Jump to content
Gelone

Voi e La Juve di John Elkann

Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni  

230 members have voted

  1. 1. Voi e la Juve di John Elkann, il sondaggio definitivo sulle prossime stagioni

    • Continuerò a tifare come prima
    • Mi lascia totalmente indifferente seguirò poco o nulla
    • Non sono piu tifoso della Juve
    • Tiferò contro, la proprietá deve fallire qualsiasi obiettivo
    • Tiferò ancora, perché dopo tutto amo ancora la Juve, ma ci vorrà molto tempo prima di recuperare l'entusiasmo del passato


Recommended Posts

Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
6 ore fa, TheMask ha scritto:

 

'azz, Craze, a te Machiavelli te fa' na pippa...   .look

 

Come la prenderei... Bè, ma se togliamo la credibilità del risultato del campo, non ha alcun senso seguire lo sport.

Accorgersene? e come? Basta vedere il VAR che fa il bello e cattivo tempo a targhe alterne... in mezzo a questo bailamme eventuali intrallazzi passerebbero sottotraccia.

 

Però, controdomanda: ma per "sbarazzarsi" del cuggggino c'era bisogno di tutto 'sto casino e di spenderci anche centinaia di milioni? Davero, davero?

 

Senza Santoriello non sarebbe riuscito a liberarsi di Andrea. Purtroppo ha approfittato delle circostanze. Secondo me era invidioso dei successi di Andrea. Ad un certo punto si auspicava Andrea alla presidenza Ferrari. Non dimentichiamolo. Quella famiglia ormai é un covo di vipere. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,792 posts
5 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

E' solo un giochino. 

E, tanto per la cronaca, io pure di AA mi sono sempre fidato poco. Ma i suoi scudetti sono regolari a vista, perché al di là delle situazioni che ben conosciamo, lui hanno cominciato a spintonarlo fin dal suo ingresso nel calcio, e quella Juve ha fatto rodere tanti fegati. Non è stata affatto una passeggiata. Questo dimostra che ciò che ha vinto, senza prove inoppugnabili di segno contrario, va considerato regolare. Anche se tutto ciò che vediamo, viste le decisioni mafiose prese negli ultimi anni, ha sempre un valore molto relativo, perché se con giudizi farlocchi alteri le classifiche, gli anni dopo le classifiche sono nuovamente alterate. Quindi sai...

"Regolarità" per modo dire eh. 

 

Sulla credibilità del risultato del campo, dopo tutto quello che abbiamo visto, c'è poco da stare tranquilli. I campionati alterati sono ormai nell'ordine delle decine. 

Quindi sai... "Regolarità" sempre per modo dire eh. E' tutto un gran casino ormai. 

 

Mi hai risposto sulla questione "accorgersene". In effetti è molto difficile. La penso come te. 

 

Sulla tua ottima controdomanda... 

Mettiamola così. Come dico sempre, c'è anche qualcosa che non sappiamo, probabilmente, che riguarda tutti i veri motivi per cui più volte Exor ci ha rimesso di volontà propria fior di soldoni. Da calciopoli in poi, diciamo. E io ho sempre detto che in tutta la sequenza di eventi quanto meno dal 1994 in poi, ha purtroppo avuto la sua importanza anche l'avvocato. 

Ma:

 

1-

I soldoni loro, sono come gli spiccioli nostri. Quindi bisogna vedere quanto conta la loro guerra famigliare all'interno delle dinamiche aziendali. Quanto è forte l'astio e quanto è forte il conto alla mano.  Ricordiamoci che anche noi nel nostro piccolo a volte possiamo prendere decisioni sconvenienti economicamente solo per questioni di principio o per questioni personali da regolare. Figuriamoci a quei livelli, dove non c'è la paura di non poter pagare la bolletta a fine mese. Vivono in un mondo a parte. Ragionano in un modo a parte. Decidono in un modo diverso dal nostro. Rispondono delle loro decisioni in modo diverso dal nostro. Spesso prevale la matematica, ma a volte forse no, a costo di rimetterci. E su questo rimangono ancora tanti misteri di vario genere. 

 

2-

Se una telecamera di sorveglianza in un luogo pubblico riprende, e c'è un Tizio che con un coltello sta ammazzando un altro Tizio, in quel preciso momento non è importante sapere perché. 

Quello è il movente. E serve per ricostruire se non hai le prove, ma tanti buoni indizi e alcune prove non del tutto illuminanti. 

Ma con il filmato e i testimoni il Tizio va in galera (o dovrebbe andarci in un paese normale) anche se non ha un movente preciso. 

Ora, che Agnelli sia stato cacciato con la forza, dopo altri tentativi falliti, mi sembra palese. 

Il movente viene dopo. 

Hanno deciso di perdere soldi, ma di approfittare dell'occasione generata da Ceferin e dalla procura di Torino per buttarlo fuori. 

I motivi sai, contano fino ad un certo punto. 

Ricordiamoci che per sedersi lì AA non ha guardato in faccia a nessuno e di andarsene non ne ha mai avuta l'intenzione. 

