Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

plotino

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    17815
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

239 Excellent

Su plotino

  • Livello
    Juventino Le Roi

Profile Information

  • Sesso:
    Female
  1. è stato un errore anche prendere Cuadrado (in prestito!), cedere Morata, prendere Dybala… insomma, di cazzate se n'è fatte un tot non starei troppo a sottilizzare su Rincon tanto una in più, una in meno…
  2. [rispondo d'amblée, senza aver letto la discussione quindi mi scuso se per caso ripeterò concetti già espressi] se scrivendo "ribaltare qualsiasi risultato" avevi in mente il psg c'andrei cauto: una squadra normale, che non fosse stata la riomma, il nabboli o il psg, al massimo usciva con due gol al passivo poi, per rispondere alla questione, l'importante [fondamentale!] sarà non subire gol a Torino anche un 1-0 va bene, ma pure 0-0 poi vediamo lì che succede avrei preferito incontrare altre squadre, ma dal momento che ci sono capitati loro meglio nel doppio confronto che nella gara secca
  3. queste tabelle aggiungono qualche dato (interessante) in più, ma nella sostanza era risaputo che nell'ultimo decennio eravamo la squadra con il minore numero di rigori a favore (tra le "grandi") vorrei chiedere una cosa ad Ayman: nella tabella dei rigori subiti la voce "palle giocate" si riferisce alle palle giocate dagli avversari presumo; così fosse, come credo sia, non inganni il fatto che il nostro fattore di penetrazione sia così basso (già immagino gli antijuventini… ): è evidente che la forza della Juve non è solo nella fase offensiva, ma - e soprattutto - nel non subire, cioè subire poco (773) e ponendo l'azione nelle condizioni migliori a difendere cosa che non sempre accade alle altre in pratica di quelle 773 volte poche o pochissime sono quelle in cui chi attacca si trova a giocare palloni effettivamente pericolosi (IMHO)
  4. senza dimenticare che i rigori non c'erano
  5. di male in peggio… questo per dire la sua è costretto a mettere in bocca a feltri un pensiero non suo giacché il succo del suo articolo non è certo che la Juve vince perché è più forte (altrimenti cosa c'entrerebbero i politici che rubano?)
  6. equazione a dir poco assurda come al solito non si riesce a scrivere le cose come stanno, cioè senza andare a parare su questioni che con quella in oggetto non c'entrano nulla i politici che rubano, che sono disonesti, ecc. sono una cosa (che per altro non possiamo limitare e circoscrivere dicendo, come Feltri propone, che anche noi, in fondo, tanto onesti non siamo…) qui abbiamo a che fare con un problema molto più grosso, l'ignoranza italiana, che al limite comprende anche quello politico e che nelle polemiche antijuventine si manifesta con una chiarezza lampante l'analogia Juventus-(certa) classe politica è errata perché presuppone che ambedue rubino, mentre questo è vero solo nel caso di parte della classe politica, cioè, salvo prova contraria (che nemmeno il complotto farsopolaro è riuscito a produrre), non risulta che la Juventus abbia mai rubato nulla. Purtroppo però non risulta solo agli atti e agli juventini. Le teste bacate del resto della popolazione, antijuventina o "sportiva" che sia, la vedono in maniera diversa. come mi capita di scrivere ogni volta che questo discorso si propone l'Italia è un paese eccezionalmente ricco di testimonianze, ma povero di cultura (oggi più che mai) il calcio ne fornisce una prova palese, ma credo basta guardarsi attorno per trovare altri e purtroppo numerosi esempi una figura sportivamente semplice come quella dell'arbitro viene estromessa dal gioco (di cui invece è una componente essenziale, esattamente come i calciatori) e messa, nell'idea di questi figuri, a disposizione del miglior offerente egli di conseguenza non sbaglia come un qualsiasi atleta fa, ma anzi è perfetto, chirurgico nell'eseguire il suo compito a vantaggio di questo o quello, cioè di colui che più e/o meglio paga. Fine dei giochi: l'arbitro cessa di essere una componente del gioco per trasformarsi nel deus ex machina o perché no, nel killer che orienta l'esito del gioco a proprio piacimento discutere del resto serve a poco inutile evidenziare che errori (quelli sì!) analoghi ne vengono commessi ogni settimana ma… che se ne parla solo se a beneficiarne è la Juve inutile sottolineare che, proprio volendo essere oggettivi, quello di de sciglio era un fallo da rigore con tutti i crismi (specie se messo a confronto con i casi appena detti) inutile segnalare che se l'arbitro avesse voluto realmente infierire avrebbe potuto farlo in maniera molto più efficace e mediaticamente inattaccabile fischiando prima il rigore su Dybala e poi annullando la rete di Bacca ecc. ecc. ecc. ma è tutto inutile e se di fronte all'ignoranza e al pregiudizio gli argomenti razionali sono impotenti figuriamoci la tesi qualunquista del Feltri
  7. lo spogliatoio danneggiato dalla squadra ospite le batte tutte, manco in terza categoria milan channel che sparge cazzate a piene mani (e mi chiedo se non ci siano gli estremi per una denuncia quantomeno all'ordine dei giornalisti se non penale) passi per il pregiudizo tanto ormai ci abbiamo fatto il callo (sumasuka che sapendo di poterci lucrare cerca disperatamente il fuorigioco di Mehdi e ignora quello di bacca), ma è l'ignoranza che fa paura (che è poi la base del pregiudizio) continuare a parlare di rigore a tempo scaduto (quando almeno uno che è pagato per fare il commento forse il regolamento un minimo dovrebbe conoscerlo) poi il resto è stato abbondantemente detto partita stradominata, vittoria strameritata, episodi arbitrali nettamente a svantaggio della gœba e questi hanno anche il coraggio di prendersela
  8. e nondimeno, Mamozio… C'È!!! http://videofq.meride.tv/fq2/video/folder71/in_giro_per_Napoli_con_la_maglia_di_Higuain._fq2.mp4
  9. tutto molto bello (cit.), ma la chiosa finale a me pare rimettere tutto in gioco a dire semplicemente: «la Juventus è la compagine più forte, quella che crea di più» non ce l'ha fatta mi pare ovvio che l'attenzione dei più verrà intercettata da «…e questo può portare qualche vantaggio»
  10. situazione dalla quale è difficile uscire, forse impossibile, in un paese povero di cultura sportiva e no come il nostro ormai la Juve, tanto più in momenti come questo, serve solo a giustificare le incapacità altrui si piangono addosso, ma nessuno muove un dito per migliorarsi (a parte piccole realtà che si spera crescano in fretta) nemmeno la "sfuriata" di Spalletti è servita più di tanto e credo abbia semplicemente detto di guardare all'insieme della gara e non al singolo episodio, non diversamente da quello che diciamo noi di solito avranno pensato che Spalletti abbia parlato da neo allenatore della Juve più che da ex riommico
  11. non ho più parole per 'sto qua… cioè… un genio non so voi, ma io era un pezzo che non vedevo un giocatore di questo livello
  12. a parte la perfezione tecnica delle sue giocate (che già solo vederlo giocare è un piacere), ma hai presente la mole di lavoro che svolge? se anche dovesse restare dietro nella graduatoria dei cannonieri non lo cambierei nemmeno per tutti e due, come il dash
  13. è colpa di Allegri che sa far rendere la squadra solo fino al 2-0