Jump to content
Gelone

Voi e La Juve di John Elkann

Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni  

230 members have voted

  1. 1. Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni

    • Continuerò a tifare come prima
    • Mi lascia totalmente indifferente seguirò poco o nulla
    • Non sono piu tifoso della Juve
    • Tiferò contro, la proprietá deve fallire qualsiasi obiettivo
    • Tiferò ancora, perché dopo tutto amo ancora la Juve, ma ci vorrà molto tempo prima di recuperare l'entusiasmo del passato


Recommended Posts

Joined: 18-May-2006
91,128 posts
1 minuto fa, Moeller 73 ha scritto:

Questo non credo dipenda da Elkann. Lo fanno con tutti. Lo diceva pure Checco al figlio che in banca bisogna fare grandi debiti e non piccoli. E con lo Stato é uguale.

Certo.

Ma mi spieghi come mai NESSUNO ne parli di sta roba?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
18,528 posts
Il 3/12/2023 alle 16:29 , CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Scusami, ti rubo ancora un attimo. 

 

.penso 

 

Ecco bravo. 

E qui veniamo alla vera dimensione del problema. Che in pochi hanno davvero capito. 

In tanti pensano che una nuova ricca proprietà, magari anche molto potente, sia risolutiva. 

Eh no. Purtroppo non basta. Se parliamo di investimenti, di vendette nei confronti di chi ci ha fatto del male, e robe così, ok, forse, se ci sa fare, qualcosa conclude. 

Dove devo firmare? sefz 

 

Ma il panorama attorno a noi, tipo i due nomi fatti da te, resta quello. Perché il calcio è finanziato da imprenditori che rappresentano perfettamente il panorama industriale italiano, mediamente. 

Non si vuole costruire, non si vuole investire, non si vuole emergere rispetto alla concorrenza sfidandola a botte di qualità e innovazione, di prezzo concorrenziale, e via dicendo. 

Si vogliono i soldi facili, senza rischi, si paga la tangentina, magari uno se proprio gli va può comprarsi una squadra solo per farsi belli per qualche tempo, o magari ha un'attività solo per fare due soldi e farsi una pensione d'oro. ;) 

In Italia non ci sono più gli Olivetti, i Lamborghini, i Ferrari, ecc. E quei pochi che ci sono, fanno fatica a restarci. I sognatori spesso vengono messi all'angolo dalla realtà.  

Ora, il calcio, essendo una attività a perdere, soprattutto gestita in questo modo da pseudomafiosi, non è uno sport ma una specie di vetrina a pagamento con un costo annuo, dove tra le altre cose se vuoi vincere la prima cosa da fare è azzoppare l'avversario più forte, con l'aiuto di gentaglia esterna. 

L'avversario più forte è la Juve, ma non per chissà quali misteri, ma semplicemente per il bacino di utenza e la ricchezza della proprietà. 

Potendoti permettere, di solito, lungo i decenni, quelli più forti, è più probabile che vinci tu, anche se non sempre. 

Moratti e Berlusconi hanno vinto , certo, ma hanno speso abbestia e combinandone di tutti i colori. 

Appena sono nati dei seri rischi per le loro vere attività, per non intaccare la loro ricchezza vera, hanno salutato. 

(faccio notare che il loro declino calcistico dal punto di vista economico è cominciato con la nostra serie B, paradossalmente)

Gli imprenditori seri, stanno lontani dal pallone, e se vuoi costruire un calcio diverso serve gente seria. 

Non è neanche sensato che poi vinca sempre la Juve 3/4 degli scudetti, se parliamo seriamente di sport. 

Un nuovo proprietario dovrebbe cimentarsi a piantare la sua quercia cmq su un terreno arido e contaminato. 

E' proprio l'Italia ad essere in declino. E molti dei motivi stanno in quello che scrivo da 16 anni. Ho lavorato in decine di aziende e mi sono reso conto amaramente delle dimensioni del problema. La mia non è una opinione gratuita sull'economia reale, ma quasi una consulenza. sefz 

Io credo che molti tifosi ancora non abbiano ben capito la dimensione del problema. 

