Jump to content
Morpheus ©

Juventus Women F.C. - Calciomercato 2019/20

Recommended Posts

quindi, in teoria, scadono tutti nel 2020, a parte i sei appena rinnovati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, cribif ha scritto:

quindi, in teoria, scadono tutti nel 2020, a parte i sei appena rinnovati?

E i mondiali potrebbero non aiutare......

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, kalusmor ha scritto:

E i mondiali potrebbero non aiutare......

si ma le italiane difficilmente lasceranno la Juve.

la Bonansea ad esempio ha già detto che a Torino sta benissimo e che rimane ( tra l'altro ha già rifiutato un'offerta un anno fà). altre, come Rosucci e Girelli son proprio Juventine. credo che per loro dia molta piu soddisfazione essere parte della crescita del movimento italiano, e farlo nella squadra piu forte e piu attrezzata, piuttosto che andare all'estero.

poi, certo, se a chiamare è il Lione 4 volte campione d'europa è un conto.

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strani “movimenti” su Instagram per Caruso, Glionna, etc... non capisco se sia solo un cambio di casa o qualcos’altro... .ups

Share this post


Link to post
Share on other sites

la svedese, invece, sembra che stia vendendo vestiti e mobili, cmq sembra che sia la Caruso che saluta la Glionna, vediamo :57_cry::61_sob:

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho scritto a entrambe... ma non mi hanno cagato! .ups

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braghin: «Dietro questi successi c’è il contributo di tutti. Sul Mondiale…»

28 Maggio 2019

Stefano Braghin, direttore generale della Juventus Women, ha parlato della stagione della squadra bianconera e del Mondiale Femminile

Ai microfoni di Sky Sport, Stefano Braghin ha delineato un bilancio della stagione della Juventus Women. Parole importanti anche in vista del Mondiale e della prossima stagione. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

MERITI DELLA SOCIETA’ – «Quando si raggiungono certi obiettivi il merito è di tutti, dal campo alla panchina, lo staff è molto ampio. Dietro questi successi ci sono tutti, ognuno fa la propria parte e dà un contributo importante».

MONDIALE FEMMINILE «È un’opportunità anche di scouting, di conoscenza di altre realtà calcistiche. Poi sarà una vetrina per le nostre calciatrici, ogni club straniero professionistico potrebbe offrire loro un contratto. Preoccupazione è una parola eccessiva, ma staremo attenti a queste dinamiche. Sicuramente potremo correre qualche rischio, ma se vorranno andare a coronare un loro percorso non saremo noi ad ostacolarle».

PROSSIMI OBIETTIVI «L’obiettivo primario sarà confermarci, la concorrenza aumenterà e non sarà semplice. La Champions League è un’ottima occasione per fare esperienza internazionale, ma non possiamo porci obiettivi troppo alti».

 

https://www.juventusnews24.com/braghin-dichiarazioni-juventus-women-mondiale-femminile/

 

in sostanza Braghin dice: guarderemo i Mondiali anche in ottica di calciomercato, ma anche le nostre calciatrici saranno "in vetrina" e correremo il rischio di perderle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima di fine mondiale mi sa che non si muoverà niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche se vedo che all'estero qualche trasferimento viene fatto, anche la Fiorentina ha già preso una giocatrice 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Non so quando scadono i contratti di ogni ragazza ma, nella prossima stagione, meritano di esserci:

Portieri:
Laura Giuliani
Doris Bacic

Difensori:
Tuija Hyyrynen
Sara Gama
Lisa Boattin
Cecilia Salvai
Vanessa Panzeri
Petronella Ekroth (ci mancherebbe se non gli rinnovano il contratto dopo essersi fatta trovare pronta al posto dell'infortunata Cecilia Salvai e dopo aver realizzato 3 gol di cui due decisivi per scudetto e coppa Italia).

Centrocampisti:
Aurora Galli
Valentina Cernoia
Martina Rosucci
Arianna Caruso
Aleksandra Sikora
Sofie Junge Pedersen (grande acquisto di Gennaio, ottima centrocampista...è suo il gol che vale lo scudetto).

Attaccanti:
Barbara Bonansea
Cristiana Girelli
Eniola Aluko
Benedetta Glionna (ma sembra vogliano mandarla in prestito in un'altra squadra per farle fare esperienza).

Come vedete, siamo a corto di attaccanti visto che la Bonansea viene messa più come centrocampista esterna di spinta.
La Aluko, molto brava, è anche grande d'età e ci vorrebbe qualcuno che possa sostituirla anche in casi di infortuni.

 

 

ps: Se la Champions femminile sarà come l'anno scorso con, da subito, una sfida da dentro o fuori, servirà a poco rinforzare la squadra se poi rischi di essere buttato fuori subito beccando magari la più forte del lotto. Se invece ci fossero da subito i gironi e dunque più partite da disputare ecco che il rinforzamento avrebbe un suo perché.

Edited by Spaceace

Share this post


Link to post
Share on other sites

 
ps: Se la Champions femminile sarà come l'anno scorso con, da subito, una sfida da dentro o fuori, servirà a poco rinforzare la squadra se poi rischi di essere buttato fuori subito beccando magari la più forte del lotto. Se invece ci fossero da subito i gironi e dunque più partite da disputare ecco che il rinforzamento avrebbe un suo perché.

