Vai al contenuto

19ouch83

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    5114
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

149 Excellent

Su 19ouch83

  • Livello
    Juventino Le Roi
  • Compleanno 26/05/1983

Profile Information

  • Sesso:
    Female
  1. BEVUTI ALTRI 4! Hahahahahahaha Repubblica: Tangenti sul nuovo stadio della Roma: arrestato Marcello De Vito, presidente 5 Stelle dell'assemblea capitolina Terremoto giudiziario nel Movimento 5 Stelle romano. Marcello De Vito, presidente dell'assemblea capitolina è stato arrestato all'alba con l'accusa di corruzione. I carabinieri di Via In Selci hanno perquisito il suo appartamento. L'esponente grillino avrebbe incassato direttamente o indirettamente delle elargizioni, questa l'ipotesi dei pm Barbara Zuin e Luigia Spinelli, dal costruttore Luca Parnasi. De Vito, in cambio, avrebbe promesso - all'interno dell'amministrazione pentastellata guidata dalla sindaca Virginia Raggi - di favorire il progetto collegato allo stadio della Roma. DALL'ARCHIVIO - IL GRANDE AFFARE DELLO STADIO La misura cautelare emessa dal dip del tribunale di Roma riguarda in tutto 4 persone (per 2 indagati è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per gli altri i domiciliari). Una misura interdittiva del divieto temporaneo di esercitare attività imprenditoriale riguarda invece due imprenditori. L’indagine "Congiunzione astrale" si concentra sulle condotte corruttive e il traffico di influenze illecite nell'iter per la realizzazione del nuovo stadio della Roma, la costruzione di un albergo presso la ex stazione ferroviaria di Roma Trastevere e la riqualificazione dell’area degli ex Mercati generali di Roma Ostiense. L’inchiesta ha fatto luce su una serie di operazioni corruttive realizzate dagli imprenditori attraverso l’intermediazione di un avvocato e un uomo d’affari, che secondo l'accusa avrebbero interagito con De Vito al fine di ottenere provvedimenti favorevoli alla realizzazione di importanti progetti immobiliari. Cronaca Stadio Roma, chiesto rinvio a giudizio per Luca Parnasi e altre 14 persone 223 Il nome di De Vito compariva spesso nell'ordinanza che aveva portato all'arresto di Parnasi e di Luca Lanzalone ex presidente di Acea lo scorso giugno. Da quella inchiesta sono finite a processo 18 persone, accusate di aver messo in piedi un sistema corruttivo per la costruzione dell'impianto del club giallorosso, progetto che dovrebbe sorgere a Tor di Valle. I pm avevano messo nel mirino nomi di spicco dell'imprenditoria e politica romana come il costruttore Parnasi e gli esponenti di Pd e Fi, Pier Michele Civita, Adriano Palozzi e Davide Bordoni. Il 10 dicembre, in un altro filone della stessa inchiesta, erano finiti alla sbarra altri personaggi di rilievo - sempre coinvolti nell'affaire del tempio giallorosso - tra cui l'avvocato genovese Luca Lanzalone, voluto al vertice di Acea dalla nomenclatura pentastellata. Associazione a delinquere, finanziamento illecito e corruzione i reati contestati a seconda delle posizioni. Gli avvisi di garanzia erano stati notificati all'imprenditore Parnasi ritenuto dagli inquirenti "il capo e organizzatore" dell'associazione a delinquere che ha cercato di pilotare le procedure amministrative legate al masterplan, approvato, nell'ambito della conferenza dei servizi, nel febbraio del 2018.
  2. Che diamine ci sta succedendo?

    Dopo aver asfaltato il milan con 6 pere e dato lezioni di calcio ad Amsterdam, perdemmo 3-0 in casa con l'udinese che giocò in dieci già dal primo tempo. E non avevamo mica 18 punti di vantaggio sul parma di ancelotti... Contano le motivazioni oltre che le gambe. Eravamo scarichi, in una trasferta spesso ostica. Tra due settimane probabilmente torneremo a +18 così starete tranquilli
  3. Mancano un rigore e mezzo su manzo, e l'ammonizione di sturaro prima del 2-0
  4. Foza Inda: Perchè il Ticino è vicino, ma la Cina è molto più vicina

    Ma se la Juve viene presa in giro sui social dagli antijuventini (specialmente *****azzurri) perché vince solo #finoalconfine, cosa si potrebbe dire dell'inperd di questi meravigliosi 9 anni? #finoallatangenziale #finoadAssago #finoaBollate #finoaSegrate
  5. Allegri ha vinto 3 volte su 3 in inghilterra (mentre in 60 anni di coppe avevamo ottenuto 2 vittorie su 21...). Dovrebbero essere le inglesi a preoccuparsi di noi
  6. Allegri ha tanti difetti e tantissimi pregi (lo sappiamo tutti). Lasciando stare il divario con le altre italiane (e la nostra costante crescita che ha permesso 4 double consecutivi), ha STRAVOLTO le nostre statistiche nelle trasferte europee , in Spagna e soprattutto in Inghilterra Fino al 2014, quasi ogni volta che andavamo a giocare in Spagna o in Inghilterra, le prendevamo (avevamo vinto al Bernabeu solo nel 62 e nel 2008, prima dell'anno scorso). Pre Allegri: 45 trasferte oltremanica o nella penisola iberica: 7 vittorie (solo il 15,55%), 11 pareggi e e 27 sconfitte (ben il 60%) Con Allegri: 12 trasferte tra Spagna e Inghilterra tra gironi e turni eliminatori: 6 vittorie (50%), 2 pareggi e 4 sconfitte (33%). Prima di Allegri avevamo vinto 2 VOLTE su 21 (meno del 10%) in Inghilterra. Con lui, 3 vittorie su 3! (100%) In Spagna invece, 5 vittorie su 24 (20,83%) prima di lui, 3 su 9 con lui (il 33%).
  7. [ Serie A TIM "9°G. Rit." ] Genoa C. & F.C. - Juventus F.C.

    Sicuri del posto Perin, Caceres, Rugani, Bentancur, Sandro, Dybala e Kean, per gli altri 4 dipende da Max
  8. Godiamo insieme questa sera.

    quello però era il real dei galattici campione in carica
  9. idem. trascinatore, fin dal riscaldamento. poi ottimi anche spina, can e berna
  10. Godiamo insieme questa sera.

    per me al livello del 3-1 al real nel 2003.
  11. dobbiamo giocare sempre con la voglia di attaccare, la squadra c'è
  12. allora ne segneremo almeno 4 l'importante è prenderne al massimo 1
  13. Ottavi di Champions: PASSA LA JUVE !!!

    L'idea Barzagli l'abbiamo scampata (penso che si sia reso conto anche lui che è il momento di ritirarsi). Potrebbe comunque giocare Caceres ma sinceramente il 352 contro il solito 442 non mi sembra una grande idea
  14. Ottavi di Champions: PASSA LA JUVE !!!

    altra rimonta clamorosa, con lo united culone che è stato distrutto sul piano del gioco nei 180 minuti ma è riuscito a segnare 3 gol a parigi. dobbiamo crederci, anche se segnare un paio di gol senza prenderne sembra impossibile ora come ora
×