Ci son voluti gli energumeni della ditta traslochi che lo han portato via incollato alla poltrona, e lo hanno lasciato vicino ai bidoni dell'immondizia.  

 


Okay, adesso ne ho contezza: o sei discendente di Machiavelli o sei un congiunto di Gigi Moncalvo… .penso


Insomma, siamo finiti in mezzo a “anche i ricchi piangono”, solo che così fanno piangere soprattutto i tifosi…
Il giochino è interessante e gli scenari che paventi, purtroppo molto tristi.


Comunque sempre meglio della proprietà cinese.

In ogni caso i tuoi interventi sono sempre particolarmente interessanti.
Altrimenti qua dentro ogni topic finisce  con il tiro all’Acciuga.

 

Infine: il caffè era sicuramente corretto sambuca…

Edited by TheMask

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
61,524 posts
Il 1/12/2023 alle 09:26 , hopper ha scritto:

Immagine

 

 

 

 

 

Ma per una volta che è sincero quest'essere che manco nomino, inutile incazzarsi... a lui INTERESSA ENTRARE IN ZONA CHAMPIONS per continuare a sostenere la SOPRAVVIVENZA DEL CLUB, perchè di quello si tratta, nel mio piccolo ve lo sto dicendo da tempo.

 

SE la juve arrivasse ogni anno 4, quindi posto utile per entrare nell'unica europa che conta (per i soldi dal punto di vista elcaniano) lui sarebbe contento, soddisfatto...

 

Quando Allegri dice "dobbiamo arrivare in zona champions" sa bene che ha le spalle coperte, perchè è quello che chiede LA PROPRIETA', a cui non frega niente di portare a casa trofei (certo ogni tanto lo si dovrà pur fare con qualche scudettino qua e là, giusto per gettare un po' di fumo negli occhi degli azionisti e di qualche sponsor, ma di fondo non frega niente, anzi è deleterio in un certo senso, perchè vincere porta ad aumenti di spese tipo bonus, ingaggi , ecc... )

 

Quando io dico che in italia mi interessa relativamente vincere è per questa ragione, perchè so che non fa parte del "progetto" elcaniano... il vero banco di prova è l'europa.

Edited by Dark Wizard
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,792 posts
40 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Senza Santoriello non sarebbe riuscito a liberarsi di Andrea. Purtroppo ha approfittato delle circostanze. Secondo me era invidioso dei successi di Andrea. Ad un certo punto si auspicava Andrea alla presidenza Ferrari. Non dimentichiamolo. Quella famiglia ormai é un covo di vipere. 


Moncalvo, è lei? (Semicit.)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
10 ore fa, TheMask ha scritto:


Moncalvo, è lei? (Semicit.)

 

No caro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,792 posts
Adesso, Moeller 73 ha scritto:

No caro. 


Però avevi fatto l’accento svedese… :shades:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
27 minuti fa, TheMask ha scritto:


Però avevi fatto l’accento svedese… :shades:

Mi ha tradito Filini

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts
14 ore fa, Puma83 ha scritto:

Crazy. I nove  scudetti della proprietà-dirigenza Elkann-Agnelli SONO NOSTRI e sono un rekord imbattibile. Certo quei due non assomigliano neppure per un unghia del piede a Gianni e Umberto. Purtroppo il destino ci ha portato via Giovannino che sarebbe stato il degno erede dei due. LA JUVE SOPRAVVIVERà anche a questo duro momento storico. Per domani Forza Napoli e Forza Zebra:Zebra::interxxx:

 

12 ore fa, Moeller 73 ha scritto:

Prima di tutto, a meno che tu non sia un eremita,  non posso credere che tu non sappia quando la Juve giochi e cosa faccia. Basta sentire un qualunque telegiornale o leggere un qualsiasi giornale. Poi con lo smartphone é ancora più facile. Sul resto mi deludi. I complotti esistono, ma non é tutta una recita. Sei troppo estremista nei tuoi concetti.

 

Si tratta solo di un giochino, l'ho scritto fin da subito. Aprite le vostre menti, respiratele le idee prima di commentarle. 

Sono solo chiacchiere da bar. Non prendiamoci troppo sul serio su. E sorrideteci su, che un giorno tutto questo sarà vostro. 

Su Agnelli leggere il post prima dei vostri. ;) 

 

"Amici ascoltatori... Allegriaaaaaaaa!" - Mike Bongiorno cit.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts
12 ore fa, TheMask ha scritto:


Okay, adesso ne ho contezza: o sei discendente di Machiavelli o sei un congiunto di Gigi Moncalvo… .penso


Insomma, siamo finiti in mezzo a “anche i ricchi piangono”, solo che così fanno piangere soprattutto i tifosi…
Il giochino è interessante e gli scenari che paventi, purtroppo molto tristi.


Comunque sempre meglio della proprietà cinese.

In ogni caso i tuoi interventi sono sempre particolarmente interessanti.
Altrimenti qua dentro ogni topic finisce  con il tiro all’Acciuga.