Riempiono lo stadio, si segano pensando a Gatti che ha abbattuto quasi casualmente il Monza, e viva la Juve.

Tutto buono e tutto bello, per carità. 

Mentre in realtà l'Italia si sta spegnendo sempre di più, e il calcio è solo lo specchio del resto del paese. 

Pastocchi, illegalità diffuse, imbrogli, massonerie, mafiette, raccomandazioni, ecc. 

Ora, visto che uno dei poteri più forti negli anni è stato sempre chi ci possiede, proprio per questo motivo ritengo che AA si sia seduto a fare il pres solo per rivalsa personale, ma senza aver concordato col cugino strategie per affrontare questo problema anche solo parzialmente. 

Parliamo di uno che ha fatto amicizia con Zhang, che nel suo paese è praticamente un ricercato. 

 

  Mostra contenuto nascosto

when-you-had-plans-but-avele-amosheke-nj

 

Quando ha provato a fare qualche discorso un po' più alto, nessuno lo ha preso sul serio. Perché in realtà non aveva l'appoggio di nessuno.

E infatti dopo le sue vittorie, alla fine sono riusciti a defenestrarlo.

 

Quindi ben venga un altro al posto di 'sti interisti antisportivi.

Ma ricordiamoci dove siamo, dove giochiamo, e dove tutti noi viviamo.  

E' che qui manca proprio la ciccia.

 

 

credo che dall'estero nessuno voglia investire nel Calcio italiano principalmente per un motivo, perchè sanno che la serie A è uno spettacolo finto

 

voglio dire, squadre in lotta salvezza che si accordano per un pareggio, partite vendute, "io ti dò 2 giocatori in prestito gratuito, però in Campionato mi dai 6 punti"..è cosi che funziona

 

ma voi pensate che all'estero non se ne accorgano?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
27,960 posts
7 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

ah per loro è un danno minimo?

e allora come mai un mese fa a me è arrivata una pec dall'agenzia delle entrate in cui mi segnalavano un errore su un versamento F24 di una busta paga relativo ai mesi di ottobre e dicembre 2021 (e se ne accorgono ora!?!?!?!) in cui mi dicono che secondo loro ho versato 32,56 € in meno e mi chiedono di versarli assieme a una sanzione di 18,25 €????

parliamo di una sanzione che ammonta al 56% della somma dovuta....

 

con lo stesso criterio GEDI avrebbe dovuto sborsare quasi 25 milioni....

curioso che il loro sia UN DANNO MINIMO, mentre i miei 33 euro in meno siano un danno valutato così grave da meritare una sanzione del 56% dell'importo...

 

"EH MA ELKANN NON HA POTERE"

 

Con sto grandissimo pene che non ha potere.

Le piccole aziende le strangolano, coi grossi invece stanno zitti e se lo pigliano nel cubo...

 

Diamo un colpettino alla Juve e ti azzeriamo questo e quello...

Tanto sarà colpa di AA....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
27,960 posts
3 ore fa, silver1981 ha scritto:

 

 

credo che dall'estero nessuno voglia investire nel Calcio italiano principalmente per un motivo, perchè sanno che la serie A è uno spettacolo finto

 

voglio dire, squadre in lotta salvezza che si accordano per un pareggio, partite vendute, "io ti dò 2 giocatori in prestito gratuito, però in Campionato mi dai 6 punti"..è cosi che funziona

 

ma voi pensate che all'estero non se ne accorgano?

