Jump to content

FaffJ

Tifoso Juventus
  • Content Count

    4,445
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3,164 Excellent

1 Follower

About FaffJ

  • Rank
    Juventino Le Roi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ripeto, finché non lo metti non lo puoi sapere Può non avere mai lo sviluppo da mezzala che tanti vedono per lui, può averlo nel corso dei prossimi anni, oppure magari lo metti e nel primo anno ti fa una stagione stile Pogba nel 15-16 Per quello che ha fatto vedere, in potenza è qualsiasi cosa E poi senza dubbio sarebbe una mezzala offensiva eh, ripeto che per me, se si gioca con Arthur-Benta- uno qualsiasi tra Pogba, Aouar, Zaniolo e ora anche Szoboszlai e De Paul, di fatto sarebbe un centrocampo a due con la mezzala di sinistra che si stacca, con naturalmente meno compiti difensivi dei due che rimangono più bassi, e in questo contesto Zaniolo lì potrebbe starci, ma anche qua finché non si prova non lo si saprà mai, però sulla carta le caratteristiche le ha (corsa, fisico, visione, gioco aereo, spalle alla porta, inserimento, anche un discreto controllo (quanto meno migliore di quello di matuidi), il tiro...insomma tutto)
  2. Secondo me semplicemente non si può dire Al massimo si può dire che è troppo giovane, che serve un profilo di maggiore esperienza e che non ci ha mai giocato in quel ruolo (a differenza di Kulusevski) Ma che se si inserisce Zaniolo o Kulusevski a sinistra la situazione peggiora secondo me non si può sapere Per dire, Kdb era offensivo quanto Zaniolo e anche di più, e ora è quello che è Certo magari ci vuole tempo, o magari lo inserisci lì e ingrana da subito (vedi Pirlo spostato dalla trequarti alla bassa mediana), non si può sapere Però secondo me complessivamente Zaniolo ti alza la qualità, ed è questo quello di cui abbiamo primariamente bisogno
  3. Eh ma poi succede che per caratteristiche : 1) Ronaldo parte da sinistra 2) Dybala viene incontro 3) Zaniolo si inserisce 4) Kulu si abbassa e parte da lontano E queste sono le caratteristiche proprie dei giocatori, è quello che tendono a fare per propensione, e io sono per cercare di assecondare il più possibile, ossia di mettere quanti più giocatori della squadra possibile nelle condizioni di fare il meglio, e ciò succede se possono fare quello che gli viene (al netto delle evoluzioni e dei miglioramenti che un calciatore ha nella vita calcistica, che possono portare un'ala a essere un terzino di spinta per poi diventare un terzino difensivo, o un esterno di centrocampo a essere un esterno d'attacco e poi una seconda punta etc etc) Quindi se vogliamo appunto assecondare le propensioni naturali io metto cristiano a sinistra, kulu a destra e zaniolo dietro dybala (per poi invertirsi) e secondo me può essere funzionale per tutti (naturalmente Benta e Arthur dovranno farsi carico di un bel po' di lavoro senza palla, ma ovviamente va rapportato al fatto che aumentando la qualità, aumenta il possesso palla e diminuisce il lavoro in fase di non possesso (anche se aumenta il lavoro senza palla in fase di possesso), cioè se non hai un bernardeschi che ti perde un pallone non hai bisogno di un matuidi per recuperarlo) Poi se Sarri convince cristiano a lasciare la fascia a Kulusevski o se in qualche modo riesce a esistere questa convivenza allora si va di 4222 Sì ma il real dimostra che non è necessario avere un gattuso dietro ronaldo, che l'equilibrio lo si può trovare anche con una catena di sinistra super offensiva Tutto ciò se ammettiamo che quel real fosse una squadra generalmente equilibrata (e secondo me non lo era)
  4. chiaramente in possesso in non possesso kulu e zaniolo scalano, hanno il fisico e la propensione a farlo imho Mah Il real ha vinto tutto con Marcelo-Kroos-Ronaldo nella catena di sinistra e l'equilibrio dove sta? A me questa storia che dietro Ronaldo c'è bisogno di un gattuso mi pare proprio 'na grande strunzata
  5. Secondo me tatticamente ci siamo proprio bene Sarà che "io so' 'n po' matto" ma la mia configurazione con questi 4 è questa Kulu Zaniolo Ronaldo Dybala Ma poi per caratteristiche Paulo viene incontro mentre Zaniolo si inserisce, gioca spalle alla porta, occupa l'area Insomma per me è il 9 di questa squadra E dunque Kulu Dybala Ronny Zaniolo Lo so sembra una follia, ma sarebbe lui a fare il Benzema per Cristiano
