Jump to content
Sign in to follow this  
planet_nl

Gea: Appello Pm, Moggi Intimidiva

Recommended Posts

Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
non ha parola sul giudizio ma ? quello che ti mette sotto indagine...e se ? poco..vedrai che bella soddisfazione se un giudice poi ti assolve ma intanti combatti da anni.....il lobbismo esiste e per eliminarlo devi eliminare l'umanit?. per quanto riguarda la separazione..ci sono anche i magistrati eletti, in certi paesi

Tu puoi mettere sotto indagine chiunque, ma se poi sono s********e si rivelano s********e. Se invece c'? ampio margine d'interpretazione, il giudice cercher? di dare il contentino all'inquirente che offre tutti i giorni il pranzo. Infatti ? successo con Moggi in primo grado. probabilmente far? carriera quel giudice che ha dato il contentino al presidente dell'ANM. Cmq il presidente dell'ANM sarebbe menglio che fosse un giudice pi? che un PM.

Il Lobbismo lo combatti quando cominci ad isolare chi assolve diverse funzioni in un sistema.

Se gli avvocati fanno lobbismo ok, se lo fanno i taxisti ok, ci pu? stare...ma se lo fanno un inquirente e un giudice, allora bisogna cercare di porre rimedio. Cominciamo a separare i palazzi dove operano.

Edited by Avvocato86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
cominciamo a tenerle fuori dal controllo dell'esecutivo

Sono gi? fuori dal controllo dell'esecutivo.

Siamo in una Repubblica grazie al cielo.

E' il CSM che tiene controllo la magistratura.

Edited by Avvocato86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
Tu puoi mettere sotto indagine chiunque, ma se poi sono s********e si rivelano s********e. Se invece c'? ampio margine d'interpretazione, il giudice cercher? di dare il contentino all'inquirente che offre tutti i giorni il pranzo. Infatti ? successo con Moggi in primo grado. probabilmente far? carriera quel giudice che ha dato il contentino al presidente dell'ANM. Cmq il presidente dell'ANM sarebbe menglio che fosse un giudice pi? che un PM.

Il Lobbismo lo combatti quando cominci ad isolare chi assolve diverse funzioni in un sistema.

Se gli avvocati fanno lobbismo ok, se lo fanno i taxisti ok, ci pu? stare...ma se lo fanno un inquirente e un giudice, allora bisogna cercare di porre rimedio. Cominciamo a separare i palazzi dove operano.

poi separeremo anche le vie??? epoi faremo universit? distinte???? e magari impediremo anche di sposarsi...ma che scemenze, se vogliono fare amicizie e lobbismo non sarnno di sicuro i palazzi separati che lo impediranno, comunque, ti fanno notare che se sono s********e che si riveleranno s********e, il cittadino avr? comunque sofferto.....se c'? ampio margine di interpretazione vuol dire che il diritto deve essere riformato....quel giudice avrebbe avuto pi? carriera se accontentava Palamara, non ho mai sentito che uno fa carriera perch? d? i contentini che fanno crollare tutto l'impianto....della serie tanto melafaccio portare come mi fa comodo?????fai finta di non capire ma palamara ? uscito ridicolizzato.....altro che aiutino e contentino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
poi separeremo anche le vie??? epoi faremo universit? distinte???? e magari impediremo anche di sposarsi...ma che scemenze, se vogliono fare amicizie e lobbismo non sarnno di sicuro i palazzi separati che lo impediranno, comunque, ti fanno notare che se sono s********e che si riveleranno s********e, il cittadino avr? comunque sofferto.....se c'? ampio margine di interpretazione vuol dire che il diritto deve essere riformato....quel giudice avrebbe avuto pi? carriera se accontentava Palamara, non ho mai sentito che uno fa carriera perch? d? i contentini che fanno crollare tutto l'impianto....della serie tanto melafaccio portare come mi fa comodo?????fai finta di non capire ma palamara ? uscito ridicolizzato.....altro che aiutino e contentino

ma cosa stai dicendo? :|

Non ragioniamo per assurdo su...

Lobby la fai se sei in uno stesso contesto lavorativo con cui vieni in contatto tutti i giorni. Cosa gliene fregherebbe ad PM di andare a fare comunella con un giudice se inanzitutto le carriere sono separate, e poi se lavorano in ambienti diversi? Cosa ne ricaverebbero? Carriere separate e responsabilit? separate.

