Jump to content

CRAZEOLOGY

Tifoso Juventus
  • Content Count

    10,551
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    18

CRAZEOLOGY last won the day on September 10 2023

CRAZEOLOGY had the most liked content!

Community Reputation

4,117 Excellent

4 Followers

About CRAZEOLOGY

  • Rank
    PIU' DI 40 SCUDI...
  • Birthday January 1

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    - BUIO PROFONDO -
  • Interests
    A kili... Decisamente troppi

Recent Profile Visitors

22,767 profile views
  1. Penso che sia una delle tante cose che sono successe, probabilmente non la principale. Ti dirò di più: è proprio tutto il calcio, come argomento complessivo, che da sempre distrae il popolo italico dai problemi seri che ci sono in questo paese. Churchill disse una volta: «Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio». Che sia vero o no che l'abbia detto, aveva ragione. Sul calcio in primis, e sulla Juve che ruba in secundis, si basano le fondamenta del paese. Un paese di imbecilli. Ora, guardando la piega che hanno preso le scelte imprenditoriali del gruppo olandese , nel silenzio generale di politica e sindacati, direi che non siamo molto distanti da una delle verità. La Juve viene aggredita in scioltezza da chiunque senza che nessuno in Olanda batta ciglio. Qualcosa vorrà pur dire. poi c'è la guerra famigliare e tutto il resto. Questo è solo uno degli elementi in ballo. Del più grande scandalo della storia d'Italia, lo spionaggio Telecom, e di quanto questo sia stato determinante anche nell'economia reale (banche, rcs, ecc) non si è parlato come si è parlato di calciopoli, per dirne una. La Juve è sicuramente una delle carte da giocarsi all'occorrenza. Poi ci sono anche le altre carte, probabilmente.
  2. Bravo! Verissimo. Infatti ti ho letto fin da subito, e da giorni, tra mille casini miei personali di lutti e di salute, una piccola parte del cervello pensava a questo fatto. Oggi così, in un momento di lucidità e tranquillità prima della tempesta che mi aspetta, ho deciso di scriverci sopra un articolo, che verrà pubblicato nei prossimi giorni (credo). L'ho appena inviato. Mica succede nulla eh, ma almeno che lo si dica forte e che vengano adeguatamente perculati si. A me piace marcarli stretto. Mi diverto. La parola e l'ironia sono le uniche cose che ci rimangono.
  3. Una piccola cosetta. Se Moggi e Giraudo ancora prima di una qualunque condanna si sono dimessi. Se Agnelli e il suo CDA ancora prima di una qualunque condanna si sono dimessi. Il Presidente Ferrero, in quanto indagato dalla giustizia ordinaria, SI DEVE DIMETTERE. ADESSO, SUBITO.
  4. L’Elkann braccato http://www.giulemanidallajuve.com/newsite/articoli_dettaglio.asp?id=6846
  5. La famiglia la sta mettendo da parte da un bel pezzo. Lui è concentrato solo su se stesso. Ha tagliato già diversi rami secchi. E' diventato sempre più potente e decide in lungo e in largo. Il gruppo è più forte e più ricco, ma sulla punta c'è un imperatore che decide tutto su tutti. Gli Agnelli sono gente snob, il tempo tecnico per un individuo qualunque di passare dalla definizione "efficiente" a quella di "insopportabile" è meno di un secondo netto. Figuriamoci uno che si è pappato il telecomando di un impero del genere....
  6. Ormai siamo stremati da 'sta gente.
  7. Nel pre partita di Juventus-Frosinone è intervenuto a Sky Cristiano Giuntoli che ha risposto alle domande sul futuro di Massimiliano Allegri che nella conferenza stampa di ieri aveva detto "Oggi non firmerei niente, ho un altro anno di contratto". Questa la replica del dirigente bianconero: "Siamo contenti di ciò che sta facendo Allegri. Il mister è contentissimo di restare alla Juventus e noi vogliamo tenere il mister. A tempo debito ci siederemo e parleremo".
  8. L'Avvocato ha sbagliato tutto. Si è lasciato infinocchiare dal Gatto e la Volpe.
  9. Evviva la CèmpionLì... Un bel pasticcione. Aridateme coppa campioni, coppa uefa e coppa delle coppe.
  10. Ragazzi, sono devastato. Non posso e non voglio credere che le firme di Marella possano essere false. Un interista, onesto a prescindere, queste cose non le fa. JE mai si sarebbe permesso di fare una roba del genere. E' una povera vittima (molto povera tra l'altro), un cittadino olandese per bene, perseguitato da un sistema giudiziario italiota abituato a rincorrere gli onesti invece che i ladri. Jaky, tifo per te! E adesso non mi scassate più le balle, brutti tifosacci, gobbacci, ladri, dopati, bancarottieri, patteggiatori. Non mi citate, non mi chiamate in causa, non chiedetemi più niente. Lasciatemi affogare da solo nel mio dolore e nella mia indignazione.
  11. Quello che mi sorprende sempre di quella tifoseria, non è tanto che ci siano all'interno dei cojoni, ma il fatto che siano così numerosi. Un'enorme massa di imbecilli, ignoranti, sempre molto agguerriti ed efficienti nel mostrare al mondo di esserlo. Fa poi ridere il fatto che se oggi ci fosse un Hitler al potere, in una situazione similare a quella degli anni 40, probabilmente sarebbero loro stessi tra i primi ad essere schiavizzati alla produzione bellica in quanto non ariani, o magari bruciati nei campi di sterminio per svariate ragioni. Non capire proprio un beato chezzo è un'arte vera e propria.
×
×
  • Create New...