Jump to content

JuvenTINOO

Tifoso Juventus
  • Content Count

    590
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

247 Excellent

About JuvenTINOO

  • Rank
    Juventino El Cabezon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Era più motivante Silvio che diceva a Pippo Inzaghi con che tono dire "ATTACCARE".
  2. Allegri non sa unire lo spogliatoio, infatti non appena arriva un risultato negativo, si fatica a rialzarsi. I rapporti non sono come ce li mostrano i social, e quando giocavo anche io a calcio, lo facevo ma molti facevano buon viso a cattivo gioco, si dà il contentino al mister ma lo si manderebbe volentieri a quel paese. Gli spogliatoi uniti sono altri, tipo quello del Napoli lo scorso anno, quello del Bologna quest'anno. Quando tutti, TUTTI, sono coinvolti, si lavora meglio.
  3. L'allenatore per me conta al 99%. Se io alleno una squadra che non porta risultati, sono il primo responsabile, ma se dopo un esonero i risultati non cambiano, allora la colpa è dei giocatori che non hanno voglia di allenarsi e giocare perchè hanno sempre ripudiato le idee di chi doveva metterli in campo. Il Napoli di spalletti, era fortunato ma era una squadra coesa, con un clima spogliatoio eccellente. Rudi Garcia non è riuscito a mantenere lo spogliatoio compatto spaccandolo, perchè qualcuno avrà seguito le sue indicazioni, altri si saranno rifiutati e facevano un po come volevano. Mazzarri ha potuto fare poco, ha trovato una squadra spaccata. Allegri ha questo problema, non riesce a unire lo spogliatoio, nemmeno tutti contro di lui. In più non ha migliorato un singolo giocatore. Ogni giocatore lo sa, è consapevole di come dta rendendo oggi, e di come ha reso in passato. Se uno ha reso meglio, fatica anche a spiegarsi come facesse.
  4. Il DNA per me non esiste più. Cosa è il DNA juve? Il DNA juve è morto con Allegri, Sarri e poi Pirlo. Il calcio si è evoluto, non ci sono più i giocatori bandiera. È business, è spettacolo, intrattenimento per palati sempre più sopraffini. È come dire che un circo deve avere il DNA Orfei, son baggianate.
  5. Perdere per perdere, va bene lo stesso. La Roma magari perderà ma con dignità, essendosela giocata. Fino a 3 partite fa era una squadra che faceva cacare quanto noi a livello di gioco e oggi ci fosse stato ancora mourinho (ovviamente squalificato) avrebbero probabilmente perso come abbiamo perso noi, senza nemmeno provarci.
  6. Piu che chiedere chi rende andando via dalla Juve, sarebbe da chiedersi perchè nessuno ci compra i nostri "Campioni". Forse perchè vengono visti come delle pippe. Ma quando questi vengono comprati, sono sempre super in forma Vlahovic,Chiesa,Locatelli,Milik,Zakaria e altri giocatori come Miretti, Fagioli,Illing che arrivano da giovanili e prestiti e corrono come dannati, poi tempo 2 mesi e sono più fermi di Ronaldo il fenomeno ai tempi del Milan. Si allenano male? Vengono allenati male? Non vengono affatto allenati?
  7. Io non lo digerisco, e nonostante al momento siamo al 2 posto in classifica, mi sento tutto fuorchè al riparo da rimonte. Il gioco fa sempre schifo e le vittorie per 1-0 contro provinciali prima o poi si pagano. Non capisco come alcuni tifosi lo supportino quando sta ottenendo quello che dovrebbe essere il minimo sindacabile per quello che ha a disposizione e per come è stato accontentato. Ma quello che mi da piu fastidio è che NON ABBIAMO LE COPPE e ci son settimane intere per prepararsi e poi si arriva sempre alla partita nello stesso modo. Io con l'inter avrei buttato dentro Alcaraz che sarebbe stata la variante impazzita, visto che non lo conosceva nessuno, mi sarei giocato pure illing e chiesa insieme. Se vuoi provare a vincere, devi almeno provarci.
  8. Vendere soule per puntare su felipe anderson...mah...levategli il vino. Se di soldi non ce ne sono, perchè svenarsi per un ingaggio almeno doppio + commissioni al procuratore?...vedremo
  9. Oh mio dio, mi state dicendo che a Frosinone sanno giocare a calcio. Oh mio dio, no dai, chiudete tutto. Siamo su scherzi a parte.
  10. Io penso che stavolta, se smette di sculare vittorie 1-0 finisce che lo cacciano a sputi. Non guarderò la partita contro il frosinone, ma mi auguro che Soule gli faccia vedere i sorci verdi.
  11. Sarò un caso unico, ma a me questo momento non piace proprio, si vince, ok ma l'impressione è che la squadra al 3 anno di Allegri ancora non sappia cosa fare quando ha il pallone. Lo scorso anno pagavamo tutte le ca22ate di sczesny e un sacco di errori, quest'anno ci gira bene (vedi kvara che si mangia un gol e osimen in fuorigioco dopo ca22ata) La verità è nel mezzo, non scordiamoci che noi abbiamo 1 partita a settimana.
  12. Non ho visto la partita, però siamo al punto in cui ormai queste vittorie risicate contro squadrette vengono esaltate manco fosse il primo punto in A del Benevento con gol del portiere Brignoli. Mah.
  13. Difendere bene...contro la fiorentina senza un attaccante? Difendere bene senza prendere gol lo fai contro Real, City, Barcellona,Bayern...quello sarebbe difendere bene. Ieri è stato soltanto un sovraffollamento in una metà campo con loro e le loro poche qualità che speravano che un pallone crossato buttato fuori un pò male dalla difesa facesse fare un pasticcio.
  14. Chi oggi lo esalta, non venga tra qualche mese a spalargli melma addosso. Facciamo schifo, si può vincere anche facendo schifo, ma i nodi vengono al pettine prima o poi. Paragonarci ad Inter-Napoli-Roma-Lazio-Milan-Fiorentina avendo UNA partita a settimana e UNA SETTIMANA intera per prepararsi, avendo anche il tempo per provare qualche schema, non esiste proprio paragonarsi a loro. Se fossimo stati in champions oggi come saremmo messi?
  15. Non so quanto di vero ci sia e quanto sia stato ingigantito. Ho l'impressione che Bonucci abbia puntato molto la sua uscita sul fatto che l'allenatore è mal digerito da molti tifosi, in modo da avere qualcuno dalla sua parte. Il fine, non lo so, però io l'ho letto in questa maniera: Lui ha detto alla nuova società (quelli messi dopo le dimissioni di Agnelli) di ripartire da lui e altri che hanno dimostrato lo spirito juventino per poter tornare a vincere; la risposta della società invece e stata quella di voler ripartire cercando di togliere dalla rosa elementi che potevano essere ingombranti per ego e carattere, puntando più sull'allenatore come parafulmine.
×
×
  • Create New...