Jump to content

dolmer

Tifoso Juventus
  • Content count

    2,018
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

257 Excellent

About dolmer

  • Rank
    Juventino Pinturicchio
  1. Ragazzi dai è impensabile che la Juve abbia preso Simone Inzaghi. Al di là che tutti ne possano parlare, ma vi rendete conto? Si sceglie di lasciare andare un allenatore vincente e con appeal internazionale quale è Allegri, con un perfetto sconosciuto oltre i confini italici? Basta vedere e sentire le parole di Agnelli per capire che è un visionario e che punta soltanto al meglio. Io sto tranquillo perché per me non è nemmeno lontanamente pensabile una scelta societaria che vada nelle direzione di Inzaghi, Mihajlovic o allenatori di così basso profilo. Ormai la Juve è un'impresa che sta crescendo in tutto il mondo, e questo Agnelli lo sa molto bene. Deve quindi dare alla squadra un nome che sia conosciuto in tutto il mondo.
  2. Vi prego Pochettino no!! Allenatore "normale" che chiede ingaggio spropositato senza aver dimostrato nulla. Anche se vince la Champions, la vince in una stagione particolare dove perfino una banda di ragazzini è arrivata in semifinale.
  3. Mi passate un link che la riproduca in italiano?? grazie
  4. Pochettino per carità!! Allegri gli ha dato una lezione di calcio un paio di anni fa. Questo ha perso lo scudetto contro il Leicester. E' come se noi lo perdessimo contro la Fiorentina. Solo Guardiola a mio avviso è l'unico erede per fare un salto di qualità.
  5. Dico la mia, da totale inesperto di calcio mercato ma da semplice osservatore con un minimo di spirito critico. Allegri dice che è da 6 mesi che ha in mente la nuova Juve e di questo ne parlerà col Presidente. Ora, vogliamo veramente credere che in 6 mesi non si siano mai visti per discutere di queste idee? Anche perché, fino a prova contraria, il tempo a Paratici di bloccare i giocatori lo devi dare. O sto dicendo una cosa sbagliata? Quindi, diamo per presupposto che Agnelli sia d'accordo con le idee di Allegri. A questo punto la domanda: perché tutto questo tempo? Il rinnovo di contratto lo si fa in mezz'ora. Non c'è nulla di complicato. Sommando le due cose, da osservatore, non posso che concludere ---> Allegri è già stato informato che non ci sarà il rinnovo.
  6. Allegri può anche aver ragione dal suo punto di vista. Però faccio un'osservazione: 1) Pjanic a Roma ha giocato quasi sempre da mezz'ala, con De Rossi centrale. Mentre da noi è stato trasformato in centrocampista centrale; 2) Dice che Emre Can non ha i tempi di gioco. Ok, hai avuto un anno per farlo giocare da centrale di centrocampo, spostando Pjanic in mezz'ala e fargli apprendere il ruolo a Can. Non lo potevi fare nelle partite in casa contro le piccole? Posso capire che sia arrabbiato che non gli abbiano preso il centrocampista che voleva lui, ma la profondità della rosa era anche tale da cambiare gioco ed inventarsi qualcosa di più.
  7. Joao Cancelo

    Se arriva Guardiola penso che Cancelo non si muoverà di 1 millimetro da Torino. Si sbrigassero a scegliere il nuovo allenatore.
  8. Vabbè è anche una questione di: . Stile; . Cortesia; . Rapporto tra gentiluomini; Io spero che si cambi allenatore, ma non trovo nemmeno giusto, da parte della società, dare adito a dubbi sulla permanenza. E' un allenatore che ha vinto 11 trofei in 5 anni. E' anche una questione di rispetto nei suoi confronti.
  9. Massimiliano Allegri: Topic Unico

