Jump to content

Alexnumero10

Tifoso Juventus
  • Content Count

    4,746
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Alexnumero10 last won the day on March 26 2018

Alexnumero10 had the most liked content!

Community Reputation

2,154 Excellent

About Alexnumero10

  • Rank
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. E si, infatti è così, ogni anno, per tutte le squadre tranne una.
  2. Secondo me è un errore pensare di valutare oggi le nostre chance in Champions'. Quante volte a gennaio avremmo escluso la squadra che ha poi vinto? I prescritti nel 2010, il Real nel 2017, a gennaio erano squadre che non accontentavano nessuno, poi hanno cambiato marcia nelle 3-4 partite giuste (al netto di botte di c**o ed episodi arbitrali, pure quelli comunque imprevedibili). Il City sembra sempre la più forte, ma alla fine non batte mai nessuno di quelli forti davvero. Fa solo delle gran goleade con le piccole. In realtà è ben difficile che siano la tattica o le caratteristiche "standard" della squadra a decidere. In genere è la condizione del momento, la tua e soprattutto quella dell'avversario. I Barça al 1000% è quasi ingiocabile, il Liverpool in forma anche...se li trovi in un momento così così sono vulnerabilissime. Pensare di valutare oggi, in base a come giochiamo in campionato, quante probabilità avremo ad aprile-maggio è come (citazione di una battuta di quando facevo le elementari) "strappare i peli della schiena di Lucio Dalla a uno a uno e farne mazzetti da dieci, indossando un paio di guantoni da boxe".
  3. Se è vero -come è vero- che prendiamo gol raramente da calcio piazzato, che si pretende?
  4. Mediocre? Ha vinto la Coppa Italia...Allena la Lazio eh? Non il Real Madrid.
  5. Sempre dell'idea che Inzaghi sulla nostra panca sarebbe una sciagura? Quest'estate la maggioranza respingeva con orrore la sola ipotesi. Perchè questa Lazio vabbè avrà i rigori...ma gioca da dio eh?
  6. Riposa in pace, grande bomber e grande gobbo.
  7. E milanisti e interisti che ridevano perchè i francesi buoni li avevano presi loro, i perdenti Djorkaeff e i gonzi il centravanti magrolino, come si chiamava?
  8. Vabbè chiediamo a Buffon se si ricorda delle punizioni di Sansone o di quello del Copenhagen. Era un buon giocatore, nessuno lo considerava un fuoriclasse. Anche il prezzo lo testimonia, lo stesso Avvocato diceva di averlo preso per un pezzo di pane.
  9. Si era il risultato migliore della storia del calcio francese, 4° posto ai mondiali 1982. Anche Bulgaria, Turchia e Corea del Sud hanno giocato una semifinale del mondiale. E comunque al momento della firma il mondiale si doveva ancora giocare. Al momento della firma il risultato migliore della nazionale francese era stato di qualificarsi, e nemmeno sempre, per i mondiali e poi uscire ai gironi. A meno di non risalire agli anni '50 e a Raymond Kopa e Just Fontaine.
  10. Giocò maluccio per alcuni mesi, ma non era nemmeno considerato tutto 'sto fenomeno al momento dell'acquisto. Aveva 27 anni e aveva giocato solo nel Nancy e nel Saint Etienne, era considerato un gingillo buono solo per la nazionale francese (che ai tempi non vinceva mai niente e nemmeno ci andava vicino) e aveva pure la fama di essere sempre rotto. Anche il fatto che la Juve lo pagò 250 milioni, lui capitano della Francia, nella stessa estate in cui il 18enne Roberto Mancini passò dal Bologna alla Samp per 4 miliardi + 4 giocatori, dà un'idea di che reputazione avesse...altro che fenomeno... Lo diventò poi, intanto per fortuna sistemò i problemi fisici e riuscì a giocare con grande continuità, poi iniziò a giocare come un dio del calcio. Quando venne da noi, la reputazione non era superiore a quella di un Ramsey. Ottimo giocatore, da vedere se sta bene e se si inserisce. Ma ormai c'è fretta, se un giocatore sbaglia 2 partite è una pippa, 6 mesi così così non sono concessi a nessuno.
  11. Ben centonovantacinquesimi, mica male. Provare a leggere d'un fiato i club che stanno loro davanti è esilarante. Ho letto nomi che non avevo mai sentito prima.
  12. Non credo sia il nome straniero. Gli altri che hai elencato però garantiscono alcune giocate in fase offensiva che potrebbero compensare eventuali limiti difensivi. Non sempre ci riescono, però potenzialmente potrebbero. De Sciglio...pure lui ha limiti difensivi, ma non li compensa in nessun modo.
  13. Chissà. Secondo me tra i motivi delle finali perse da Allegri c'è ANCHE il fatto di non aver mollato mai nemmeno mezza partita per tutta la stagione. E anche Conte se non avesse inseguito a tutti i costi il record di punti, quella semifinale di Europa League chissà. A volte lasciare per strada qualcosa ha pure un senso.
  14. Io non voglio insultare De Sciglio. Credo sia un bravo ragazzo e un serio professionista. Però non è da Juventus; non è giocatore dei livelli che servono alla Juventus, e non è nemmeno il superatleta magari tecnicamente non forte che però ti garantisce corsa e legnate per tutta una stagione. Purtroppo no; è un giocatore normalissimo ed è pure sempre rotto. Io non lo voglio insultare, non credo meriti insulti ma voglio solo chiedere cosa ci fa alla Juventus un giocatore normalissimo e sempre infortunato. Giocatori come Birindelli, come Torricelli, non è che fossero tanto più bravi di De Sciglio, però se c'era da fare 10 presenze c'erano, se ce ne volevano 20-30-40 c'erano sempre. De Sciglio non c'è mai.
×
×
  • Create New...