Dai su...non andar contro ciecamente ad una cosa solo perch? l'ha proposta il governo.

E cmq il contentino in questione, era GROSSO COME UNA CASA, perch? inanzitutto ha permesso alla stampa di continuare a infangare il Direttore (si sa che al popolo anti-juventino e ai pennivendoli bastano sospetti e parole campate in aria, senza addentrarsi nei contenuti), mantenendo in piedi artificiosamente qualcosa CHE NON ESISTE, solo per far FAVORI e far evitare FIGURACCE a tutti quei personaggi che hanno messo piede nella Giustizia Sportiva (altri magistrati/inquirenti che rimbalzano da un ordinamento all'altro). E il fatto che siano riusciti in una cosa dl genere la dice LUNGA, perch? l'associazione a delinquere era veramente qualcosa che non esisteva...eppure ci sono riusciti a metter il loro zampino.

Edited by Avvocato86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Jul-2006
2 posts

E' lapalissiano che ci sono comunisti qui intorno...... quelli del no a prescindere insomma. Farli ragionare ? un'utopia, tempo sprecato.

Che ben venga la separazione delle carriere di quella che ? a tutti gli effetti una casta. In realt? spero che un giorno qualcuno possa pagare sia per l'incapacit? professionale sia per essere stato di parte. La stragrande maggioranza sono politicamente schierati (quasi sempre di sinistra non per ultimo De Magistris). Probabilmente chi ne parla diversamente non conosce tali ambienti. E' aberrante che chi non ? riuscito a produrre elementi sufficienti a far condannare una persona possa permettersi il lusso di ricorrere in appello. E' totalmente assurdo, fuori da ogni logica.... tanto a lui non costa nulla!!!

A te che sei anti berlusconiano e ti esprimi cos? non perch? non ne condividi le idee ma solo perch? le ha proposte lui ti auguro di passare sotto le grinfie di un magistrato per dimostrargli la tua innocenza forse allora capiresti chi sono, il potere che hanno e l'impunit? di cui godono.

:sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Aug-2006
150 posts
tanto pagano i contribuenti, cosa ci perde il tonno a proporre appello?

Nulla infatti...

La faccia, ormai, l'ha persa da un pezzo...

La malafede fatta tonno.

.bah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Apr-2007
7,014 posts

Al Processo Gea la procura presenta appello

In primo grado condanna per violenza privata per i Moggi e assoluzione, tra gli altri, per Davide Lippi. Il pm: "Atteggiamenti intimidatori per controllare il mondo del calcio''

di CORRADO ZUNINO

ROMA ? La procura di Roma si ? appellata contro la sentenza di primo grado sulla Gea che aveva mandato condannati, l'8 gennaio scorso, Luciano Moggi (un anno e mezzo) e il figlio Alessandro (un anno e due mesi) per violenza privata. In quaranta pagine il pm Luca Palamara, che aveva chiesto per padre e figlio sei e cinque anni di condanna, sostiene che ? la stessa decima sezione del Tribunale a riconoscere nelle motivazioni della sentenza "la indubitabile posizione di preminenza acquisita da Luciano Moggi nel mondo del calcio" che, bench? non possa essere ascritta tra quelle tipiche della criminalit? organizzata, "si ? tuttavia esplicitata in atteggiamenti di intimidazione che hanno avuto come riflesso un controllo nel mondo del calcio".

L'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE - L'associazione a delinquere cadde, tra l'altro, perch? l' organizzazione fattiva del gruppo di lavoro intrafamiliare era stata ritenuta antecedente alla costituzione della Gea. Il pm Palamara, riferendosi al famoso bigliettino sequestrato sulla scrivania del procuratore Franco Zavaglia, insiste nel sovrapporre l' organizzazione Moggi alla stessa Gea World: "Contrariamente a quanto ritenuto in sentenza gli episodi di avvenuta violenza, riconosciuti dallo stesso Tribunale, sono successivi alla costituzione della Gea e non fanno altro che dare attuazione a quanto era gi? stato scritto nello stesso appunto rinvenuto in sede di perquisizione".

APPELLO CONTRO DAVIDE LIPPI - Il pm Palamara, che dopo la sentenza aveva avuto parole dure nei confronti dei calciatori, "spesso omertosi anche in aula", si ? appellato contro le assoluzioni del procuratore Davide Lippi, figlio del commissario tecnico della Nazionale, di Franco Zavaglia e Francesco Ceravolo, portaborse di Moggi senior. Nessun appello nei confronti di Pasquale Gallo, l' agente per il Sud della Gea assolto in primo grado. Anche i difensori di Moggi e del figlio Alessandro hanno proposto appello chiedendo l' assoluzione dei loro assistiti.

