Jump to content
Morpheus ©

[ UEFA Champions League - "Quart. Fin. Rit.." ] Juventus F.C. - A.F.C. Ajax 1-2

Recommended Posts

Joined: 26-Mar-2008
36,733 posts
1 minuto fa, Azathoth ha scritto:

fa figo gonfiare il petto davanti a milanisti e prescritti ma la verità è che loro storicamente sono sempre state meglio di noi in CL

poi possiamo fregiarci il petto di aver vinto tutti i trofei europei ma conta fino ad un certo punto

in cosa siamo superiori a loro?in Italia e nell'Europa di serie B

ecco l'EL credo sia la nostra giusta dimensione

 

mah avrei dei dubbi pure su quello secondo chi incontri. Pensi che se avessimo incontrato un Arsenal come i vesuviani avremmo vinto agilmente ? dubito sai

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2008
956 posts

E se tutto ciò non fosse altro che una maledetta maledizione.....???

Sto naturalmente esasperando la situazione....Ma al di là di tutti i meriti possibili dell'Ajax, dei demeriti della Juventus.... subire il gol del pareggio così come e quando avvenuto.... la SFIGA ci vede benissimo :.oddio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
29,868 posts
1 minuto fa, dolgar75 ha scritto:

 

mah avrei dei dubbi pure su quello secondo chi incontri. Pensi che se avessimo incontrato un Arsenal come i vesuviani avremmo vinto agilmente ? dubito sai

ma non lo so

io rimpiango quell'EL buttata al cesso in epoca contiana

vincere un trofeo, seppur minore, in ambito internazionale ci farebbe bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2008
36,733 posts
Adesso, Azathoth ha scritto:

ma non lo so

io rimpiango quell'EL buttata al cesso in epoca contiana

vincere un trofeo, seppur minore, in ambito internazionale ci farebbe bene

 

assolutamente

però anche li figura barbina contro un  avversario nettamente inferiore a noi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Sep-2007
11,875 posts
2 minuti fa, anr83ra ha scritto:

Illusioni create e fomentate dagli stessi che ieri si presentano ai microfoni parlando di "Ranking europeo" e "obiettivi prefissati raggiunti"... non è che il film ce lo siamo inventati noi dal nulla.

No, le illusioni ve le create da soli.

 

Avete rotto le balle per anni quando i nostri parlavano della Champions come un "sogno", volevate che fosse anteposta a tutto, come si fa, appunto, con un'ossessione. Quando Agnelli e Elkann apertamente parlano di champions come obbiettivo, allora è colpa loro perchè vi danno illusioni: non è così.

 

Nello sport, come nella vita, ci si pongono degli obbiettivi: raggiungerli o meno è un'altra faccenda. Quando Agnelli e Elkann parlano in quel modo, fissano obbiettivi ma non danno assicurazioni di vittoria: solo qua dentro si sono lette quelle parole come un'assicurazione sulla vita. Qui si è pensato di avere i mezzi giusti per vincere la coppa, anzi, ci si è creata, inconsciamente, l'illusione di essere i più forti: si è pensato che la Champions fosse una cosa dovuta, quando di dovuto non c'è nulla e soprattutto ci sono anche gli avversari.

 

Adesso che il re è (di nuovo) nudo, tutti a berciare: si potevano fare meno castelli in aria prima.

  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Oct-2008
9,912 posts
3 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

No, le illusioni ve le create da soli.

 

Avete rotto le balle per anni quando i nostri parlavano della Champions come un "sogno", volevate che fosse anteposta a tutto, come si fa, appunto, con un'ossessione. Quando Agnelli e Elkann apertamente parlano di champions come obbiettivo, allora è colpa loro perchè vi danno illusioni: non è così.

 

Nello sport, come nella vita, ci si pongono degli obbiettivi: raggiungerli o meno è un'altra faccenda. Quando Agnelli e Elkann parlano in quel modo, fissano obbiettivi ma non danno assicurazioni di vittoria: solo qua dentro si sono lette quelle parole come un'assicurazione sulla vita. Qui si è pensato di avere i mezzi giusti per vincere la coppa, anzi, ci si è creata, inconsciamente, l'illusione di essere i più forti: si è pensato che la Champions fosse una cosa dovuta, quando di dovuto non c'è nulla e soprattutto ci sono anche gli avversari.

