Jump to content

Maidomi

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,849
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Everything posted by Maidomi

  1. Rabiot il meno peggio. De Ligt buono per un’ora poi molle. Gli altri tutti insufficienti. Proprio brutta. Siamo in palese calo fisico e il campo di patate su cui abbiamo giocato ha accentuato questo problema. Onestamente nessun dramma. Battiamo la Samp che col Genoa mi è sembrata veramente giù di corda e abbiamo vinto il nono di fila. A tanti farà schifo, a me no: me lo tengo ben stretto.
  2. Campioni tedeschi per due anni di fila e il terzo secondi solo per differenza reti. Mica pizze e fichi... Ho rivisto quella finale un paio di anni fa e ci andò bene con lo 0-1: vittoria tedesca pienamente meritata. Comunque altri tempi, equilibrio massimo a livello europeo con squadre belghe, greche, scozzesi che potevano mettere in difficoltà chiunque. Quell’anno l’Aberdeen vinceva la coppa delle coppe battendo il Real di Santillana e Juanito, e poi batteva l’Amburgo nella supercoppa, che a sua volte perdeva pure l’intercontinentale col Gremio. Cose impensabili adesso.
  3. Esatto. E se avesse anche solo un Zapata davanti che fa da boa aprendo varchi avremmo veramente un potenziale 40-50 a campionato. Una cosa semplicemente incredibile...
  4. Quello che è semplicemente mostruoso è che oltre ai 30 goal ha almeno il triplo di altre occasioni ad ogni partita. Tra pali/traverse, goal in fuorigioco di 3 cm, parate strepitose e (diciamolo pure) goal mangiati (ne sbaglia anche lui almeno un paio a partita) con un pizzico di fortuna in più che non guasta mai potrebbe essere tranquillamente a 40-50 goal a campionato a 35 anni... Non ci sono parole per uno così... The G.O.A.T.
  5. Io ho visto una buona partita che abbiamo tenuto in pugno per lunghi periodi. Loro nel primo tempo un tiro pericoloso, non pervenuti nella ripresa per 40 minuti in cui li abbiamo completamente dominati, poi rigore e punizione con parata mostruosa di Tek. Troppo poco per meritare il pareggio. Dybala imprendibile, ottimo Rabiot, CR7 si è mangiato un goal, ma lo perdono, per il resto tutti gli altri sufficienza piena. Abbiamo lo scudo quasi in tasca, nonostante una dirigenza di pagliacci (cit.), un allenatore ridicolo (cit.), giocatori imbarazzanti che non giocherebbero nemmeno in serie B (a turno Alex Sandro, Danilo, Rabiot, Matuidi, Rugani, Kedhira, Berna, Costa, De Sciglio, Bonucci, Pjanic, Higuain. Tutti ovviamente da cedere al più presto perchè indegni di vestire la nostra maglia), ecc. ecc. E nonostante questa dirigenza di pagliacci (ri cit), questi giocatori inguardabili, questo gioco orrendo, questo allenatore ridicolo abbiamo 80 punti e vinceremo quasi certamente il NONO scudetto consecutivo, avendo battuto NETTAMENTE sia in casa che fuori quelli che qui sopra venivano presentati come dei mostri allenati dal migliore allenatore del mondo (si, l’omino di Lecce che si lamenta del calendario). Non riesco ad immaginare cosa avremmo potuto fare con una dirigenza all’altezza, con una rosa decente e con un allenatore vero... Mah... Io mi accontento e chi si accontenta GODE ! Forza Juve Sempre !
  6. Finora Juve mille volte meglio di certi tifosi. Forrza ragazzi. Adesso stringiamo i denti fino alla fine.
  7. Da Repubblica: Inter, Conte: ''Calendario folle, creato per metterci in difficoltà'' Ormai si è ridotto alla controfigura di un Delamentis qualsiasi che scappa in motrino. Omino piccolo piccolo. Mi dispiace proprio perchè alla Juve ha dato veramente tanto, ma si è giocato tutto il credito che aveva. Arrivare con 2 punti di vantaggio all’ultima giornata. Loro giocano con l’Atalanta e vanno in vantaggio a 5 minuti dalla fine mentre noi fatichiamo con la Roma e siamo sotto di un goal. Il tempo scorre implacabile noi non caviamo un ragno dal buco. L’omino pregusta lo scudetto... la loro partita finisce. Per noi ancora un minuto. Con la forza della disperazione ci buttiamo in avanti. Cross di Paolino e braccio leggermente largo di Kolarov. Si scatena l’inferno 10 minuti di proteste. Due espulsi della Roma. Il Re mette la palla sul dischetto... breve rincorsa... sfonda la rete !! GOOOOOOOOAAAAAAALLLLLLLLLLL ... Arriviamo a pari punti ma per gli scontri diretti vinciamo il NONO !!!! perderei 5 anni di vita ma una goduria del genere non avrebbe prezzo...
  8. Ma basta... domani possiamo pareggiare e lo vinciamo lo stesso con 2 giornate di anticipo. Ma chi catzo lo meriterebbe ?? L’Inter ??? Ma basta, veramente...
  9. Non sapevo che il trombettiere assomigliasse a Totò iettatore... adesso tutto quadra
