Jump to content

CRAZEOLOGY

Tifoso Juventus
  • Content count

    8,234
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

CRAZEOLOGY last won the day on April 13 2018

CRAZEOLOGY had the most liked content!

Community Reputation

1,701 Excellent

1 Follower

About CRAZEOLOGY

  • Rank
    PIU' DI 40 SCUDI...
  • Birthday January 1

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    CONTINAZZA

Recent Profile Visitors

13,120 profile views
  1. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Non sono cose che si possono scrivere su un forum. Si. Ma alcuni lacci e lacciuoli se li mette anche lui. Prendi Albanese per esempio. E' lì per forte consiglio di Moggi e Giraudo, e lui ne è contento perché è suo personale amico. A queste condizioni, (visto che è lì da diversi anni ormai e mai è stato messo in discussione), la comunicazione resterà ferma e al ribasso fino a quando AA sarà presidente. E forse anche dopo, visto che è piena di granata e tifosi di altri club che anche un nuovo presidente non potrebbe mai licenziare in scioltezza... Ma quello è un ambito particolare rispetto agli altri. Serve essere "culturalmente" gobbi per farla (così come vale per Toro, Napoli, Roma, o che ne so, sia chiaro). E ricordiamoci che riguardo al fatturato in aumento, la maggior parte di questo lo si sta facendo spremendo sempre lo stesso tifoso. In pratica bravo AA, sta facendo molto, ma la filosofia e i modi che lo guidano non sono per niente un granché. Solo questo intendo.
  2. Il ritorno virtuale di PRINCE

    Prince & The New Power Generation - Blue Light Un reggae discreto.
  3. Niente più lagne? ....... .................. ......................... ...............................
  4. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Marotta è uscito senza un fiato di JE che lo aveva scelto ancora prima dell'arrivo di AA. Pare abbia fatto qualcosetta sul mercato tipo quello che faceva alla Samp. Così mi hanno sussurrato. E la freddezza di JE e AA sembrano confermare. CR7 è un investimento sicuramente progressista. Ma anche Gianni e Umberto spendevano negli anni 60... Ma in effetti in questo momento storico... si, è "progressista". Sarri è solo un allenatore, come tanti altri. In fondo Anche Lippi o Conte sono stati allenatori della Juve non tanto sparagnini. Comunque questa è sicuramente una Juve proiettata al futuro.
  5. Topic "C O M P L O T T O D I F A M I G L I A"