 

Infine: il caffè era sicuramente corretto sambuca…

 

Boh, in questo caso mi sembrano dati abbastanza acclarati. 

AA lo hanno defenestrato anche dal cda Exor, Stellantis, ecc. Cosa del tutto inutile, visto che la questione è ancora da chiarire, non si sa se ci saranno processi, non si sa come finiranno, e il tutto riguarda solo il calcio. Quando scoppiò tangentopoli i dirigenti della Fiat rimasero al loro posto. Le accuse prima si dimostrano, poi ne parliamo. 

I tempi dal 2006 in poi son cambiati. E dipende da chi è l'imputato. 

Alla festa a pagamento dei 100 anni della Juve in mano alla famiglia, della famiglia c'era solo John.

Una roba incredibile. C'è da aspettare altri 100 anni per farne un'altra.

Che non si vogliano bene tra loro mi sembra abbastanza acclarato, non è che ci vuole uno scienziato dei complotti eh. 

I ricchi non piangono in questo caso, ma i soldi e il potere sono elementi della corruttibilità dell'animo umano da sempre. 

Non è un caso che si stanno scannando in tribunale madre e figli. Senza voler dare ragione a nessuna delle due parti, è già molto strano che, viste le reali somme in ballo, non ci sia ancora scappato il morto... 

 

E nel nostro piccolo vale anche per tutti noi qua dentro. Se da domani ci danno un potere nelle mani, come ci comporteremmo? 

E' tutto da vedersi eh. 

Siamo fortunati oggi, a potergli fare la morale. Se poi un giorno tocca a uno di noi avere in mano un telecomando importante?

 

 

PS

Niente Sambuca. 

L'uso dei superalcolici nel mio caso è rarissimo e occasionale, anche se non li disprezzo in linea di massima. 

CRAZEOLOGY, significa pazzologia, detto in modo un po' slang. E l'ho scelto perché ogni tanto la mia testa, da sempre, se ne va e costruisce pensieri e sentieri strani. 

Però a volte tra le righe di quello che scrivo, capita che...  

Occhio! .... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,792 posts
2 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Boh, in questo caso mi sembrano dati abbastanza acclarati. 

AA lo hanno defenestrato anche dal cda Exor, Stellantis, ecc. Cosa del tutto inutile, visto che la questione è ancora da chiarire, non si sa se ci saranno processi, non si sa come finiranno, e il tutto riguarda solo il calcio. Quando scoppiò tangentopoli i dirigenti della Fiat rimasero al loro posto. Le accuse prima si dimostrano, poi ne parliamo. 

I tempi dal 2006 in poi son cambiati. E dipende da chi è l'imputato. 

Alla festa a pagamento dei 100 anni della Juve in mano alla famiglia, della famiglia c'era solo John.

Una roba incredibile. C'è da aspettare altri 100 anni per farne un'altra.

Che non si vogliano bene tra loro mi sembra abbastanza acclarato, non è che ci vuole uno scienziato dei complotti eh. 

I ricchi non piangono in questo caso, ma i soldi e il potere sono elementi della corruttibilità dell'animo umano da sempre. 

Non è un caso che si stanno scannando in tribunale madre e figli. Senza voler dare ragione a nessuna delle due parti, è già molto strano che, viste le reali somme in ballo, non ci sia ancora scappato il morto... 

 

E nel nostro piccolo vale anche per tutti noi qua dentro. Se da domani ci danno un potere nelle mani, come ci comporteremmo? 

E' tutto da vedersi eh. 

Siamo fortunati oggi, a potergli fare la morale. Se poi un giorno tocca a uno di noi avere in mano un telecomando importante?

 

 

PS

Niente Sambuca. 

L'uso dei superalcolici nel mio caso è rarissimo e occasionale, anche se non li disprezzo in linea di massima. 

CRAZEOLOGY, significa pazzologia, detto in modo un po' slang. E l'ho scelto perché ogni tanto la mia testa, da sempre, se ne va e costruisce pensieri e sentieri strani. 

Però a volte tra le righe di quello che scrivo, capita che...  

Occhio! .... 

 

 

Che non si volessero bene non era in discussione. Da lì in poi vale tutto...

In generale, avere dei sani princìpi aiuta a non sbarellare quando hai in mano potere/soldi, poi ognuno ha la sua storia.

 

Nel caso, mi propongo per un esperimento: dammi pure qualche miliardo di euro in mano e la poltrona di CEO di una solida multinazionale.     .leroi

Prometto che il danno maggiore che posso fare è ritirarmi dopo 2 anni con una pensione d'oro... 

 

Rimane il fatto che il panorama calcistico italiano è di una tristezza infinita: passiamo da mafiosi conclamati come LoTirchio e DeLamentis a fumose proprietà straniere cinesi/americane alla nostra Dallas in Bagna Cauda; tutto il resto è noia...

 

Quindi dovremmo veramente sperare in un Al-him-Sal-qualchecosa che viene a rilevare il pacchetto? Dopo un secolo di storia con la stessa famiglia?

