Jump to content

CRAZEOLOGY

Tifoso Juventus
  • Content Count

    9,081
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

CRAZEOLOGY last won the day on November 26 2020

CRAZEOLOGY had the most liked content!

Community Reputation

2,524 Excellent

2 Followers

About CRAZEOLOGY

  • Rank
    PIU' DI 40 SCUDI...
  • Birthday January 1

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    CONTINAZZA-ZZA-ZZA!
  • Interests
    A kili... Decisamente troppi

Recent Profile Visitors

15,868 profile views
  1. Gran giocatore. Tutto qua. Operazione incomprensibile per quelli che erano i dettami di Arrivabene, per età e costi. Inoltre arriva già con la voglia di andarsene il prima possibile. Ha fatto troppo il prezioso, fosse per me, sentite le sue esigenze e le sue perplessità, sarei scappato a gambe levate. Spero invece che faccia bene per un po' di tempo, e che non abbia lo scazzo addosso da gennaio in poi.
  2. Comunque sono molto contento che tantissimi club nel mondo stanno facendo a botte pur di accaparrarsi i nostri ardimentosi eroi. Non me l'aspettavo, lo ammetto. Stiamo vendendo a più non posso. I soldi ce li stanno tirando a pacchi con la fionda. "Miiiiiizzega Ciiiiccio!" - Franco Franchi cit.
  3. Fate un po' come vi pare. Io capisco tutto, anche cose molto lontane dal mio modo di pensare. Non c'è nessun giudizio morale, ordunque. Però ogni estate, soprattutto quando tardiamo ad annunciare new entry, e i media si sbizzarriscono, a me risuona come un forte tuono nel cervello sempre la stessa domanda: Signurì, stamattina a quanto stanno le cozze?
  4. Il Televideo, se fatto bene, è una cosa molto seria. E' una delle poche cose ancora buone della RAI. Con un click, senza fare ricerche particolari, puoi vedere risultati, classifiche, gol fatti, gol subiti, prossimo turno, classifica marcatori, ecc. Io lo uso tantissimo, anche per lotto, superenalotto, ecc. Per altre cose non molto, a dire il vero. Le notizie poi sono sempre prive di commento, sono semplici schemi praticamente, al contrario dlle porcherieche vanno in onda abitualmente. Sostenerlo comunque ha un costo. Infatti Cairo lo ha tolto da La7 subito, appena acquisita la rete. E mi sembra che anche mediaset abbia rinunciato, se non ricordo male. E persino la RAI qualcosa ha tagliato, qua e là, soprattutto nelle cose meno importanti, tipo l'oroscopo quotidiano, ecc.
  5. Rassegnatevi. La Juventus attualmente ha il logo più brutto del mondo dello sport in generale, quindi... si. si tratta di violenza.
  6. Cari Jaky e Andrea vi dedico la CL appena vinta dal Real. La 14ima. Tranquilli Exoriani, ancora 12 e li raggiungiamo.
  7. In questo calcio vergognoso qua, ormai conta più quello che guadagni che quello che vinci. Motivo per cui l'Europa League non la vuole sostanzialmentew nessuno. Un club, qualunque esso sia, dovrebbe in teoria volere alzare più trofei possibili, e non partecipare a quelli più prestigiosi anche uscendo in malo modo, ma con le tasche piene. Una situazione assurda e surreale. Io sono della Juve, voglio vincere trofei, non partecipare a tornei per poi uscire in semifinale, o anche molto prima. Magari si potesse vincere qualche bistattata Europa League. Molto meglio che prendere 7 pere in due finali di CL.
  8. Alla dirigenza non è mai fregato nulla dei tifosi, hai ragione. Anzi, il festeggiamento fuori dallo stadio, dove tutto è gratis e loro non ci guadagnano niente, gli è molto fastidioso. Se possono lo evitano come la peste bubbonica. Ma bisogna ammettere anche che pure ai tifosi non è che freghi molto festeggiare il 7° scudetto di fila, per dire... Tutto scontato, quasi noioso, e in effetti 500 persone a Torino centro col pullman scoperto farebbero ridere. Anche le bandiere ai balconi se ne contano 3/4 per quartiere quando vinciamo. Siamo una tifoseria senza attributi. Che di fondo è anche il motivo per cui ci hanno mandato in serie B accusandoci delle peggio cose in scioltezza, senza che nessuno abbia mosso un dito. Non siamo in grado di goderci davvero le nostre vittorie. I milanisti stanno festeggiando da 2 giorni e Piazza del duomo è ancora strapiena pure il giorno dopo.
  9. Concordo solo in parte. Bisogna vedere anche il contesto. 4 squadre sono state in lotta quasi fino all'ultimo. Ogni volta che una delle 4 avrebbe dovuto prendere il largo, cadeva miseramente in qualche inciampo imbarazzante. E se la Juve avesse vinto con l'Inter, come avrebbe meritato, chissà... E va calcolato che la Juve è stata mediamente sempre abbastanza penosa. Non ho visto nessun club spiccare davvero sugli altri. Detto questo, merito a chi ha vinto. Non sono invidioso.