Vabbè l'estero si sarà pure accorto di come il city ha vinto la partita decisiva del suo primo scudetto per dire....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
12 hours ago, *Vegeta* said:

ah per loro è un danno minimo?

e allora come mai un mese fa a me è arrivata una pec dall'agenzia delle entrate in cui mi segnalavano un errore su un versamento F24 di una busta paga relativo ai mesi di ottobre e dicembre 2021 (e se ne accorgono ora!?!?!?!) in cui mi dicono che secondo loro ho versato 32,56 € in meno e mi chiedono di versarli assieme a una sanzione di 18,25 €????

parliamo di una sanzione che ammonta al 56% della somma dovuta....

 

con lo stesso criterio GEDI avrebbe dovuto sborsare quasi 25 milioni....

curioso che il loro sia UN DANNO MINIMO, mentre i miei 33 euro in meno siano un danno valutato così grave da meritare una sanzione del 56% dell'importo...

 

"EH MA ELKANN NON HA POTERE"

 

Con sto grandissimo pene che non ha potere.

Le piccole aziende le strangolano, coi grossi invece stanno zitti e se lo pigliano nel cubo...

.quoto.quoto.quoto.quoto

 

 

Dopotutto hanno come amici di famiglia "solo" gente del calibro di kissinger... sicuramente era un caso e non "conoscono" altri...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
4 hours ago, Pippo77 said:

 

Diamo un colpettino alla Juve e ti azzeriamo questo e quello...

Tanto sarà colpa di AA....

 

"Qualcosa avrà fatto"... no... del resto era amico di moggi... anche te... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
1 ora fa, Tiger Jack ha scritto:

"Viè a pigliatt o perdono"

 

Screenshot_20231207_153119_Chrome.jpg

ZIO SCHIFOMADO'......

 

mi raccomando, vediamo di firmare qualcosa di importante con loro il 20 di dicembre per poi prendercelo in c.u.l.o 24 ore dopo dalla CGUE .asd

la cosa incredibile è che ne saremmo tranquillamente capaci... .sisi

Edited by *Vegeta*

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jun-2005
24,418 posts

intanto nel Multiverso

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
2 minuti fa, Ibra ha scritto:

intanto nel Multiverso

 

 

 

 

"eh ma le plusvalenze della giuve"
"eh ma la manovra stipendi"

 

sti qua campano di buffi da un quinquennio e hanno il proprietario che fa i cda in webinar perchè come mette fuori il naso lo gonfiano di legnate con le voragini che ha piantato nel cortile degli altri, ma hey.....TUTT'APPOST!!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Jun-2005
24,418 posts
30 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

"eh ma le plusvalenze della giuve"
"eh ma la manovra stipendi"

 

sti qua campano di buffi da un quinquennio e hanno il proprietario che fa i cda in webinar perchè come mette fuori il naso lo gonfiano di legnate con le voragini che ha piantato nel cortile degli altri, ma hey.....TUTT'APPOST!!!!

 

 

rilancio

 

 

 

 

 

ormai siamo il parametro quotidiano altrui della Mherda

 

da mario draghi a francesco schiavone detto sandokan boss dei casalesi

 

 

e alla juve va bene va da dio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2020
4,224 posts
2 ore fa, Tiger Jack ha scritto:

"Viè a pigliatt o perdono"

 

Screenshot_20231207_153119_Chrome.jpg

Ma stesse zitto che è meglio , pensasse alla sua squadra che rischia di finire fuori dalla Champions , invece di pensare agli altri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jun-2005
51,050 posts

St'altro Mario Draghi,

Chi non insulta la new internazionale 2006 se ne pente...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Sep-2006
71,692 posts
17 ore fa, Ibra ha scritto:

 

 

rilancio

 

 

 

 

 

ormai siamo il parametro quotidiano altrui della Mherda

 

da mario draghi a francesco schiavone detto sandokan boss dei casalesi

 

 

e alla juve va bene va da dio 


Quando la bamba è potente se ne viene fuori con questi sproloqui 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
18 hours ago, *Vegeta* said:

"eh ma le plusvalenze della giuve"
"eh ma la manovra stipendi"

 

sti qua campano di buffi da un quinquennio e hanno il proprietario che fa i cda in webinar perchè come mette fuori il naso lo gonfiano di legnate con le voragini che ha piantato nel cortile degli altri, ma hey.....TUTT'APPOST!!!!