(repubblica.it. 2 aprile 2009)

Una interminabile sequenza di assoluzioni con la formula " perch? il fatto non sussiste" nel processo di primo grado non ? bastata a condurre alla ragione questa caricatura di magistrato.

L' ultras romanista si conferma un perfetto esecutore di ordini che arrivano dall'alto, e continua ad amministrare la giustizia come fosse una clava. Il tutto a spese del contribuente, mentre lui ha la carriera assicurata in automatico e fino al top previsto dall'ordinamento giudiziario.

E pensare che in questo Paese era passato, con quasi il 90% di si, il referendum sulla responsabilit? civile dei giudici.....

Edited by Marmas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
ma cosa stai dicendo? :|

Non ragioniamo per assurdo su...

Lobby la fai se sei in uno stesso contesto lavorativo con cui vieni in contatto tutti i giorni. Cosa gliene fregherebbe ad PM di andare a fare comunella con un giudice se inanzitutto le carriere sono separate, e poi se lavorano in ambienti diversi? Cosa ne ricaverebbero? Carriere separate e responsabilit? separate.

Dai su...non andar contro ciecamente ad una cosa solo perch? l'ha proposta il governo.

E cmq il contentino in questione, era GROSSO COME UNA CASA, perch? inanzitutto ha permesso alla stampa di continuare a infangare il Direttore (si sa che al popolo anti-juventino e ai pennivendoli bastano sospetti e parole campate in aria, senza addentrarsi nei contenuti), mantenendo in piedi artificiosamente qualcosa CHE NON ESISTE, solo per far FAVORI e far evitare FIGURACCE a tutti quei personaggi che hanno messo piede nella Giustizia Sportiva (altri magistrati/inquirenti che rimbalzano da un ordinamento all'altro). E il fatto che siano riusciti in una cosa dl genere la dice LUNGA, perch? l'associazione a delinquere era veramente qualcosa che non esisteva...eppure ci sono riusciti a metter il loro zampino.

la lobby la fai se la vuoi fare e se la vuoi fare non c'? pezza.....il contentino era ridicolo, se poi lo vogliamo chiamare contentino, magari ci credeva veramente....tu chi sei per stabilire a priori che era un contentino, che il magistrato era in mala fede?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
Al Processo Gea la procura presenta appello

In primo grado condanna per violenza privata per i Moggi e assoluzione, tra gli altri, per Davide Lippi. Il pm: "Atteggiamenti intimidatori per controllare il mondo del calcio''

di CORRADO ZUNINO

ROMA ? La procura di Roma si ? appellata contro la sentenza di primo grado sulla Gea che aveva mandato condannati, l'8 gennaio scorso, Luciano Moggi (un anno e mezzo) e il figlio Alessandro (un anno e due mesi) per violenza privata. In quaranta pagine il pm Luca Palamara, che aveva chiesto per padre e figlio sei e cinque anni di condanna, sostiene che ? la stessa decima sezione del Tribunale a riconoscere nelle motivazioni della sentenza "la indubitabile posizione di preminenza acquisita da Luciano Moggi nel mondo del calcio" che, bench? non possa essere ascritta tra quelle tipiche della criminalit? organizzata, "si ? tuttavia esplicitata in atteggiamenti di intimidazione che hanno avuto come riflesso un controllo nel mondo del calcio".

L'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE - L'associazione a delinquere cadde, tra l'altro, perch? l' organizzazione fattiva del gruppo di lavoro intrafamiliare era stata ritenuta antecedente alla costituzione della Gea. Il pm Palamara, riferendosi al famoso bigliettino sequestrato sulla scrivania del procuratore Franco Zavaglia, insiste nel sovrapporre l' organizzazione Moggi alla stessa Gea World: "Contrariamente a quanto ritenuto in sentenza gli episodi di avvenuta violenza, riconosciuti dallo stesso Tribunale, sono successivi alla costituzione della Gea e non fanno altro che dare attuazione a quanto era gi? stato scritto nello stesso appunto rinvenuto in sede di perquisizione".

