Jump to content

vecchiazebra

Tifoso Juventus
  • Content Count

    43
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by vecchiazebra

  1. e vogliamo parlare di Ranocchia? Ranocchia è uno che quando giocava aveva la media voto del 5 e che negli ultimi 4 anni ha giocato in tutto 20 partite. Ciononostante, fino all'anno scorso prendeva 2,4 milioni, uno stipendio veramente immotivato quindi prendi 2,4 milioni per non fare NULLA nella vita, la mascotte pensa che era il quinto giocatore più pagato dell'Inter. Ho letto che ha investito molti soldi in maxi alberghi e strutture ricettive in Umbria e quindi si è garantito pure il futuro.
  2. vabbè Pelle è fuori concorso.. quelli in Cina infatti non li ho messi perché sono un discorso a parte, intanto vota quelli che ho messo
  3. Chi mettereste in questa classifica negli anni ? In ordine sparso mi vengono in mente : Gianluigi Donnarumma- certo grande talento ma 6 milioni di euro alla sua età non li prendevano neanche Messi, Ronaldo e Buffon...grande colpaccio di Raiola Antonio Donnarumma, il fratello pagato 1 milione per fare la panchina, anche qui colpaccio di Raiola Borriello--si è fatto diversi anni a livelli di stipendio altissimo, basti pensare che come riserva della Roma prendeva 3 milioni di euro Beppe sculli- veniva pagato 1 milione di euro alla Lazio e neppure si allenava Bocchetti, in Russia ha trovato l' "America" 3 milioni a stagione per uno che non è certo un fenomeno Vidic, pagato 3, 2 milioni per nulla Alex al Milan, idem qualche anno fa Ranocchia il panchinaro (quasi) fisso più fortunato , pagato per anni 2,4 milioni a stagione per non fare nulla per poi scendere solo da 1-2 anni a 1,7 milioni Chi vince la palma,? chi mettete sul podio ? ve ne vengono in mente altri? Il Sondaggio è a scelta multipla
  4. comunque la si metta non deve essere bello per un calciatore vedersi scippare gli unici 2 scudetti vinti in serie A
  5. Oltretutto lui stava alla Juve da soli 2 anni, non ha mai detto di essere una bandiera della squadra è difficile se non sei una bandiera rifiutare un'offerta del Real, a parte tutto, nell'anno in cui sei nominato migliore calciatore dell'anno, sei all'apice della carriera ma hai 33 anni, e ti trovi di colpo in serie B. Io non lo vedo come un traditore ma come uno dei più grandi difensori ad aver indossato la nostra maglia, anche se tra i grandi alla pari o inferiori rispetto a lui (Barzagli, Ferrara, Thuram, Montero, Chiellini, Bonucci etc.), Cannavaro alla Juve è stato sicuramente il più sfortunato (si è trovato prima in mezzo a Calciopoli con la revoca degli scudetti e poi a tornare nel terribile 2010).
  6. In tal caso direi che sarebbe giustificato a maggior ragione. Per il resto sei d'accordo con me?
  7. Ma poi secondo me : 1) Si può discutere la persona ma rimane uno dei centrali più forti che abbiamo mai avuto 2) Avrà vinto pure il Pallone d'Oro, che tutto sommato per le prestazioni di quell'anno e del Mondiale ci può stare, ma in serie A (e anche nella Juve), è stato veramente sfortunatissimo (soprattutto se paragonato a Nesta o ad altri), perché si è trovato nel mezzo di Calciopoli e quei due scudetti scippati sono anche gli unici 2 che ha vinto in Italia (gente come Bonucci ne ha vinti 7). E poi' tornato nella Juve poi nel 2010 da incubo, e la champions pure non l' ha mai alzata. All'Inter pure gli ha girato male. 3)Vero, avrà abbandonato la nave, ma aveva 33 anni, era nel momento di massima forma, e al tempo stesso a fine carriera, in pochi avrebbero scelto la serie B, soprattutto per chi non ha mai detto di essere una bandiera di quella squadra.
  8. Fabio Cannavaro in diretta Instagram torna a parlare del suo periodo alla Juventus: ecco i suoi ricordi tra gli Scudetti e l’addio alla Vecchia Signora. «Il rammarico è che è successo tutto quel casino dopo due anni in cui ho fatto delle prestazioni paurose. Non posso godermi due scudetti che ci siamo sudati sul campo. Era una squadra talmente forte che nessuno poteva credere a quel casino quando uscì. Poi ci fu l’offerta del Real Madrid. Non volevo andare via a tutti i costi. In quel momento lì la Juve doveva vendere, liberarsi di alcuni stipendi importanti. I ragazzi che sono rimasti hanno fatto qualcosa di eccezionale, riportando la Juve al posto che merita». DIFFERENZA – «Quando vai alla Juve capisci la differenza tra giocare a calcio e vincere. In Italia o sei tifoso della Juve o la odi. Quando vai lì ti accorgi perchè fanno la differenza».