  10. Tanto tempo fa la Juve lo vinse con 91 punti. Ricordate? "91 punti, teste di c****!". Molti anni dopo, poco tempo fa, il Napoli arrivò secondo a 91, e noi gli eravamo davanti a 95 (2016/2017). Oggi il Milan lo ha vinto con una decina di punti meno di noi, e tutte le altre sotto. La Juve si è fermata a soli 70. Ha vinto quella che ha fatto meno schifo in sostanza. Se penso che Conte una volta ne ha fatti 102.... Siamo 32 punti sotto quel record. Il festival delle mezze pippe.
  11. Spot C'era, tanto tanto tempo fa, una grande e ricca famiglia affezionata alla Juventus. Ora invece la squadra è solo un asset del gruppo. C'è una questione che si trascina sottobanco in seno alla famiglia da più di 30 anni. E' l'antica questione "costi-risultati", che generò la gestione MoggiGiraudo prima, e quella di Agnelli poi, con i risultati e tutti i risvolti che sappiamo. C'era un progetto portato avanti da Agnelli per più di 10 anni, fallito tra mille difficoltà e mille pasticci di ogni tipo. C'era il sogno, ormai infranto, di far diventare la Juve un colosso a livello europeo/mondiale. Ci sono state tante cose. C'era una lunga storia. C'era una leggenda. C'era un'ambizione. C'era una speranza. C'era una vetta da raggiungere. Adesso ci sono rimaste le plusvalenze, le nozze più o meno coi fichi secchi, e la possibilità un giorno di tornare a dominare il torneo del Bananeto della Bassa Europa. Forse. Almeno fino a quando non si affaccerà sul territorio nazionale qualche grosso investitore concorrente pronto a fare follie per un altro club. E c'è rimasta quella famiglia, che deve continuare a chiedersi quanti soldi ancora serve buttare nel club. E per vincere cosa? La festa è finita. Il mondo è cambiato. Bisogna solo rendersene conto, e avere il coraggio di spegnere le luci. Piaccia o non piaccia, se il mondo è cambiato, anche la Juve deve cambiare. Caro Jaky, tu e la Juventus dovete decidere una volta per tutte "cosa fare da grandi". La triste fine della Juvexor http://www.giulemanidallajuve.com/newsite/articoli_dettaglio.asp?id=6534
  12. Stanotte ho sognato che le prime tre iniziavano e continuavano a perdere punti e ci ritrovavamo primi nello stupore generale. (avevamo un logo simile a quello vecchio, ricordo) Va detto però che ieri ho fatto mere/cena alle 17 con farinata e mortazza, e verso le 23 mi sono fatto due piatti di spaghetti al pesto rosso , tonno e peperoncino. + birretta. Magari i sogni sono stati condizionati dal "peso" delle libagioni sbafatemi.
  13. Francesco, battiti per ridarci il vecchio logo e levaci l'aborto che ci rifilato l'uomo delle scorciatoie che crede di essere illuminato dal Signore. Grazie.
  14. Capiscimi. Le cifre di questi due hanno senso per me e per te, perché ne valutiamo gli aspetti positivi e le potenzialità. Ma se stiamo a fare le pulci, ossia a tenere dei paramentri molto stretti, il valore diventa del tutto aleatorio. Deligt solo da questa stagione è diventato davvero importante, perché ha cominciato ad assentarsi anche Bonucci là dietro. E nei primi due anni ha fatto anche alcune buone cose, ma pure qualche cappella. Ogni tanto gli capita. Ma vale quanto guadagna? E' valso quanto ha guadagnato? Uno se lo può porre come quesito. Poi noi 2 possiamo dire di si, ma altri potrebbero dire di no. E allora se vai sbandierando che hai deciso di prendere delle decisioni per contenere i costi e all'ultimo 20enne arrivato gli dai il top del budget che ti sei dato solo per i migliori, capisci che un po' stona... Poi concordo con te sul tema. Perché se non fai così, i più forti non li prendi. C'è poco da fare.
  15. Negli ultimi tempi ok, ma da quando è arrivato ha fatto più di 100 gol, e diverse belle partite. Poi che sia rimasto un po' lì, sullo stesso livello, e non sia mai decollato definitivamente son d'accordo. E poi ha cominciato coi problemi fisici frequenti. Perché sai, possiamo dire di tutto, ma se dobbiamo davvero fare le pulci a ogni giocatore e al suo stipendio, allora è finita. Se usiamo certi parametri le questioni si complicano eh. Perché allora dimmi se ha senso che Dusan (che mi piace un sacco eh) appena arrivato è stato pagato un botto ed è già a 7 milioni. Dimmi se Deligt (che mi piace un sacco eh) nei primi 2 anni è una spesa che ha un senso: 75 + 12x2 + il lordo + dindi per raiola = malcontati 130 per diventare davvero determinante/importante solo dal terzo anno in poi. I primi due anni ci ridà indietro i soldi? (il vero motivo dei giochi al rialzo di Dybala e delle rotture delle trattative in più occasioni è Deligt, perché i paragoni tra loro i giocatori li fanno...) Sai si fa presto a dare giudizi.... E si fa presto a dire anche che hanno fatto bene o hanno fatto male a prendere questa decisione, la società o anche il giocatore. Ci sono molte variabili da considerare, e i tempi in cui le vicende si svolgono. E anche se gli attori sono sempre gli stessi. Ecc ecc
×
×
  • Create New...