APPELLO CONTRO DAVIDE LIPPI - Il pm Palamara, che dopo la sentenza aveva avuto parole dure nei confronti dei calciatori, "spesso omertosi anche in aula", si ? appellato contro le assoluzioni del procuratore Davide Lippi, figlio del commissario tecnico della Nazionale, di Franco Zavaglia e Francesco Ceravolo, portaborse di Moggi senior. Nessun appello nei confronti di Pasquale Gallo, l' agente per il Sud della Gea assolto in primo grado. Anche i difensori di Moggi e del figlio Alessandro hanno proposto appello chiedendo l' assoluzione dei loro assistiti.

(repubblica.it. 2 aprile 2009)

Una interminabile sequenza di assoluzioni con la formula " perch? il fatto non sussiste" nel processo di primo grado non ? bastata a condurre alla ragione questa caricatura di magistrato.

L' ultras romanista si conferma un perfetto esecutore di ordini che arrivano dall'alto, e continua ad amministrare la giustizia come fosse una clava. Il tutto a spese del contribuente, mentre lui ha la carriera assicurata in automatico e fino al top previsto dall'ordinamento giudiziario.

E pensare che in questo Paese era passato, con quasi il 90% di si, il referendum sulla responsabilit? civile dei giudici.....

allora veniamo al vero nocciolo della questione: magistrati bravi e non individuati per meriti dinastici, perch? se continui con le dinastie e le raccomandazioni, puoi fare tuttte le separazioni che vuoi, un deficiente rimane un deficiente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
allora veniamo al vero nocciolo della questione: magistrati bravi e non individuati per meriti dinastici, perch? se continui con le dinastie e le raccomandazioni, puoi fare tuttte le separazioni che vuoi, un deficiente rimane un deficiente

Con le carriere non separate, c'? il rischio che un deficiente non rimanga un deficiente...? quello il punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
la lobby la fai se la vuoi fare e se la vuoi fare non c'? pezza.....il contentino era ridicolo, se poi lo vogliamo chiamare contentino, magari ci credeva veramente....tu chi sei per stabilire a priori che era un contentino, che il magistrato era in mala fede?

CASPITA, ma la lobby deve servire al raggioungimento di uno SCOPO!!!! Altrimenti a cosa serve fare "lobby"? :dho: Non puoi chiedere favori dove la controparte non pu? avere un tornaconto in termini economici e professionali dovuti al semplice esercizio delle propie funzioni, senza creare un rapporto di amicizia e favori reciproci!

Il contentino lo stanno usando ancora i giornalisti per lanciare m***a addosso a Moggi e alla Juve, cosa che stanno facendo. Contentino perch? sono riusciti a vedere il reato dove non c'?.

Non ? un contentino questo? Io non stabilisco niente a priori, ma a posteriori.

Il magistrato ? per forza in malafede.

Edited by Avvocato86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
CASPITA, ma la lobby deve servire al raggioungimento di uno SCOPO!!!! Altrimenti a cosa serve fare "lobby"? :dho: Non puoi chiedere favori dove la controparte non pu? avere un tornaconto in termini economici e professionali dovuti al semplice esercizio delle propie funzioni, senza creare un rapporto di amicizia e favori reciproci!

Il contentino lo stanno usando ancora i giornalisti per lanciare m***a addosso a Moggi e alla Juve, cosa che stanno facendo. Contentino perch? sono riusciti a vedere il reato dove non c'?.

Non ? un contentino questo? Io non stabilisco niente a priori, ma a posteriori.

Il magistrato ? per forza in malafede.

ma i favori reciproci li fanno solo inquirenti e PM? non pu? esserci un avvocato che fa lobby con i magistrati? non pu? esserci un industriale, le lobby mica sono solo per gente dello stesso mestiere....ti ripeto, era molto pi? comodo e facile per il magistrato, se era in malafede non sputtanare cos? Palamara e tutto il sistema potentissimo che ha messo in piedi la farsa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Mar-2008
42,561 posts
ma i favori reciproci li fanno solo inquirenti e PM? non pu? esserci un avvocato che fa lobby con i magistrati? non pu? esserci un industriale, le lobby mica sono solo per gente dello stesso mestiere....ti ripeto, era molto pi? comodo e facile per il magistrato, se era in malafede non sputtanare cos? Palamara e tutto il sistema potentissimo che ha messo in piedi la farsa

1) Se mai tra inquirenti e giudici (nel nostro caso).

