Jump to content

Drak3

Tifoso Juventus
  • Content count

    2,003
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

323 Excellent

About Drak3

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  • Birthday 08/31/1988
  1. Se sono De Ligt e Eriksen/Pogba potrei accontentarmi.
  2. Conte e Allegri hanno in comune il fatto di essersi involuti negli anni. Figli della mentalità italiana di vincere con il minimo sforzo per avere carburante durante tutto l'anno. Il problema è che ne sono diventati ossessionati E, al contempo, le loro squadre arrivavano comunque morte a fine stagione rispetto alle big europee. È anche una questione di forma mentis e abitudine: se tu, anche a seconda dei loro principi tattici differenti, educhi la squadra ad essere in un certo modo, poi non riesci a farla svoltare al momento opportuno. Anche le "micropartite" di Allegri alla fine sono diventate "partite attendiste" con al massimo qualche folata. Entrambe le squadre sono arrivate a non saper cambiare ritmo, a non saper reagire nei momenti di difficoltà. Palese con Allegri (ieri il 2-1 è avvenuto al 67 esimo minuto e non abbiamo fatto nulla, nemmeno per pareggiarla), ma anche con Conte (Juve-Benfica non mi è sembrata tanto diversa da ieri). Quindi no, questo tipo di concezione non funziona più nel calcio moderno al livello delle prime 5 al mondo, almeno, di cui credo che ormai noi facciamo parte da tempo.
  3. Ho un bisogno estremo di gurate positive. Il problema è che non saprei cosa reputare positivo e cosa no in questo momento.
  4. Ok, sì, avevo letto ma mi era sfuggito che fossero le news in questione. Thanks.
  5. Se non ho capito male, oltre a queste info di ora, avresti dovuto riportare cose che hai saputo ieri. Almeno quelle è possibile saperle?
  6. L'unica, magrissima, consolazione è che con un eventuale City avremmo preso un'imbarcata storica con la squadra in queste condizioni. Tra infortunati e gente fuori forma. Con solo 4/6 partite da preparare da dicembre ad ora. È incredibile.
  7. Champions disastrosa. Due partite giocate bene: contro lo United prima di decidere di rintanarci gli ultimi minuti e contro l'Atletico. Buttato via un doppio vantaggio tra andata e ritorno, giusto così, loro nettamente più bravi. Amarezza infinita perché era una squadra ampiamente alla nostra portata, soprattutto avendo giocato solo 4 partite importanti da dicembre ad oggi. Squadra al capolinea, nel senso che c'è bisogno di parecchi cambiamenti in quasi tutti i reparti.
  8. Alcune cose sparse. Dispiace dirlo ma con Gigi forse il pareggio non lo portavamo a casa. Ottimi Rugani e Benta, buona personalità e freddezza, soprattutto il secondo. Manzo è impresentabile al momento. L'Ajax non è solo una sorpresa ma una realtà. De Ligt da prendere ORA. Per il resto mi siamo piaciuti poco. Va bene impostare la partita così, ma non riusciamo mai a giocare bene tecnicamente una partita dall'inizio alla fine. Che poi forse è la nota più deludente. Il ritorno sarà molto duro.
  9. Non sono d'accordo. Per me in relazione all'avversario stiamo facendo peggio del primo tempo di Madrid.
  10. Solito disastro per ora. Non ho parole.
  11. Ma che intervento ha fatto De Ligt? Ma prendiamolo ora.
  12. Una delle sconfitte più ininfluenti della storia. Mi rode solo per l'imbattibilità, ma amen. Con 4 vittorie nelle ultime 10 vinciamo quasi matematicamente, non dovrebbero esserci pericoli per il campionato.
  13. Non ho più liquidi. Miglior partita europea dopo Juve-Real del 2003 dal '90 ad oggi.
  14. Pep Guardiola

    Una persona che è vicina ad un'altra che ha avuto lo stesso problema di Can, mi ha detto che le cure sono durate mesi e in quel periodo si possono avere sbalzi di qualunque tipo (fisico, dell'umore, ecc.). L'idea che mi sono fatto è vedremo il vero Can, qualunque cosa voglia dire, solo la prossima stagione.
×