Jump to content

SICILIANO

Amministratore
  • Content Count

    80,449
  • Joined

  • Days Won

    4

SICILIANO last won the day on June 20 2017

SICILIANO had the most liked content!

Community Reputation

3,349 Excellent

2 Followers

About SICILIANO

  • Rank
    -3 alla quarta stella
  • Birthday 11/18/1988

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

16,826 profile views
  1. Cristiano Ronaldo incarna l'es freudiano. Si lascia andare alle pulsioni, il suo io regolatore è sempre sbilanciatamente lontano dal super io. Non soffre repressioni dettate dal dover lasciare un calcio piazzato a un compagno, dal dover fornire un assist in più per siglare un gol in meno, dal dover rispettare le norme di non poter uscire dalla regione, di doversi vedere sostituito. Trasforma il "tu devi" in "io voglio". E lui vuole vincere. Vuole segnare. La sua forza è nella ricerca continua e spasmodica del capriccio. Le sue esultanze saranno sempre coinvolgenti, il suo brontolare insopportabile. Ronaldo è un bambino. Lo stesso bambino identificato da Nietzsche come terza metamorfosi al di sopra dell'uomo cammello e leone. Un bambino creatore, che senza idoli si sostituisce agli idoli. Si erge sugli altri come quando svetta restando come sospeso in aria, si innalza attraverso il suo estro, il suo calciare ripetutamente in porta, libero da schemi tattici, da vincoli confezionati, spinto da puro spirito dionisiaco. Cris si ama. Se tutti fossimo come lui, regnerebbe il caos, senza ordine e civiltà. Tutti però tendiamo a voler essere come lui, costretti a sacrificare una parte della nostra felicità per un'indispensabile convivenza pacifica. IL 7 è ingiusto, egoista, immorale ma allo stesso sublime. La sua grandezza vive nella trasmissione delle emozioni che trasuda, nella passione travolgente che ci mette, nella bellezza del giocare, nell'essere artista a modo suo e mago nell'esaltarsi, esaltando - nel bene e nel male - gli altri intorno a sé.
  2. In questa stagione ha fatto due gol (di cui uno su rigore) in 24 presenze e 3 assist in movimento e due da fermo. Nel post lockdown ha fatto molto bene, ha collezionato 9 gol lo scorso anno, di cui molti proprio nel finale di stagione.
  3. Rispetto al post lockdown della passata stagione, quest'anno sta sotto performando. Alla fine, in un Milan che ha fatto benissimo, lui ha segnato poco e non si è messo in luce come sembrava poter continuare a fare, come lo scorso anno.
  4. coi prezzi post questa stagione con il covid, non ne ho idea
  5. Oggi non era in grande giornata, poco lucido nelle scelte finali, eppure gli dobbiamo buona parte del secondo gol, in qualche modo finisce sempre con l'incidere.
  6. Finalmente è tornato a segno anche se la prestazione è stata mediocre
  7. Stava giocando una gara pressoché perfetta, poi si è perso Scamacca sul calcio d'angolo
  8. è esploso quest'anno, dopo aver vinto la concorrenza con le altre prime punte viola. Li sta salvando da solo, in pratica. Difficile però stabilire se avrà grande continuità nel proseguo di carriera.
  9. Questo comunque non smette mai di segnare, manco per sbaglio.
  10. Mette in imbarazzo la sua forza.
  11. Maledizione alla sua assenza prolungatissima e alla rosa con 3 punte contate. Avremmo avuto molte più chance di passare il turno (dove sono mancati gli attaccanti agli Ottavi) e di avere molti più punti in campionato.
  12. Le romane ormai sembrano fuori dai giochi. Il Napoli ha qualche punto in meno di noi, Milan e Atalanta ma con l'organico al completo può ancora rimontare, nonostante la brutta batosta che gli abbiamo inflitto oggi. Attenzione massima, che nelle partite di fine stagione può accadere qualunque cosa.
×
×
  • Create New...