 

So dettagli...

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts

Gobbi, cu-cù, Agnelli non c'è più. 

 

.read  .read .read

 

Exor, cambiano gli equilibri: Elkann più forte con le quote di Andrea Agnelli

Il ramo degli eredi dell’Avvocato sale al 40%, quello di Umberto sotto il 9%

https://www.affaritaliani.it/economia/exor-cambiano-gli-equilibri-elkann-piu-forte-con-le-quote-di-andrea-agnelli-891433.html

 

Se lo stanno pappando e spolpando piano piano, e poi sputeranno gli ossicini. .ciao 

 

 

PS

Non fate leggere il post al nostro sognatore Moeller73, che sennò ci rimane male. 

JE è sempre più forte, ricco e potente. Ascesa inarrestabile. 

Si sta mangiando tutto, e si libera di tutto quello che non gli serve più (compresi beni e persone).

 

yum-food.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
63,077 posts
6 minuti fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

Gobbi, cu-cù, Agnelli non c'è più. 

 

.read  .read .read

 

Exor, cambiano gli equilibri: Elkann più forte con le quote di Andrea Agnelli

Il ramo degli eredi dell’Avvocato sale al 40%, quello di Umberto sotto il 9%

https://www.affaritaliani.it/economia/exor-cambiano-gli-equilibri-elkann-piu-forte-con-le-quote-di-andrea-agnelli-891433.html

 

Se lo stanno pappando e spolpando piano piano, e poi sputeranno gli ossicini. .ciao 

 

 

PS

Non fate leggere il post al nostro sognatore Moeller73, che sennò ci rimane male. 

JE è sempre più forte, ricco e potente. Ascesa inarrestabile. 

Si sta mangiando tutto, e si libera di tutto quello che non gli serve più (compresi beni e persone).

 

yum-food.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

Non so se fa più schifo John o la gif 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Feb-2020
4,224 posts
2 minuti fa, Tiger Jack ha scritto:

Non so se fa più schifo John o la gif 

La gif a mani basse 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts

Molto bene.

Allora ottima scelta la gif, vi ha colpiti e affondati. Che poi è quello che volevo. .asd 

 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
18,528 posts
4 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

Molto bene.

Allora ottima scelta la gif, vi ha colpiti e affondati. Che poi è quello che volevo. .asd 

 

 

 

Ma ho letto l'articolo di tuto sport, in realtà dice che AA non è uscito, ha solo ceduto il 3%

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts
24 minuti fa, silver1981 ha scritto:

 

Ma ho letto l'articolo di tuto sport, in realtà dice che AA non è uscito, ha solo ceduto il 3%

 

Esatto.

Il titolo è un po' grossolano in effetti. 

Ma AA è sempre più debole. 

E quelle società sono costruite in modo che ogni volta che vengono emesse nuove azioni, o che qualcuno decide di uscire e vendere le proprie quote, l'azionista di maggioranza rimane sempre tale. Nessuno può comprare le quote degli uscenti per rafforzare la sua quota, senza almeno una redistribuzione proporzionale rispetto all'assetto costituito. E con questo metodo diventa difficile anche fare eventualmente squadra con altri della minoranza per creare un'opposizione interna. Non è possibile rompere, o alterare davvero, l'equilibrio e i rapporti di forza interni. Soprattutto a livello decisionale. 

Le variazioni delle quote che ci possono essere sono minime, e solitamente a favore del più forte. 

Se AA vuole diventare potente deve farlo fuori da EXOR, investendo pesantemente in altri colossi. Ma è già troppo vecchio per vedere i risultati in tempi utili a poterli utilizzare. 

Sono cose lunghe, e lui non ha manco cominciato. E non credo abbia voglia di farlo.  