  6. Era cotto fisicamente da almeno due partite, mi aspettavo un infortunio muscolare da un momento all'altro Forse giocatore con più minutaggio di tutti nel post covid
  7. Non so se sia già stato detto Ma a portieri invertiti eravamo 4-1 per loro
  8. Dico la mia Contro questa atalanta chiunque soffre Non c'è Psg, Barcellona, Real, City, Bayern o Liverpool che tengano Noi abbiamo tantissimo da migliorare ovviamente, ma questi sono bestie Quando sono a regime sono ingiocabili Per una volta merito agli avversari, e anche a noi perché per quello che abbiamo visto in campo a livello di gioco poteva finire male male male e dopo il gol di Zapata ho pensato che potesse esserci un altro blackout tipo Milan e invece non c'è stato, siamo riusciti a soffrire e a un certo punto pure a venir fuori Bicchiere mezzo pieno, sì, ma intanto abbiamo portato a casa il risultato contro una squadra con cui abbiamo sofferto da cani pure l'anno scorso e mi tengo strettissimo la classifica dopo 2 delle 5 partite del tour de force fino allo scontro con la lazio
  9. Se il napoli giocasse sempre come gioca contro di noi sarebbe il Liverpool
  10. Se loro sono in giornata e noi giochiamo come ieri non è irrealistico il 4-0/5-0
  11. Top io ci ho pensato bene ma chi chiami? L'unico papabile libero è Pochettino, ma è una roulette russa, può andare bene ma può andare malissimo
  12. Amen Squadra da rinnovare da almeno due anni, alle fondamenta. Nel calcio di oggi l'intensità è un fattore troppo troppo importante, non puoi pensare di vincere andando costantemente a un ritmo inferiore a quello degli avversari. Se vuoi essere un top team i giocatori devono VOLARE con la testa e con i piedi.
  13. Considerato il fatto che rispetto a inizio campionato stiamo segnando di più nel primo tempo e il fatto che loro avranno due giorni in più di riposo, io cercherei di vincerla nei 90 minuti, e possibilmente nei 60. Quindi tridente pesante con sia il Pipita che Paulo consapevoli che in quei 60 minuti devono dare il 200%. Poi come va va e non si può mai sapere, ma se al 60esimo siamo in vantaggio io metterei sia Costa che Ramsey, il primo perché ovviamente loro si butteranno in avanti ed è l'unico che può castigare in contropiede completamente da solo, e il secondo perché sa fare ultimo e penultimo passaggio e soprattutto occupa l'area di rigore, che ovviamente con Pipita e Dybala fuori rimarrebbe vuota. Quindi stessa roba vista con la sampdoria sostanzialmente, ma contro una difesa a 3/5 spero di essere più efficace .
  14. Se proprio dovessi scegliere direi non Real per ovvie ragioni, e anche perché se dobbiamo incontrarli allora li vorrei in semifinale. Delle altre il Tottenham è la più insidiosa senza dubbio, sia perché tatticamente ci può mettere in difficoltà, sia perché dovremmo andare nel loro nuovo stadio e uscirne senza prendere gol è tosta, e infine per l'allenatore, che può anche passare il peggior periodo della sua carriera ma contro di noi le sue squadre overperformano in maniera incredibile. Delle rimanenti eviterei il chelsea, odio le bande di ragazzini talentuosi, ma tutto sommato tolte Real e Tottenham una vale l'altra.
  15. Poveri noi, come faremo a fronteggiare contanto squadrone? A parte gli scherzi, si rinforzeranno ma mi aspetto che noi non saremo da meno, io sono convinto che anche noi faremo dei buoni colpi (Tonali penso sia ormai una questione personale tra Parri e Malocchio, e spero e credo che venga da noi, ma se così non fosse mi accontenterei di Kulusevski, che forse ad ora ci serve anche di più) e soprattutto mi aspetto un colpo big big big (i nomi non li faccio, li conosciamo). Il gap per forza di cose si ridurrà, perché noi possiamo migliorare molto meno di loro in termini di rosa, ma noi faremo di tutto per aumentarlo o quanto meno tenerlo costante . E in ogni caso "l'effetto conte" non dura per sempre, sia perché in caso di vittoria dello scudetto le motivazioni ci sarebbero ma non altrettanto forti, e soprattutto, Conte tende a squagliare fisicamente (e dal punto di vista nervoso) i giocatori. Vedremo. Io resto fiducioso. Poi se loro mantengono questo ritmo amen, onore a loro e complimenti.
×
×
  • Create New...