 

Come diceva la sora Lella? 'annamo 'bbene...  :ahbeh:

 

 

 

E' sempre un piacere conversare con te.

Inoltre hai una evidente vicinanza con quanto accade negli ambienti sabaudi da fornire anche stimolanti insights.

 

A me macchiato caldo, grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
31 minuti fa, TheMask ha scritto:

 

Che non si volessero bene non era in discussione. Da lì in poi vale tutto...

In generale, avere dei sani princìpi aiuta a non sbarellare quando hai in mano potere/soldi, poi ognuno ha la sua storia.

 

Nel caso, mi propongo per un esperimento: dammi pure qualche miliardo di euro in mano e la poltrona di CEO di una solida multinazionale.     .leroi

Prometto che il danno maggiore che posso fare è ritirarmi dopo 2 anni con una pensione d'oro... 

 

Rimane il fatto che il panorama calcistico italiano è di una tristezza infinita: passiamo da mafiosi conclamati come LoTirchio e DeLamentis a fumose proprietà straniere cinesi/americane alla nostra Dallas in Bagna Cauda; tutto il resto è noia...

 

Quindi dovremmo veramente sperare in un Al-him-Sal-qualchecosa che viene a rilevare il pacchetto? Dopo un secolo di storia con la stessa famiglia?

 

Come diceva la sora Lella? 'annamo 'bbene...  :ahbeh:

 

 

 

E' sempre un piacere conversare con te.

Inoltre hai una evidente vicinanza con quanto accade negli ambienti sabaudi da fornire anche stimolanti insights.

 

A me macchiato caldo, grazie.

Sarebbe anche ora dopo 100 anni di cambiare proprietà. Siamo unici anche in questo. Purtroppo Elkann é garanzia per gli altri di Juve mediocre. E all'Italia questo va benissimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
10,644 posts
7 minuti fa, TheMask ha scritto:

 

Che non si volessero bene non era in discussione. Da lì in poi vale tutto...

In generale, avere dei sani princìpi aiuta a non sbarellare quando hai in mano potere/soldi, poi ognuno ha la sua storia.

 

Nel caso, mi propongo per un esperimento: dammi pure qualche miliardo di euro in mano e la poltrona di CEO di una solida multinazionale.     .leroi

Prometto che il danno maggiore che posso fare è ritirarmi dopo 2 anni con una pensione d'oro... 

 

Rimane il fatto che il panorama calcistico italiano è di una tristezza infinita: passiamo da mafiosi conclamati come LoTirchio e DeLamentis a fumose proprietà straniere cinesi/americane alla nostra Dallas in Bagna Cauda; tutto il resto è noia...

 

Quindi dovremmo veramente sperare in un Al-him-Sal-qualchecosa che viene a rilevare il pacchetto? Dopo un secolo di storia con la stessa famiglia?

 

Come diceva la sora Lella? 'annamo 'bbene...  :ahbeh:

 

 

 

E' sempre un piacere conversare con te.

Inoltre hai una evidente vicinanza con quanto accade negli ambienti sabaudi da fornire anche stimolanti insights.

 

A me macchiato caldo, grazie.

 

Scusami, ti rubo ancora un attimo. 

 

.penso 

 

Ecco bravo. 

E qui veniamo alla vera dimensione del problema. Che in pochi hanno davvero capito. 

In tanti pensano che una nuova ricca proprietà, magari anche molto potente, sia risolutiva. 

Eh no. Purtroppo non basta. Se parliamo di investimenti, di vendette nei confronti di chi ci ha fatto del male, e robe così, ok, forse, se ci sa fare, qualcosa conclude. 

Dove devo firmare? sefz 

 

Ma il panorama attorno a noi, tipo i due nomi fatti da te, resta quello. Perché il calcio è finanziato da imprenditori che rappresentano perfettamente il panorama industriale italiano, mediamente. 

Non si vuole costruire, non si vuole investire, non si vuole emergere rispetto alla concorrenza sfidandola a botte di qualità e innovazione, di prezzo concorrenziale, e via dicendo. 

Si vogliono i soldi facili, senza rischi, si paga la tangentina, magari uno se proprio gli va può comprarsi una squadra solo per farsi belli per qualche tempo, o magari ha un'attività solo per fare due soldi e farsi una pensione d'oro. ;) 

In Italia non ci sono più gli Olivetti, i Lamborghini, i Ferrari, ecc. E quei pochi che ci sono, fanno fatica a restarci. I sognatori spesso vengono messi all'angolo dalla realtà.  

Ora, il calcio, essendo una attività a perdere, soprattutto gestita in questo modo da pseudomafiosi, non è uno sport ma una specie di vetrina a pagamento con un costo annuo, dove tra le altre cose se vuoi vincere la prima cosa da fare è azzoppare l'avversario più forte, con l'aiuto di gentaglia esterna. 

L'avversario più forte è la Juve, ma non per chissà quali misteri, ma semplicemente per il bacino di utenza e la ricchezza della proprietà. 