Penso che non abbia manco gli uomini per lavorare 24/24h a questo progetto/approccio. 

Visto quello che hanno combinato i suoi amichetti messi da lui in Juventus direi che è lontano migliaia di anni luce da qualunque vera possibilità di opposizione al grande capo. 

Speriamo che non gli venga in mente di comprarsi la Juve in caso di cessione, perché saremmo rovinati. 

Non avrebbe i mezzi, la testa, e la forza per gestirla e difenderla a dovere. 

 

Edited by CRAZEOLOGY

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Oct-2009
18,528 posts
2 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Esatto.

Il titolo è un po' grossolano in effetti. 

Ma AA è sempre più debole. 

E quelle società sono costruite in modo che ogni volta che vengono emesse nuove azioni, o che qualcuno decide di uscire e vendere le proprie quote, l'azionista di maggioranza rimane sempre tale. Nessuno può comprare le quote degli uscenti per rafforzare la sua quota, senza almeno una redistribuzione proporzionale rispetto all'assetto costituito. E con questo metodo diventa difficile anche fare eventualmente squadra con altri della minoranza per creare un'opposizione interna. Non è possibile rompere, o alterare davvero, l'equilibrio e i rapporti di forza interni. Soprattutto a livello decisionale. 

Le variazioni delle quote che ci possono essere sono minime, e solitamente a favore del più forte. 

Se AA vuole diventare potente deve farlo fuori da EXOR, investendo pesantemente in altri colossi. Ma è già troppo vecchio per vedere i risultati in tempi utili a poterli utilizzare. 

Sono cose lunghe, e lui non ha manco cominciato. E non credo abbia voglia di farlo.  

Penso che non abbia manco gli uomini per lavorare 24/24h a questo progetto/approccio. 

Visto quello che hanno combinato i suoi amichetti messi da lui in Juventus direi che è lontano migliaia di anni luce da qualunque vera possibilità di opposizione al grande capo. 

Speriamo che non gli venga in mente di comprarsi la Juve in caso di cessione, perché saremmo rovinati. 

Non avrebbe i mezzi, la testa, e la forza per gestirla e difenderla a dovere. 

 

 

Ma io non ci crederò mai a questa cosa che la voglia realmente comprare, ma poi a che scopo? con le persone che si è messo contro cifarebbero un processo ogni anno, bene che resti tutto in mano a Johnny, però mi piace pensare che in futuro lontano ad acque calmate possa tornare non dico a fare il pres ma con un ruolo importante di "gestore" Come faceva suo papà

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
8,472 posts
9 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Esatto.

Il titolo è un po' grossolano in effetti. 

Ma AA è sempre più debole. 

E quelle società sono costruite in modo che ogni volta che vengono emesse nuove azioni, o che qualcuno decide di uscire e vendere le proprie quote, l'azionista di maggioranza rimane sempre tale. Nessuno può comprare le quote degli uscenti per rafforzare la sua quota, senza almeno una redistribuzione proporzionale rispetto all'assetto costituito. E con questo metodo diventa difficile anche fare eventualmente squadra con altri della minoranza per creare un'opposizione interna. Non è possibile rompere, o alterare davvero, l'equilibrio e i rapporti di forza interni. Soprattutto a livello decisionale. 

Le variazioni delle quote che ci possono essere sono minime, e solitamente a favore del più forte. 

Se AA vuole diventare potente deve farlo fuori da EXOR, investendo pesantemente in altri colossi. Ma è già troppo vecchio per vedere i risultati in tempi utili a poterli utilizzare. 

Sono cose lunghe, e lui non ha manco cominciato. E non credo abbia voglia di farlo.  

Penso che non abbia manco gli uomini per lavorare 24/24h a questo progetto/approccio. 

Visto quello che hanno combinato i suoi amichetti messi da lui in Juventus direi che è lontano migliaia di anni luce da qualunque vera possibilità di opposizione al grande capo. 