    Io resto convinto che Allegri a fine stagione salterà. Tuttavia, ci tengo ora a spezzare una lancia in suo favore. Al di là del gioco, del suo modo troppo fisico e troppo difensivista che non mi è mai andato giù, non posso fare altro che ringraziarlo per 11 trofei vinti in 5 anni. Probabilmente il più vincente nella nostra storia, o comunque sicuramente tra i primi 3. Mi dispiace che molti l'abbiano insultato sul piano umano, perché mi è sempre sembrata una persona leale. Perciò grazie di cuore per tutto mister, ma adesso abbiamo bisogno di un cambio.
  10. Con Guardiola (se arriva), il primo che salta è Cuadrado.
  11. Ma non è una cosa pensabile dai... Mancherebbero ancora tre giornate alla fine del campionato. Le dichiarazioni di Allegri oggi sarebbero, oggettivamente, prive di ogni senso. E' chiaro che la società lo avrebbe informato in un caso del genere, se non altro per un rapporto umano e da gentiluomini quali sono. Nemmeno il miglior Robert De Niro avrebbe potuto simulare una cosa del genere.
  12. Ma per quanto riguarda le tempistiche? Intendo in entrambi i casi: viene Guardiola / resta Allegri. Si va a fine maggio?
  13. Massimiliano Allegri: Topic Unico

    Allegri negli ultimi 2-3 anni ha avuto per le mani una qualità straordinaria, probabilmente non per vincere la Champions perché Real e Barça sono state superiori ma sicuramente per offrire al pubblico pagante uno spettacolo ben più decoroso delle tante partite fatte nella propria metà campo, a difendere l'1-0 contro il Milan, l'Inter, la Roma, l'Udinese, il Torino ecc ecc... Ha vinto 11 trofei in 5 anni, e di questo lo ringrazio e lo ringrazierò sempre. Ha riportato la Juve in finale di Champios per ben due volte, dove non era riuscito Capello, e per questo entra di diritto nella storia dei migliori allenatori che la Juve abbia mai avuto. Ha vinto, secondo me, tutto quello che poteva vincere (la Champions c'erano avversari più forti, punto), ma per la qualità della rosa era DOVEROSO vedere un calcio propositivo. Era DOVEROSO vincere 4/5 a 0 gran parte delle partite di campionato. Guardiola è il salto di qualità NECESSARIO. Magari non vinci la Champions, ma almeno la mentalità di non speculare mai sul risultato te la dà.
  14. Lite allegri Vs adani

    Adani ama fare il professore e questo è un dato di fatto. Tuttavia, onestamente, Allegri negli ultimi 2-3 anni ha avuto per le mani una qualità straordinaria, probabilmente non per vincere la Champions perché Real e Barça sono state superiori ma sicuramente per offrire al pubblico pagante uno spettacolo ben più decoroso delle tante partite fatte nella propria metà campo, a difendere l'1-0 contro il Milan, l'Inter, la Roma, l'Udinese, il Torino ecc ecc... Ha vinto 11 trofei in 5 anni, e di questo lo ringrazio. Ha vinto, secondo me, tutto quello che poteva vincere (la Champions c'erano avversari più forti, punto), ma per la qualità della rosa era DOVEROSO vedere un calcio propositivo. Era DOVEROSO vincere 4/5 a 0 gran parte delle partite di campionato. Guardiola è il salto di qualità NECESSARIO. Magari non vinci la Champions, ma almeno la mentalità di non speculare mai sul risultato te la dà.
  15. Non ho visto il 1° tempo, ma ho letto un po' di commenti. Posso dire una cosa e mi dite se siete d'accordo? Questa partita è l'emblema chiarissimo di una squadra che, arrivata al risultato (scudetto), non avendo un gioco, schemi ben chiari, senza l'agonismo di dover vincere per centrare l'obiettivo non sa come muoversi. Prima, nonostante l'assenza di idee, gioco e principi, il carburante era la spinta dei singoli per arrivare all'obiettivo. La squadra era in tensione per centrare l'obiettivo. Togliete l'agonismo, la tensione, ed ecco qua che si palesano i difetti di giocatori che non sanno cosa fare.
×