2) Un avvocato che fa lobby con i magistrati? Con una bella mazzetta magari sefz...La lobby dev'essere una fitta rete di rapporti interpersonali dove i soggetti sono inseriti in uno stesso contesto professionale. Una corporazione insomma. Che cura i propi interessi reciproci. Non esiste lobby tra due attivisti che operano in ambienti diversi. Ci dev'essere un rapporto di amicizia forte, continuativo e SISTEMATICO, perch? i favori tra lobbisti non toccano l'ambito della corruzione. Cosa che pu? avvenire se ci si incontra per anni nello stesso luogo di lavoro.

3) Evidentemente al "Palazzo" serviva uno che facesse partire le indagini (Palamara appunto).

Edited by Avvocato86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Nov-2006
222 posts

Trovo scandalosa la sentenza perch? a carico di Moggi non c'era nulla.

Se quello che ha fatto ? violenza privata..............

Qundi spiegatemi Voi il motivo di questa sentenza e dove va a finire la credibilit? della Magistratura.

Idem si potrebbe ragionare sui processi sul doping.

Al Parma hanno trovati tutti i giocatori con l'ematocrito sopra i 50% e non hanno rinviato a giudizi nessuno: era rotta la macchina!!!!!!

A Milano le indagini sui bilanci taroccati di Bilan e inter***** sono finite con un nulla di fatto.

Noi a Torino siamo ancora "sottopistoia" quando mi pare evidente che se sono taroccati i nostri ...........

Quello che emerge chiaramente ? il fatto che la giustizia NON E' UGUALE PER TUTTI!

Il Magistrato rappresenta la pubblica accusa, OK! ma se non rileva comportamenti illeciti dovrebbe avere il buonsenso, svolgendo un pubblico servizio a tutela anche degli indagati, di chiudere le indagini senza richieste di rinvio a giudizio.

A me sembra che molti Magistrati ragionino al contrario: non ? importante mettere in galera i colpevoli ma ? importante metterci coloro che sono stati indagati!

Le soluzioni a questo problema non sono in grado di averle e probilmente ? utopistico pensare che ci possano esservi ma se ogni tanto pagassero pure loro... forse, forse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
Trovo scandalosa la sentenza perch? a carico di Moggi non c'era nulla.

Se quello che ha fatto ? violenza privata..............

Qundi spiegatemi Voi il motivo di questa sentenza e dove va a finire la credibilit? della Magistratura.

Idem si potrebbe ragionare sui processi sul doping.

Al Parma hanno trovati tutti i giocatori con l'ematocrito sopra i 50% e non hanno rinviato a giudizi nessuno: era rotta la macchina!!!!!!

A Milano le indagini sui bilanci taroccati di Bilan e inter***** sono finite con un nulla di fatto.

Noi a Torino siamo ancora "sottopistoia" quando mi pare evidente che se sono taroccati i nostri ...........

Quello che emerge chiaramente ? il fatto che la giustizia NON E' UGUALE PER TUTTI!

Il Magistrato rappresenta la pubblica accusa, OK! ma se non rileva comportamenti illeciti dovrebbe avere il buonsenso, svolgendo un pubblico servizio a tutela anche degli indagati, di chiudere le indagini senza richieste di rinvio a giudizio.

A me sembra che molti Magistrati ragionino al contrario: non ? importante mettere in galera i colpevoli ma ? importante metterci coloro che sono stati indagati!

Le soluzioni a questo problema non sono in grado di averle e probilmente ? utopistico pensare che ci possano esservi ma se ogni tanto pagassero pure loro... forse, forse.

io estendo la categoria di quelli che non pagano mai...pagano i manager che fanno fallire le imprese, pagano i banchieri che fanno truffe o peggio, pagano i giornalisti che distruggono la vita alle persone, pagano i politici che ne combinano di tutti i colori e che spesso sonpo condannati in via definitiva?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Apr-2007
7,014 posts
allora veniamo al vero nocciolo della questione: magistrati bravi e non individuati per meriti dinastici, perch? se continui con le dinastie e le raccomandazioni, puoi fare tuttte le separazioni che vuoi, un deficiente rimane un deficiente

Quello che evochi ? solo uno dei molteplici aspetti che fanno del sistema giudiziario italiano un modello da non imitare, ma non il pi? grave.

E' gravissimo invece che uno Stato di Diritto consenta ad un magistrato di rispondere a logiche diverse da quelle che la Costituzione gli assegna.