Speriamo che non gli venga in mente di comprarsi la Juve in caso di cessione, perché saremmo rovinati. 

Non avrebbe i mezzi, la testa, e la forza per gestirla e difenderla a dovere. 

 

forse ti stai dimenticando le quote della mamma di andrea , che non sono poche......e , da quello che trapela anche lei in rotta di collisione con JJ , Andrea avra' ceduto le qute xche' ha bisogno di fondi da investire in qualche altro progetto , stai sicuro che il ramo Agnelli , compresa la mamma di JJ  e zii vari , non sii lascia sfuggire la holding di famiglia.....

La Juve pare essere , almeno x JJ , come una bega testamentaria a cui , almeno al momento  non puo' fare a meno , diverso  il discorso x il ramo Agnelli  , qualcuno faceva notare come , da quando Andrea e' andato via , non sia visto piu' allo stadio nessuno del ramo Agnelli , compresa la mamma di Andrea che non mancava ad una partita dalla notte dei tempi , signora che andava a vedersi anche Juve salernitana di coppa italia a -10 in gennaio.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts
8 ore fa, silver1981 ha scritto:

 

Ma io non ci crederò mai a questa cosa che la voglia realmente comprare, ma poi a che scopo? con le persone che si è messo contro cifarebbero un processo ogni anno, bene che resti tutto in mano a Johnny, però mi piace pensare che in futuro lontano ad acque calmate possa tornare non dico a fare il pres ma con un ruolo importante di "gestore" Come faceva suo papà

 

Capisco la tua idea.

Infatti è solo un'ipotesi che ogni tanto salta fuori da qualche tifoso/opinionista/giornalista quando si sparge la notizia (spesso più voce che notizia eh) che l'arabo X, o il fondo americano Y, sarebbe interessato a rilevare delle quote del club. Allora partono le fantasticherie che AA si sta mettendo d'accordo con un altro colosso in modo da rilevare il club e rimettersi a cavallo della zebra, per così dire. Cosa a cui io non credo, in linea di massima. 

Visti i costi di gestione del club se JE avesse voluto avrebbe già venduto. Poi ovviamente rimane il fatto che stanno svendendo tutto, e ha una sua logica chiedersi se venderanno anche il club. Villa Frescot che è in vendita non ha mica i costi di gestione della Juve, potevano anche tenersela, eppure la vendono. Per dire. 

Boh... Diciamo che lo scopriremo solo vivendo. Sinceramente siamo dentro un pasticcio di proporzioni bibliche.

Qualunque previsione, anche parecchio argomentata e sensata, fatta da ognuno di noi in qualunque direzione, va presa sempre con le molle.  

Non ci si capisce più nulla. 

 

 

1 ora fa, clic ha scritto:

forse ti stai dimenticando le quote della mamma di andrea , che non sono poche......e , da quello che trapela anche lei in rotta di collisione con JJ , Andrea avra' ceduto le qute xche' ha bisogno di fondi da investire in qualche altro progetto , stai sicuro che il ramo Agnelli , compresa la mamma di JJ  e zii vari , non sii lascia sfuggire la holding di famiglia.....

La Juve pare essere , almeno x JJ , come una bega testamentaria a cui , almeno al momento  non puo' fare a meno , diverso  il discorso x il ramo Agnelli  , qualcuno faceva notare come , da quando Andrea e' andato via , non sia visto piu' allo stadio nessuno del ramo Agnelli , compresa la mamma di Andrea che non mancava ad una partita dalla notte dei tempi , signora che andava a vedersi anche Juve salernitana di coppa italia a -10 in gennaio.....

 

Ancora fino a qualche anno fa, AA capeggiava una minoranza di pacchetti che gli consentiva di opporre una leggera resistenza interna. E già gli faceva solo il solletico a JE. 

Adesso quei pacchetti sono diminuiti e lui stesso ha diminuito la sua percentuale. 