Potendoti permettere, di solito, lungo i decenni, quelli più forti, è più probabile che vinci tu, anche se non sempre. 

Moratti e Berlusconi hanno vinto , certo, ma hanno speso abbestia e combinandone di tutti i colori. 

Appena sono nati dei seri rischi per le loro vere attività, per non intaccare la loro ricchezza vera, hanno salutato. 

(faccio notare che il loro declino calcistico dal punto di vista economico è cominciato con la nostra serie B, paradossalmente)

Gli imprenditori seri, stanno lontani dal pallone, e se vuoi costruire un calcio diverso serve gente seria. 

Non è neanche sensato che poi vinca sempre la Juve 3/4 degli scudetti, se parliamo seriamente di sport. 

Un nuovo proprietario dovrebbe cimentarsi a piantare la sua quercia cmq su un terreno arido e contaminato. 

E' proprio l'Italia ad essere in declino. E molti dei motivi stanno in quello che scrivo da 16 anni. Ho lavorato in decine di aziende e mi sono reso conto amaramente delle dimensioni del problema. La mia non è una opinione gratuita sull'economia reale, ma quasi una consulenza. sefz 

Io credo che molti tifosi ancora non abbiano ben capito la dimensione del problema. 

Riempiono lo stadio, si segano pensando a Gatti che ha abbattuto quasi casualmente il Monza, e viva la Juve.

Tutto buono e tutto bello, per carità. 

Mentre in realtà l'Italia si sta spegnendo sempre di più, e il calcio è solo lo specchio del resto del paese. 

Pastocchi, illegalità diffuse, imbrogli, massonerie, mafiette, raccomandazioni, ecc. 

Ora, visto che uno dei poteri più forti negli anni è stato sempre chi ci possiede, proprio per questo motivo ritengo che AA si sia seduto a fare il pres solo per rivalsa personale, ma senza aver concordato col cugino strategie per affrontare questo problema anche solo parzialmente. 

Parliamo di uno che ha fatto amicizia con Zhang, che nel suo paese è praticamente un ricercato. 

 

Spoiler

when-you-had-plans-but-avele-amosheke-nj

 

Quando ha provato a fare qualche discorso un po' più alto, nessuno lo ha preso sul serio. Perché in realtà non aveva l'appoggio di nessuno.

E infatti dopo le sue vittorie, alla fine sono riusciti a defenestrarlo.

 

Quindi ben venga un altro al posto di 'sti interisti antisportivi.

Ma ricordiamoci dove siamo, dove giochiamo, e dove tutti noi viviamo.  

E' che qui manca proprio la ciccia.

  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Apr-2009
4,685 posts

Una cosa continuo a NON capire: la posizione di Cherubini.

Tutta la ex dirigenza è stata buttata nel cesso con tanto di infamia, tutti tranne Cherubini che anzi partecipa all'Asemblea degli azionisti!

Inolre, è stato squalificato o no?

Se si, perchè le squalifiche valgono per tutti ma per lui non vale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2021
1,792 posts
52 minuti fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Scusami, ti rubo ancora un attimo. 

 

.penso 

 

Ecco bravo. 

E qui veniamo alla vera dimensione del problema. Che in pochi hanno davvero capito. 

In tanti pensano che una nuova ricca proprietà, magari anche molto potente, sia risolutiva. 

Eh no. Purtroppo non basta. Se parliamo di investimenti, di vendette nei confronti di chi ci ha fatto del male, e robe così, ok, forse, se ci sa fare, qualcosa conclude. 

Dove devo firmare? sefz 

 

Ma il panorama attorno a noi, tipo i due nomi fatti da te, resta quello. Perché il calcio è finanziato da imprenditori che rappresentano perfettamente il panorama industriale italiano, mediamente. 

Non si vuole costruire, non si vuole investire, non si vuole emergere rispetto alla concorrenza sfidandola a botte di qualità e innovazione, di prezzo concorrenziale, e via dicendo. 

Si vogliono i soldi facili, senza rischi, si paga la tangentina, magari uno se proprio gli va può comprarsi una squadra solo per farsi belli per qualche tempo, o magari ha un'attività solo per fare due soldi e farsi una pensione d'oro. ;) 

In Italia non ci sono più gli Olivetti, i Lamborghini, i Ferrari, ecc. E quei pochi che ci sono, fanno fatica a restarci. I sognatori spesso vengono messi all'angolo dalla realtà.  

Ora, il calcio, essendo una attività a perdere, soprattutto gestita in questo modo da pseudomafiosi, non è uno sport ma una specie di vetrina a pagamento con un costo annuo, dove tra le altre cose se vuoi vincere la prima cosa da fare è azzoppare l'avversario più forte, con l'aiuto di gentaglia esterna. 

L'avversario più forte è la Juve, ma non per chissà quali misteri, ma semplicemente per il bacino di utenza e la ricchezza della proprietà. 

Potendoti permettere, di solito, lungo i decenni, quelli più forti, è più probabile che vinci tu, anche se non sempre. 