    LEONI PER AGNELLI – IL VERO FONDATORE DELLA FIAT NON È GIOVANNI AGNELLI, MA “IL CONTE ROSSO” EMANUELE CACHERANO DI BRICHERASIO: IL NONNO DELL’AVVOCATO ARRIVO' DUE MESI DOPO E LO BUTTO' FUORI DALLA FIAT - RAMPOLLO DI SIMPATIE SOCIALISTE DI UN ANTICO CASATO SABAUDO, MORÌ IN CIRCOSTANZE MISTERIOSE IL 10 OTTOBRE DEL 1904, SUICIDA CON UN COLPO DI PISTOLA. MA IL VISO E LE TEMPIE ERANO INTATTI... https://www.dagospia.com/rubrica-4/business/leoni-agnelli-ndash-vero-fondatore-fiat-non-206724.htm
  6. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Beh, non sappiamo di preciso quale fine avesse la raccomandazione di Umberto (ossia Marchionne). Più che alla vendita ho sempre pensato che si volessero sanare i conti, riavviare l'azienda, e poi decidere cosa farne. La vendita era una delle possibilità sicuramente, ma non l'unica credo. Il nucleo del progetto di Marchionne era acquisire altri marchi perché ha sempre detto che se vuoi sopravvivere dignitosamente nel settore, ogni gruppo deve produrre un certo numero di milioni di veicoli. FCA è sotto quel numero. L'operazione americana riuscita, il tentativo fallito con Opel, e questa nuova trattativa con Renault, dimostrano che si cerca di andare in quella direzione. AA ha fatto moltissimo alla Juventus, forse anche con un po' di fortuna dalla sua. Penso tuttavia che forse non è nemmeno del tutto giudicabile, perché su determinate cose ha le mani legate (decide Exor), e su altre si fida di chi gli sta vicino. Ne capiremo di più quando la striscia di vittorie finirà. Tuttavia credo che anche lui abbia molti limiti. Una cosa che mi sembra di notare da fuori è che lui rispetti molto i ruoli di chi lavora in Juventus. Di solito questo è un bene, ma in questo caso a volte è un freno al miglioramento. La comunicazione è penosa (tutto lo staff, dove tifano Juve un paio di persone e tutti gli altri Toro o altre squadre la dice lunga). Il marketing è migliorato molto negli ultimi anni, ma per conto mio il logo non è accattivante, e i due anni che hai CR7 in rosa (per il dopo vedremo) hai due prime maglie orrende di fila. Per la parte legale, si stanno facendo cause contro siti e sitarelli (gobbi), e chi ci insulta una volta a settimana la passa liscia (debole coi forti e forti coi deboli). Il classico carattere vendicativo degli Agnelli condiziona le decisioni (tipo quella del ritorno di Conte o la cacciata di Marotta). Nel progetto Continassa ci sono stati dei problemi. In Federazione potere zero. Giustizia sportiva bravi sono a subirla. Più altre ed eventuali. Ha dei limiti e un ego abbastanza grande da non riconoscerli granché. Detto questo credo che meriti un 7 pieno, visto che il primo scopo di un club è vincere.
  7. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    E' proprio un problema del gruppo. Infatti anche in questo caso di "edilizia" stanno facendo tutto loro. Sono indietro mentalmente. Vivono ancora molto, e molti di loro (dirigenti del gruppo, delle controllate, e degli amici delle controllate) con schemi operativi simil-Fiat. Mai mi sarei sognato di scriverlo, ma devo ammettere che JE mi sembra un uomo solo, giovane, che deve guidare un modo complessivamente vecchio. Stranissimo a dirsi, ma mi spiace. Non dovrei, ma mi nasce una spontanea empatia dovuta alla sua strana situazione. Almeno prima c'era Marchionne, che qualche vecchio schema lo aveva rotto, ma ora è solo. O almeno, così sembra. La morte di Sergio mi ricorda un po' quella di Valletta. Anche la faccenda Renault lascia perplessi. Mancanza di idee industriali, e assenza di voglia di cercarne di nuove e di investirci sopra. Si cercano scorciatoie. Che a volte, aimè, non esistono. Da questa giovane generazione mi aspettavo di più, invece non sono dissimili dalle precedenti. E hanno anche la zavorra di un'era storica in cui la concorrenza è tanta e spietata, e il mondo gira dieci volte più veloce rispetto ai tempi di Gianni e Umberto. Bene, ora metto la mia momentanea debolezza nel cassetto, e mi faccio passare subito l'empatia con JE.
  8. Puoi restare, ma ci sono delle condizioni. 1- Basta cazzate fuori dal campo, visto lo stipendiazzo che ti becchi, è il caso che ti dai una bella calmata. La società ti ha coperto fin troppo finora. Fosse stato per me, ti riempivo di calci nel coccige, altro che infortuni posticci e mazzi vari. 2- Impegno e disciplina a camionate d'ora in poi. Allenamento costante e cooperazione con i colleghi. Capisco che ti sei lasciato con tua moglie, o almeno così mi hanno detto, e magari vivi anche qualche scompenso morale/emotivo di qualche genere. Ok, ma la vita va avant,i e soprattutto il lavoro è una discreta medicina per questo genere di cose. E se giochi bene e segni, invece di prendere il palo contro squadre di ragazzini, la situazione emotiva solitamente migliora. Più giochi bene, più vinci, e più vinci, meglio stai. E' facile da capire. 3- In macchina si va da 0 a 100, non di più, che sul campo sei anche bravo, ma a guidare sei una pippa. E c'è il momento per le feste, e il momento per il lavoro. E quando vai ad una festa stai attento a quello che fai. Lo dico per te. 4- Se non sei convinto dei punti 1, 2 e 3, meglio che togli il disturbo. Son 28 anni sulla groppa, ergo, non hai più l'età ne' per assumerti un babysitter, nè per aspettare che maturi. Vedi tu che vuoi fare.... basta che sei convinto. Non ci fare perdere altro tempo. Ciao. Facci sapere. Ci si vede in giro.
  9. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Esterni da asfaltare, disordine, materiali accatastati, ecc.
  10. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    La doccia si farà solo davanti allo stadium. Qui: E' abbastanza comodo, soprattutto d'estate. Io ieri ci ho pure sciacquato la macchina, che era piena di polvere. E davanti a me avevo questo panorama: Basta poco per essere freschi e felici.
  11. [ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

