fa altre scelte, è anche perchè è "obbligato" a fare altre scelte. I sopra citati, probabilmente, non danno tanto di più di chi già avevamo. Te la estremizzo: CR7 quando è arrivato ha giocato da subito, oppure si è dovuto inserire gradualmente? Vidal, dopo le prime partite da panchinaro, era impossibile da panchinare, abbiamo addirittura dovuto cambiare modulo per non tenerlo fuori. Non è stato inserito gradualmente. Questi se non giocano mai ci sarà un motivo. E per me è sia perchè non sono troppo più forti dei loro pari-ruolo, sia perchè hanno problemi fisici conclamati (leggi Ramsey, ma anche Danilo). Se Ramsey o Rabiot, quando stanno bene, non riescono a panchinare Khedira, Matuidi e Bentancour, ma perchè li abbiamo comprati? Se siamo costretti ad adattare Cuadrado terzino (che per carità, lo sta facendo da Dio), che magari farebbe tanto comodo anche 50 metri più avanti, che acquisto è Danilo?
  13. Che poi, se Ramsey viene preso a 0 per essere il sesto centrocampista, mi può andare anche bene. Il problema sorge quando Ramsey viene preso a 0, ed è l'acquisto TOP nel ruolo dove sei carente ormai da anni.
  14. Quest'estate (tolto De Ligt) abbiamo comprato 4 giocatori, che considerando anche quando sono entrati dalla panchina hanno giocato: - Ramsey 9 gare - Danilo 8 gare - Rabiot 7 gare - Demiral 1 gara Mercato più che TOP. A gennaio siamo a posto così, che ce ne facciamo di altri acquisti..
×
×
  • Create New...