Il punto non è se si lascerà sfuggire un giorno tutto il pacchetto della holding, il punto è che è sempre meno importante. 

E potenzialmente, allargandosi la forbice esistente tra il pacchetto di maggioranza e il suo, lui sarà sempre più povero rispetto a JE, e quindi diminuiscono sempre di più le prospettive di utili e via dicendo. Ogni volta che si dividono gli utili, per ogni 100 milioni lui ne prenderà 9, JE ne prenderà 40. 

Lo so che sono cmq cifre da capogiro, ma è come paragonare una Ferrari da pista su un rettilineo alla massima velocità (che ovviamente è tanta roba), e un Eurofighter alla massima velocità. Quando la Ferrari è andata da Torino a Messina, nello stesso tempo il caccia ha fatto già il giro del mondo passando sopra i due poli. Poi si ferma sul cielo di Messina, fa la pipì sulla testa dell'autista della Ferrari, e riparte per un altro giro del mondo. 

Se ha ceduto delle azioni per altri progetti è possibile. Dubito però che abbia delle soddisfazioni a breve tipo quelle di JE. 

Mi sa che la divisione famigliare sostanzialmente è finita qui. JE ad oggi è irraggiungibile, di ciò che pensano gli altri se ne frega, e chi vuole vedere le partite se le guarda, chi non vuole se ne sta a casa. Ha in mano il telecomando, decide quello che gli pare quando gli pare. Se arriva un arabo che gli offre una cifra esagerata e fuori mercato per la Juve, lui può serenamente dire di no, e continuare a farci soffrire. 

AA per ora non è più una speranza, quello intendo dire, perché so che ancora in tanti di voi ci sperano. 

(per me ha dimostrato di non avere proprio lo spessore e il carattere, e non lo voglio più vedere manco di striscio, ma è una mia opinione, magari sbagliata)

 

PS

Ci sono solo 2 possibili eventi che forse possono sparigliare le carte.  

Ma non li scrivo. 

 

Edited by CRAZEOLOGY

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
10 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Esatto.

Il titolo è un po' grossolano in effetti. 

Ma AA è sempre più debole. 

E quelle società sono costruite in modo che ogni volta che vengono emesse nuove azioni, o che qualcuno decide di uscire e vendere le proprie quote, l'azionista di maggioranza rimane sempre tale. Nessuno può comprare le quote degli uscenti per rafforzare la sua quota, senza almeno una redistribuzione proporzionale rispetto all'assetto costituito. E con questo metodo diventa difficile anche fare eventualmente squadra con altri della minoranza per creare un'opposizione interna. Non è possibile rompere, o alterare davvero, l'equilibrio e i rapporti di forza interni. Soprattutto a livello decisionale. 

Le variazioni delle quote che ci possono essere sono minime, e solitamente a favore del più forte. 

Se AA vuole diventare potente deve farlo fuori da EXOR, investendo pesantemente in altri colossi. Ma è già troppo vecchio per vedere i risultati in tempi utili a poterli utilizzare. 

Sono cose lunghe, e lui non ha manco cominciato. E non credo abbia voglia di farlo.  

Penso che non abbia manco gli uomini per lavorare 24/24h a questo progetto/approccio. 

Visto quello che hanno combinato i suoi amichetti messi da lui in Juventus direi che è lontano migliaia di anni luce da qualunque vera possibilità di opposizione al grande capo. 

Speriamo che non gli venga in mente di comprarsi la Juve in caso di cessione, perché saremmo rovinati. 

Non avrebbe i mezzi, la testa, e la forza per gestirla e difenderla a dovere. 

 

Risulta che nella Giovanni Agnelli proprio A.A. nel Cda rappresenterà pure il ramo Elkann. Detto questo Elkann continua a non contare un piffero. È un semplice ereditiere che ha la fortuna di avere degli ottimi gestori di fondi. Dove si espone in prima persona non raccoglie mai nulla. È pur sempre il fratello di Lapo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...