Jump to content

FaffJ

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,311
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,624 Excellent

1 Follower

About FaffJ

  • Rank
    Juventino Pinturicchio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Benta sicuramente non ha il palleggio di Pjanic, ma imho ti da tanto tanto di più in termini di copertura E sul fatto che Pjanic non abbia il passo per fare la mezzala... Beh noi giocavamo con Khedira fino a qualche tempo fa, peggio in termini di intensità non si può essere imho E comunque la mezzala corre complessivamente meno del mediano nel gioco di Sarri, quindi sarebbe comunque un miglioramento
  2. Sì certo, nello specifico le caratteristiche di Cristiano e Paulo fanno sì che sia necessario un giocatore che pressi per entrambi, o quasi, e che si butti in area (e secondo me sotto questo punto di vista sta migliorando), ma nel contesto tattico più ampio, tutte le squadre europee, da Guardiola a Klopp, dal Real al Barca, (quindi anche squadre che giocano in maniera molto differente ma esprimono tutte un calcio europeo (vabbè l'ultimo barca no ma quella è una squadra che sta ricostruendo tenuta in vita da Messi)), giocano tutte con un mediano con caratteristiche diverse da Pjanic, che imho non ha il fiato e il fisico per fare la fase difensiva come sarebbe necessario. Cioè pur rimanendo nell'ambito "sarriano" con quindi un'impostazione del tipo incontrista-palleggiatore-incursore, io preferirei Bentancur in mezzo e Pjanic interno (perché anche se non lo fa quasi più lui sa sia inserirsi che rifinire, che ovviamente, calciare in porta). Invece Pjanic in mezzo condiziona il tutto perché il suo è un ruolo cruciale e si vede palesemente che in certi momenti della gara è in debito di ossigeno, e quindi per compensare con la quantità si è costretti a mettere Matuidi che però ti fa perdere tanto in termini di palleggio e tempi di gioco. Quindi ripeto, imho già con Rabiot-Pjanic-Bentancur le cose iniziano a cambiare, se poi si facesse Rabiot-Bentancur-Pjanic allora inizierei a vedere una roba che mi piace tanto tanto. E Rabiot deve ancora tornare al suo stato di forma
  3. Mi spiace ma non sono d'accordo, giochiamo col trequartista perché il centrocampo è carente sia in termini di intensità del pressing, sia in termini di palleggio. E giochiamo con quei due in attacco perché sono i più forti e i più in forma, e quindi è giusto metterli in campo ed adattare gli altri affinché quei due rendano al meglio. E se vogliamo fare il paragone con le altre squadre europee, è evidente che la differenza maggiore rispetto a noi sta nel fatto che NESSUNO gioca con un giocatore come Pjanic in mezzo, e di conseguenza con uno come Matuidi interno. Tutti (a parte il Chelsea forse, per ovvie ragioni) giocano con un mediano di rottura in mezzo e due mezzali che sappiano fare tutto, palleggiare nello stretto, lancio lungo, tiro in porta, arrivare sul fondo e mettere un cross, tirare le punizioni, e garantiscano anche corsa per tutti i 90 minuti. Ripeto il problema non è la mancanza di una punta, o meglio, è un problema molto meno rilevante (nell'ultimo Napoli di Sarri la punta la faceva Mertens, che fece 28 gol se non sbaglio)
  4. Cioè vuoi mettere come base tattica un modulo dove costa dovrebbe farsi tutta la fascia per 90 minuti ogni partita? E poi non è nelle sue corde, è un'ala, sarebbe un 433 mascherato (e non so nemmeno come farebbe matuidi sull'esterno) Io aspetto di vedere il centrocampo Bentancur-Pjanic-Rabiot per dare la mia opinione definitiva sulla questione tattica E comunque non sto dicendo che Matuidi sia un cattivo giocatore, ha qualità importanti, ma per esprimere un certo gioco servono 11 giocatori che abbiano qualità tecniche importanti, altrimenti quel gioco non lo fai Poi vabbè, ancora non riesco a capire come sia possibile che la nostra condizione sia così inferiore a quella dell'atalanta o anche quella della lazio