 

Adesso che il re è (di nuovo) nudo, tutti a berciare: si potevano fare meno castelli in aria prima.

parole sante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Apr-2006
29,877 posts
7 minuti fa, Azathoth ha scritto:

fa figo gonfiare il petto davanti a milanisti e prescritti ma la verità è che loro storicamente sono sempre state meglio di noi in CL

poi possiamo vantarci di aver vinto tutti i trofei europei ma conta fino ad un certo punto

in cosa siamo superiori a loro?in Italia e nell'Europa di serie B

ecco l'EL credo sia la nostra giusta dimensione

Del milan in europa non c'e storia sono stati nettamente superiori

 

Dell'inter non mi farei ingannare da una champions in più noi siamo stati molti più competitivi di loro, 9 vs 5 finali, molto più presenti e abbiamo vinto tutto rispetto a loro e abbiamo il doppio degli scudetti

 

non penso che una champions più sia cosi discriminante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Aug-2017
1,461 posts
6 minuti fa, Azathoth ha scritto:

io rimpiango quell'EL buttata al cesso in epoca contiana

vincere un trofeo, seppur minore, in ambito internazionale ci farebbe bene

 

questo è uno dei motivi per cui il conte è scontato (almeno per me)

...e ma adesso arrivano i sostenitori dei cento punti (leggi record inutili).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Apr-2019
758 posts
19 minuti fa, thanksgodIamnotlabronic ha scritto:

Analisi perfetta. Solo Gasperini (in Italia) e' in grado di far giocare una squadra ai ritmi simili a quelli dell'Ajax. Per di più valorizzerebbe giovani interessanti. Sarebbe perfetto per una rifondazione e per voltare pagina.

 

Anche.a me piace molto Gasperini. E sarei curioso di vederlo in una big per un po' di anni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jan-2011
47,866 posts
1 ora fa, cesc87 ha scritto:

Ma quasi sempre appena facciamo un gol smettiamo di giocare .Nel secondo tempo come scrissi nel live avevamo un piede fuori perché era chiaro che dovevamo fare altri 2 gol invece quello in panca ragionava sul difendere bene e sfruttare gli errori 

la partita è stata compromessa all'andata  quando negli ultimi 20 minuti con l'ajax un po in affanno ti sei accontentato dell'1-1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jan-2011
124 posts
6 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

No, le illusioni ve le create da soli.

 

Avete rotto le balle per anni quando i nostri parlavano della Champions come un "sogno", volevate che fosse anteposta a tutto, come si fa, appunto, con un'ossessione. Quando Agnelli e Elkann apertamente parlano di champions come obbiettivo, allora è colpa loro perchè vi danno illusioni: non è così.

 

Nello sport, come nella vita, ci si pongono degli obbiettivi: raggiungerli o meno è un'altra faccenda. Quando Agnelli e Elkann parlano in quel modo, fissano obbiettivi ma non danno assicurazioni di vittoria: solo qua dentro si sono lette quelle parole come un'assicurazione sulla vita. Qui si è pensato di avere i mezzi giusti per vincere la coppa, anzi, ci si è creata, inconsciamente, l'illusione di essere i più forti: si è pensato che la Champions fosse una cosa dovuta, quando di dovuto non c'è nulla e soprattutto ci sono anche gli avversari.

 

Adesso che il re è (di nuovo) nudo, tutti a berciare: si potevano fare meno castelli in aria prima.

 

È confortante sapere che esistono ancora tifosi lucidi che sanno dare il giusto peso alle situazioni e agli eventi. Quoto tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
29,868 posts
4 minuti fa, dolgar75 ha scritto:

 

assolutamente

però anche li figura barbina contro un  avversario nettamente inferiore a noi

eppure quella era una squadra con un allenatore che aveva "schemi", "identità" e "garra"...

che vuoi che ti dica...

io sta squadra l'ho vista dominare nel 97 e poi prendere pesci in faccia da scarti della Juve stessa in finale

ho visto sta squadra partire da un 1-1 di vantaggio all'Old Trafford,in avanti 2-0 al Delle Alpi e poi fatta fuori in rimonta 2-3 dallo United

in panchina ci stavano Lippi e Ancelotti

non so che dire

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 25-Jan-2012
29,868 posts
11 minuti fa, Federico_Munerati ha scritto:

No, le illusioni ve le create da soli.