    Ci son passato ieri. Da fuori nulla di nuovo, sempre la stessa situazione da mesi. Per me c'è ancora moltissimo da fare.
  12. Perché dovrebbe essere esonerato a Natale? No no. Ripeto, io avevo ben altre preferenze, ma non scherziamo con 'ste cose. Bisogna lasciarlo lavorare. Tutto l'anno, poi si fanno i conti alla fine. E come va va. Oh, noi mica siamo l'Inter o il Palermo di Zamparò. Dai, facciamo le persone serie.
  13. E' un buon tecnico. Checchèsenedica. Però... - Stile e civiltà, 0. Un bravo oste con attività avviata da anni ed esperienza se lo mangia a colazione. - Stile Juventus, 0. Non è un discorso di tuta. Pure Lippi ha vinto trofei importanti con la tuta. E' che in conferenza stampa dice delle robe che non si possono sentire. E non tanto nei contenuti, ma nei modi. Siamo ABBONDANTEMENTE oltre il grezzo. Va anche detto in sua difesa che manco Elkann ha lo stile Juve, tanto per dirne una. Solo i modi sono apparentemente gentili. E manco la famiglia Agnelli in generale, visto che i tifosi gobbi si contano sulle dita di una mano e tutti gli altri o se ne fregano, o tifano Inter, o tifano Trochetti Provola. (capito Johnny B Good? Idem per il Giovin Signore) - Persona. Non lo so, non lo conosco, ma penso che di fondo sia una brava persona. E' un grezzolone, ma è buono di fondo (credo e spero). - Personalità, forte. Non è pisquano questo tizio. Non è uno che si fa dirigere dall'alto facilmente. Prende le sue decisioni con piglio e cum grano salis. Come andrà? Lo sa solo Dio, ma dal punto di vista delle qualità professionali, non essendo uno sprovveduto, ed avendo dietro una società forte, possiamo presumere che possa far bene. Lo avrei preso? No. Per me o Guardiola, ma si sapeva che era difficile. O Conte. Tuttavia preferisco Sarri a Mou.
  14. [Lol Inside] Il Topic Delle Risate

  15. Perché Maifredi fallì?

    Eh però poi non ha avuto modo di crescere, di evolversi, di migliorare. (eventualmente) Carriera finita. E' troppo poco quanto si è visto per giudicarlo a titolo definitivo. Poi non so. PS1 Cmq, come ben sai, io credo che quella stagione sia, insieme a quella del 5 maggio, uno degli elementi chiave, uno dei semi diciamo, che hanno generato calciopoli (come già scritto da altri). E non solo per la questione Luca, ma per la disfatta interna alla famiglia che subì l'avvocato. Uno smacco sportivo ed economico che purtroppo non deve aver dimenticato. Aveva aspettato la fine dei mondiali del 90, e già qualche anno prima aveva promesso che avrebbe messo grana nella Juve. Appena si butta Luca arrivano i piccioli di papà, e le cose finiscono rovinosamente. La prima vera e totale divisione famigliare in capo al club. C'era anche prima, ma era più blanda. Ma dall'avvento di Berlusca in poi, sono emerse le diverse attitudini dei due lati della famiglia. Secondo me, lì si è rotto qualcosa davvero. ( so di alcune discussioni interne anche abbastanza accese tra Gianni e Umberto avvenute dopo quello sperpero di denaro) Ed è incredibile pensare come questa vicenda sia, nei fatti per lo meno, in qualche modo arrivata fino a giorni nostri con protagonisti di generazioni successive. Ma tutto questo è OT, e la chiudo qui per non rovinare/deviare il topic su altri binari per cui vi è una sezione apposita. PS2 E' sempre un gran piacere leggerti e dialogare con te, Presidente.
×