  9. Apprezzo questo suo gesto, che contrasta con la sua immagine di calciatore antipatico e provocatore, che secondo me lui volutamente esagera per le ragioni evidenziate da De Rossi. Come difensore trovo che sia piuttosto incostante, ma nei momenti di forma è decisivo e fortissimo. Purtroppo questo andamento non lo mantiene sempre ed alcuni suoi errori li abbiamo pagati, ma nel periodo immediatamente pre Milan ha giocato più di un anno ad ottimi livelli. Dal punto di vista personale e della carriera, nella Juve sicuramente è stato anche molto fortunato a capitare nel ciclo più vincente e vincere 7 scudetti e diversi titoli, questo anche non era affatto scontato, se vedete ad esempio la sfortuna che ha avuto Cannavaro (che non era da meno rispetto a Bonucci, ANZI), trovatosi prima in mezzo a Calciopoli e poi nella Juve da incubo del 2010.
  10. In questi tempi di reclusione forzata mi diverto a ripescare statistiche , curiosità , cose sul calcio e sui calciatori. Apro questo confronto : una formazione composta da calciatori campani- napoletani e una composta da calciatori romani- napoletani, quale è più forte? quale vince per ogni ruolo? p.s. per completarla ho messo anche Florenzi e De Rossi perché fino a poco tempo fa giocavano in A Top 11 dei calciatori romani - laziali in serie A . Età media 27 anni, altezza media 1,82Perin; De Silvestri, Bonucci, Romagnoli, Zappacosta; Florenzi, De Rossi, Pellegrini; Candreva, Caprari, PolitanoTop 11 dei calciatori napoletani - campani in serie A . Età media 26 anni, altezza media 1,83Donnarumma; D’Ambrosio, Bocchetti, Pezzella, Criscito; Soriano, Izzo Mandragora; Quagliarella, Immobile, Insigne vai, rispondete
  11. Certo che come rigori dati alla sua squadra credo che Quagliarella sia uno dei calciatori più fortunati di sempre, dall'anno scorso sarà il 50 esimo rigore dato alla Samp, cosa incredibile per una squadra non di alta classifica. Il soprannome Rigorella se lo è meritato
  12. ops l'ho pubblicato nella sezione off juve, ho sbagliato
  13. Secondo voi tra questi difensori della Juve chi è o chi è stato il più...? Bonucci, Chiellini, Thuram, Cannavaro, Barzagli, Ciro Ferrara, Montero 1) Il più forte 2) Il meno forte 3) quello che ha avuto più sfortuna (titoli vinti, momento in cui è capitato, vicende societarie) 4) quello che ha avuto più fortuna (per gli stessi motivi)
  14. però va detto che i napoletani sono molto fortunati nei sorteggi. dopo aver preso agli ottavi di Champions in passato Chelsea e Real (entrambe vincitrici delle rispettive edizioni), adesso hanno beccato il Barcellona
  15. Napoletani fortunati nei sorteggi come un gatto in tangenziale
  16. scherzo , mi riferivo al fatto che tu dicevi che i più sfigati erano i romanisti..
  17. mmm che dicevi a proposito dei napoletani?