 

Avete rotto le balle per anni quando i nostri parlavano della Champions come un "sogno", volevate che fosse anteposta a tutto, come si fa, appunto, con un'ossessione. Quando Agnelli e Elkann apertamente parlano di champions come obbiettivo, allora è colpa loro perchè vi danno illusioni: non è così.

 

Nello sport, come nella vita, ci si pongono degli obbiettivi: raggiungerli o meno è un'altra faccenda. Quando Agnelli e Elkann parlano in quel modo, fissano obbiettivi ma non danno assicurazioni di vittoria: solo qua dentro si sono lette quelle parole come un'assicurazione sulla vita. Qui si è pensato di avere i mezzi giusti per vincere la coppa, anzi, ci si è creata, inconsciamente, l'illusione di essere i più forti: si è pensato che la Champions fosse una cosa dovuta, quando di dovuto non c'è nulla e soprattutto ci sono anche gli avversari.

 

Adesso che il re è (di nuovo) nudo, tutti a berciare: si potevano fare meno castelli in aria prima.

nulla da aggiungere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Oct-2007
19,078 posts
1 minuto fa, the mentalist ha scritto:

la partita è stata compromessa all'andata  quando negli ultimi 20 minuti con l'ajax un po in affanno ti sei accontentato dell'1-1

 

Non ci siamo accontentati, proprio non ce la facevamo, sebbene loro fossero calati.

Questa squadra è monca, non corre, non ce la fa, dura 30 minuti, con l'atletico è stato l'eccezione, ma loro hanno pensato solo a difendersi quindi ci hanno facilitato le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jan-2011
47,866 posts
Adesso, Gurdjieff ha scritto:

 

Non ci siamo accontentati, proprio non ce la facevamo, sebbene loro fossero calati.

Questa squadra è monca, non corre, non ce la fa, dura 30 minuti, con l'atletico è stato l'eccezione, ma loro hanno pensato solo a difendersi quindi ci hanno facilitato le cose.

non è vero ,  l'entrata di dybala è stata la pietra tombale alla fase offensiva , cioè costa da solo  li ha mandati in tilt  bastava un kean  che si faceva trovare al posto giusto ed un attegiamento piu propositivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Oct-2008
9,912 posts

Cmq qui si è davvero molto sopravvalutato la Juventus 18/19

 

In realtà è una squadra che in tutta la stagione non ha mai giocato bene (uniche eccezioni le partite  col Manchester, di cui una persa negli ultimi 5 minuti, e il ritorno con l'Atletico), anche in campionato ha fatto la differenza sfruttando le individualità e non il gioco: quando il livello sale e gli altri corrono e pressano, come in Europa o in qualche partita in Italia (tipo l'Atalanta in Coppa Italia), questo non basta più: in Champions su 10 partite, 4 sconfitte e 1 pareggio! 
Di chi è la colpa? Per me un po' anche dell'allenatore che si accontenta dei risultati domestici senza cercare di dare una base solida di gioco propositivo e organizzato e un po' dalla qualità non eccezionale di molti giocatori: la Juve attacca per lo più da ferma, quasi nessuno fa un dribbling o un'accelerazione. In più qualche giocatore non vale quello che giornali e TV ci vogliono far credere; qualche anno fa il centrocampo della Juve era Pirlo, Pogba, Vidal con Marchisio riserva, vogliamo metterli con Pjanic, Matuidi, Khedira, Bentancur? Solo Emre Can ha dimostrato sia con l'Atletico che ieri di avere corsa, carattere, piedi e duttilità per stare in un reparto di primo livello; mentre Berna ha giocato bene l'andata ma ieri non si è visto, può anche essere che dopo l'andata il loro allenatore abbia capito come limitarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
17,990 posts
36 minuti fa, TheOriginalPortugal ha scritto:

Considerazione preliminare:

 

Ci hanno massacrati fisicamente.. Ne avevano più di noi, c'è poco da fare, finché siamo riusciti a correre come loro, nel primo tempo, hanno fatto soll il gol peraltro molto fortunoso. Però nel secondo tempo ci hanno sovrastato sul piano atletico.

 

Parto:

Questa stagione ci ha consegnato una certezza: Scesni, ripartire da lui come sostituto dell'immenso Gigi, se siamo stati in gioco fino a ieri al 67esimo lo dobbiamo a lui.