  5. Sì ma abbiamo preso un allenatore con idee ben precise proprio per dare un'idea di gioco precisa E il problema della squadra non è l'attacco, ma il centrocampo(che fa pochissimo in termini di produzione offensiva) Mi spiace ma non sono d'accordo, i pari ruolo di Sarri a Napoli e Chelsea erano Allan e Kantè, e tecnicamente tra questi due e Blaise c'è un abisso (e si vede, e non poco) Ed è una delle ragioni per le quali non si è insistito per prenderlo nonostante il prezzo di saldo vero, ma viene comunque dalla Premier, per me il periodo di adattamento ci sarà per forza di cose (diciamo che è quello che mi auguro, ma per me è uno scenario assai verosimile)
  6. E su questo sono d'accordo, ma visto che giochiamo con due giocatori davanti che non tendono a occupare l'area, è logico che dobbiamo cercare gli scambi veloci per vie centrali, e poi eventualmente, se si vede che non si riesce, cercare un'alternativa (e Cristiano i suoi gol di testa li fa) Cioè dobbiamo avere un piano di gioco, e lo ha anche il Liverpool, il City, qualsiasi squadra che ha un piano tattico predefinito, che è basato sulle caratteristiche dei giocatori in campo.
  7. vero, ma per demerito degli altri due Sarò esageratamente ottimista, ma per me non è ancora nemmeno all'80% della forma fisica, e in generale nemmeno al 70% del livello mostrato al Psg Prego perché sostituisca definitivamente Matuidi a sinistra, con Bentancur a destra
  8. Sì il punto è che in teoria non dovremmo arrivare così spesso sul fondo ma sfondare per vie centrali con le combinazioni (perché la tecnica per farlo ce l'abbiamo) Brevissimo OT sulla partita: -di Matuidi leggo che fa tanta legna e che corre. Bene, ammettiamo che sia vero, ma se siamo una squadra che punta a fare dal 60% di possesso in su, non dovremmo puntare più su giocatori che fanno più la differenza quando abbiamo la palla noi? E questo prescindendo da tutto il resto. Potrei sbagliarmi ma ho notato che i compagni semplicemente non onorano il suo attacco alla profondità, lui si inserisce e non lo servono. Ripeto imho se mettiamo uno che sì faccia legna ma che sappia stoppare un pallone in spazi e tempi ragionevoli perdiamo magari x in termini di fase difensiva ma guadagniamo y in fase offensiva, e per me quell'y è di molto superiore all'x -Pjanic. Pjanic. Pjanic. A me non frega nulla se fa anche 200 passaggi laterali e 0 verticalizzazioni, se sei il palleggiatore della squadra DEVI sempre offrire una linea di passaggio (sul finale i terzini sono stati costantemente in difficoltà perché mancava uno scarico centrale). Lui è in un ruolo dove ha l'obbligo di proporsi di continuo, sempre, muoversi costantemente, e Pjanic nelle serate di questo tipo, quelle "in ciabatte", non lo fa. Non gli do 5 solo per la verticalizzazione sul secondo gol. -Rabiot: in giro leggo robe contrastanti, per me partita da 6-. Deve avere più coraggio perché i mezzi tecnici li ha. Paradossalmente quello che è uno dei suoi difetti, ossia tenere palla troppo spesso, oggi è stato importante per far salire la squadra. Sugli altri non dico nulla, se non di De Ligt. Matthijs, se un giorno dovessi entrare a casa e trovare la mia ragazza con te, ti direi di prendertela comoda e andrei a prepararti un caffè. Mostruoso, migliore in campo (Ronaldo non lo conto perché lui non ha paragoni tra gli umani, lo valuto solo con se stesso)
  9. Io rimango fermo sull'idea che IL colpo del mercato 2020 sia Pogba, per le mille ragioni che abbiamo elencato una marea di volte, e credo che si farà A quel punto, ammettiamo di tenere il rombo (abbiamo troppi uomini a centrocampo e troppo pochi davanti, oltretutto molto difficilmente rimpiazzabili), e avremmo: Pjanic (9,2M) Bentancur (3,6M) Rabiot (10M) Ramsey (10M) Matuidi(5M) Khedira (8,6) Can (7,5M) Kulusevski (3,6M) Pogba (22M) Che sono una marea di giocatori, diversi dei quali con un ingaggio altissimo. Ovviamente ci saranno delle cessioni, e in particolare immagino quella di Matuidi, che è in scadenza, quella di Can e quella di Khedira (mi auguro), per un totale di monte ingaggi lordo liberato di una ventina di milioni, che sono quelli che di Pogba per