Moratti e Berlusconi hanno vinto , certo, ma hanno speso abbestia e combinandone di tutti i colori. 

Appena sono nati dei seri rischi per le loro vere attività, per non intaccare la loro ricchezza vera, hanno salutato. 

(faccio notare che il loro declino calcistico dal punto di vista economico è cominciato con la nostra serie B, paradossalmente)

Gli imprenditori seri, stanno lontani dal pallone, e se vuoi costruire un calcio diverso serve gente seria. 

Non è neanche sensato che poi vinca sempre la Juve 3/4 degli scudetti, se parliamo seriamente di sport. 

Un nuovo proprietario dovrebbe cimentarsi a piantare la sua quercia cmq su un terreno arido e contaminato. 

E' proprio l'Italia ad essere in declino. E molti dei motivi stanno in quello che scrivo da 16 anni. Ho lavorato in decine di aziende e mi sono reso conto amaramente delle dimensioni del problema. La mia non è una opinione gratuita sull'economia reale, ma quasi una consulenza. sefz 

Io credo che molti tifosi ancora non abbiano ben capito la dimensione del problema. 

Riempiono lo stadio, si segano pensando a Gatti che ha abbattuto quasi casualmente il Monza, e viva la Juve.

Tutto buono e tutto bello, per carità. 

Mentre in realtà l'Italia si sta spegnendo sempre di più, e il calcio è solo lo specchio del resto del paese. 

Pastocchi, illegalità diffuse, imbrogli, massonerie, mafiette, raccomandazioni, ecc. 

Ora, visto che uno dei poteri più forti negli anni è stato sempre chi ci possiede, proprio per questo motivo ritengo che AA si sia seduto a fare il pres solo per rivalsa personale, ma senza aver concordato col cugino strategie per affrontare questo problema anche solo parzialmente. 

Parliamo di uno che ha fatto amicizia con Zhang, che nel suo paese è praticamente un ricercato. 

 

  Mostra contenuto nascosto

when-you-had-plans-but-avele-amosheke-nj

 

Quando ha provato a fare qualche discorso un po' più alto, nessuno lo ha preso sul serio. Perché in realtà non aveva l'appoggio di nessuno.

E infatti dopo le sue vittorie, alla fine sono riusciti a defenestrarlo.

 

Quindi ben venga un altro al posto di 'sti interisti antisportivi.

Ma ricordiamoci dove siamo, dove giochiamo, e dove tutti noi viviamo.  

E' che qui manca proprio la ciccia.

 

90 minuti di applausi, come se tu avessi appena detto che la Corazzata Potemkin è una cagata pazzesca...

 

In molti, troppi, sono convinti che il calcio sia ancora come un trentennio fa, quando gli imprenditori lo usavano per vetrina e veicolare la propria immagine vincente, spendendo un 2% del proprio fatturato...

 

Ma da allora è diventato un business a tutti gli effetti, senza però essere regolamentato di conseguenza; per cui se vuoi vincere con costanza i tuoi costi levitano smisuratamente.

Se vuoi farne un business sostenibile devi fare come Udinese o Atalanta, navigando a medie latitudini, magari un acuto qua o là, ma poi viaggiare di player trading per mantenere il bilancio in attivo, vendendo i giocatori costosi al miglior offerente.

Persino colossi come Real e Barcellona hanno segnalato questa situazione. E' un fenomeno di tutta Europa, con eccezione per PL (sostenuta dalle televisioni e da un cultura chiaramente differente) e Bayern M (che gode di regime pseudo dittatoriale in Alemania). Ovvio che in Italia la situazione è ulteriormente incancrenita da una cultura dei mille campanili e interessi di bottega.

 

L'idea Super Lega (poi concepita e realizzata malissimo) nasceva da questa chiara esigenza. Se non crei un contesto e una struttura di business che garantisca agli investitori un ritorno minimo garantito, con regole uguali per tutti i concorrenti, quale investitore è così folle da venire a bruciare soldi in un sistema dove anche un Barcellona è arrivato quasi a portare i libri in tribunale? Giusto gli Emiri che altrimenti con quei soldi ci accendono il sigaro o i fessacchiotti tipo Commisso che pensano ingenuamente di aver trovato il paese dei balocchi...

 

Ovviamente gli imprenditori italiani seri (fortuna ce ne sono ancora, almeno nell'ambito industriale sul lavoro ne incontro tanti) se ne stanno alla larga o appunto prendono un Sassuolo senza pretese per fare un po' di immagine.

 

Non credo che il calcio nostrano rispecchi la realtà italiana in toto; di sicuro ne palesa quella peggiore. Gravina in testa con tutto il suo circo...

 

La bottom line è che per noi tifosi Juventini non sembra esserci una via d'uscita positiva, a meno di botte di 'ulo tipo cartonati che ti arrivano in finale di CL a suon di sorteggi (??) miracolosi...

