Jump to content

BOBBYGOAL65

Tifoso Juventus
  • Content Count

    1,052
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

169 Excellent

About BOBBYGOAL65

  • Rank
    Juventino Pinturicchio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. E' evidente che analizziamo la stessa situazione ponendo attenzione su aspetti diversi. E' vero, a Napoli, anche con Allegri abbiamo avuto, rare battute di arresto ma se permetti, era un Napoli che non stava -24 da noi in classifica. Quest'anno, li abbiamo letteralmente rivitalizzati noi quando erano sull'orlo del tracollo. Al di là si questo, con la Lazio due sconfitte con evidente imbarazzo tattico, della serie, non ci abbiamo capito nulla, o meglio, chi doveva capire non ha capito. Idem con il Milan. A Ferrara, che ti sta tanto cara, puoi anche non vincere perché trovi una squadra bloccata che non ti fa muovere quando arrivi nei pressi della sua area. Contro MIlan, Napoili, Lazio etc. trovi avversari che, tatticamente, ne sanno almeno quanto te, lì devi fare la differenza. PS. Contro l'Inter, negli ultimi anni, ne abbiamo sbagliate sempre pochissime.
  2. Con il Napoli hai perso male al ritorno in campionato, al netto dell'imbarazzante rimonta subita da loro sul tre a zero dell'andata. In finale di Coppa Italia, onestamente, avrebbero meritato loro nei '90. Anche la Lazio non ci va giù quest'anno...quindi alla fine, abbiamo dominato, come dici te, tra le grandi solo l'Inter. A te basta ? A me pare pochino pochino...
  3. E' che già col Napoli hai perso male in Campionato e in Coppa, con la Lazio le hai prese...perdi pure col Milan con il quale non hai avuto vita facile neanche quando era ai minimi quest'anno. I tifosi vivono di questi scontri, poi batti il Bologna e va bene, ma questa dovrebbe essere la normalità.
  4. La discriminante è il tipo di partita. Per un allenatore, quando sei alla Juve, mettere nel curruculum, partite di spessore contro il Milan e l'Inter su tutte, ha un valore ben diverso rispetto ad altri match. Poi, ogni anno, deve possibilmente, battere le dirette concorrenti al titolo, vedi Napoli gli anni passati e Lazio quest'anno. Un calo di concentrazione contro Fiorentina o Parma, ci può stare, a San Siro contro il Milan, meno. Il 6 a 1 della Juve di Lippi a Milano contro i rossoneri, resta una goduria che dura da 23 anni. Il 7 a 0 sull'Ascoli dell'83, sinceramente, mi fa né caldo né freddo.
  5. Metti il suo rapporto più il nostro con le finali champions e capisci che camminiamo su una corda tesa al 100° piano di due grattacieli...
  6. Come ho già scritto, quella di ieri era una classica e un grande allenatore, queste partite le prepara come fossero finali, con la stessa concentrazione. Puoi perdere perché non ci sei conla testa contro il Genoa o al limite la Roma...ma non ti fai mettere alla berlina dal Milan. In questo tipo di partite, la Juve raramente ha preso una briscola come quella di ieri.
  7. Insomma...Rugani se non finisse il campo, indietreggiando sempre, l'attaccante se lo porterebbe intribuna. Ibra ha fatto quello che voleva. Sandro sono 2 anni che non gioca seriamente. Tek e Leo non mi sono sembrati insufficienti.
  8. Era pur sempre un Milan-Juve, una classica e gli allenatori di spessore ci tengono a vincerla. Magari vai perdere netto col Genoa o con la Fiorentina per un calo di concentrazione ma non prendi 4 goal dal milan in una manciata di minuti. E non attacchiamoci alla stanchezza, anche loro giocano ogni tre giorni e venivano da un match molto più difficile del nostro. Per me è una questione di mentalità dell'allenatore, sul due a zero, doveva cazziare la squadra per evitare quel che è successo.
  9. Vabbè, al di là di Sarri, comunque, se una partita del genere l'avesse persa Allegri veniva giù il forum...ma Rugani? Io sinceramente non vorrei proprio vederlo più con i nostri colori...mediamente ne gioca benino una su 5.
  10. era solo per dire che da qualche parte, il titolare lo fa, qua lo danno tutti per panchinaro... Io sinceramente, ne so poco o niente di questo "Arturo"
  11. Pare sia titolare fisso nel centrocampo del Brasile, almeno così ho sentito dire...
  12. Buffon come secondo è ancora un signor portiere. Abbiamo un Demiral 22 anni, De Light idem, Benta che male non sembra, insomma la situazione non mi sembra così catastrofica. Si può sempre fare meglio ma il materiale a disposizione non è paragonabile a quello di 10 anni fa.
  13. la finirà e spero, vincendo.
×
×
  • Create New...