Jump to content

fc1976

Tifoso Juventus
  • Content count

    6,542
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

fc1976 last won the day on September 18 2017

fc1976 had the most liked content!

Community Reputation

1,471 Excellent

About fc1976

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    ROMA

Recent Profile Visitors

2,583 profile views
  1. mi pare di capire che la squadra ci mette un paio di mesi dall'arrivo di sarri ad iniziare a produrre gioco/risultati. Bene a sapersi, così ci regoliamo sul cosa aspettarsi e quando. 2 mesi circa per assorbire tutte le nozioni tattiche complesse del mister mi sembrano cmq un tempo giusto.
  2. Sarri e lo strano caso degli schemi molisani

    Certo dipende dalle situazioni di gioco, dalla tipologia dell’avversario, etc. Però, visto che il discorso nasceva dai famosi 70 metri, l’importante è che la squadra nella sua completezza abbia le idee chiare su cosa fare, quando farlo e come farlo, seguendo i dettami dell’allenatore, provati e riprovati in allenamento, che sia un giro palla, una verticalizzazione, una melina, un contropiede, un lancio lungo, triangolazioni veloci, una cambio gioco, etc.
  3. Sarri e lo strano caso degli schemi molisani

    Nel caso del lancio di 50 mt ( che puo essere comunque utile in determinate situazioni) la probabilità di riuscita è nettamente minore di una azione manovrata. L’attaccante che riceve il lancio poi sarà probabilmente solo o al max con un compagno, mentre con una azione manovrata saranno molti di piu i giocatori portati in attacco, da ultimo in caso di perdita de pallone ci saranno piu giocatori in grado di recuperare il pallone subito se ci saranno piu giocatori in avanti piuttosto che un attaccante isolato. Come detto in apertura pero potrebbe essere che in determinate situazioni il lancio lungo o comunque la verticalizzazione rapida sia preferibile ad una azione manovrata.
  4. Sarri e lo strano caso degli schemi molisani

    Io credo che la parte più interessante del discorso sia quella dei 70 metri e non quella dei 30. La costruzione del gioco infatti avviene nei 70 metri. Arrivati al limite dell’area, a seconda di come ci si è arrivati giustamente si lavora per principi, che non sono schemi, ma direttive di linea generale sui movimenti, inserimenti, tagli, da usare a seconda della situazione che si è creata. I principi saranno diversi se si tratta di un contropiede, di una azione manovrata, se si sta attaccandosi per vie centrali o sulle fasce. Però ripeto che al di la dei 30 metri quella che fa la differenza è come si è costruita l’azione nei precedenti 70.
  5. La stessa cosa che successe con una utentessa bannata, che parlava di calcio sparando cose a caso (non perché fosse di sesso femminile) che alla fine si scopri che era anche molto giovane e si era avvicinata al calcio da poco. Non c’era verso di discutere neanche sugli elementi oggettivi, riferiti alla storia del calcio o del vissuto pluridecennale delle persone che qui scrivono. Alla fine per il suo atteggiamento talebano inspiegabile fu giustamente allontanata. Io provai a convincerla a cambiare un minimo atteggiamento ed ascoltare e capire anche gli altri. Con lui neanche ci provo...
  6. Comunque la frase fondamentale è “adeguare il modulo a quei 2 o 3 giocatori che fanno la differenza”.
  7. Beh oggi è stato abbastanza esplicito, gli hanno chiesto sulla visita a ronaldo e lui ha risposto che ha intenzione di parlare con i giocatori piu importanti e per importanti ha chiarito che intendevi gli attaccanti maggiormente tecnici e ha citato ronaldo dybala e costa. Poi si è soffermato su berna e pjanic. Diciamo che in qualche modo ha fatto mezza formazione https://www.tuttojuve.com/primo-piano/live-tj-sarri-mi-ha-colpito-la-determinazione-a-prendermi-spero-di-far-battere-qualche-record-a-cr7-sul-napoli-474665 qui trovi tutta la conferenza
  8. Vero che l’inter deve recuperare punti in campionato, però conte è un osso durissimo, inutile negarlo. Fino ad ora non c’è mai stato un avversario così tosto, dubito che fallisca di brutto, quindi sarà un avversario tosto fino alla fine. Noi invece un minimo di handicap per il cambio totale di rotta lo dobbiamo mettere in conto. Partiamo comunque come favoriti, ma con meno distacco degli anni precedenti a mio avviso.
  9. Intendevo come composizione del tridente, non come copia del napoli, ma in particolare per la posizione di ronaldo centrale e ai lati dybala e costa. Sarri questi tre ha citato.
  10. Io credo che sarri voglia far giocare ronaldo punta alla higuain, dybala es sx alla insigne e costa a dx che taglia come callejon. Secondo me vuole sondare ronaldo per capire se gli va di fare il ruolo di quello che la butta dentro
  11. non ha detto propriamente così, ha specificato che lavorerà molto sulla costruzione del gioco almeno per i primi 70 metri di campo (cosa purtroppo a noi sconosciuta oggi) e che per gli ultimi 30 si lavora per principi, cosa ben diversa dal semplicistico "non ci sono schemi".
  12. Sui giocatori e su come vuole giocare è stato abbastanza chiaro. In avanti si punta su ronaldo dybala costa, su higuain mi pare abbastanza freddo. Su berna ha detto che deve specializzarsi. A metà campo spera di far toccare a pjanic 150 palloni a partita. Sulla filosofia di gioco parla di schemi per la costruzione del gioco e invece di principi di gioco per gli ultimi trenta metri. parla poi del fatto che non sarà rigido nell'applicare il proprio gioco, ma di adattarsi alla rosa. Sul mercato ha fatto capire che vuole mettere bocca almeno per le caratteristiche dei giocatori. Ed infine il suo obiettivo è continuare a vincere ma facendo divertire in primis i giocatori e poi di conseguenza anche i tifosi. Su questi concetti sono abbastanza d'accordo. Mi piace anche il fatto che sia onesto intellettualmente e dica sempre quello che veramente pensa senza giri di parole. Meno bene i continui riferimenti al napoli, ok è il passato, ok è la sua squadra del cuore, ora basta. Un consiglio, capisca bene cosa è la Juventus e dove si trova, ne capisca bene la filosofia e lo stile e il suo lavoro sarà molto piu facile. in bocca al lupo mister, forza Juve.
  13. Speriamo di vedere veramente valorizzati ronaldo, dybala, costa.
×