La Champions è sempre andata e ritorno non ci sono gironi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, deide ha scritto:


La Champions è sempre andata e ritorno non ci sono gironi...

Speriamo prima o poi si cambi.

 

Come si cresce se ogni anno rischi di beccare il Lione al primo turno?

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mercato Women, Braghin al lavoro: occhi su Sousa e Rafferty, in uscita Ekroth

La Juventus Women al lavoro per definire l’ingaggio di una centrale difensiva e due giocatrici offensive per la prossima stagione. Il direttore dell’area femminile del club, Stefano Braghin, è in piena attività insieme al suo gruppo di lavoro per individuare i profili migliori da aggiungere all’organico a disposizione di coach Rita Guarino.

Per la difesa, si seguono con interesse la brasiliana Kathellen Sousa del Bordeaux e l’inglese Claire Rafferty del West Ham. In chiave offensiva, invece, attenzioni su Sofia Jakobsson e Janice Cayman, entrambe del Montpellier. Quasi certe, infine, le cessioni di Petronella Ekroth, Ashley Nick e Lianne Sanderson, che nell’ultima stagione hanno contribuito alla conquista del double bianconero: Scudetto (secondo consecutivo) e Coppa Italia. Lo riporta TMW.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver impressionato con la Primavera femminile, tanto da esordire in prima squadra portando un prezioso contributo, Asia Bragonzi e Melissa Bellucci entrano ufficialmente a far parte della rosa delle Juventus Women.

I due gioielli del vivaio bianconero, vincitrici del Torneo di Viareggio con la Primavera, hanno infatti firmato un contratto che le legherà ai colori bianconeri fino al 2022.

Asia Bragonzi andrà a impreziosire l’attacco stellare a disposizione di Rita Guarino. Per lei, che ha scelto la maglia numero 22, già due reti messe a segno nelle sei presenze in prima squadra tra Serie A e Coppa Italia.

Quattro invece i gettoni tra campionato e coppa per Melissa Bellucci, tra cui spicca l’esordio alla prima giornata di Serie A con il Chievo; un rinforzo di qualità a centrocampo, che vestirà invece la maglia numero 31.

A loro va il nostro augurio per un’altra stagione di successi in bianconero. Buona fortuna Asia e Melissa!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il capitano della primavera Femminile Valentina Puglisi probabilmente andrà a studiare negli USA (University of Tennesse di Knoxville) dove dovrebbe giocare nella squadra del College, come la Goldoni in pratica, 4 anni di studio e calcio. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle storie della Devoto su Ig mi sa che è certo che Puglisi vada in America.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/6/2019 alle 19:24 , The King of Hell ha scritto:

Mercato Women, Braghin al lavoro: occhi su Sousa e Rafferty, in uscita Ekroth

La Juventus Women al lavoro per definire l’ingaggio di una centrale difensiva e due giocatrici offensive per la prossima stagione. Il direttore dell’area femminile del club, Stefano Braghin, è in piena attività insieme al suo gruppo di lavoro per individuare i profili migliori da aggiungere all’organico a disposizione di coach Rita Guarino.

Per la difesa, si seguono con interesse la brasiliana Kathellen Sousa del Bordeaux e l’inglese Claire Rafferty del West Ham. In chiave offensiva, invece, attenzioni su Sofia Jakobsson e Janice Cayman, entrambe del Montpellier. Quasi certe, infine, le cessioni di Petronella Ekroth, Ashley Nick e Lianne Sanderson, che nell’ultima stagione hanno contribuito alla conquista del double bianconero: Scudetto (secondo consecutivo) e Coppa Italia. Lo riporta TMW.

 

La Rafferty aveva annunciato il ritiro mh

Share this post


Link to post
Share on other sites

un pensierino su cascarino, no eh? mh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Servirebbe un CR7 femminile per la squadra, qualcuno che possa aiutare la squadra a vincere la Champions'. Il nome piu' suggestivo e' Alex Morgan.
Giocatrice di fama internazionale, fortissima e l'attacco e' il punto debole della squadra. Bonansea-Morgan in attacco sarebbe come rivedere una coppia perfetta alla Del Piero-Trezeguet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è come pagarla, visto che in Italia sono considerate delle dilettanti con dei massimali definiti (30K,40K all'anno). le giocatici USA sono fuori dalla nostra portata e anche quelle inglesi di prima fascia. Possiamo andare su quelle di seconda fascia o sulle nordiche.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Solito_Gobbo ha scritto:

Servirebbe un CR7 femminile per la squadra, qualcuno che possa aiutare la squadra a vincere la Champions'. Il nome piu' suggestivo e' Alex Morgan.
Giocatrice di fama internazionale, fortissima e l'attacco e' il punto debole della squadra. Bonansea-Morgan in attacco sarebbe come rivedere una coppia perfetta alla Del Piero-Trezeguet.

E chi glieli dà i soldi? Piano con questa Champions a tutti i costi, la squadra è nata da poco e ci vuole un passo alla volta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io, comunque, la Petronella la terrei, visto che puntiamo ad espandere il marchio. La ragazza fa parte del circuito  “Together #WePlayStrong” dell'UEFA. 

 

Quindi pubblicità che arriva quasi gratis, bella e simpatica ragazza, ora sta anche facendo la commentatrice per una tv svedese per i mondiali. e si stà allenando a palla.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...