Questo ? quanto sta facendo Palamara, questo ? ci? che avviene sempre pi? frequentemente nel nostro Paese, su questo l'esecutivo ha non solo il diritto ma anche il dovere di intervenire per restituire credibilit? all'intero sistema.

Ben venga la separazione delle carriere se pu? essere utile allo scopo.

Il magistrato ? per forza in malafede.

Sulla malafede di Palamara non c'? alcun dubbio.

Il Magistrato rappresenta la pubblica accusa, OK! ma se non rileva comportamenti illeciti dovrebbe avere il buonsenso, svolgendo un pubblico servizio a tutela anche degli indagati, di chiudere le indagini senza richieste di rinvio a giudizio.

Questo vorrebbe dire amministrare la giustizia secondo i dettami della Costituzione e dell'ordinamento giuridico italiano. Palamara fa altro.

io estendo la categoria di quelli che non pagano mai...pagano i manager che fanno fallire le imprese, pagano i banchieri che fanno truffe o peggio, pagano i giornalisti che distruggono la vita alle persone, pagano i politici che ne combinano di tutti i colori e che spesso sonpo condannati in via definitiva?

Esatto, e torniamo al discorso della responsabilit? civile dei magistrati che nonostante un referendum vinto con percentuali bulgare ? rimasto lettera morta.

Edited by Marmas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Nov-2006
222 posts
io estendo la categoria di quelli che non pagano mai...pagano i manager che fanno fallire le imprese, pagano i banchieri che fanno truffe o peggio, pagano i giornalisti che distruggono la vita alle persone, pagano i politici che ne combinano di tutti i colori e che spesso sonpo condannati in via definitiva?

Hai perfettamente ragione

ma stiamo discutendo del tonno ed il tonno ? un Magistrato e che Magistrato: Presidente dell'AMN!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
4,626 posts

Io sono assolutamente d'accordo con la separazione delle carriere:

i raccomandati fanno una carriera gli altri ne fanno un'altra :Io:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Aug-2008
662 posts
Quello che evochi ? solo uno dei molteplici aspetti che fanno del sistema giudiziario italiano un modello da non imitare, ma non il pi? grave.

E' gravissimo invece che uno Stato di Diritto consenta ad un magistrato di rispondere a logiche diverse da quelle che la Costituzione gli assegna.

Questo ? quanto sta facendo Palamara, questo ? ci? che avviene sempre pi? frequentemente nel nostro Paese, su questo l'esecutivo ha non solo il diritto ma anche il dovere di intervenire per restituire credibilit? all'intero sistema.

Ben venga la separazione delle carriere se pu? essere utile allo scopo.

Sulla malafede di Palamara non c'? alcun dubbio.

Questo vorrebbe dire amministrare la giustizia secondo i dettami della Costituzione e dell'ordinamento giuridico italiano. Palamara fa altro.

Esatto, e torniamo al discorso della responsabilit? civile dei magistrati che nonostante un referendum vinto con percentuali bulgare ? rimasto lettera morta.

che Palamara sia in malafede ? palese, si discuteva del magistrato giudicante......l'esecutivo per restituire credibilit? al sistema deve, primo, smetterla di aizzare l'opinione pubblica per motivi loro personali, se arriva una sentenza un ministro che nemmeno sa bene come sono le cose non deve mai e poi mai andare in tv a criticare i magistrati, si devono trovare pi? risosrse per il sistema giudiziario, si deve fare un sistema di leggi che rivedano tutto il casino......non deve interferire

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Apr-2007
7,014 posts
che Palamara sia in malafede ? palese, si discuteva del magistrato giudicante......l'esecutivo per restituire credibilit? al sistema deve, primo, smetterla di aizzare l'opinione pubblica per motivi loro personali, se arriva una sentenza un ministro che nemmeno sa bene come sono le cose non deve mai e poi mai andare in tv a criticare i magistrati, si devono trovare pi? risosrse per il sistema giudiziario, si deve fare un sistema di leggi che rivedano tutto il casino......non deve interferire

Un magistrato inquirente non pu? essere in malafede, e se lo ? in maniera palese come nel caso di Palamara andrebbe perseguito.

Non so a quale ministro ti riferisci ma so per certo in nessuno Stato di Diritto esiste una magistratura politicizzata come in Italia. L'autonomia del potere giudiziario non pu? significare, per certi magistrati, libert? di giocare con la vita degli altri, e se ? vero che la politica non deve interferire sulla magistratura ? vero anche che in Italia troppi magistrati vanno in tv a tenere comizi.