intenderci. Certo, c'è l'ammortamento del cartellino ma facciamo finta di non considerarlo (ammettiamo di poter sostenere un acquisto Top all'anno, due anni fa quello di Ronaldo, quest'anno quello di De Ligt e uno anche il prossimo giugno). A quel punto avresti 6 giocatori per 4 posti, che sono pochi, e un altro sarebbe da prendere, ripeto, se vuoi tenere il rombo. Poi però si porrebbe il problema di chi far giocare, perché di questi 6 solo uno accetterebbe la panchina senza problemi, ed è Kulusevski (che imho sarà anche difficile da panchinare) La soluzione la conosciamo tutti, e sarebbe vendere Pjanic, ma imho non succederà. Quindi in teoria Tonali ci starebbe, anche perché l'ingaggio sarebbe limitato, ma ripeto che dobbiamo imparare dalle grandi: 3 titolari, che oltre a essere forti non devono essere propensi a infortunarsi, 1 Jolly che schieri ovunque e poi giovani di prospettiva con ingaggio limitato, da schierare a partita vinta. D'altra parte Pjanic è fondamentale per Sarri e visto che ha bloccato la sua uscita l'estate scorsa immagino che lo farà anche la prossima. (Berna imho parte a giugno perché a meno che non esploda da mezzala facendo il girone di ritorno della vita e facendo davvero la differenza, rischia di non vedere il campo).
  10. Beh il giovane forte è Kulusevski, almeno secondo la società Poi dipende dal ruolo in cui lo vuoi questo giovane e forte ahah
  11. Imho il vero valore aggiunto di Ronaldo, al di là delle qualità tecniche e del ritorno in termini di immagine e marketing, è che quando sente una certa musichetta non solo non gli tremano le gambe, ma si esalta al massimo. Ci sono giocatori fortissimi che quando la pressione sale valgono la metà, giocatori che non la sentono, per i quali non importa la partita ma fanno sempre il loro (e tra questi io ci metto Icardi, che sta lì, non fa magari nulla tutta la partita e poi alla prima palla buona la butta dentro, e anche solo per questo lo prenderei) e poi giocatori che si esaltano quando la pressione sale. Io penso che Messi sia il più forte giocatore della storia, ma il talento è una responsabilità pesante che talvolta non è riuscito a gestire (e devo dire che ciò è vero per tanti giocatori sudamericani e in particolare argentini), Ronaldo al contrario si esalta, non c'è niente da fare, è una questione caratteriale. Se anche Ronaldo facesse la sua peggior partita e fosse nel suo periodo più nero, io non lo toglierei mai, perché se c'è un rigore al 90esimo posso fare totale affidamento su di lui (e questa è una cosa che ha allenato e migliorato nel tempo, perché da giovane non era così)
  12. Stipendio di Can insostenibile per il Milan, e in ogni caso non penso che accetterebbe la destinazione
  13. Se solo fosse venuto 2 estati fa... Gli avremmo fatto un bel quadriennale e avremmo fatto una bella plusvalenza con Sandro
  14. Dipende da chi siede in panchina, forse con Sarri direi più Jesus, ma in generale come caratteristiche se gioco con due punte ne preferisco una più fisica e una più creativa/di classe, anche solo per una questione di opzioni offensive. Cioè con Dybala+Kane puoi segnare davvero in qualsiasi maniera Ma secondo me non c'è nemmeno da lavorarci così tanto, almeno tatticamente Se lima qualche difetto tecnico per me è già una mezzala fatta e finita per fisico, gamba, visione e tiro (col plus che ha anche un bel dribbling). Insomma ha tutto per essere una mezzala offensiva moderna (Zaniolo pur avendo caratteristiche simili avrebbe bisogno di più lavoro imho)
  15. Sempre detto che TATTICAMENTE è il giocatore più simile che ci sia a Messi Ora come ora non saprei chi potrebbe essere la punta a cui affiancarlo e completarlo, forse come diceva qualcuno proprio Harry Kane, ma è imprendibile Di quelli prendibili non saprei proprio beh se consideriamo che la squadra ci ha messo un mesetto a carburare e che all'inizio giocava con meno continuità, se continua così rischia di finire con 20 gol e 20 assist (20 gol senza i rigori sono tanti eh, 20 assist sono proprio da super top)
×
×
  • Create New...