 

La difesa: Ci serve un leader in difesa, che in questo momento è solo Chiellini.. Ma Chiellini non è eterno e va per i 35, Bonucci è un ottimo difensore se a fianco ha un leader, ieri con Rugani a fianco ha fatto ridere. E' il reparto su cui bisogna investire, Rugani va bene per fare il quarto, ma in queste partite deve giocare un BIG con la B maiuscola. 

Capitolo terzini, io li terrei tutti, ad una condizione, De Sciglio è una RISERVA, deve giocare al massimo nelle partite in campionato contro squadre dall quinta in giù. A livello offensivo è nullo ed a livello difensivo è solo tattica, lo salta pure mio nonno.

 

Centrocampo: Serve un leader tecnico, che non è Pjanic, visto che è indecente quanto si affrontato queste partite. Matuidi va bene, ma deve giocare 30 partite all'anno, non di più.. E' arrivato ad aprile con 43 partite sulle gambe e, come lo scorso anno, è arrivato cotto a marzo. Bentancur ce lo teniamo e pure stretto e bisogna ripartire da Emre Can, calciatore fantastico, ieri ha retto il centrocampo praticamente da solo!! Ramsey va bene, ma serve uno abituato al comando, come Eriksen o come Pogba.. Pure come Kroos volendo, ma serve. 

 

Attacco: Dietro Ronaldo il nulla.. In Coppa nelle ultime 4 partite ha segnato solo lui, Dybala è da spedire sulla luna, chiunque sia l'allenatore, Douglas con lui.. Mi tento Mario, Kean e Bernardeschi per la duttilità, ma deve arrivare uno che fa gioco e la butta dentro (e che non si caghi addosso nelle partite che contano).

 

Capitolo allenatore, io sono un estimatore di Allegri, ma è ora che vada. Il suo ciclo credo sia terminato, i calciatori dopo un pò vanno ri-stimolati come quando andò via Conte ed arrivò lui, spero che in società e lui stesso lo abbiano capito. Il sostituto? Spero sia Pep, ma allo stato attuale mi farei andare bene anche Deschamps o un emergente come Ten Hag

Analisi che condivido pienamente, tranne il passaggio su Deschamps. Ora tocca a te e Crocop farci sognare. Aiutateci sefz

Edited by Moeller 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Oct-2005
16,124 posts
25 minuti fa, dolgar75 ha scritto:

 

 

tutto perfetto ma davanti chi prenderesti ? uno prendibile che segna chi sarebbe? 

 

a cc ci vuole uno di questi tre, eriksen pogba e kroos (ultima scelta per i miei gusti)

 

in difesa urge de ligt , subito

 

Vuoi puntare ad essere la squadra migliore al mondo?? Vendi Dybala e Costa e prendi Leroy Sané.. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
17,990 posts
3 minuti fa, Lemon11 ha scritto:

Cmq qui si è davvero molto sopravvalutato la Juventus 18/19

 

In realtà è una squadra che in tutta la stagione non ha mai giocato bene (uniche eccezioni le partite  col Manchester, di cui una persa negli ultimi 5 minuti, e il ritorno con l'Atletico), anche in campionato ha fatto la differenza sfruttando le individualità e non il gioco: quando il livello sale e gli altri corrono e pressano, come in Europa o in qualche partita in Italia (tipo l'Atalanta in Coppa Italia), questo non basta più: in Champions su 10 partite, 4 sconfitte e 1 pareggio! 
Di chi è la colpa? Per me un po' anche dell'allenatore che si accontenta dei risultati domestici senza cercare di dare una base solida di gioco propositivo e organizzato e un po' dalla qualità non eccezionale di molti giocatori: la Juve attacca per lo più da ferma, quasi nessuno fa un dribbling o un'accelerazione. In più qualche giocatore non vale quello che giornali e TV ci vogliono far credere; qualche anno fa il centrocampo della Juve era Pirlo, Pogba, Vidal con Marchisio riserva, vogliamo metterli con Pjanic, Matuidi, Khedira, Bentancur? Solo Emre Can ha dimostrato sia con l'Atletico che ieri di avere corsa, carattere, piedi e duttilità per stare in un reparto di primo livello; mentre Berna ha giocato bene l'andata ma ieri non si è visto, può anche essere che dopo l'andata il loro allenatore abbia capito come limitarlo

Non vedevo una squadra da Champions già dalla scorsa estate. Però poi la passione mi porta a crederci e dopo l'Atletico ero esaltato. A questa squadra sono mancati Costa e Cuadrado. Questa squadra è forte sugli esterni, ma se questi mancano, viene a mancare pericolosità. E poi hai quella sciagura in panchina ...................