 

Facciamo così: lo sport è una passione e come tale non deve per forza seguire la logica, può seguire il cuore. Continuiamo a tifare pensando che in un modo o nell'altro qualcosa ruscoleremo...

 

Fino alla Fine

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
On 12/2/2023 at 12:58 PM, *Vegeta* said:

Non è assolutamente un fastidio.

Sta praticamente sbaraccando tutto quello che ha in italia al prezzo di 4 spicci buttati dentro la juve usandola come carne da macello per il popolino beota.

Di fatto non è un fastidio, bensì un ottimo specchietto per le allodole mentre sposti decine di miliardi altrove senza che nessuno fiati.

 

"La juventus non è il problema, ma parte della soluzione"

 

Amen

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
21 hours ago, Dark Wizard said:

 

Ma per una volta che è sincero quest'essere che manco nomino, inutile incazzarsi... a lui INTERESSA ENTRARE IN ZONA CHAMPIONS per continuare a sostenere la SOPRAVVIVENZA DEL CLUB, perchè di quello si tratta, nel mio piccolo ve lo sto dicendo da tempo.

 

SE la juve arrivasse ogni anno 4, quindi posto utile per entrare nell'unica europa che conta (per i soldi dal punto di vista elcaniano) lui sarebbe contento, soddisfatto...

 

Quando Allegri dice "dobbiamo arrivare in zona champions" sa bene che ha le spalle coperte, perchè è quello che chiede LA PROPRIETA', a cui non frega niente di portare a casa trofei (certo ogni tanto lo si dovrà pur fare con qualche scudettino qua e là, giusto per gettare un po' di fumo negli occhi degli azionisti e di qualche sponsor, ma di fondo non frega niente, anzi è deleterio in un certo senso, perchè vincere porta ad aumenti di spese tipo bonus, ingaggi , ecc... )

 

Quando io dico che in italia mi interessa relativamente vincere è per questa ragione, perchè so che non fa parte del "progetto" elcaniano... il vero banco di prova è l'europa.

 

Del resto stiamo parlando di un soggetto che fece un contratto di sponsorizzazione per cui l'ideale era arrivare secondi perché i premi per i trofei erano talmente ridicoli che non coprivano manco lontanamente i bonus da dare ai giocatori... più chiaro di così che non gliene frega un caxxo, anzi è pure un fastidio, della vittoria di qualcosa... 

 

:sventola::sventola::sventola::sventola:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Oct-2008
74,483 posts
6 hours ago, Moeller 73 said:

Sarebbe anche ora dopo 100 anni di cambiare proprietà. Siamo unici anche in questo. Purtroppo Elkann é garanzia per gli altri di Juve mediocre. E all'Italia questo va benissimo. 

.quoto.quoto.quoto.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Jun-2005
12,661 posts

Ragazzi teniamoci questo secondo posto. Prima dell'inizio del campionato la confusione che regnava nella Juve mi ispirava un bieco pessimismo. Ora sul secondo posto ci conto...ma non metto limiti alla Provvidenza. Io voglio giocare solo se vince la Juve; il resto.....sefz passa!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Mar-2023
3,110 posts
7 ore fa, xqaz69 ha scritto:

Una cosa continuo a NON capire: la posizione di Cherubini.

Tutta la ex dirigenza è stata buttata nel cesso con tanto di infamia, tutti tranne Cherubini che anzi partecipa all'Asemblea degli azionisti!

Inolre, è stato squalificato o no?

Se si, perchè le squalifiche valgono per tutti ma per lui non vale?

Ufficialmente, è l'ex consiglio di amministrazione che si è dimesso. Quindi non è stata loro imposta alcuna decisione 

 

Ecco perché Elkann ha accettato alcune partenze ma ne ha aspettate anche altre. In particolare, Arrivabene ha assicurato la transizione 

 

Nell'ordine delle responsabilità, Cherubini è uno dei "meno colpevoli". In primo luogo, fu Agnelli a rifiutare le dimissioni di Cherubini e a chiedergli di rimanere fino alla fine della stagione (l'ultima). È l'unico che è rimasto, ma ha messo su un post in cui non si sente più parlare di lui. 

 

Secondo fonti attendibili fu Agnelli a insistere perché rimanesse quando Ferrero voleva licenziarlo. Anche Calvo voleva separarsene. 

 

Lo hanno messo in una posizione che non rientra nell'ambito del suo divieto

Edited by Don_Giovanni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2007
27,960 posts

Ho appena sentito a mozzichi e bocconi per radio...

Praticamente il gruppo Gedi prepensiona senza requisiti tot dirigenti per un danno erariale di 16 mln.... giudicato danno minimo quindi tutto archiviato/o richiesta di archiviazione...

Eh ma era tutta colpa di Agnelli che amministrava male 🤣.