Si tratta di un problema politico-culturale-etico in cui le risorse destinate al sistema incidono molto poco.

La verit? ? che la magistratura italiana ? una vera e propria casta, esattamente come quella dei politici. E forse ? proprio lo scontro tra caste che rende il sistema immodificabile.

Edited by Marmas

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Apr-2007
7,014 posts
perfetto :hunter:

ogni famiglia e' un'associazione a delinquere

ghgh

magari anche quella dell'integerrimo magistrato...... .penso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2006
970 posts

al tonno romanista evidentemente non sono andate gi? le 4 pere.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jun-2007
105 posts

commentare o non commentare?

commentiamo .sefz

Al Processo Gea la procura presenta appello

In primo grado condanna per violenza privata per i Moggi e assoluzione, tra gli altri, per Davide Lippi. Il pm: "Atteggiamenti intimidatori per controllare il mondo del calcio''

di CORRADO ZUNINO

ROMA ? La procura di Roma si ? appellata contro la sentenza di primo grado sulla Gea che aveva mandato condannati, l'8 gennaio scorso, Luciano Moggi (un anno e mezzo) e il figlio Alessandro (un anno e due mesi) per violenza privata. In quaranta pagine il pm Luca Palamara, che aveva chiesto per padre e figlio sei e cinque anni di condanna, sostiene che ? la stessa decima sezione del Tribunale a riconoscere nelle motivazioni della sentenza "la indubitabile posizione di preminenza acquisita da Luciano Moggi nel mondo del calcio" che, bench? non possa essere ascritta tra quelle tipiche della criminalit? organizzata, "si ? tuttavia esplicitata in atteggiamenti di intimidazione che hanno avuto come riflesso un controllo nel mondo del calcio".

seguendo la falsariga del ragionamento in questione chiunque acquisti una posizione di preminenza ? colpevole di intimidazione?

se io sono deferente verso una persona potente, questa ? colpevole?

per semplificare: puniamo tutti quelli che dicono "lei non sa chi sono io?"

L'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE - L'associazione a delinquere cadde, tra l'altro, perch? l' organizzazione fattiva del gruppo di lavoro intrafamiliare era stata ritenuta antecedente alla costituzione della Gea. Il pm Palamara, riferendosi al famoso bigliettino sequestrato sulla scrivania del procuratore Franco Zavaglia, insiste nel sovrapporre l' organizzazione Moggi alla stessa Gea World: "Contrariamente a quanto ritenuto in sentenza gli episodi di avvenuta violenza, riconosciuti dallo stesso Tribunale, sono successivi alla costituzione della Gea e non fanno altro che dare attuazione a quanto era gi? stato scritto nello stesso appunto rinvenuto in sede di perquisizione".

4 episodii di violenza privata peraltro legati solo e unicamente alla juventus dimostrano una associazione a delinquere? alla faccia della peggiore ottica del sospetto.

I partecipanti a delinquere sono due pi? zavaglia, ceravolo e lippi: 5. La mafia ? nulla al confronto.

APPELLO CONTRO DAVIDE LIPPI - Il pm Palamara, che dopo la sentenza aveva avuto parole dure nei confronti dei calciatori, "spesso omertosi anche in aula", si ? appellato contro le assoluzioni del procuratore Davide Lippi, figlio del commissario tecnico della Nazionale, di Franco Zavaglia e Francesco Ceravolo, portaborse di Moggi senior. Nessun appello nei confronti di Pasquale Gallo, l' agente per il Sud della Gea assolto in primo grado. Anche i difensori di Moggi e del figlio Alessandro hanno proposto appello chiedendo l' assoluzione dei loro assistiti.

(repubblica.it. 2 aprile 2009)

se i calciatori sono stati omertosi, perch? non sono stati citati per falsa testimonianza?

non ? che magari non hanno risposto secondo i teoremi dell'accusa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2010
16,098 posts

[siccome a quasi 10 anni di distanza, la memoria di farsopoli si presta all'oblio, preso da follia riesumo tutti i vecchi post della sezione partendo dal più vecchio a risalire.

Li voglio tutti in evidenza, per non dimenticare. Per sperare che qualcuno, per sbaglio nella Sezione, abbia voglia di conoscere e non dimenticare.

 

25.07.2006-26--26.03.2016]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2005
214,457 posts

Ti sto avvisando, questo si chiama spam, un altro up e parte la sospensione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...