Jump to content

Drak3

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,202
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

459 Excellent

About Drak3

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 08/31/1988

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cambio di preparazione, cambio di sistema, cambio radicale del gioco, infortunio di Chiellini in questa fase cruciale di cambiamento, nuovi arrivi, nuove gerarchie, infortuni vari. Certo, probabilmente qualcuno si aspettava, dal divano, un cambiamento come se fosse una cosa instant, ma il mondo reale è diverso. PS: Con Guardiola avreste visto calcio spettacolare in 3 partite?
  2. Netti miglioramenti. Ma c'è da lavorare ancora, e tanto. 6 mesi fa ci massacravano, oggi abbiamo fatto una buona gara nel complesso.
  3. Abbiamo avuto due infortuni in mezz'ora di due punti fermi della squadra. Squadra che dopo 5 anni sta imparando a "rigiocare" a calcio. Giocavamo a Firenze. I carichi sono pesanti e c'è tutto un altro tipo di preparazione richiesta per il gioco di Sarri, forse più dispendiosa. Ci sono alcuni giocatori che stanno riprogrammando tutto il loro fisico e la loro memoria muscolare (che forse è ben peggio). In tutto questo, i casini del mercato, lo sclero di Emre Can, alcuni giocatori scontenti per questo inizio da non titolari e l'infortunio di Chiello, senza contare la polmonite del mister che ha esordito praticamente oggi. Una partita così la si può mettere in conto, non è successo nulla e anzi, portiamoci a casa il punticino in una delle trasferte più difficili storicamente. E tutto questo lo dico da Pro Allegri, da carrista del #teamPep e da chi avrebbe preferito chiunque al posto di Sarri.
  4. È in recupero da una polmonite, a 60 anni, in un caldo assurdo.
  5. Partita da metà settembre, caldo infernale, sabato pomeriggio, a Firenze, con cambio di allenatore alla prima in panchina, cambio totale di preparazione e squadra imballatissima fisicamente e quindi anche a livello di lucidità. Poteva andare peggio. Prestazione ampiamente insufficiente, tranne un paio di accelerate. Ma, come al solito, non riesco a giudicare le partite di inizio stagione. Sono preoccupato solo per la questione infortuni in vista della CL. Per me inizieremo ad ingranare a metà ottobre. Per ora sono 4 punti tra Napoli e trasferta di Firenze. Ripeto, poteva andare peggio.
  6. Eh, è proprio evidente che il problema principale sia proprio Higuain.
  7. Storielle insider... Talmente tanto storielle che ti ha detto un anno prima che proprio Emre Can sarebbe arrivato alla Juve.
  8. Se fosse vero ciò che dice Can, sarebbe una gestione pessima interna. Questo è passato da essere capitano della squadra che ha vinto la CL due mesi fa ad escluso dalla lista, l'incazzatura è più che legittima. Ora aspettiamo l'altra campana, ma spero si riesca a risolvere la situazione e a reintegrarlo per bene, a me lui garba.
  9. Contento del mercato. Contento che Higuain e Dybala siano rimasti. Contento che non sia arrivato Icardi (e Lukaku). Contento perché finalmente abbiamo un po' più di profondità a centrocampo (forse troppa). Contento per De Ligt (e Demiral, che non sembra male). Contento per aver rivitalizzato Costa. Meno contento per il mancato arrivo di Pep (ma fiducioso per Sarri) e Neymar. Mercato più stancante di sempre, ci sono state molte vittime, travolte da carri e gufi. Ora un po' di riposo all'ombra mentre faccio registrare le ruote e martellare due travi a bordo e poi si riparte per gennaio con il carro verso una nuova destinazione. O forse vecchia, parigina...
  10. Non ci può essere un "Dream is collapsing" senza un "Dream". Quindi, come quel giapponese rimasto sull'isola per 50 anni pensando che la seconda guerra non fosse finita, io rimango su un carro. #TuttiNey
  11. Partita: Quando ci siamo fisicamente facciamo cose belle. La mano di Sarri si vede già in positivo. La difesa è da registrare per ovvi motivi (e come gli inizi delle ultime 3 stagioni). Per i primi 60 minuti una Juve che mi è piaciuta molto, sembravano tutti remare dalla stessa parte, tutti sapevano dove andare, tutti sapevano a chi appoggiare. Poi 10 minuti di blackout, avuti parecchie volte con Allegri e alcune volte con Conte (Firenze...). Non so se sono strascichi che arrivano da lontano o semplicemente cali umani con caldo e umidità pazzesca, ad agosto e con la tegola Chiellini. Dobbiamo rimanere più concentrati e non lasciarci andare in balia degli eventi, anche con un uno-due in due minuti. Vedremo. De Ligt: Sarri ha detto a De Ligt che il primo mese sarebbe stato fuori, invece in mezza giornata si è ritrovato titolare e ha fatto una buona partita. Poi appena è andato in riserva ha fatto due cappelle di fila in due minuti, è stato anche sfigato che ci hanno segnato. Si vede che abbiamo carichi diversi in Italia, infatti 5 minuti prima era l'unico fermo con i crampi (tensione muscolare dovuto allo stress della partita + carichi). Sandro: Ho rivisti sprazzi del bel giocatore della prima stagione, sono contento. Speriamo. Pipa: Contentissimo, sono uno dei pochi che ha sperato fino all'ultimo che rimanesse a farci ricredere tutti...
  12. Infatti ho parlato di completa e complessivamente più forte, non parlavo del singolo reparto. Comunque grazie, era solo un centrocampo di fottuti fenomeni, nessuno credo abbia un centrocampo così in Europa ora.
×
×
  • Create New...