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
17,990 posts
1 ora fa, Paganese26 ha scritto:

Appunto per questo ho scritto se sarebbe in grado di trasmettere il suo gioco a giocatori di un certo tipo

Pep dammi una speranza. Oggi sono usciti i topi dalle fogne. Patetici, ma fastidiosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2007
3,547 posts
6 ore fa, Milo74 ha scritto:

 

Il calcio è strano ma solitamente chi gioca bene e prende a pallate l’avversario vince.

 

Noi non giochiamo a calcio.

 

Noi non giochiamo a calcio in nove occasioni su dieci, ed è verissimo.

 

Per questo dico che il calcio, il nostro calcio, è strano, masochismo puro.

 

Per sfoderare sfavillanti prestazioni come quelle viste a Madrid lo scorso anno o a Torino contro l'Atletico, dobbiamo sempre essere ad un millimetro dal baratro. Allucinante. Poi va beh, c'è la partita di ieri sera in cui neanche sprofondare nel baratro dell'1-2 è servito, per me era già troppo tardi quando ci siamo sciolti immediatamente dopo l'1-0.

 

Per noi sembra quasi un delitto passare in vantaggio in 'ste sfide. Boh.

Edited by _aLEx-1O_
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
9,075 posts
5 ore fa, paperboy ha scritto:

se non m'hanno detto na cavolata è gia preso, se non viene m'hanno detto na cavolata. so 2 le cose 

 

Nel dubbio vado ad accendere un cero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
17,990 posts
2 ore fa, Paganese26 ha scritto:

Senza dubbio sta facendo cose eccezionali,la sua idea di gioco applicata alla nostra rosa sarebbe un gran salto in avanti,resta da vedere se è capace di trasmettere queste idee ad un gruppo di giocatori di un certo livello

Allenatori come Gasperini non sono adatti al nostro ambiente anche se lui lo ha conosciuto da giovane. Tuttavia, per me, da quando lo usarono per testare le scarpe di Causio non si è più ripreso sefz

Detto questo ci vuole un allenatore straniero. L'unico italiano che prenderei è Antonio nostro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jul-2007
3,547 posts
4 ore fa, Moeller 73 ha scritto:

Vi fossilizzate sempre sui soliti nomi come un Marotta qualunque. Poi scopri che uno sconosciuto, per me, allenatore olandese insegna calcio ad Allegri. Lo avevo già scritto. Di allenatori migliori di Allegri ne esistono a carrettate. Basta prenderne uno.

Sì ma bisogna decidersi. È una questione di gioco? È una questione di nomi? Per me in medio stat virtus.

 

Togli Allegri e metti un allenatore a caso, che ti sei accertato abbia fatto giocare divinamente la sua squadra nella stagione X. (Quanti ne esistono!? A "carrettate", appunto)

 

Se fosse così semplice credo la vinceremmo ogni anno, la Champions.

 

Ah, avevamo un allenatore che in Italia ci faceva giocare un calcio spumeggiante, con Pirlo a fare da faro per i vari De Ceglie, Padoin, Giaccherini o Pepe. Quello stesso allenatore poi ad un certo punto sembrava preferire "solo" i risultati al calcio spumeggiante, fino a diventarne quasi ossessionato. Quello stesso allenatore in Europa non riusciva ad insegnare calcio neppure a NORDSJAELLAND, GALATASARAY o SHAKTAR. E lo dico a malincuore, perché io ho amato sia Conte che Allegri.

 

A volte penso pure che anche i nostri fottutissimi calciatori debbano metterci la gambina milionaria. Scusami se torno a fare nomi ma, preparatori indecenti a parte, i vari Dybala, Khedira, Rugani, Alex Sandro, il povero De Sciglio etc. ammirati negli ultimi mesi sono una VERGOGNA per chi ama questo sport.

Edited by _aLEx-1O_

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...