  10. Pre farsopoli avevo come sogno che la Juve giocasse come il Milan di Sacchi e fosse ammirata a livello mondiale. Post farsopoli il mio sogno è vincere sempre, non lasciare neppure le briciole agli altri. Giocando bene, benino, male, malissimo non importa. Unico obiettivo è essere davanti a chi ha cercato di eliminarci. Partite come quella con la Lazio in cui vincemmo al 94 con il goal di Dybala dopo essere stati dominati o quella di Milano del non giallo a Pjanic in cui pur in vantaggio numerico eravamo sotto a 5 minuti dalla fine e la ribaltammo con un miracolo... che avesse giocato di m.erd.a al fischio finale non poteva importarmi di meno: orgasmo puro. Quest’anno è lo stesso. Arriviamo davanti agli altri, anche con la lingua fuori e lo festeggio alla grande.
  11. Una squadra che vuol vincere il campionato deve fare più punti della seconda. Possiamo fare amche 5 figure barbine ma se qualli dietro non ci superano il campionato lo vinciamo noi...
  12. Anche sul terzo non impeccabile: era una sassata ma visto da dietro abbastanza centrale. In tutta la partita non ha toccato un pallone, o meglio l’ha raccolto tre volte dalla rete . Meglio così, tanto giù non andavano: sono obiettivamente meglio delle rumente.
  13. la prossima spareggio Lecce - Genoa. Il Genoa lo vedo proprio male: completamente inconsistente in attacco. La peggiore delle due. Adios rumente
  14. paradossalmente io invece sono più tranquillo oggi che prima della partita. Prima temevo il Sassuolo ci facesse la pelle e Lazio vincesse, e invece il distacco è invariato con una partita in meno. Le nostre partite sono una sofferenza infinita: passiamo dal dominio assoluto a momenti di panico puro che durano anche 20-30 minuti, poi risorgiamo e sembra che riprendiamo in mano la partita per poi improvvisamente venire messi sotto. Oggi partita simile a quella con l’Atalanta a prescindere dall’andamento dei goal: momenti di imbarcata totale con altri in cui sembriamo avere la partita in pugno. Boh... L’Inter deve vincerle tutte per arrivare a 86, ma sono straconvinto che tra Roma e l’ultima con l’Atalanta farà non più di 3 punti, il che vuol dire che vinciamo lo scudo a 83 punti. Ce ne mancano 6: lunedì è la madre di tutte le partite. Pensiamo positivo una volta tanto, siamo la Juve, catzo ! Per criticare Sarri, Agnelli, Paratici, mia nonna in carriola c’è sempre tempo, adesso non è il momento. Forza ragazzi !
  15. Non li seguo molto. C’è qualcuno di valore (magari non da Juve A ma da squadre di media classifica in A) ? La vittoria della Coppa Italia e la rimonta di ieri fanno pensare ad un buon organico. Bravi ragazzi !
  16. Non per denigrare il galletto, anzi lo ritengo un buon giocatore. Ma ha delle caratteristiche che a noi non servono. Non è una prima punta e nei derelitti gioca spesso largo. Noi abbiamo bisogno di una prima punta di peso: non volevano Lukaku l’anno scorso per nulla, sarebbe stato un partner ideale per il Re. Pur in assenza di una prima punta CR7 può arrivare a 30 goal quest’anno.. con una prima punta davanti ne potrebbe farne 40. Numeri semplicemente mostruosi, che la dicono lunga sul “pensionato” “bollito” che abbiamo l’onore di avere con noi.
  17. Adesso scontro fratricida con gli ex fratelli genoani. Speriamo che stavolta non sia un biscotto vergognoso come un po’ di anni fa. Il moru entrato al posto di De Silvestri lo vedo proprio bene. Speriamo che giochi tutti i 90 minuti ed è la volta he pure Favilli riesce ad ingrigliarla...
  18. Oggi partitaço tra piagnina perdenti di Torino e piagnina un po’ più vincenti di Milano. Stesso DNA di sfigati peraltro. Qualunque risultato andrà bene, tanto gli sfigati nostrani sono salvi (purtroppo) e gli sfigati lombardi sono parecchio distanti (meno male).
  19. Parlare di calcio con un cagata è semplicemente impossibile. Non hanno le minime conoscenze del regolamento ma blaterano in continuazione. Ecco il tipico esempio di ignorante totale Ma allora dove sarebbe la differenza tra il rigore fischiato a muriel e quello non fischiato a de ligt nel derby??? capisci la differenza tra braccio lungo il corpo e braccio largo, collione ? Se non la capisci ci sono altri sport da seguire: il curling, il pallone elastico, il cricket, ecc.
  20. Braccio largo. Rigore solare con il metro di quest’ anno.
  21. Primo tempo simile al secondo tempo di Juve—Ajax. Adesso giochiamo come nel primo tempo di Juve-Ajax e la ribaltiamo. Fora ragazzi
  22. Nemmeno fallo... incredibile. Da rosso diretto
  23. Un passo alla volta. Prima pensiamo a vincere il campionato. Poi al Lione e se va bene al 90% ci toccherà il City. Inutile fasciarci la testa adesso. Fra un mese vedremo in che condizioni fisiche e mentali saremo. La vittoria dello scudetto (il prima possibile) può dare una notevole spinta psicologica ad una squadra che mentalmente da l’impressione di essere molto fragile.
  24. Cairo ha perso il treno non vendendolo dopo la stagione monstre. Adesso vale 30 milioni (fonte calciomercato) e non penso lo svenda visto che è l’unico di nome (si fa per dire) che gli è rimasto. Vediamo...
×
×
  • Create New...