Edit: allora il presunto reato era dei tempi di De Benedetti ma i 30 mln di sequestro preventivo appena dissequestrati (+danno d'immagine scansato)sono della gedi attuale 

Edited by Pippo77
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Oct-2008
5,799 posts

Nel frattempo un parlamentare, membro della commissione affari esteri e copasir, SUL TG1 IN PRIMA SERATA, dice di essere anti-juventino, che la Juve ruba da 50 anni, dà ragione a La Russa ecc. e va tutto bene, come sempre nel silenzio della nostra dirigenza (sicuramente però col sorrisino stampato in faccia).

 

https://fb.watch/oLXbd8qVr0/

 

E nella pagina facebook di ju29ro questo demente, si permette anche di rispondere e dire "eh ma era una battuta, ma ero ironico ecc."

 

Tutto questo ce lo meritiamo, e ci sta anche bene che ci accada ogni giorno.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2020
4,846 posts

Nel mercato di gennaio avremo un'altra controprova: se la proprieta', in un momento in cui siamo ancora in piena lotta per lo scudetto, non permettera' a Giuntoli di rinforzare il centrocampo dopo aver perso Fagioli e Pogba, sara' l'ennesima dimostrazione che NON VOGLIONO CHE LA JUVE VINCA lo scudetto.

Tra l'altro a bilancio si e' liberato il pingue ingaggio di Pogba (al momento gli paghiamo il minimo sindacale di 2000 euro al mese...), cosa che a livello di ammortamento ti permettere di andare a prendere un buon centrocampista tra cartellino e ingaggio.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
49 minuti fa, Longcat ha scritto:

Nel mercato di gennaio avremo un'altra controprova: se la proprieta', in un momento in cui siamo ancora in piena lotta per lo scudetto, non permettera' a Giuntoli di rinforzare il centrocampo dopo aver perso Fagioli e Pogba, sara' l'ennesima dimostrazione che NON VOGLIONO CHE LA JUVE VINCA lo scudetto.

Tra l'altro a bilancio si e' liberato il pingue ingaggio di Pogba (al momento gli paghiamo il minimo sindacale di 2000 euro al mese...), cosa che a livello di ammortamento ti permettere di andare a prendere un buon centrocampista tra cartellino e ingaggio.

 

 

 

del mercato a me personalmente mi importa nulla.

io vorrei vedere della gente che si fa in quattro per difenderci in tutti i modi dagli attacchi continui che subiamo.

 

quello del TG1 di ieri sera è semplicemente INQUALIFICABILE.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
91,128 posts
3 ore fa, Pippo77 ha scritto:

Ho appena sentito a mozzichi e bocconi per radio...

Praticamente il gruppo Gedi prepensiona senza requisiti tot dirigenti per un danno erariale di 16 mln.... giudicato danno minimo quindi tutto archiviato/o richiesta di archiviazione...

Eh ma era tutta colpa di Agnelli che amministrava male 🤣.

Edit: allora il presunto reato era dei tempi di De Benedetti ma i 30 mln di sequestro preventivo appena dissequestrati (+danno d'immagine scansato)sono della gedi attuale 

ah per loro è un danno minimo?

e allora come mai un mese fa a me è arrivata una pec dall'agenzia delle entrate in cui mi segnalavano un errore su un versamento F24 di una busta paga relativo ai mesi di ottobre e dicembre 2021 (e se ne accorgono ora!?!?!?!) in cui mi dicono che secondo loro ho versato 32,56 € in meno e mi chiedono di versarli assieme a una sanzione di 18,25 €????

parliamo di una sanzione che ammonta al 56% della somma dovuta....

 

con lo stesso criterio GEDI avrebbe dovuto sborsare quasi 25 milioni....

curioso che il loro sia UN DANNO MINIMO, mentre i miei 33 euro in meno siano un danno valutato così grave da meritare una sanzione del 56% dell'importo...

 

"EH MA ELKANN NON HA POTERE"

 

Con sto grandissimo pene che non ha potere.

Le piccole aziende le strangolano, coi grossi invece stanno zitti e se lo pigliano nel cubo...

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
29,195 posts
35 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

ah per loro è un danno minimo?

e allora come mai un mese fa a me è arrivata una pec dall'agenzia delle entrate in cui mi segnalavano un errore su un versamento F24 di una busta paga relativo ai mesi di ottobre e dicembre 2021 (e se ne accorgono ora!?!?!?!) in cui mi dicono che secondo loro ho versato 32,56 € in meno e mi chiedono di versarli assieme a una sanzione di 18,25 €????

parliamo di una sanzione che ammonta al 56% della somma dovuta....

 

con lo stesso criterio GEDI avrebbe dovuto sborsare quasi 25 milioni....

curioso che il loro sia UN DANNO MINIMO, mentre i miei 33 euro in meno siano un danno valutato così grave da meritare una sanzione del 56% dell'importo...

 

"EH MA ELKANN NON HA POTERE"

 

Con sto grandissimo pene che non ha potere.

Le piccole aziende le strangolano, coi grossi invece stanno zitti e se lo pigliano nel cubo...

Questo non credo dipenda da Elkann. Lo fanno con tutti. Lo diceva pure Checco al figlio che in banca bisogna fare grandi debiti e non piccoli. E con lo Stato é uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...