Jump to content

Pintu95

Tifoso Juventus
  • Content Count

    579
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

81 Excellent

About Pintu95

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Su Locatelli, magari. Su altri profili, non è stato sempre così purtroppo (Witsel su di tutti).
  2. Si ma è impossibile, perchè se arriva l'inglese di turno (può essere pure il West Bromwich o il Hull City), i 40 milioni te li da cash, e tu, Sassuolo, accetti, ed a questo punto, o il giocatore è deciso e blocca tutto, o accetta i milioni di sterline di stipendio, e ciao ciao Juve. Solo il Bayern può sfuggire da questo scempio, perchè ha un peso politico in Germania che sogniamo di giorno e di notte (non abbiamo NESSUN peso politico in Italia, ci remano TUTTI contro), secondo me, sottoscrive i contratti con i giocatori mesi o anche anni prima, e loro vanno via a zero. Il coltello c'e l'abbiamo noi purtroppo, ma non nella giusta parte.
  3. Te lo dico io. Facendo la Juve. Sudore, sacrificio, voglia di lottare. Il PSG è una squadra di scappati di casa, che vengono qui per la vita notturna Parigina, ed il mega-stipendio. Non lavorano bene, non sono professionisti, fanno i cafoni (Neymar è pure il capo di questo modo di essere) e si sta bene. Non a caso, l'unico che ha ambizioni sportive (Mbappé) non vede l'ora di andarsene.
  4. E una squadra di scappati di casa, che quest'anno ha avuto un c*lo pazzesco contro il Bayern. Poi si esaltano peggio dei Riommers, e vengono purgati dal City di turno e piangono a dirotto per mesi. I giocatori vogliono andarci perche li sono pagati uno sproposito per stare in vacanza. Tutti quelli che vadano via dal PSG ti dicono quanto è dura allenarsi all'estero. Sul fatto che sia legale o meno, lasciamo perdere che è meglio. Vegeta ha spiegato tutto benissimo nel topic sulla Superlega, ora il FFP sarà ufficialmente rimosso (anche se non serviva a nulla), tutti contenti col calcio del popolo.
  5. Nel complesso, non ho parlato della nostra situazione che è un'altra roba. Lei non me ne voglia, ma non ne posso più di questo modo di vedere le cose in modo binario. Le vie di mezzo ci sono.
  6. Vi ricordate della fine che ha fatto il Real dei Galatticos ? Li abbiamo purgati non solo una, ma due volte in tre anni in quanto eravamo più squadra di loro, con un budget inferiore, nonostante c'era un isteria collettiva sul loro attaco meraviglioso (salvo che la squadra non aveva un senso tattico). Se torniamo ad essere la Juve è già grasso che cola. (Poi sul fatto che ci siamo uccisi da solo nei turni successivi nel 2003 e nel 2005 lasciamo perdere che è meglio)
  7. Sarebbe meraviglioso. Nessuno a difendere. Peggio dei Galacticos. Faranno una brutta fine.
  8. Da quando hanno in mano Ceferin e l'ECA, fanno quello che li pare.
  9. Nella famigerata stagione di Sarri, c'erano tutti i presupposti per il disastro di quest'anno. Sarri alla Juve non c'è mai stato, purtroppo.
  10. Nel bene e nel male è stato più bravo del polacco in quest'anno maledetto. La partita che poteva darci qualche speranza è stata fatta con lui in porta. Con lui, la difesa prende meno gol. Il ritorno in sé non aveva tanto senso, ma il suo l'ha fatto comunque. Grazie Gigi.
  11. Si trovava la quadra diciamo. C'era ancora tanto lavoro da fare, ma si andava verso lo giusto. Poi, gli infortuni vari, il covid, e la fragilità mentale della squadra hanno fatto il resto. Le sconfitte contro l'Inter e l'eliminazione della Champions ci hanno letteralmente messi giù.
  12. Sono coccolati. Si sentono arrivati. L'ho detto più volte, ma se ci sono cosi tanti infortuni, credo che il loro stile di vita sia tutt'altro che perfetto. L'uomo giusto purtroppo era Conte. Che gli appendeva ai muri appena tiravano il freno. O un Lippi. Con Ventrone che li massacrava all'allenamento. Tutti a nanna alle 9, altro che discoteca ! La missione era purtroppo impossibile per Andrea. Deve ripartire di un gruppo modesto che lo segue, che ha voglia di correre e giocare a calcio in un modo preciso. Cosa che non puoi chiedere per vari motivi ai nostri.
  13. Per me è semplice. Agnelli ha dato la delega della parte sportiva per concentrarsi sulla "politica" in quanto il progetto di SuperLeague era fondamentale per lo sviluppo del movimento calcistico europeo, ed in particolare, nostrano. Da manager, aveva capito che il nostro destino era, salvo situazioni anomale, sprofondare nell'abisso a medio termine come l'Ajax per dare un esempio, perche il prodotto nazionale SerieA non vale niente. Ma hanno fallito tutti, dall'acquisto di Ronaldo in poi (non per Ronaldo in sé, ma per il fatto che la squadra è moscia, frantumata).
×
×
  • Create New...