Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'napoli'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport Corner
    • Juventus Forum
    • Calciomercato Juventus
    • Juventus Women
    • Allianz Stadium, J-Museum & Biglietti
    • Calciopoli (Farsopoli)
    • Il Romanzo Bianconero
    • Off Juve
    • Juventus news in English
    • Altri Sports
  • Tifosibianconeri.community
    • Il Diario dei Tifosi
    • Games Zone - Nuova Stagione 2018/2019
    • Off topics
    • Multimedia & Graphics
  • Supporto
    • Comunicazioni, proposte e messaggi per lo staff
    • L'Archivio Di Tifosibianconeri.com
    • Cestino

Calendars


Found 6 results

  1. Da Tuttosport ma che cita la BILD. Interessante in termini di fattibilità che anche lui sia un assistito di Jorge Mendes oltre che ex compagno di Ronaldo al Real. Tuttosport -> https://www.tuttosport.com/news/calcio/calciomercato/2019/06/03-57589213/bild_cristiano_ronaldo_chiama_james_rodriguez_lo_vuole_alla_juventus_/?a=2 MONACO (Germania) - Per conquistare la Champions League ci vogliono sempre gli uomini migliori. Lo sa bene Cristiano Ronaldo che, stando a quanto riportato dalla BILD, avrebbe chiamato tramite FaceTime l’ex compagno di squadra James Rodriguez per convincerlo a trasferirsi alla Juventus. Il fantasista colombiano, sul quale è forte l’interesse del Napoli e soprattutto di Ancelotti, tornerà al Bernabeu tra qualche giorno perché ha già espressamente detto di non voler restare al Bayern. Il club di Monaco di Baviera sicuramente non eserciterà il diritto di riscatto fissato a 42 milioni. Sarà riuscito CR7 nell’impresa? La sponsorizzazione del giocatore più forte del mondo e i buonissimi rapporti di Jorge Mendes (agente di entrambi) con la Juventus possono dare un’accelerazione alla trattativa.
  2. Unico giocatore che possa coprirci dal declinare di Chiellini in maniera certa. Costa tantissimo ma con la volonta' del giocatore in Italia possiamo prendere chiunque. Che sia lui il primo obiettivo?
  3. Si riparte con la nuova edition in questo che sarà, come previsto dai saggi, l'ann bbuono ró declinoooooo Classifica dopo la nona giornata Utente Punti misterL_B 23 * Moltres 21 ** Dylan 21 ** pao23 21 Paky12 20 * McLeod 76 19 ** ClaudioGentile 19 * Homer_Simpson 19 * MaZzA 19 DoubleD 19 JUtente 19 mamozio 18 * Juve Blood 18 mamozia 18 sololamaglia 17 * la joya 17 The Gentle Giant 16 * _X_ 16 Coda_di_lupo 16 Juventus Mea Lux 16 Lo Stregone 15 Camilleri-Dipendente93 13 * DanFos 3 The Gentle Giant, McLeod76 e Dylan prendono il risultato esatto. Primo posto invariato.
  4. Topic unico 2018/2019 sulla squadra partenopea, campione d'Italia in carica al netto di penombre, contemporaneità e campionati incautamente scordati in albergo.
  5. qualche fratello gobbo finalmente si è deciso a mettere su un video "riassuntivo" degli episodi contro di noi e pro-Napoli obbiettivamente ne avrei depennato 3-4 da una parte e 3-4 dall'altra,alcune situazioni viste per me non sono così gravi altri invece sono episodi al limite dell'imbarazzante da quanto evidenti non so quanto durerà il video(questione di diritti per chi bazzica sul tubo)ma merita comunque di esser condiviso o spiattellato in faccia a chi parla di campionato falsato non è questione di parole,di esser di parte o meno...qui o ti funzionano gli occhi o sei cieco
  6. 6 anni. Sono passati 6 lunghissimi anni dall'apripista verso questo percorso vincente. 6 anni in cui abbiamo dimenticato cosa significasse aver paura di perdere uno scudetto. Perchè questa è: PAURA. Una sensazione a cui non siamo più abituati a vivere ne tantomeno, e sopratutto, a gestire (noi tifosi, chiaramente). Non voglio che sia un topic di critica, ma un topic di omaggio verso un percorso che ci ha praticamente fatto dimenticare cosa significhi temere di non farcela. Negli ultimi anni siamo stati abituati a dominare tutto e tutti ne confini nazionali, vivendo con la convinzione che, in un modo o nell'altro, avremmo avuto la svolta che ci avrebbe spinto per andarci a prendere ogni anno quel meritato trofeo, buttando vagonate di testosterone in campo e azzannando ogni avversario in maniera cosi dominante da non conoscere altro se non la convinzione nei propri mezzi e potercela fare sempre e comunque. Solo e soltanto quella. Ma ora, stiamo tornando a provare una strana sensazione. Una dannata, bruttissima e rognosa sensazione. Rendiamoci conto di cosa è stata capace di fare questa squadra, questa società, con Conte prima e Allegri poi, con tutti gli annessi e connessi del caso: CI HANNO FATTO DIMENTICARE COSA SIA LA PAURA. Ma ce lo dobbiamo prendere. Dobbiamo andarcelo a prendere. Perchè non abbiamo dimenticato che possiamo farcela sempre e comunque. Contro tutto e tutti.
×