  18. L'ho fatto come sondaggio ma il massimo era tre domande. votate
  19. Grazie per aver risposto al mio sondaggio. Secondo le vostre preferenze, alla fine il vincitore è... Nesta ha prevalso per 23 voti a 19 su Cannavaro. Adesso rispondo io ai singoli quesiti 1)Chi è stato più forte in generale Questo è il quesito più difficile perchè sono stati due fenomeni. In linea di massima per rendimento, continuità e caratteristiche complessive io direi Nesta, però il Cannavaro del 2006 rimane insuperabile 2) Chi aveva maggiore capacità di marcare Quasi sullo stesso piano, forse leggermente di più Cannavaro 3) Chi era più bravo di testa Nonostante l'altezza forse direi Cannavaro 4)Chi era più bravo negli anticipi Quasi pari ma forse Nesta tranne nel 2006 5) Chi è stato più costante Nesta, anche se nell'ultimo periodo ha avuto diversi infortuni 6) Chi era più favorito fisicamente Questo è un punto a favore di Cannavaro, in realtà, perché è riuscito a farsi valere nonostante fosse basso e l'altezza è importante per i difensori, quindi di base era più favorito fisicamente Nesta 7) Chi ha avuto un rapporto migliore coi tifosi Nesta ha avuto un ottimo rapporto sia per il suo carattere, sia per essersi trovato in situazioni ottimali sia alla Lazio che al Milan, Cannavaro è riuscito a non farsi amare da nessuno ma la sua scelta di lasciare la Juve in B, molto criticata è anche comprensibile visto che si trovava all'apice della carriera ma anche verso la fine e aveva un'offerta del Real. Nesta non si è mai trovato di fronte a tali scelte difficili. 8) Chi ha avuto più fortuna in carriera nei club (scudetti, champions etc) Qui avete risposto tutti Nesta e sono d'accordo che nonostante gli infortuni il romano è stato molto più fortunato, d'altra parte il Palmares parla chiaro, il doppio dei trofei. Ha vissuto il ciclo vincente sia alla Lazio che al Milan. Ha alzato scudetti e champions. Cannavaro si è tolto qualche soddisfazione al Parma ma per il resto ha avuto tanta sfortuna sia al Napoli, che all'Inter che alla Juve, in 15 anni non ha mai vinto la champions e nel 2003 fu eliminato proprio dal Milan di Nesta in semifinale per differenza reti (gol in trasferta), alla Juve oltre a subire Calciopoli e le ingiuste revoche degli unici scudetti vinti, è tornato nella peggiore Juve di sempre nel 2010, e all'Inter non ha vinto nulla.
  20. Va bene, ragazzi però rispondete in base ai vari parametri che ho indicato, dai è più divertente e sono curioso
  21. Un grande classico, dite chi dei due preferite in generale , ma anche spiegando in base a questi parametri : 1)Chi è stato più forte in generale 2) Chi aveva maggiore capacità di marcare 3) Chi era più bravo di testa 4)Chi era più bravo negli anticipi 5) Chi è stato più costante 6) Chi era più favorito fisicamente 7) Chi ha avuto un rapporto migliore coi tifosi 8) Chi ha avuto più fortuna in carriera nei club (scudetti, champions etc)
  22. Bè, guarda è vero, non ci sono criteri universali, e per alcuni aspetti hai ragione. Ma tu fai il paragone tra le finali perse e le eliminazioni anticipate dalla champions, cioè in definitiva sempre anni in cui comunque giocavano a grandi livelli contro grandi squadre. Ma per quanto io mi sia "intossicato " nelle finali di champions perse , per me nulla è stato brutto come il periodo in cui ci avevano sbattuto in B nel 2006, l'ho vissuto malissimo, e credo questo valga per quasi tutti. E' davvero umiliante per una squadra ed una tifoseria da "altro" giocarsela contro la Reggina e la Forlimpopoli. A noi, per fortuna è stato un anno, ma pensa se fossimo stati costretti a marcire lì per anni. I napoletani hanno fatto dieci 10 anni tra B e C, i romanisti zero , anzi giocavano in Europa. E parlo di sfortuna perché ovviamente i tifosi ovviamente non hanno alcuna colpa per le vicende societarie, sono stati sfigati e basta.
  23. Se fosse una squadra provinciale il tuo discorso potrebbe valere, ma stiamo parlando della quarta squadra in Italia per numero di tifosi e sono anche più della Roma. A parte il fatto che anche il Napoli come secondi posti non scherza visto che è arrivata 8 volte secondo in campionato e 4 volte in coppa italia, ma poi ripeto i romanisti non hanno mai subito l'umiliazione di fallimenti, retrocessioni, serie B , serie C, partite perse contro l'Albinoleffe. Napoli calcio dal 1997 al 2008 : 1997-1998 retrocesso in serie B 1998--1999 9 in serie B 1999-2000 4 in serie B 2000-2001 17 in A, retrocesso in B 2001-2002, 5 in B 2002-2003 16 in B 2003-2004 14 esimo in B 2004-2005 fallito, arriva 3 in serie C 2005-2006 1 in C 2006-2007 2 in B dal 1997 al 2007 i napoletani non vedono mai una coppa europea, dopo il 2007 tra Napoli e Roma più o meno si equivalgono alcuni anni meglio il Napoli altri la Roma Roma calcio dal 1997 al 2008 1997-1998 4 in A 1998-1999 5 in A, gioca in UEFA 1999-2000 6 IN a, gioca in UEFA 2000-2001 VINCE LO SCUDETTO 2001-2002 2 IN A, vince supercoppa e gioca in champions 2002-2003 8 in a, gioca in champions 2003-2004 2 in a, gioca in Uefa 2004-2005 8 in A gioca in Champions 2005-2006 2 in A gioca in Uefa 2006-2007 2 in A gioca in champions e vince coppa italia. Romanisti tutti gli anni disputano coppe europee. Dai, come fai a paragonare le due situazioni =? :))
×
×
  • Create New...